PDA

Visualizza Versione Completa : Le Tv Del Passato



Pagine : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9

stefio
09-11-10, 12:02
Apro questo 3d per parlare un pò delle tv del passato . Inizio io parlandovi di EURO TV emittente nata e defunta negli anni 80 di proprietà, come la Parmalat ed il Parma Calcio all'epoca, di Callisto Tanzi , la cui storia sappiamo tutti come è andata a finire .:mad:

Qui però parliamo della tv , era una emittente di buon livello qualitativò con un palinsesto corposo e variegato .

Cercando in soffitta in uno scatolone ho trovato un Tv RadioCorriere, dei Sette del Corriere della Sera, dei Venerdì di repubblica e dei Sorrisi e canzoni; alcuni sono dell'87 l'anno in cui Euro tv si disciolse separandosi in Odeon e Italia 7 .

Qui di seguito ci saranno dei palinsesti giusto per farvi rendere conto, a chi non l'ha vista, e ricordare a chi l'ha vista cos'era questa tv .

DOMENICA 1 FEBBRAIO 1987

8.00 - Film - ALLA RICERCA DI GREGORY - Commedia '70 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=801 .
9.30 - Programmazione locale .
14.00 - Sceneggiato IL BAS*ARDO .
15.00 - Film - IL SIGILLO DI PECHINO Avventura '66 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=22821 .
17.00 - Cartoni animati - SUPER KID, COCCINELLA, CHARLOTTE, LE AVVENTURE DI HUCK FINN, CAPITAN FUTURO .
19.30 - Telefilm - HALF NELSON .
20.30 - Film - TEXAS ADDIO - Western '67 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=25098 .
22.30 - Telefilm - NERO WOLF .
23.00 - Rubrica - IN PRIMO PIANO - Attualità .
24.00 - Film - CHE CAVOLO MI COMBINI PAPA' - Commedia '81 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=5097 .

MERCOLEDI' 4 FEBBRAIO 1987

7.00 - SVEGLIA RAGAZZI - Cartoni
9.30 - Telefilm - DOTTOR JOHN / TRAPPEN
10.30 - Sceneggiato - IL BAS.ARDO .
11.30 - Telefilm - 4 IN AMORE .
12.30 - Telefilm - CHE COPPIA QUEI 2 .
13.00 - Cartoni - RANSIE - CAPITAN FUTURO .
14.00 - Telenovelas - PAGINE DELLA VITA .
15.00 - Telefilm - MORK & MINDY .
15.30 - Cartoni animati - SUPER KID, COCCINELLA, CHARLOTTE,CARLETTO PRINCIPE DEI MOSTRI, LE AVVENTURE DI HUCK FINN, CAPITAN FUTURO .
18.30 - Telenovelas - PAGINE DELLA VITA .
19.30 - Telefilm - INSIDERS .
20.30 - Film - LA DONNA DELLA DOMENICA - Poliziesco '75 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=7931 .
22.30 - Film - TEOREMA ( Pasolini ) - Drammatico '68 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=24844 .
00.30 - Telefilm - NERO WOLFE.

DOMENICA 29 MARZO 1987

8.00 - Film - TIM - Drammatico '79 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=25197 .
9.30 - Rubrica - INSIEME .
11.30 - Rubrica - COMMERCIO E TURISMO .
14.00 - Sceneggiato - BOLERO .
15.00 - Film - APPUNTAMENTO A ISCHIA - Musicale '60 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=1883 .
17.00 - Cartoni - MIMI' E LE RAGAZZE DELLA PALLAVOLO, ANNA DAI CAPELLI ROSSI , IL FICHISSIMO DEL BASEBALL, VOLTRON .
19.00 - Telefilm - WAYNE & SCHUSTER .
19.30 - Telefilm - ALLE SOGLIE DEL FUTURO .
20.30 - Film - KILLER COMMANDO - Avventura '75 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=18069 .
22.30 - Telefilm - NERO WOLFE .
23.30 - Rubrica - IN PRIMO PIANO - Attualità .
24.00 - Film - PERCHE' NON FACCIAMO L'AMORE ? - Commedia '81 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=18096 .

VENERDI' 3 APRILE 1987

8.00 - Rubrica - COLAZIONE CON .
9.00 - Cartoni - SVEGLIA RAGAZZI .
10.00 - Rubrica - INSIEME .
11.55 - Rubrica - TUTTOCINEMA .
13.00 - Cartoni - HERO HIGH, GLI ORSETTI DEL CUORE .
14.00 - Telefilm - DOTTOR JOHN / TRAPPEN .
15.00 - Rubrica - D COME DONNA .
16.30 - Cartoni - MIMI' E LE RAGAZZE DELLA PALLAVOLO, GIGI LA TROTTOLA, IL FICHISSIMO DEL BASEBALL, VOLTRON .
19.00 - Telefilm - WAYNE & SCHUSTER .
19.30 - Telefilm - NERO WOLFE .
20.30 - Film - INSEMINOID, UN TEMPO NEL FUTURO - fantascienza 81 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=12105 .
22.20 - Rubrica - EUROCALCIO .
23.20 - Rubrica - TUTTOCINEMA .

Ce ne fossero di tv del genere !!!! ;) :D :D :D

massera
09-11-10, 17:47
"Sveglia Ragazzi" veniva trasmessa da telecapri già qualche anno prima di quest'elenco di trasmissioni che hai inserito, solo che telecapri era collegato con Italia 1.
Ricordo che appariva una sagoma in basso a destra con una specie di tromba e suonava la sveglia del militare.

Nei primissimi anni '80 dalle mie parti si riceveva anche questa...

http://www.storiaradiotv.it/RADIO%20TELE%20BASSO%20LAZIO%20RTBL.htm

R.T.B.L.

milanistaavita
09-11-10, 18:15
giusto l'87, l'anno della mia nascita:D .
Comunque alcuni di questi programmi li conosco, perchè li ho visti sulle reti tipo italia 1 e via dicendo....(mork e mindy un esempio.)

MyBlueEyes
11-11-10, 00:19
Una programmazione di tutto rispetto!
Potresti anche dirci che cosa trasmetteva la Rai e Mediaset, tanto per farci un'idea? Se non hai tempo fai uno scan della pagina! :)

stefio
11-11-10, 15:34
La Rai rispondeva ad Euro Tv così :

DOMENICA 1° FEBBRAIO 1987

RAIUNO
8.30 - Sport - BOB A 4 .
9.30 - Cartoni - SCOOBY DOO .
10.00 - Sport - BOB A 4 .
11.00 - SANTA MESSA .
11.45 - Rubrica - SEGNI DEL TEMPO .
12.15 - LINEA VERDE .
13.00 - Rubrica - TG L'UNA .
13.30 - TG1 .
14.00 - DOMENICA IN .
-- 18.20 - 90° MINUTO -
20.00 - TG1 .
20.30 - Film - QUALCOSA DI BIONDO - drammatico '84 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=19512 .
22.10 - DOMENICA SPORTIVA .
23.55 - TG1 .
00.00 - MUSICA CLASSICA .

RAIDUE
P.S. : prima dele 10 il giornale non mette niente .
10.00 - Film - L'AMORE DELLA VITA - (omaggio a Rubinstein ) 2^ parte - Biografico .
10.35 - Film - IO SONO UN EVASO - Drammatico '32 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=12316 .
12.00 - Rubrica - ORPHEUS - Attualità .
13.00 - TG2 .
13.25 - Rubrica - I CONSIGLI DEL MEDICO .
13.30 - PICCOLI FANS .
15.40 - TG2, STUDIO & STADIO .
--ATLETICA, BOB A 4, SCI.
16.40 - Varietà - CHI TIRIAMO IN BALLO ? .
-- 18.40 TG2 FLASH .
19.45 - TG2 .
20.00 - DOMENICA SPRINT .
20.30 - Film - LAWRENCE D'ARABIA - Biografico - 2^ parte - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=13089 .
21.40 - Rubrica - ABOCCAPERTA ( Funari ) .
22.45 - TG2 .
22.55 - Documentario - IL BAMBINO DEGLI ANNI 90 - 2^ parte .
23.30 TG2 .

RAITRE
P.S.: Prima delle 10.30 il giornale non mette nessun programma .
10.30 - Sport - ATLETICA .
11.00 - SPECIALE DADAUMPA .
11.20 - IL SALOTTO DI NILLA PIZZI .
11.50 - Sport - SCI .
13.00 - DANCEMANIA .
14.00 - Documentario - WALTER CHIARI STORIA DI UN ALTRO ITALIANO .
16.25 - TG3 /SCI - 24 ore di Pinzolo .
17.10 - Film - SUL FIUME D'ARGENTO - Avventura '48 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=24363 .
19.00 - TG3 / TG3 SPORT / TG REGIONE .
19.40 - CONCERTONE - The Guess Who .
20.30 - DOMENICA GOL .
21.30 - Rubrica - PANORAMA INTERNAZIONALE .
22.05 - TG3 a seguire una partita di Serie A .
23.15 - JAZZ CLUB .

VENERDI' 3 APRILE 1987

RAIUNO
7.20 - UNO MATTINA .
9.35 - Telefilm - PROFESSIONE PERICOLO .
10.30 - Rubrica - AZIENDA ITALIA .
10.50 - Rubrica - INTORNO A NOI .
11.30 - Telefilm - LA FAMIGLIA BRADY .
11.55 - Rubrica - CHE TEMPO FA .
12.00 - TG1 .
12.05 - PRONTO CHI GIOCA ? .
-- 13.30 - TG1 .
14.15 - DISCORING .
15.05 - Rubrica - PRIMISSIMA .
15.30 - PISTA !!! Tv dei ragazzi .
-- 17.50 - Rubrica - OGGI AL PARLAMENTO .
18.30 - Telefilm - PIPPI CALZELUNGHE .
19.00 - Telefilm - AEREOPORTO INTERNAZIONALE .
20.00 - TG1 .
20.30 - Sceneggiato - GESU' DI NAZARETH - 2^ puntata .
22.05 - TG1 .
22.15 - Rubrica - SPECIALE TG1 .
23.05 - Documentari DSE - ANTICHE GENTI ITALICHE , GLI APULI .
23.35 - TG1 .
23.50 - Sport - TENNIS INDOOR MILANO.

RAIDUE

9.30 - TELEVIDEO - pagine dimostrative .
11.15 - Documentario DSE - TELEDIDATTICA , OGGI CANTIAMO L'OPERA .
11.45 - Rubrica - CORDIALMENTE .
13.00 - TG2 .
13.15 - Rubrica - DI TASCA NOSTRA .
13.40 - Soap - QUANDO SI AMA - 144^ Puntata .
14.30 - TG2 FLASH .
14.35 - TANDEM - Programma di Giochi quiz .
16.50 - Rubrica - DAL PARLAMENTO .
17-00 - TG2 FLASH .
17.05 - Rubrica - SERENO VARIABILE .
18.15 - TG2 SPORT SERA .
18.30 - Telefilm - L'ISPETTORE DERRICK .
19.30 - TG2 .
-- 19.35 METEO2 --
-- 19.45 TG --
-- 20.15 TG SPORT --
20.30 - PORTOBELLO .
22.30 - TG2 .
22.45 - Rubrica - MIXER CULTURA .
23.30 - Rubrica - STUDIO APERTO .
23.45 - Film - VITA PRIVATA DI UN PUBBLICO ACCUSATORE - Poliziesco '75 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=27802 .

RAITRE

P.S. : anche qui prima delle 12.10 il giornale non da niente .

12.10 - Documentario DSE - INCONTRO CON IL LIBRO .
12.40 - Documentario DSE - GEOGRAFIA OGGI .
13.00 - Documentario DSE - FIBRE TESSUTI MODA .
13.30 - Rubrica DSE - FOLLOW ME .
14.00 - Rubrica DSE - FILO DIRETTO .
14.30 - JEANS - ( Fabio Fazio ) .
15.30 - Sport - TENNIS INDOOR MILANO .
18.00 - Rubrica - STIFFELIUS .
19.00 - TG3
19.35 - Rubrica - ARTISTI D'OGGI .
20.05 - Rubrica DSE - TEATRO .
20.30 - Teatro - TUTTO SHAKESPEARE , ENRICO VI .
-- 22.00 - TG3 --
23.45 - TG3 .
00.15 - Sceneggiato - RITORNO A BRIDESHEAD .

... e questa era la rai nell'87 in un giorno festivo ed in uno feriale. :evil5:

Prossimamente Fininvest ... :lol: >> CONTINUA >>

massera
11-11-10, 16:52
Avevo anch'io vari sorrisi e canzoni degli anni '80, ma poi sono "spariti" (diciamo così)...

Vado più indietro rispetto a Stefio......:icon_bounce:

DOMENICA 14 MAGGIO 1978

RETE 1

14:00 Domenica in
14:45 Disco ring
15:40 Appuntamenti a hollywood (documentario)
17:00 18° Premio nazionale di Salsomaggiore
18:05 Mannix (TF)
20:40 Jazz Band (sceneggiato)
21:50 La domenica sportiva


RETE 2

12:30 Cartoni animati
15:00 L'altra domenica
18:00 Dan agust (TF)
18:00 Campionato di calcio Serie B
20:00 Domenica Sprint
20:40 Settimo Anno . programma musicale con Lando Buzzanca

stefio
11-11-10, 20:21
18:00 Don agustin (TF)

Hai trovato anche un telefilm che non conosco e di cui su internet non vi è traccia . :lol: :lol: :lol: :lol:

massera
11-11-10, 20:34
Si chiama in realtà "Dan august" con Burt Reynolds...

LUNEDI' 15 MAGGIO 1978

RETE 1

13:00 Tuttilibri
17:05 Gioco città, programma quiz
18:30 Dimmi come mangi
19:20 Tarzan e i trafficanti d'armi, film
20:40 Il mattatore (film)

RETE 2

12:30 Vedo sento parlo
15;30 61° Giro d'Italia
17:00 Ivan Lo zar contadino (telefilm)
17:30 Dorothea (cartoni animati)
17:45 Le piccole meraviglie della grande natura (documentario)
20:40 Programma culturale.

MyBlueEyes
12-11-10, 01:24
Rete 1 e Rete 2 sarebbero Rai 1 e Rai 2? :eusa_think:

ptrchiappe
12-11-10, 07:45
Sì, non essendoci alcuna concorrenza a quel tempo, venivano semplicemente indicate come la rete 1 e la rete 2 della RAI :D ... ed è proprio in quegli anni (1976-1978) che iniziano ad affacciarsi le TV private a livello locale prima ed a diffusione nazionale poi.

massera
12-11-10, 08:27
Qualche tv privata c'èra già all'epoca, io per esempio già dal 1979 iniziavo a riceverle dal Monte Faito (Napoli) distante 110 km da casa mia.
Quando ero bambino quel segnale arrivava meglio, ma fino alla data suddetta avevo solo 2 canali.

massera
12-11-10, 08:29
Rete 1 e Rete 2 sarebbero Rai 1 e Rai 2? :eusa_think:

In effetti sì. Quelli della mia generazione li chiamano il "primo" e il "secondo", e raitre veniva anche chiamata il "terzo".

Fino al 1975, riforma della Rai, i due canali di cui parliamo si chiamavano addirittura "Programma nazionale" e " Secondo canale".

Le trasmissioni iniziavano poco prima dell'ora di pranzo, e quindi si partiva con i tg, in pratica, a parte il 16 marzo del '78 quando già la mattina c'erano le edizioni straordinarie dei tg stessi visto il sequestro moro.
Non esistevano trasmissioni notturne, e l'inizio delle stesse prevedeva una sigla ( e c'èra anche la sigla di chiusura).
Spesso venivano interrotte anche verso le 15 per re-iniziare alle 16 (più o meno).

http://www.youtube.com/watch?v=21fEKTr90vo ecco l'apertura delle trasmissioni nel 1981. Negli anni '70 era la stessa, ma in bianco e nero.

stefio
12-11-10, 09:27
A proposito della Sigla di apertura dei programmi Rai .... http://www.youtube.com/watch?v=gQlvfg-hIbk&feature=related . :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

massera
12-11-10, 13:12
Io continuo il revival...

MARTEDI' 16 MAGGIO 1978

RETE 1

17:05 Heidi
17:30 Cinepresa e passaporto - Madagascar: pirati, riti e leggende
19:20 Tarzan e i trafficanti d'armi, seconda parte
20:40 Storie di camorra, terza puntata
21:50 Scatola aperta, rubrica di fatti, opinioni e personaggi


RETE 2

17:00 Barbapapà cartoni animati
17:10 Trentaminuti giovani, settimanale d'attualità
18:45 Buonasera con.... Franco Franchi e Tom & Jerry
20:40 Ring '78
21:30 Non torno a casa stasera (Film)

Il tg2 andava in onda alle 19:45, (come ha fatto fino agli anni '90) e si chiamava "tg2 studio aperto".
"Trentaminuti giovani" è la trasmissione di debutto di Alessandro Cecchi Paone.

Maxicono
12-11-10, 13:45
i miei ricordi d' infanzia mi riportano ad Antenna Nord (ora Italia1 se nn ricordo male), con Gabriella Golia come presentatrice. Il canale dove tramettevano più cartoni ai tempi, fine anni '70 inizio anni '80.

massera
12-11-10, 15:51
Proprio in Piemonte è nata la prima tv locale della storia, a quanto risulta.
Era infatti "Telebiella".

Storm75
12-11-10, 16:11
Io continuo il revival...



ciao Massera, hai nulla della programmazione ad esempio del 22 aprile 1978??
Vorrrei vedere a che ora la Rai mandava in onda l'Eurofestival (Eurovision Song Contest)

grazie

massera
12-11-10, 16:38
ciao Massera, hai nulla della programmazione ad esempio del 22 aprile 1978??
Vorrrei vedere a che ora la Rai mandava in onda l'Eurofestival (Eurovision Song Contest)

grazie

No purtroppo di quella data per ora non ho la programmazione.
Ne ho molte di date antecedenti e successive (che poi inserirò mano a mano).

Per esempio, ho anche quella di domenica 23 aprile 1978.

Storm75
12-11-10, 17:01
No purtroppo di quella data per ora non ho la programmazione.
Ne ho molte di date antecedenti e successive (che poi inserirò mano a mano).

Per esempio, ho anche quella di domenica 23 aprile 1978.

Peccato. Cmq mi puoi dire + o meno la programmazione che hai da che data va e fino a quando? Non so, parte dagli anni 60 o 70? e arriva ai giorni nostri?

grazie

cheguevara63
12-11-10, 18:15
Propio in questi giorni sul servizio Sky Selection, c'è in onda
un documentario che parla della nascita delle TV Locali, il
programma si intitola "I Televisionari", ed è una vera
chicca, gli utenti del Forum non possono lasciarselo sfuggire,
è in onda fino a lunedi prossimo....;)

sdp80
12-11-10, 18:18
Propio in questi giorni sul servizio Sky Selection, c'è in onda
un documentario che parla della nascita delle TV Locali, il
programma si intitola "I Televisionari", ed è una vera
chicca, gli utenti del Forum non possono lasciarselo sfuggire,
è in onda fino a lunedi prossimo....;)

come non quotarti!!! l'ho visto qualche notte fa e lo consiglio a tutti...un documentario fatto veramente molto bene;)

massera
12-11-10, 19:09
Peccato. Cmq mi puoi dire + o meno la programmazione che hai da che data va e fino a quando? Non so, parte dagli anni 60 o 70? e arriva ai giorni nostri?

grazie

Soprattutto anni '70 fino al 1983 circa....

Torno indietro parlando di MARTEDì 9 MAGGIO 1978, una settimana prima di quelli che ho inserito.
Il palinsesto della Rete 1 e della Rete 2 è grossomodo lo stesso del martedì successivo, solo che il pomeriggio fu sconvolto dalle trasmissioni straordinarie per il ritrovamento del cadavere di Aldo Moro.

Ecco il palinsesto della TV SVIZZERA di quel periodo.

Domenica 7 maggio 1978 ore 14:45 Gran premio di Monaco (Formula !)
Lunedì 8 maggio """"" ore 16:55 campionato mondiale Hockey su ghiaccio: Cecoslovacchia-Svezia
Martedi 9 maggio ore 20:45 processo a Giovanna d'Arco
Mercoledì 10 maggio ore 19:10 Finale Coppa Campioni di Calcio Liverpool-Bruges
Venerdì 12 maggio ore 16:55 Finale campionato Mondiale di Hockey su ghiaccio

stefio
12-11-10, 21:05
L'allora Fininvest gli stessi giorni presi in esame per la Rai ed Euro tv aveva questi palinsesti :

DOMENICA 1° FEBBRAIO 1987

CANALE 5

08.40 - Telefilm - LA GRANDE VALLATA .
09.30 - Rubrica - LE FRONTIERE DELLO SPIRITO .
10.00 - Telefilm - MARY BENJAMIN .
11.00 - Rubrica ANTEPRIMA .
11.25 - SUPERCLASSIFICA SHOW .
12.20 - Rubrica - PUNTO 7 - Attualità .
13.30 - BUONA DOMENICA .
-- 14.30 - Telefilm - ORAZIO --
-- 17.00 - FORUM --
-- 19.00 - Telefilm - KATE & ALLIE --
20.30 - Sceneggiato - IL MOSTRO .
22.30 - Rubrica - DIETRO LA MASCHERA .
23.15 - Telefilm - SQUADRA SPECIALE .
09.15 - Telefilm - MISSIONE IMPOSSIBILE .

RETE 4

08.30 - Telefilm - BRAVO DICK .:evil5:
09.00 - Telefilm - CON AFFETTO TUO SIDNEY .
09.20 - Film - PROCESSO E MORTE DI SOCRATE - Drammatico '40 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=19269 .
11.15 - rubrica - PARLAMENTO IN .
12.10 - Telefilm - CASSIE & CO .
13-00 - Cartoni - CIAO CIAO
-- HELLO SPANK --
-- IL GRANDE SOGNO DI MAYA --
-- IL GIRO DEL MONDO DI WILLIE FOG --
14.30 - Telefilm - I GEMELLI EDISON .
15.00 - Telefilm - LA TERRA DEI GIGANTI .
16.00 - Telefilm - LA FAMIGLIA HOLVAK .
17.00 - Telefilm - AMICI PER LA PELLE .
18.00 - Telefilm - DEVLIN & DEVLIN .
19.00 - Telefilm - COLLEGE.
19.30 - Telefilm - NEW YORK NEW YORK .
20.30 - Film - IN AMORE SI CAMBIA - Commedia '80 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=11730 .
22.30 - Rubrica - CINEMA & COMPANY .
23.00 - Film - 5 GIORNI DA CASA - Drammatico '78 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=5409 .
01.00 - Telefilm - L'ORA DI HITCHCOCK .

ITALIA 1

08.30 - Cartoni - BIM BUM BAM
-- RASCAL IL MIO AMICO ORSETTO --
-- L'ISOLA DELLE MILLE AVVENTURE --
-- PICCOLE DONNE --
10.30 - SPORT USA .
13.00 - GRAN PRIX .
14.15 - DEEJAY TELEVISION .
16.15 - Telefilm - MASTER .
17.15 - Telefilm - L'UOMO DI SINGAPORE .
18.15 - Telefilm - IL PIANETA DELLE SCIMMIE .
19.10 - Cartoni
-- ALVIN SHOW --
-- MUPPET BABIES --
-- I PUFFI --
20.30 - Film - ZATTERE, PUPE, PORCELLONI E GOMMONI - Commedia '84 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=28259 .
22.20 - Film - SULLE ORME DELLA PANTERA ROSA - Commedia '82 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=24383 .
00.10 - Telefilm - SERPICO .
01.10 - Telefilm - LA CITTA' DEGLI ANGELI .

VENERDI' 3 APRILE 1987

CANALE 5
07.00 - Cartoni
-- SPEEDY GONZALES --
-- GATTO SILVESTRO --
-- LADY OSCAR --
07.50 - Rubriche
-- L'OSPITE DELLA SETTIMANA --
--MAGAZINE --
-- VOLTI DI OGGI --
08.35 - FORUM .
09.00 - Soap - ASPETTANDO IL DOMANI .
09.30 - Rubrica - COME STAI ? sIAMO FATTI COSI' .
10.00 - Soap - GENERAL HOSPITAL .
10.25 - IL RESTO E' VITA - CIAO SIGNORA ( non so cosa sono :eusa_think: ) .
11.10 - TUTTINFAMIGLIA - condotto da Claudio Lippi .
12.00 - Quiz - BIS - condotto da Mike Bongiorno .
12.40 - Quiz - IL PRANZO E' SERVITO - condotto da Corrado .
13.30 - Soap - SENTIERI .
14.30 - Film - LA SCALA A CHIOCCIOLA - Poliziesco '45 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=21628 .
16.30 - Telefilm - ALICE .
17.00 - Telefilm - L'ALBERO DELLE MELE .
17.30 - Quiz - DOPPIO SLALOM - condotto da Corrado Tedeschi .
18.00 - Telefilm - LOVE BOAT .
19.00 - Telefilm - I JEFFERSONS .
19.30 - Varietà - STUDIO 5 - condotto da Marco Columbro e Roberta Termali ( la moglie di Zenga ) .
20.30 - Soap - DYNASTY .
21.30 - MAURIZIO COSTANZO SHOW .
24.00 - Telefilm - SQUADRA SPECIALE .
01.00 - Telefilm - MISSIONE IMPOSSIBILE .

RETE4

08.30 - Telefilm - IRONSIDE .
09.20 - Telefilm - I GIORNI DI BRIAN .
10.10 - Telefilm - STREGA PER AMORE .
10.30 - Telefilm - SWITCH .
11.30 - Telefilm - VICINI TROPPO VICINI .
12.00 - Telefilm - MARY TYLER MOORE .
12.30 - Telefilm - LA PICCOLA GRANDE NELL .
13.00 - Cartoni - CIAO CIAO
14.30 - Soap - LA VALLE DEI PINI .
15.20 - Soap - COSI' GIRA IL MONDO .
16.15 - Documentario - QUESTA E' HOLLYWOOD .
16.40 - Documentario - NATURA CANADESE .
17.20 - Soap - FEBBRE D'AMORE .
18.15 - Quiz - C'EST LA VIE - condotto da Umberto Smaila .
18.45 - Quiz - IL GIOCO DELLE COPPIE - condotto da Marco Predolin .
19.30 - Telefilm - CHARLIE'S ANGELS .
20.30 - Film - IL GIOCATTOLO - Drammatico '79 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=10358 .
22.50 - Rubrica - CINEMA & COMPANY .
23.20 - Film - CONIGLIO NON SCAPPARE - Commedia '70 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=6165 .

ITALIA 1

08.30 - Telefilm - FANTASILANDIA .
09.15 - Film - AAA CAMERA AFFITTASI - Commedia '77 .
11.00 - Telefilm - LA STRANA COPPIA .
11.30 - Telefilm - QUINCY .
12.30 - Telefilm - TJ HOOKER .
13.30 - Telefilm - TRE CUORI IN AFFITTO .
14.00 - CANDID CAMERA .
14.15 - DEEJAY TELEVISION .
15.00 - Telefilm - TIME OUT .
16.00 - Cartoni - BIM BUM BAM .
18.00 - Telefilm - LA CASA NELLA PRATERIA .
19.00 - Telefilm - ARNOLD .
19.30 - Telefilm - HAPPY DAYS .
20.00 - Cartoni - LICIA DOLCE LICIA .
20.30 - Film - FANTOZZI SUBISCE ANCORA - Commedia '83 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=8798 .
22.10 - Rubrica - A TUTTO CAMPO .
23.10 - Sport - BOXE - HAGLER / LEONARD .
23.40 - Sport - BASKET NBA .
01.20 - Telefilm - RIPTIDE .

adriaho
12-11-10, 22:33
che poi sono ancora in molti a chiamare raiuno come il primo... con frasi del tipo "metti il primo":D

massera
12-11-10, 23:09
che poi sono ancora in molti a chiamare raiuno come il primo... con frasi del tipo "metti il primo":D

Io anche chiamo primo e secondo, mentre raitre non l'ho mai chiamato "il terzo", bensì semplicemente raitre.
Mia madre chiamava canale 5 appena era uscito (1980) e visibile anche da me "Rai5". Profetica, visto che tra un pò Rai5 ci sarà davvero.

MyBlueEyes
12-11-10, 23:46
In effetti sì. Quelli della mia generazione li chiamano il "primo" e il "secondo", e raitre veniva anche chiamata il "terzo".Grazie :)
Vorrei anche segnalare che su Rete4 c'è "Come Eravamo", io lo registro per pura curiosità ;)

massera
13-11-10, 09:17
Vorrei anche segnalare che su Rete4 c'è "Come Eravamo", io lo registro per pura curiosità ;)

Sì, questa trasmissione faceva anche qualche anno fà durante la notte. Anch'io la registravo per curiosità. C'erano persino servizi del campionato di calcio Italiano degli anni '50 - primi anni '60.

massera
13-11-10, 10:59
Palinsesto di TELEMONTECARLO del maggio 1978 (definita in Italia Tv Montecarlo),

Ore 17:45 Un peu d'amour, d'amitiè et beaucoup de musique (tutti i gg, domenica esclusa) presentano Jocelyn e Sophie.

Ore 21:00 film
Domenica 14 maggio 1978 Accadde al penitenziario
Lunedì 15 maggio La ragazza di Amburgo
Martedì 16 maggio I criminali della banda Dilinger
Mercoledì 17 maggio La rosa di Washington
Giovedì 18 maggio Il colonnello Durend
Venerdì 19 maggio La gang del mambo bar
Sabato 20 maggio I fortunati

stefio
13-11-10, 15:14
Oggi proseguo il mio lavoro con TMC , l'attuale La7 .

DOMENICA 1° FEBBRAIO 1987

11.00 - MUSICA CLASSICA .
11.50 - Sport - SCI .
12.00 - ANGELUS DEL PAPA .
12.10 - Sport - SCI .
13.00 - Telefilm - KRONOS .
14.00 - Film - ALLA LARGA DAL MARE - Commedia '57 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=792 .
16.00 - Film tv - VOLO MORTALE - Drammatico '77 .
18.15 - Telefilm - AUTOSTOP PER IL CIELO .
19.15 - Rubrica - SPORTISSIMO .
19.30 - TMC NEWS .
19.45 - Film - IL MANICHINO ASSASSINO - Orrore '74 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=14061 .
21.35 - Documentario - OCEANO VIVENTE .
22.40 - Rubrica - TMC SPORT .
24.00 - Telefilm - GLI INVASORI .

VENERDI' 3 APRILE 1987

11.00 - IL PAESE DELLA CUCCAGNA ( ? ) .
12.00 - Telefilm - ANCORA TU .
12.30 - OGGI NEWS / SPORT NEWS .
13.15 - Rubrica - SPORTISSIMO .
13.30 - Telefilm - GET SMART .
14.00 - Soap - GIUNGLA DI CEMENTO .
14.45 - Film - LE DIVORZIATE - Drammatico '83 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=46097 .
16.30 - IL PAESE DELLA CUCCAGNA ( ?? ) .
17.45 - Soap - IL CAMMINO DELLA LIBERTA' .
18.30 - Rubrica - SALE, PEPE E FANTASIA .
18.45 - Soap - DOPPIO IMBROGLIO .
19.30 - TMC NEWS / TMC SPORT .
20.20 - Film - UNO SPORCO AFFARE - Drammatico '86 - http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=44959 .
22.10 - NOTTE NEWS .
22.30 - Rubrica - SCONTRI INCONTRI - Attualità .
23.00 - Sport - TENNIS .
00.30 - TMC SPORT ( Replica ) .

massera
13-11-10, 16:30
Io invece vi propongo una "chicca"...

SABATO 6 OTTOBRE 1962

PRIMO CANALE (Attuale Rai 1)

17:30 Campo estivo
18:50 Non è mai troppo tardi
21:00 L'amico del giaguaro (quiz condotto da Corrado)

SECONDO CANALE

21:05 Record


DOMENICA 7 OTTOBRE 1962

PRIMO CANALE

11:00 Santa messa
16:15 Pomeriggio sportivo
17:30 L'Arena dei campioni
18:45 Avvenimento agonistico

massera
13-11-10, 16:33
Oggi proseguo il mio lavoro con TMC , l'attuale La7 .

Se ben ricordo, nel 1987 TMC in Campania ( e anche nel Lazio Sud, poichè riceviamo anche noi il Faito) non era ancora collegato a Canale 34 bensì a Teleoggi. Io cmq non li ricevevo bene entrambi.

A Roma invece c'era già il segnale originale.

stefio
14-11-10, 09:58
Non ricordo neanche io se si vedeva in Campania in quegli anni, comunque se si vedeva veniva trasmessa da Canale 34 , successivamente passò su TeleOggi, negli anni 90 ma queste tv non trasmettevano l'intera programmazione ma integravano con loro programmi. TMC nella mia zona è arrivata , a parte quei periodi con le due emittenti su citate, solo quando è diventata La7 ed ha acquistato le frequenze 66 e 68 sui Camaldoli , ma visto raramente bene . Quindi anni 2000 . :D
Questo nella mia zona , ma quelli che avevano l'antenna puntata verso il casertano , che erano schermati dalle colline che stanno verso il napoletano , hanno sempre visto questo canale però non ricevevano tante altre tv , ricevevano TMG, TeleUniverso, TeleLazio e Tmc oltre alle 3 Rai e Mediaset da Avella , quelli come mio cognato a Quadrelle che ancora oggi riceve mux Laziali e non quelli campani . :lol: :lol: :lol:

Preciso che Baiano e Quadrelle stanno ad un km circa di distanza ma quest'ultima è a 300 metri di altezza ed il mio paese è a 190 .:evil5:

massera
14-11-10, 11:06
Situazione simile a quella della mia zona, dove il Faito entra perfetto da 1 km a destra e sinistra di casa mia, perchè le montagne casertane che abbiamo davanti hanno un andamento oscillante.
Io da Napoli ho solo i mux 3-4 Rai, Canale 9, Italia mia e canale Italia che sono buoni, poi il mux 2 rai, ReteA e altri locali vanno e vengono. Cmq vicino casa ci sono molti mux, quindi più o meno vedo quasi tutto, e poi il mux 4 rai riesce ad arrivare.

Anche a me tmc arrivava solo per propagazione dal Faito (altri miei amici lo vedevano bene, invece) solo nel 2004 hanno piazzato La7 su Roccamonfina e ho iniziato a vederla bene.

Canale 34 trasmetteva molti cartoni, ma era soprattutto nel periodo che si collegava con "Junior tv"...:eusa_think:

massera
14-11-10, 11:36
Le tv locali collegate con CANALE 5 nel 1981

Piemonte, Val D'Aosta Teletorino, Tele 2000 Aosta, Tele alta valle Susa, Tele radio Asti, Tv Alba, TeleNovara international, TelenordItalia.

Lombardia Telemilano, CTL, Tele X cantivù, Tele radio Sound, Tele Sondrio

Veneto, Trentino, Friuli Videoveneto, Radio televisione veneta

Liguria A & G Television

Emilia Romagna Teleemiliaromagna, Studio BZ, Il Fo tv

Toscana Teletoscana 1, TeleAmiata

Umbria Tele Aia

Lazio Roma tv

Campania Tele A

Abruzzo, Marche Sole tv

Puglia Puglia tv

Calabria TeleCalabria 1

Sicilia TVR Sicilia, Tele Monte Lauro

Sardegna Sardegna tv

stefio
14-11-10, 15:14
Junior tv io la ricordo sempre collegata a Napolitivù ... ;) :eusa_think: :eusa_think: :eusa_think:

Canale 5 prima di inglobare le tv che la ritrasmettevano in campania si appoggiava a TVIschia , come Italia 1 a Teleposillipo , non mi ricordo Rete4 a chi si appoggiava .

TeleA l'ho sempre vista fin dai primi giorni di trasmissione e dalle mie parti si vedeva anche se avevi solo il filo senza antenna sul tetto ;) ( mi è capitato di non vedere più nulla, ma TeleA sul 25 continuava a vedersi una bellezza, quando una volta il vento si prese palo e antenna :lol: :lol: :lol: ) e non mi risulta proprio che Canale 5 si sia appoggiata a lei come Relay , forse ai suoi ripetitori , magari comprando qualche frequenza di TeleA .... ;) :eusa_think: :eusa_think: :eusa_think:

massera
14-11-10, 15:31
C'e forse stato un breve periodo in cui Canale 34 aveva qualche collegamento con Junior tv, probabilmente ad inizio '90, visto che napolitivù all'epoca era con supersix. Io cmq la ricordo con junior tv per un pò.

Nelle informazioni che ho dato al post precedente potrebbe esserci qualche inesattezza, ma cmq la fonte le riportava così.

Di Rete 4 e Italia 1 parlerò penso tra un pò, (prima devo recuperare la fonte...:D ).

DigitAnal
14-11-10, 15:40
eh, si! sono in molti, ancor oggi, a chiamare Rai1 "il primo" (nononstante minzolini! :D )
Comunque, a proposito di orari di trasmissione, la RAI nei primi anni '60 iniziava la regolare programmazione nei giorni feriali alle 17:00 sul programma nazionale (con La Tv Dei Ragazzi)
La domenica c'era la Santa Messa alle 11:00 seguita da A Come Agricoltura. pausa dalle 12 alle 14 quando iniziava il Pomeriggio Sportivo. Alle 17:00 la 'normale' programmazione (Tv Dei Ragazzi ecc.)
Soltanto nel 1968, con l'introduzione del Telegiornale delle 13:30 si inaugurò la fascia 'meridiana', che andava dalle 12:30 alle 14:00 (che veniva sospesa nella stagione estiva, in cui i programmi iniziavano alle 18:15)
A volte, ma non tutti gli anni, c'era Telescuola, dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 11:00 e dalle 15:00 alle 16:00

Il secondo programma iniziava invece sempre, estate ed inverno, feriali e festivi, alle 21:00 con l'unica edizione del Telegiornale del Secondo Programma, che andava in contemporanea con Carosello, suscitando liti in famiglia tra i genitori che avevano perso il Tg della sera sul primo (e volevano seguire quello del secondo) e i figli che volevano seguire le avventure di Calimero & C. :lol:

Si andò avanti così fino all'autunno del 1973 quando la crisi economico/politica tra Occidente e Paesi Arabi produttori di petrolio causò quella stagione di emergenza petrolifera denominata "austerity (http://it.wikipedia.org/wiki/Austerity)", che causò, tra le altre restrizioni, l'obbligo di chiudere le trasmissioni televisive alle 22:45 ma che ne favorì l'anticipo nelle ore diurne (di cui approfittò soprattutto Rai2 che anticipò l'inizio alle 18 circa). Sempre in quell'occasione, il Telegiornale Sport, mitico appuntamento quotidiano delle 19:45 per tutti i tifosi di tutte le discipline, fu spostato di canale, dal primo al secondo.
:)

Sempre in quegli anni rigorosamente in bianco e nero (a cavallo tra i '60 e i '70) iniziarono sul secondo programma (nello stesso orario di Telescuola sul primo)
le celeberrime "prove tecniche di trasmissione" (della Tv A Colori! :D)

massera
14-11-10, 16:45
Quoto DigitAnal, ed infatti con altri palinsesti rai che inserirò poi le cose da lui scritte troveranno conferma.

A proposito ancora di Mediaset (all'epoca fininvest), ricordo benissimo che nel 1982, l'anno della vittoria dei mondiali in Spagna, le partite degli stessi mondiali (non solo dell'Italia) vennero trasmesse in replica su Italia1 ad Agosto.
Ricordo che il telecronista ad ogni gol diceva "c'è la rete"... forse era uno di quelli che c'è adesso, come Piccinini o Bruno Longhi.

Nel 1983 le partite della Coppa Italia (dai quarti di finale in su) vennero invece trasmesse da Rete 4 con la presentazione (nello spot) da parte di Enzo Tortora.

massera
14-11-10, 16:48
Si andò avanti così fino all'autunno del 1973 quando la crisi economico/politica tra Occidente e Paesi Arabi produttori di petrolio causò quella stagione di emergenza petrolifera denominata "austerity (http://it.wikipedia.org/wiki/Austerity)",

Proprio a causa dell'Austerity, si cercò di trattenere a casa le persone nei pomeriggi domenicali, tanto è vero che alcuni programmi di punta come per es. "Canzonissima" vennero spostati al pomeriggio.

massera
14-11-10, 20:14
Questa è una raccolta dei bumper pubblicitari Rai dal 1977 ai gg nostri.
Dei primi ne ricordo solo qualcuno, ma da un certo punto in avanti li ricordo tutti.

http://www.youtube.com/results?search_query=bumper+rai&aq=f

massera
15-11-10, 15:36
Il secondo programma iniziava invece sempre, estate ed inverno, feriali e festivi, alle 21:00 con l'unica edizione del Telegiornale del Secondo Programma, che andava in contemporanea con Carosello

Carosello è terminato nel 1977. Io ricordo solo qualche sprazzo, probabilmente delle ultime puntate (sono del '72...) e ricordo che lo vedevo sedendomi a terra vicino ad un mobile in cucina....:5eek:




Sempre in quell'occasione, il Telegiornale Sport, mitico appuntamento quotidiano delle 19:45 per tutti i tifosi di tutte le discipline

Ho sentito parlare del telegiornale sport, anche se dal settembre 1970 subirà in parte la concorrenza di 90° minuto, che poi diverrà trasmissione calcistica di culto per tutti i tifosi.

DigitAnal
15-11-10, 20:14
Ho sentito parlare del telegiornale sport, anche se dal settembre 1970 subirà in parte la concorrenza di 90° minuto, che poi diverrà trasmissione calcistica di culto per tutti i tifosi.
90° Minuto (Maurizio Barenson e Paolo Valenti, entrambi scomparsi) era domenicale, con la sintesi di tutti i gol di serie A e B, se non ricordo male intorno alle 19 (prima non si poteva per veto della Lega Calcio)
il Telegiornale Sport invece era quotidiano
:)
A completamento del giorno di festa calcistico, c'era la Telecronaca Differita di un tempo di una partita di Serie A (alle 19:00) e, in seconda serata, la Domenica Sportiva (condotta da Tito Stagno, defunto pure lui), con largo spazio ai resoconti delle partite di A e B e poi una carrellata sugli altri sport di rilevanza nazionale.
Il tutto sempre sul Programma Nazionale :D


Mentre sul Secondo Programma, al venerdì (Tutti i venerdì, estate ed inverno) c'era l'appuntamento col Teatro (riprese televisive originali ed integrali della RAI di commedie/allestimenti teatrali di autori contemporanei o storici)

massera
15-11-10, 20:38
90° Minuto (Maurizio Barenson e Paolo Valenti, entrambi scomparsi) era domenicale, con la sintesi di tutti i gol di serie A e B, se non ricordo male intorno alle 19 (prima non si poteva per veto della Lega Calcio)
il Telegiornale Sport invece era quotidiano
:)

90° minuto era negli anni '70 trasmesso 10 minuti dopo la fine delle partite, poi mano a mano si è arrivati nel 1981 alle 18:30.


A completamento del giorno di festa calcistico, c'era la Telecronaca Differita di un tempo di una partita di Serie A (alle 19:00) e, in seconda serata, la Domenica Sportiva (condotta da Tito Stagno, defunto pure lui), con largo spazio ai resoconti delle partite di A e B e poi una carrellata sugli altri sport di rilevanza nazionale.
Il tutto sempre sul Programma Nazionale :D


Questo lo ricordo benissimo, visto che seguo il calcio dal 1979 o giù di lì, del resto questa situazione si verificava in pratica fino all'avvento delle pay tv (1993).

massera
16-11-10, 11:01
in seconda serata, la Domenica Sportiva (condotta da Tito Stagno, defunto pure lui), con largo spazio ai resoconti delle partite di A e B e poi una carrellata sugli altri sport di rilevanza nazionale.


Tito Stagno è vivo e vegeto......

A Proposito di sport, potrei ricordare anche "Tutto il calcio minuto per minuto".
La caratteristica degli anni '70 era che il primo tempo delle partite, tutte alla stessa ora la domenica pomeriggio ( a parte casi particolari), non era coperto, e quindi si poteva ascoltare solo il secondo tempo.

massera
16-11-10, 12:45
Divento ancora più "storico".

PROGRAMMA NAZIONALE. Trasmissioni del Giugno 1961 (Il secondo canale non c'era, è nato il 4 novembre 1961)

Sabato 10 giugno 1961

11:15-13:45 Telescuola (Classe prima, seconda e terza)
15:15 Giro d'Italia 20ma tappa
17:00 Alla fiera di mago Zurlì


Domenica 11 giugno 1961

11:00 Santa messa
17:00 Giro d'Italia
17:30 Tutti in pista
18:30 Vittorio De Sica racconta
21:15 Giro d'Italia


Lunedì 12 giugno

10:00 Inaugurazione rassegna elettronica
13:00 Telescuola
17:00 Avventure in libreria
19:05 Il tuo domani
20:05 Telesport


Martedì 13 giugno

13:00 Telescuola
17:00 Penna di Falco - da Algeri a Città del Capo

Mercoledì 14 giugno

13:00 Telescuola
17:00 Telescopio - le storie di Topo Gigio

Giovedì 15 giugno

13:00 Telescuola
17:00 Il nostro piccolo mondo
18:15 Vecchio e nuovo sport
21:15 Campanile sera

Venerdì 16 giugno

13:00 Telescuola
17:00 Giramondo e passatempo

MyBlueEyes
16-11-10, 18:49
Domenica 11 giugno 1961

11:00 Santa messa
17:00 Giro d'ItaliaE tra la fine della messa e l'inizio del Giro d'Italia che cosa c'era?

massera
16-11-10, 19:07
E tra la fine della messa e l'inizio del Giro d'Italia che cosa c'era?

Probabilmente interrompevano le trasmissioni per poi riprenderle alle 16 e 30.
Avveniva cosi anche quando ero bambino io, quindi nel 1961 credo fosse normale.

DigitAnal
16-11-10, 21:39
spegnevano proprio i trasmettitori! :D c'era nebbia e rumore audio fortissimo!
li riaccendevano, come dice massera, mezz'ora prima col monoscopio e il fischio a 400Hz, e dieci minuti prima mandavano musica leggera orchestrale.
Poi la sigla d'inizio trasmissioni (la famosa antenna con la musica del Guglielmo Tell di Rossini) e un cartello RAI interminabile (circa un minuto) prima dell'annunciatrice...

DigitAnal
16-11-10, 21:40
Tito Stagno è vivo e vegeto...... Ops! è vero... :icon_redface: mi scuso con lui e la sua famiglia.

massera
17-11-10, 08:34
Poi la sigla d'inizio trasmissioni (la famosa antenna con la musica del Guglielmo Tell di Rossini) e un cartello RAI interminabile (circa un minuto) prima dell'annunciatrice...

Sì, lo ricordo benissimo, avveniva fino alla prima metà anni '80.

MyBlueEyes
17-11-10, 23:30
Grazie ragazzi non ne avevo proprio idea! Certo che il fischio era proprio necessario? O era interpretato come un avviso che la trasmissione stava per riprendere?

DigitAnal
17-11-10, 23:38
Grazie ragazzi non ne avevo proprio idea! Certo che il fischio era proprio necessario? O era interpretato come un avviso che la trasmissione stava per riprendere? no, il tono a 400Hz (volgarmente detto "fischio") altri non era che un sistema per verificare la presenza della portante audio e permettere la regolazione di tutta la 'filiera' delle apparecchiature (trasmettitori, ripetitori, ricevitori ecc.) così come il monoscopio era l'equivalente delle attuali test cards e serviva per mettere a verificare la presenza della portante video e alla sua messa a punto (convergenza, luminosità, contrasto, sincronia verticale ed orizzontale ecc. ecc.)

L'avviso che le trasmissioni stavano per riprendere (o iniziare) era la musica che sostituiva il fischio :)

Ma credo che funzionasse così anche all'estero... negli anni d'oro della tv... o no? :D

MyBlueEyes
17-11-10, 23:49
Ma credo che funzionasse così anche all'estero... negli anni d'oro della tv... o no? :DTroppo giovane LOL ;)

peppechennedy
19-11-10, 16:08
Salve vi regalo questi screenshot che ho trovato in rete di famose guide tv del passato,non so ancora i giorni e gli anni ma li posterò in seguito

http://image.forumfree.it/1/1/8/7/8/3/3/1220369516.jpg
http://image.forumfree.it/1/1/8/7/8/3/3/1220369274.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1216665433.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1216665628.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1216665628.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1216665830.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1216666600.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1217010223.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1217010223.jpg
http://image.forumfree.it/1/9/3/2/1/5/5/1217010368.jpg

(dal forum di scelta tv)

Una buona lettura! ;)

P.S chiedo ai moderatorio o a chiunque se mi possono aiutare a fare le miniature delle immagini

stefio
19-11-10, 16:28
I link non funzionano .

EDIT : Tutto Ok ora !

massera
21-11-10, 09:56
Io continuo con i palinsesti del passato...

GIOVEDì 18 MAGGIO 1978

RETE 1

17:05 Heidi - cartoni animati
17:30 Cinepresa e passaporto
19:20 Tarzan contro gli uomini blu (prima parte)
20:00 Telegiornale
20:40 Scommettiamo? (quiz con Mike Bongiorno)
21:50 Speciale tg1


RETE 2

17:05 Tre pezzi facili
18:55 Liverpool-Bruges, finale Coppa Campioni di calcio
20:40 Supergulp 2 - fumetti in tv con i fantastici 4 Cino e Franco
22:15 A tutte le auto della polizia - immagine proibite (telefilm)

Glucosio
21-11-10, 14:35
Molto interessante questo topic, ringrazio stefio per avermi(ci) dato modo di curiosare fra queste programmazioni di oltre 30 anni fa.
;)

massera
30-11-10, 20:14
Nel periodo 1980-81 c'erano alcune tv locali in ogni regione che si occupavano di calcio internazionale.
Le trasmissioni erano "football please" e "goleador". Andavano in onda sulle tv ricevibili nella mia zona (le laziali R.T.B.L e Teleroma 56 e la napoletana Teleeuropa) e su altre locali di varie regioni, come
Coop. pluralismo (Toscana), Telecentro( Emilia R.), Videogruppo (Piemonte), Bibisi (Sardegna), Telegiornale di Sicilia (Sicilia), VideoSpezia international e TeleChiavari (Liguria), Telenova e VideoBrescia (Lombardia), Teleregione color (Puglia), Telepoker (Abruzzo).

DigitAnal
30-11-10, 20:25
Nel periodo 1980-81 c'erano alcune tv locali in ogni regione che si occupavano di calcio internazionale...
E del mitico "TeleSprint" non mi dici niente? :D

stefio
30-11-10, 20:26
TeleEuropa dovrebbe essere quella che fu acquistata da Rete4 per trasmettere in Campania .:eusa_think: :eusa_think: :eusa_think:

massera
01-12-10, 08:39
TeleEuropa dovrebbe essere quella che fu acquistata da Rete4 per trasmettere in Campania .:eusa_think: :eusa_think: :eusa_think:

Mi sa che tu abbia ragione, fermo restando che da me Rete4 era "laziale", nel senso uno dei pochi ricevuti da una postazione del Lazio.

massera
04-12-10, 11:00
Un altro palinsesto del passato, stavolta della Radio Rai...

Giovedì 15 giugno 1961

Programma Nazionale (l'attuale Radio 1)

6:35 Corso di lingua Francese
11:30 I vostri maestri
16;00 Quota 1000 sotto i mari - fiaba avventurosa

Secondo Programma

14:40 Sardegna, dolce madre taciturna - Note di un folclorista in Sardegna

massera
28-12-10, 13:44
Prendendo spunto da un altro 3d, ecco com'era strutturato più o meno il calcio in tv nella prima metà degli anni '80...

La domenica avevamo

-Poco prima dell'inizio delle partite "Notizie Sportive" con Paolo Valenti
-Lo stesso Valenti interveniva alla fine dei primi tempi e delle partite per i risultati.
-90° minuto inzialmente era non molto dopo la fine delle stesse partite, e spesso non si vedevano tutti i gol. Dalla stagione 1981-82 inizia alle 18 e 15.
- Su rai 1 e a volte rai2 sintesi di una partita di Serie B alle 17 e 40. La sintesi della partita di A era di solito alle 19.
-Tg2 gol flash su rai2 intorno alle 18 e 50
-Domenica gol su raitre alle 20 e 30.
- Domenica sportiva su Rai1 con orari variabili ( a volte anche alle 21 e 45)
La domenica in seconda serata, a volte anche dopo la mezzanotte, avevamo la Partita Regionale, ovviamente su Rai3.


In pochi ricordano che la stessa Rai3, il lunedì pomeriggio, trasmetteva prima una sintesi e poi una partita intera della giornata di Serie A giocata il giorno prima, su scala nazionale e non con criteri regionali.

Le cose poi cambieranno alla fine degli anni '80 e ci saranno leggere modifiche.

Al mercoledì le gare di coppe europee delle italiane non si vedevano tutte, ma solo qualcuna, mentre se le squadre andavano avanti si cominciavano a vedere più partite. Le sintesi erano poi all'interno di mercoledì sport. A volte c'erano solo i servizi. Anche qui cambiarno le cose da poco dopo la metà degli '80. Al giovedi sera c'era Eurogol con i servizi anche delle partite delle squadre straniere.

Ricordo anche Sportsera, che è andato in onda fino a poco tempo fa su rai2 e ora si chiama Tg2 sport.
Tg2 lo sport andava in onda anche dopo il tg2 che all'epoca iniziava alle 19 e 45.
La domenica pomeriggio su Rai2 c'era anche Tg2 Sportsette, che faceva vedere le dirette o differite di altri sport.

stefio
28-12-10, 14:36
La Domenica dopo 90° alle 19 giravo su Rai 2 dove trasmettevano una sintesi o un tempo di una partita di serie A e poi alle 20, dopo il tg2 delle 19.45, andava in onda Domenica Sprint . :evil5:
Un periodo la sintesi di una partita di Serie B andava in onda la Domenica sera alle 20 su Rai 3 . Per il resto quello che ha detto Massera tutto Ok. ;) :D :D :D

massera
28-12-10, 18:40
Ah, ho dimenticato domenica sprint...

In effetti andavo sulla base dei ricordi, e quindi ho avuto un vuoto di memoria...:D

Poi cmq più avanti avremo su rai3 anche derby, quotidiano sportivo che andava in onda se ben ricordo alle 18 e 45 ed è stato trasmesso più o meno fino al 1993...

Poi dal 1989-90 anche mediaset (all'epoca finivest) iniziava a trasmettere le gare delle coppe europee..

phelps
28-12-10, 19:01
nel periodo d'oro dei club italiani in Europa (nella seconda metà degli anni Ottanta) ricordo che i mercoledì di coppa spesso vedevano anche 2 partite in contemporanea in prima serata rai...cosa che ora non farebbero nemmeno per i mondiali...
di mediaset ricordo che all'inizio dovevano trasmettere in differita di qualche minuto (10 o 15 mi sembra) e i tifosi delle squadre che finivano sulle "tv del biscione" erano inferociti...rammento uno striscione dei tifosi della Sampdoria a riguardo che recitava (in romanesco, addirittura...chissà poi perchè...:eusa_think: :badgrin: ) "arridatece quei puzzoni della rai"...:5eek: :badgrin: :D

massera
28-12-10, 19:08
E' vero, in effetti quelle delle tv del biscione iniziavano con una leggera differita.:D

Ricordo anche le partite in contemporanea, e se ce n'era una insieme a quella del Napoli, se escludevano la zona della città partenopea dalla trasmissione, visto che una discreta parte del Lazio Sud per rai 1 e 2 dipendeva televisivamente da lì. finivi per non vedere nessuna delle 2 partite...

massera
28-12-10, 22:31
di mediaset ricordo che all'inizio dovevano trasmettere in differita di qualche minuto (10 o 15 mi sembra) e i tifosi delle squadre che finivano sulle "tv del biscione" erano inferociti...rammento uno striscione dei tifosi della Sampdoria a riguardo che recitava (in romanesco, addirittura...chissà poi perchè...:eusa_think: :badgrin: ) "arridatece quei puzzoni della rai"...:5eek: :badgrin: :D

Era proprio la stagione 1989-90 la prima in cui la fininvest trasmetteva le partite e fu una delle più belle per il calcio italiano, con 3 squadre che vinsero tutte e 3 le coppe europee (Milan Coppa Campioni, Sampdoria Coppa Coppe, Juventus - battendo la Fiorentina in finale - Coppa Uefa, e 3 squadre, con 2 vittorie, erano già andate in finale l'anno prima) e poi col duello Napoli-Milan in campionato.

In generale il calcio di diverso tempo fa per me era migliore, anche se l'era digitale ha portato una migliore qualità di segnale....:D

massera
29-12-10, 11:31
La trasmissione dribbling del pom. di sabato di raidue è andata in onda per molti anni, ma poi ad un certo punto degli anni '80 ha avuro un'interruzione, per poi riprendero credo nel 1989-90 con l'ex nuotatrice Cinzia Savi Scarponi come conduttrice.

massera
29-12-10, 13:28
Leggendo le vecchie riviste del passato, noto che anche Italia 1 nel 1982 si stava preparando al mondiale che fu trionfale per i nostri colori.

Infatti Mercoledì 26 maggio 1982 fu trasmesso "Premundial '82", condotto da Italo Cucci con ospite Franco Causio.

stefio
29-12-10, 13:41
Che fece poi parte della vittoriosa spedizione azzurra in Spagna con la maglia n 15 . :evil5: :D :D :D :lol: :lol: :lol:

massera
29-12-10, 17:05
Già, e giocò gli ultimi 2 minuti nella finale.

Anche nel 1986, e questo lo ricordo benissimo, su Italia 1 andava una trasmissione nelle settimane precedenti i mondiali, una volta la settimana in seconda serata.
Si chiamava "Mondiale" e la presentava Roberto Bettega.

massera
29-12-10, 21:27
A proposito di calcio in tv del passato, segnalo che nel 1976 c'era da giocare a Roma la partita Italia-Inghilterra alle 14 e 30 di un mercoledì pomeriggio, valida per la qualificazione ai mondiali del 1978.

Il Governo vietò la diretta in tv (c'era solo alla radio) per non distrarre le persone dal lavoro.

La gara andò in differita alla sera, naturalmente col commento di Nando Martellini.

massera
29-12-10, 23:11
La finale dei mondiali del 1982 venne trasmessa da Rai2....:5eek: non ricordavo questo aspetto.......

MyBlueEyes
30-12-10, 01:44
Il Governo vietò la diretta in tv (c'era solo alla radio) per non distrarre le persone dal lavoro.Incredibile!!! :5eek:

dumas66
30-12-10, 03:43
chi si ricorda la mitica trasmissione sul primo canale condotta da rosanna vaudetti ed ettore andenna,GIOCHI SENZA FRONTIERE?erano diverse squadre formate da ragazzi e ragazze dei paesi europei italia francia spagna portogallo svezia svizzera inghilterra danimarca e altri che non ricordo che in diretta in estate giocavano delle manche per totalizzare dei punti ed ogni paese vinceva la puntata e si andava dopo diverse puntate alla finale che decretava la nazione europea vincente ma non ricordo piu tanto le cose è stato un pò di tempo fà sarebbe bello che riproponessero questo programma,negli anni 80 comunque can 5 rete4 e it erano molto meglio di adesso come anche le tv private ora sono costrette a causa del duopolio di vivacchiare con poco

massera
30-12-10, 08:26
Anch'io ovviamente ricordo Giochi senza Frontiere, anche se non dalla prima edizione... trasmissione mitica.

massera
30-12-10, 08:27
Incredibile!!! :5eek:

E nel 1981, come ho visto sempre su rai news, il presidente dell'Inter Fraizzoli vietò in Lombardia la diretta della semifinale di Coppa Campioni Inter-Real M., (una delle prime artite che ricordo) nonostante lo stadio fosse esaurito da tempo, per rispetto delle persone che erano andate allo stadio...:5eek:

massera
30-12-10, 13:34
I primi mondiali trasmessi in tv furono quelli del 1954 in Svizzera.

Il telecronista era Carlo Bacarelli, che ho visto qualche anno fa nella puntata della Domenica Sportiva che festeggiava i 50 anni della trasmissione.
Nando Martellini e Nicolò Carosio erano alla radio.

Carosio passa poi alla tv, ma nel 1970 termina di commentare la nazionale per via di una specie di incidente diplomatico con l'Etiopia dopo che un guardalinee etiope aveva annullato un gol regolare di Riva contro Israele.

Poi tocca a Martellini fino al 1986, anno in cui subentra Pizzul.

massera
30-12-10, 13:41
Incredibile!!! :5eek:

Per esser precisi,m Italia-Inghiterra venne trasmessa in differita alle 18 e 15 e poi in una sintesi alle 21 e 40.
Era stato Andreotti a fare pressioni sulla federazione, perchè preoccupato per l'assenteismo nei luoghi di lavoro.

Paolo Villaggio ci ha poi giocato un pò su, nella scena di unfilm di fantozzi nel quale non si può assistere ad Italia-Inghilterra perchè il direttore di fabbrica invita tutti ad assistere ad un film la sera....

stefio
30-12-10, 15:25
La finale dei mondiali del 1982 venne trasmessa da Rai2....:5eek: non ricordavo questo aspetto.......

Ricordo che venne trasmessa anche da TMC e KOPER Capodistria con le tv ad esse collegate .:evil5: Oggi sta cosa sarebbe impossibile. :eusa_naughty: Ricordo che dopo la fine della partita girai su Napolitivù ( Koper ) e Canale 34 ( TMC ) e vidi che stavano trasmettendo i festeggiamenti dalla Spagna .;)

Per quanto riguarda GSF e chi non se lo ricorda ,:lol: :lol: :lol: di questo però è più giusto parlare nella discussione sulle trasmissioni del passato. ( Vedere sopra ) :evil5: ;)

massera
30-12-10, 18:07
Nel 1982 allora vedevo anch'io sia tmc che Koper, dal momento che quei 2 canali dal Faito arrivavano all'epoca anche nel punto dove sto io, ma ovviamente all'età di 10 anni non coglievo questi aspetti....:D

In effetti anche la finale degli Europei '84 era stata trasmessa oltre che dalla Rai dalle 2 tv sopra citate..

Villans'88
30-12-10, 19:15
Sfrutto questo Topic e Massera & Phelps per saziare,se possibile,le mie curiosità storiche:D
Le mie domande sono le seguenti:
- Come venivano seguite le competizioni europee degli altri sport ovvero Coppa Campioni di basket o di volley???trasmettevano solo la finale oppure c'era l'interesse di qualche altra tv???io ho sentito dire che Koper Tv trasmetteva molto basket...
- Riguardo agli altri campionati esteri nessuna tv faceva vedere qualche spezzone di match inglese,tedesco o spagnolo a parte Eurogoal???
- Il tennis sulla Rai,per esempio Wimbledon e gli altri slam,venivano seguiti dal primo giorno o solo i match degli italiani più la finale???
- le altre tv hanno provato a trasmettere competizioni come europei di basket,volley o altro???
- Quante partite NBA,NFL,NHL e MLB mostrava Mediaset???altre tv trasmettevano gli sport americani???

Grazie delle eventuali risposte:D

phelps
30-12-10, 22:27
Sfrutto questo Topic e Massera & Phelps per saziare,se possibile,le mie curiosità storiche:D
Le mie domande sono le seguenti:
1- Come venivano seguite le competizioni europee degli altri sport ovvero Coppa Campioni di basket o di volley???trasmettevano solo la finale oppure c'era l'interesse di qualche altra tv???io ho sentito dire che Koper Tv trasmetteva molto basket...
2- Riguardo agli altri campionati esteri nessuna tv faceva vedere qualche spezzone di match inglese,tedesco o spagnolo a parte Eurogoal???
3- Il tennis sulla Rai,per esempio Wimbledon e gli altri slam,venivano seguiti dal primo giorno o solo i match degli italiani più la finale???
4- le altre tv hanno provato a trasmettere competizioni come europei di basket,volley o altro???
5- Quante partite NBA,NFL,NHL e MLB mostrava Mediaset???altre tv trasmettevano gli sport americani???

Grazie delle eventuali risposte:D

vado con i miei ricordi di gioventù...:D
1-la Coppa dei Campioni di basket (che nella fase principale era costituita da un girone unico andata/ritorno di 6 squadre + finale secca fino all'87, poi diventate 8 + final 4 dall'88 fino alla nascita della prima eurolega) veniva mortificata dalla rai con la differita del secondo tempo della gara della squadra italiana a notte fonda del giovedì...solo le finali con squadre italiane avevano l'onore della diretta in prima serata su rai3 (per altro ricordo anche un paio di finali di coppa Campioni femminile in diretta), in particolare ricordo bene le 2 coppe vinte dall'Olimpia Milano (di D'Antoni, McAdoo & co.) contro il Maccabi sia nell'87 (finale secca a Losanna) che nell'88 (la prima final4 a Gand, Belgio). Ricordo anche alcune finali di coppa delle coppe e coppa korac con squadre italiane trasmesse in differita in seconda serata (in diretta solo un paio di eccezioni, un Caserta-Barcellona -credo di coppa delle coppe, fine anni Ottanta- in prime time e qualche altra in tardo pomeriggio...l'unico episodio di basket su mediaset che ricordi riguarda una finale di korac tra Cantù e Partizan (quello di Vlade Divac, Sasha Djordjevic e di un esordiente Danilovic, sempre fine anni Ottanta), rigorosamente in differita in seconda serata...
per quanto riguarda Koper Capodistria, il basket era davvero al centro della programmazione...negli anni '80 c'erano sempre le dirette del campionato dell'allora Jugoslavija (il sabato alle 17 di solito) e della coppa Campioni (la squadra jugoslava, ovviamente) il giovedì sera, senza trascurare le altre coppe quando le squadre jugoslave arrivavano almeno ai quarti...inoltre copertura completa delle Olimpiadi di Los Angeles '84 e Seul '88 (quest'ultima in quella strana "fusione" con una nascente telepiù, con una combinazione di giornalisti locali e italiani -tra gli altri "nostri" ricordo distintamente Dallari al volley e Giacomo Crosa al sollevamento pesi e all'atletica-). Il telecronista storico del basket su Koper era Sergio Tavcar, un grandissimo...il migliore che abbia mai sentito, Tranquillo/Buffa a parte...tra l'altro il basket c'è stato su KC con la Lega Adriatica e l'Eurolega fino a non più di 2/3 anni fa...

2-io ricordo verso metà anni '80 il campionato inglese in diretta il venerdì sera per un paio di stagioni (telecronisti erano di solito Luigi Colombo e Josè Altafini), la coppa d'Inghilterra sempre su TMC (a partire dal primo turno con le big all'inizio di gennaio) seguita completamente fino all'arrivo di telepiù; sempre su TMC il campionato spagnolo (differite il sabato successivo nei primi anni '80, poi dirette il sabato sera da fine anni '80 ad almeno metà anni '90) e per un paio di stagioni ai tempi di tmc2 (primi anni '90) anche il campionato francese (ricordo Carolina Morace e Bruno Giordano come "commentatori tecnici"). Oltre a questo poi c'erano le coppe europee su rai/mediaset/TMC e su quest'ultima anche sempre tutte le partite dei mondiali (fino a Francia '98)

3-non ho mai seguito troppo il tennis, ma ricordo scempi notevoli sulla rai che trasmetteva dal primo giorno ma decisamente ad minchiam:5eek: :badgrin: Roma e Parigi interrompendo la programmazione ai soliti orari fissi indipendentemente dalla situazione di punteggio (di solito per l'intoccabile tg3 delle 19...come ora...non che sia cambiato qualcosa in casa rai...:eusa_wall: ), l'unico torneo che otteneva un po' più di riguardo era la Davis...ricordo invece con piacere la grazia di Lea Pericoli su telemontecarlo...da che ricordo gli US open sono sempre stati coperti da mediaset (fino alla nascita di telepiù, sempre...)

4-negli anni Ottanta la nazionale di basket è sempre stata sulla rai con pochissime eccezioni (i mondiali di Madrid '86 ed il pre-olimpico di Saragozza '92) su TMC ed i mondiali Argentina '90 che furono (in chiaro) su telepiù...la solita TMC era solita trasmettere molto volley negli anni Ottanta...dal campionato italiano (a lungo la domenica pomeriggio alle 17), alle final4 delle coppe europee alle grandi manifestazioni internazionali (ricordo bene i mondiali maschili di Parigi '86 e anche i primi trionfi azzurri, Stoccolma '89/Rio '90/l'argento di Berlino '91). All'inizio degli anni '90 poi mediaset ci provò col volley (campionato italiano e anche l'europeo del '93 in Finlandia), ma l'entusiasmo durò poco e tutto tornò in mano a mamma rai (purtroppo...). Sempre TMC negli anni '80 trasmetteva anche un sacco di altri sport (pallamano, pure hockey ghiaccio italiano e mondiale -ricordo i miei primi mondiali di hockey di "serie A", Praga '85:D -, la prima coppa del mondo di rugby Nuova Zelanda '87) e lo stesso faceva Koper Capodistria (con i campionati jugoslavi e le coppe di pallamano e pallanuoto -i loro sport "di successo" da sempre- e i grandi eventi internazionali). C'è da dire che TMC e KC erano ampiamente favoriti dal fatto di far parte dell'Eurovisione, per cui molti eventi se li ritrovavano nel "paniere" automaticamente per questo...

5-prima dell'arrivo del "ciclone" telepiù (inizialmente in chiaro) che ha dato subito grande spazio agli sport made in USA, io ricordo il college basket per un paio di stagioni su TMC (il martedì sera dopo le 21.30/22) e soprattutto il double-header di mediaset della domenica mattina NHL (con il commento di Umberto Gandini, un grande telecronista...)+NBA (con Dan Peterson insieme ad Andrea Bassani) e alcune telecronache di football NFL di Guido Bagatta (il primo Superbowl che ricordo è quello dell'83 tra Redskins e Raiders)...infine ricordo un paio di stagioni di NBA nei primi anni novanta su TMC/TMC2 (quando erano già di Cecchi Gori) quando telepiù non rinnovò in un'occasione il contratto (e le telecronache erano del compianto Tullio Lauro -che non era parente di Franco Lauro, precisiamo...- e di Guido Bagatta il primo anno, di Ugo Francica Nava nella seconda stagione, che se non ricordo male era quella che culminò con la finale tra la Houston di Hakeem Olajuwon e i Magic del giovane Shaq...)

queste sono le mie memorie sportive degli anni Ottanta (e primi '90)...spero di non aver fatto troppa confusione (del resto è passato un po' di tempo)...:badgrin: :D ;)

massera
30-12-10, 22:41
Più o meno era come ha detto phelps, anche se io non è che abbia sempre seguito tutti gli sport.

Il bello è che alcuni dirigenti di squadre italiane, le quali avevano cmq una loro cineteca, conoscevano molti giocatori europei guardando "eurogol".....:5eek:

Villans'88
31-12-10, 12:23
Un sentito ringraziamento a Phelps per la pazienza e l'accuratezza con cui ha risposto alle mie curiosità storiche...il tuo post è una pietra miliare di questo forum:notworthy: :notworthy: :notworthy:

phelps
31-12-10, 15:24
Un sentito ringraziamento a Phelps per la pazienza e l'accuratezza con cui ha risposto alle mie curiosità storiche...il tuo post è una pietra miliare di questo forum:notworthy: :notworthy: :notworthy:

addirittura...esagerato...così finisce che mi commuovo...:badgrin: :D ...battute a parte, devo ringraziarti perchè è stato anche un piacere poter ridestare quei bei ricordi grazie alle tue curiosità...;)
p.s. si capisce che già "da piccolo" ero piuttosto "alternativo":5eek: nei gusti televisivi/sportivi rispetto alla maggioranza dei ragazzi...:D
p.p.s. ho dimenticato di menzionare l'impegno di telepiù sin dal suo inizio nel volley (grazie a Dallari, che già imperversava...), che di fatto dall'inizio degli anni '90 prese il posto di TMC per quanto riguarda l'attività dei club (e la World League, che ebbe successo in Italia sin dalla prima edizione anche grazie alla copertura tv di T+) e nel periodo in cui i proprietari erano i brasiliani di rede Globo (prima dell'arrivo di Cecchi Gori) il calcio brasiliano su TMC (in genere una partita a settimana, il tutto per un paio di stagioni a fine anni '80 direi...)

massera
31-12-10, 15:35
Per quanto concerne la pallacanestro, c'è anche da ricordare che più o meno nel periodo 1983-84, l'NBA veniva trasmessa su Italia 1 intorno a mezzogiorno, precedendo o seguendo (ora non ricordo) il calcio Brasiliano.
Fu proprio grazie a Italia 1 che io scoprìi i L.A. Lakers, e i loro duelli con i Boston Celtics.
Il sabato pom, ancora negli anni '90, vi era la telecronaca su rai2 di una partita di pallacanestro e anche dell'All Star game del campionato italiano.

adriaho
31-12-10, 16:30
Avrei una domanda per chi ha vissuto questi periodi: Come sapete nel 77 la rai ha cominciato ad adottare ufficialmente il colore (per un totale di 48 ore settimanali se nn vado errato), quando è finito questo periodo di alternanza tra b/n e colore, e quando le trasmissioni hanno cominciato ad essere trasmesse unicamente a colori?

massera
31-12-10, 16:34
Il periodo di alternanza tra bianco e nero e colore era dovuto al fatto che solo le grandi sedi (Roma, Napoli, Milano e Torino) potevano utilizzarlo.

Nella Domenica Sportiva di fine anni 70, per es., poteva capitare di vedere dei servizi a colori e altri in bianco e nero.

Più o meno dal 1979 ha cominciato a farla da padrone definitivamente il colore (anche se io la tv a colori l'ho avuta a cominciare dagli Europei 1984....:D ).

adriaho
31-12-10, 16:37
Dall'84 ? E pensare che mia madre disse che la prima tv a colori la comprarono nel 75 pensa un po te :D
Purtroppo il colore in italia è arrivato tardi per molte cause...

massera
31-12-10, 17:36
Dall'84 ? E pensare che mia madre disse che la prima tv a colori la comprarono nel 75 pensa un po te :D
Purtroppo il colore in italia è arrivato tardi per molte cause...

In effetti molti miei amici e parenti l'avevano da tempo, ma noi abbiamo aspettato un pò anche per prenderne una che era all'avanguardia per l'epoca (ed è durata fino al 2005!).

I motivi per l'arrivo del colore in ritardo non possiamo dirli, perchè violeremmo il regolamento del forum.
Diciamo che non si riusciva ad esser d'accordo sull'utilizzo tra il sistema Pal (tedesco) e il francese Secam, se ben ricordo.

adriaho
31-12-10, 17:40
In effetti molti miei amici e parenti l'avevano da tempo, ma noi abbiamo aspettato un pò anche per prenderne una che era all'avanguardia per l'epoca (ed è durata fino al 2005!).

I motivi per l'arrivo del colore in ritardo non possiamo dirli, perchè violeremmo il regolamento del forum.
Diciamo che non si riusciva ad esser d'accordo sull'utilizzo tra il sistema Pal (tedesco) e il francese Secam, se ben ricordo. questa motivazione è quella che mi sta più sulle palle... sti francesi che ci volevano imporre il loro sistema...
La scusa che usava la rai era: Avevamo paura che con l'arrivo del colore nel 70 la gente si comprasse il nuovo apparecchio pur non potendoselo permettere:D

massera
31-12-10, 17:47
A dir la verità era qualcuno che preferiva l'uno e qualcun altro che preferiva il secondo.

Come è stato cmq detto sullo speciale dell'altra sera sullo sport in tv del passato, la cerimonia inaugurale delle olimpiadi di Monaco del '72 era stata trasmessa anche a colori in Italia, in maniera sperimentale.

Credo che se non ci fossero stati problemi a mettersi d'accordo gia nel 1972 avremmo avuto la tv a colori.

DigitAnal
31-12-10, 18:50
...la cerimonia inaugurale delle olimpiadi di Monaco del '72 era stata trasmessa anche a colori in Italia, in maniera sperimentale.

Credo che se non ci fossero stati problemi a mettersi d'accordo gia nel 1972 avremmo avuto la tv a colori. A giorni alterni: giorni pari in PAL, giorni dispari in SECAM (sul SECONDO PROGRAMMA) (sul PROGRAMMA NAZIONALE andava in onda, contemporaneamente, in B/N)

Solo quattro anni più tardi, nel 1976, il Parlamento Italiano, su indicazioni 'tecniche' del Ministero delle Poste e Telecomunicazioni, adottò ufficialmente (e definitivamente) il sistema PAL.

Le Olimpiadi di Montreal del '76 furono le prime trasmissioni 'regolari' a colori e, a partire dall'autunno di quell'anno, iniziarono (col contagocce, a dir la verità) anche le trasmissioni A COLORI (annunciate a voce dalle signorine buonasera :D ) in prima serata.

E' vera la motivazione politico/economica (ma ad osteggiare l'avvento della Tv a Colori non fu la RAI ma il PRI dell'On. Spadolini) citata da adriaho.

C'è anche da dire che la RAI recuperò il tempo perduto e, in un paio d'anni (76/78) raggiunse la quasi-totalità di programmi trasmessi a colori: facevano eccezione i film d'epoca in B/N, materiale di repertorio e vecchie repliche della tv anni '50 e '60, (per evidenti motivi di "master" girato in origine in B/N)

Approfitto per fare gli auguri di Sereno 2011 a tutti!

:)

massera
31-12-10, 19:18
Facevano eccezione anche, come già detto, alcuni servizi di campionato della domenica sportiva, a volte in B/N e a volte a colori.

massera
01-01-11, 09:38
Altra cosa che ho notato è che adesso al telegiornale della rai i gol della domenica vengono fatti vedere in maniera molto striminzita, mentre in passato non era così, anche se il motivo è ovvio, visto l'enorme mola di tv che li fanno vedere....

stefio
01-01-11, 10:36
http://www.firenzemedia.com/tvacolori.html :evil5:

massera
01-01-11, 10:48
Ottimo Stefio!
In effetti nel link che hai messo ci sono tutte le spiegazioni del caso.
Ricordo di aver visto un giornale del 1961 nel quale vi era un titolo "Tra un anno la tv a colori?".

DigitAnal
01-01-11, 11:00
http://www.firenzemedia.com/tvacolori.html :evil5: esaustivo e veritiero!
Aggiungo che l'Europa a Colori, negli anni '70, era così suddivisa:
Blocco 'occidentale' (RFT, A, CH, GB, BeNeLux, Scandinavia): PAL
Francia e blocco 'est europeo', con l'eccezione della Iugoslavia (ma compresa DDR e URSS): SECAM.

Con l'ulteriore suddivisione, anche televisiva, delle due Germanie: quella dell'ovest, inventrice del sistema, col PAL e quella dell'est col SECAM.


La cosa del 'mai due volte lo stesso colore (NTSC)' me la ricordavo anche io :lol:

massera
01-01-11, 11:10
L'articolo in questione precisa anche le solite questioni burocratiche ( e anche di altra maniera...:badgrin: ) che si dovettero porre prima dell'adozione della tv a colori... certo vedere che altri paesi europei lo avevano già dal 1969 dà da pensare, ma questi altri paesi, inutile negarlo, avevano anche una diversa situazione al loro interno.

Tra l'altro il mio videoregistratore mi dà la possibilità di scegliere tra la sintonia del colore "auto" e anche tra "pal" e "secam".

adriaho
01-01-11, 20:03
L'articolo in questione precisa anche le solite questioni burocratiche ( e anche di altra maniera...:badgrin: ) che si dovettero porre prima dell'adozione della tv a colori... certo vedere che altri paesi europei lo avevano già dal 1969 dà da pensare, ma questi altri paesi, inutile negarlo, avevano anche una diversa situazione al loro interno.

Tra l'altro il mio videoregistratore mi dà la possibilità di scegliere tra la sintonia del colore "auto" e anche tra "pal" e "secam". Io avevo letto che l'intenzione dell'italia era di trasmettere a colori dopo aver visto i risultati del pal gia nel 70, poi tuti i problemi citati hanno fatto slittare la data di 7 anni

stefio
01-01-11, 20:45
Lo volete sapere ??? ..:eusa_whistle: .. ve lo dico ???? ..:D :D :D ..

Aspettavano me che acquistavo la mia prima tv ( meglio dire mio padre ;) ) . :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Infatti quando la tv entrò in casa mia, la settimana successiva cominciarono le trasmissioni a colori con la prima puntata de La Domenica In di Corrado. Peccato che la mia tv era in B/N ... :5eek: :eusa_wall:

adriaho
01-01-11, 20:48
Lo volete sapere ??? ..:eusa_whistle: .. ve lo dico ???? ..:D :D :D ..

Aspettavano me che acquistavo la mia prima tv ( meglio dire mio padre ;) ) . :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Infatti quando la tv entrò in casa mia, la settimana successiva cominciarono le trasmissioni a colori con la prima puntata de La Domenica In di Corrado. Peccato che la mia tv era in B/N ... :5eek: :eusa_wall: che sfiga:D

DigitAnal
01-01-11, 23:57
bhe, visto che il thread si intitola 'Le Tv del Passato', e che l'acronimo vale e per trasmittenti televisive e per apparecchi riceventi, e che qualcuno già ha parlato di data di introduzione dell'apparecchio televisivo "pro-domo-sua" :D allora vi dico che, già nella primavera del 1975 entrò in casa nostra un 24" GRUNDIG PAL con 8 preselezioni a sfioramento :lol:
si ricevevano, nel mio quartiere a Latina, solo 4 canali:
2 in B/N (il primo e il secondo canale della RAI), 1 a colori sistema PAL (TSI), 1 a colori sistema SECAM.
Quindi di 4 canali ne vedevamo a colori uno solo :D
Ricordo ancora che era un sabato sera e vedemmo, nell'ordine, prima "scacciapensieri" (il programma di cartoni animati che precedeva il TG della sera della Tv Svizzera) e poi un film con Jerry Lewis
:)
L'acquisto fu 'pilotato' da me che accompagnai mio padre a comprare il nuovo tv perchè quello che avevamo s'era rotto e non conveniva ripararlo. Il negoziante, suo amico, ci vendeva un 27" B/N a 150.000£.
Aveva in esposizione il GRUNDIG che comprammo per 450.000£ e un SIEMENS 27" Bistandard (in grado di ricevere le emissioni a colori sia PAL che SECAM) a 600.000£.
Papà decise di firmare qualche cambiale in più e optò per il GRUNDIG (per il SIEMENS sarebbero state TROPPE cambiali in più :D ed inoltre era nell'aria, a conoscenza mia e del negoziante, l'imminente avvento del PAL in Italia)

:)

massera
02-01-11, 09:59
Quando è arrivato da me c'era già l'invasione di tutte le tv locali...:D
Fino al 1979 avevamo anche noi solo due canali, e la prima UHF su larga banda venne montata proprio quell'anno...

massera
03-01-11, 12:31
Per vedere i gol dei campionati europei nel 1989 Italia 1 cominciò a trasmettere in seconda serata, credo fosse il martedì, "settimana gol" presentato da Gianluca Vialli.
Ricordo bene l'anno poiché Vialli rese omaggio in una puntata a Gaetano Scirea, scomparso il 3 settembre 1989.

massera
03-01-11, 14:54
Negli anni '80 mediaset trasmetteva "A tutto campo", condotto da Gigi Garanzini, il venerdì sera. Si parlava della giornata calcistica che si sarebbe giocata la domencia successiva e anche di altro.

Dalla fine anni '80 il posto di questa trasmissione venne preso da "Calciomania", con Cesare cadeo, Maurizio Mosca, Cristina Parodi.

Su Odeon tv nello stesso periodo di Calciomania andava in onda "Forza Italia", con Walter Zenga, Maurizio Mosca (poi andato a Italia 1) e Roberta Termali.

Villans'88
04-01-11, 13:23
Posto un'interessante articolo del Guerin Sportivo sulla vicenda del Mundialito del 1980,il quale fece finire il Monopolio Rai in materia di diritti calcistici:

"Quanto ai diritti tv,il regime di Montevideo,per motivi propagandistici,voleva che il torneo fosse visto in Europa. Secondo Pino Frisoli e Massimo De Luca ( Sport in tv ),che riportano la versione di Vulgaris,quest'ultimo li offrì per un milione e mezzo di dollari all'Eurovisione. Una cifra troppo alta. Seguì una controfferta di 750mila dollari. Le Trattative saltarono. S'inserì Rete Italia della Berlusconiana Fininvest e chiuse per 900mila dollari. Secondo Guarino,uomini di Rete Italia andavano a Ginevra e conclusero con Vulgaris l'acquisto dei diritti tv per l'Europa per 900mila dollari ( all'epoca un miliardo di lire,2 milioni e 250mila euro attuali,sempre con la rivalutazione ISTAT ). Per 7 partite. Ovvero 150milioni di lire l'una. Una cifra enorme rispetto ai 20 milioni per ognuna delle 38 del Mundial argentino. La Rai si difese: "Quando l'Eurovisione si è mossa,il comitato organizzatore aveva già venduto i diritti. Non c'è mai stata un'asta regolare tra Eurovisione e Berlusconi". L'accordo parve tanto più oneroso perchè Canale 5 non avrebbe potuto trasmettere senza il satellite,gestito da Telespazio,di cui aveva usufruito in Italia solo la Rai,oltre a Telepace per l'Angelus in America Latina.
La questione si conculse con un accordo tra Berlusconi e la Rai. Quest'ultima mostrò in diretta le partite dell'Italia e la finale,in differita le altre,trasmesse live da Canale 5 ( solo in Lombardia ) e in differita in tutta Italia. Nella vicenda ebbero un ruolo decisivo il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport. Insieme al Giornale - ora come allora di Berlusconi - da un lato ampliarono l'evento Mundialito,dall'altro aizzarono l'opinione pubblica contro la Rai e il governo,"colpevoli" di non volere cedere l'uso del satellite a Canale 5. Negando così ai tifosi azzurri la visione del torneo. I due quotidiani della Rizzoli,tra i più letti all'epoca in Italia erano entrambi controllati dalla P2,come si scoprì a breve. L'iscrizione alla P2 di due ministri ( Sarti e Foschi ) provocò nel giugno 1981 la caduta del governo Forlani,che aveva concesso il satellite a Canale 5. Fu tutto solo un caso?"

Vicenda molto interessante e di stretta attualità...
Per chi ne vuole sapere di più sul Mundialito in ambito calcistico ecco il link di Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Coppa_d'Oro_dei_Campioni_del_Mondo

massera
04-01-11, 13:57
In effetti se ne era parlato in parte anche nella trasmissione di rai news sullo sport in tv dle passato, qualche giorno fa.

Io ricordo bene il mundialito del 1983 e del 1987, vinti dalla Juve e dal Milan, mentre quello del 1981 non lo avevo seguito.

Villans'88
04-01-11, 15:10
Io ricordo bene il mundialito del 1983 e del 1987, vinti dalla Juve e dal Milan, mentre quello del 1981 non lo avevo seguito.

Si ma questo era riservato alle nazionali che avevano vinto per 2 volte il mondiale...

phelps
04-01-11, 16:40
in ita(g)lia la stampa "storica" (RCS su tutti) è sempre stata contro tutto quello che rappresenta una novità in campo sportivo (nuovi eventi, nuove discipline, nuove gare all'interno del programma di qualsiasi sport, nuove regole "al passo coi tempi", nuove "frontiere" televisive)...comunque non è cambiato nulla...anche oggi Corsera e Gazzetta "interpretano" lo sport a modo loro tirando l'acqua al mulino dei conservatori, dei trogloditi:badgrin: e di chissà quali altri interessi innominabili...(di certo in ogni caso non quelli dello sport in sè e della sua evoluzione in chiave moderna...:eusa_whistle: )

massera
04-01-11, 17:32
Quoto Phelps, ma è doverso ricordare che i giornalisti sono esseri umani come tutti, e l'imparzialità non è che sia facile da ottenere.:icon_rolleyes:

massera
04-01-11, 21:53
Recentemente, anche sulla trasmissione di rai news, ho avuto modo di conoscere meglio la carriera del grande Paolo Valenti, da noi conosciuto soprattutto per 90° minuto.

In pratica lui ha fatto di tutto, visto che è stato il radiocronista, per esempio, del vittorioso match di pugilato tra benvenuti e Griffith nel 1967, o anche, come già ricordato, telecronista della cerimonia d'apertura delle olimpiadi del 1972.

Addirittura aveva seguito anche i viaggi del Papa....

90° minuto fu una sua idea (e di Maurizio Barendson), ma quando poi il programma è passato tutto in mano sua, lui aveva deciso di scegliere appositamente dei corrispondenti dalla varie sedi con buffi accenti regionali e dirigerli come in un teatrino.
Questo dava a quel programma un certo "fascino", anche perché per molto tempo è stato l'unico dove si potevano vedere le prime immagini dei gol della domenica.

phelps
05-01-11, 12:05
Quoto Phelps, ma è doverso ricordare che i giornalisti sono esseri umani come tutti, e l'imparzialità non è che sia facile da ottenere.:icon_rolleyes:

ovviamente non mi riferivo ai singoli giornalisti (anzi, ce ne sono molti che apprezzo assai per come scrivono...), quanto alla linea politica/editoriale, decisa dal cda...e che in quel gruppo editoriale è sempre stata a mio giudizio troppo conservatrice e priva di un sereno approccio verso il futuro e l'evoluzione dello sport al passo con il resto della società...

dinifra
05-01-11, 13:42
Scopro soltanto adesso questo interessante e nostalgico thread. Sono nato nel 1966 e sono sempre stato un televisionario. Posto di seguito alcuni miei ricordi con la speranza di condividerli con qualcun altro.
1. A Roma, a Giugno, in concomitanza con la Fiera di Roma, negli anni '70 (metà direi), la RAI trasmetteva alcuni film di mattina ed era una pacchia perchè le scuole erano finite e bisognava riempire un po' la giornata.
2. Come già scritto da qualcuno, le partite di calcio non di campionato, non potevano essere trasmesse nel comune in cui si disputavano. Ricordo per esempio che alcune partite della Roma in Coppa dei Campioni della stagione 1983-84 venivano trasmesse sulla RAI all'ultimo momento per "generosa concessione" del presidente della Roma, il compianto Dino Viola. Questa impostazione che era della Lega Calcio e non della RAI, in realtà è rimasta fino ai tempi della TV satellitare, tanto è vero che non potevi comprare le partite di campionato della squadra della città di residenza. So di persone che hanno preso la residenza in altre città pur di sottoscrivere il contratto con Tele+ o con Stream.
3. I miei nonni comprarono la prima TV a colori nel 1976, Olimpiadi di Montreal (dico bene?), noi a settembre del 1978, dopo i mondiali dell'Argentina, comprammo un SABA da 28", senza telecomando, poco diffuso allora; resistette fino al 1991, non male direi.
4. A Roma le TV private generarono una stirpe di giornalisti, in prevalenza sportivi, che poi migrarono in RAI o in Mediaset: Maurizio Vannoni da TeleStudio, Sandro Piccinini da Teleroma 56 a Mediaset, Gainni Cerqueti da Teleroma 56 alla Rai, Fabio Caressa e tanti altri. Da notare che a parte Vannoni, i telecronisti sposrtivi sono tutti "figli" del grande Michele Plastino.
5. Un'altra "pacchia" degli anni 70 era che quando c'erano le elezioni, la RAI trasmetteva speciali intervallati da cartoni animati. Mi ricordo per esempio i cartoni di Napo Orso Capo, MotoTopo e AutoGatto, Hanna & Barbera vari e Loney Toons. Se non era per le elezioni quando mai potevamo vedere tanti cartoni animati tutti insieme?

massera
05-01-11, 14:08
2. Come già scritto da qualcuno, le partite di calcio non di campionato, non potevano essere trasmesse nel comune in cui si disputavano. Ricordo per esempio che alcune partite della Roma in Coppa dei Campioni della stagione 1983-84 venivano trasmesse sulla RAI all'ultimo momento per "generosa concessione" del presidente della Roma, il compianto Dino Viola. Questa impostazione che era della Lega Calcio e non della RAI, in realtà è rimasta fino ai tempi della TV satellitare, tanto è vero che non potevi comprare le partite di campionato della squadra della città di residenza. So di persone che hanno preso la residenza in altre città pur di sottoscrivere il contratto con Tele+ o con Stream.

La stessa Roma-Colonia del 1982-83 venne trasmessa con esclusione della zona di Roma. Io riuscii a vederla, poichè con la Rai siamo stati sempre ( a parte rai3) collegati con la Campania. Anch'io ricordo che c'era qualcuno che intestava l'abbonamento a amici o parenti fuori zona per vedere le partite della squadra della loro città.


5. Un'altra "pacchia" degli anni 70 era che quando c'erano le elezioni, la RAI trasmetteva speciali intervallati da cartoni animati. Mi ricordo per esempio i cartoni di Napo Orso Capo, MotoTopo e AutoGatto, Hanna & Barbera vari e Loney Toons. Se non era per le elezioni quando mai potevamo vedere tanti cartoni animati tutti insieme?

A dir la verità questo succedeva anche negli anni '80, e a volte oltre i cartoni c'erano anche le comiche di Stanlio e Ollio, anche come riempitivo in caso di scioperi dei tg.

dinifra
05-01-11, 15:00
Si ma negli anni'80 c'era già un panorama di TV private locali e nazionali che offriva cartoni o comiche a go go mentre nei '70 era pura manna dal cielo vedere 10 minuti di cartoni. Per questo le elezioni erano ben viste da me allora.

massera
05-01-11, 16:36
Ricorderai sicuramente che le trasmissioni rai iniziavano intorno a mezzogiorno, non c'erano tutte qeuste cose che fanno vedere ora... poteva capitare, come si è verificato il 16 marzo 1978, che facessero edizioni straordinarie di un tg in casi eccezionali nella mattinata... poi venivano interrotte se ben ricordo alle 14, per riprendere dalle 16 alle 23 e 30 più o meno....

DigitAnal
05-01-11, 20:49
1. A Roma, a Giugno, in concomitanza con la Fiera di Roma, negli anni '70 (metà direi), la RAI trasmetteva alcuni film di mattina ed era una pacchia perchè le scuole erano finite e bisognava riempire un po' la giornata. Anche in occasione della Fiera del Levante di Bari (settembre, se non erro).
Per Bari, Ancona (?) e zone collegate!
Stranamente la mia zona (Agro Pontino) era SEMPRE collegata :D
(andando in onda sul Primo Canale, trasmesso da Sezze/M.Trevi, probabilmente la provincia di LT ricadeva nel 'territorio RAI' di Napoli, unico centro di emissione del Mezzogiorno, dal quale venivano trasmesse le 'pizze').
Ricordo anche un particolare: mentre i film di prima serata, sulla RAI, andavano in onda senza intervallo, in quei matinèe per zone collegate veniva trasmesso (senza pausa) anche il 'codino' FINE PRIMO TEMPO e SECONDO TEMPO :lol:


2. Come già scritto da qualcuno, le partite di calcio non di campionato, non potevano essere trasmesse nel comune in cui si disputavano... Sempre per il motivo di cui al punto 1 (spiegato tra parentesi) ricordo che, quando la partita era sul Primo Canale e la zona esclusa era quella di Roma, noi la partita la vedevamo lo stesso, se invece era sul Secondo Canale (quasi mai), che ricevevamo da Velletri, no.

massera
05-01-11, 21:33
Volendo quotare la seconda parte del discorso di Digitanal, ricordo un derby Lazio-Roma trasmesso in diretta su rai3 per la sola zona di Roma, anche se il discorso in teoria valeva per tutto il Lazio.
Io che sono in un paesino interno del Lazio Sud e ricevo il rai 3 regionale da formia, ai confini con la Campania, ho visto il derby, mentre amici che ricevevano la rai da Santopadre e Rocca d'Arce non riuscirono a vederlo.
Quando escludevano la Campania, per rai1 e rai2 era difficile, ma ci recavamo a pochi km da casa, in Ciociaria, e in qualche bar vedevamo la partita.

Credo che venissero escluse le zone che avevano come ponte proprio Roma e non tutta la regione.

dinifra
05-01-11, 22:20
Ricorderai sicuramente che le trasmissioni rai iniziavano intorno a mezzogiorno, non c'erano tutte qeuste cose che fanno vedere ora... poteva capitare, come si è verificato il 16 marzo 1978, che facessero edizioni straordinarie di un tg in casi eccezionali nella mattinata... poi venivano interrotte se ben ricordo alle 14, per riprendere dalle 16 alle 23 e 30 più o meno....
Certamente mi ricordo. e mi ricordo che quando la RAI, negli anni '80, decise di ampliare la finestra oraria di trasmissioni, iniziando a popolare anche la fascia post prima serata dalle 22,30 in poi per capirci, Repubblica titolò la pagina dedicata ai nuovi palinsesti: "Metti un letto davanti alla TV".

massera
06-01-11, 11:08
La prima volta che furono trasmesse in contemporanea due partite della rai dovrebbe essere ad Aprile 1985, per le semifinali di ritorno Bordeaux-Juventus (C. Campioni) e Real M.-Inter (C-Uefa) quest'ultima gara divenuta famosa per la biglia che colpì Bergomi.
I 2 telecronisti, Martellini e Pizzul si "rimbalzavano" la linea. Ricordo distintamente quella serata.

massera
06-01-11, 11:10
mi ricordo che quando la RAI, negli anni '80, decise di ampliare la finestra oraria di trasmissioni, iniziando a popolare anche la fascia post prima serata dalle 22,30 in poi per capirci, Repubblica titolò la pagina dedicata ai nuovi palinsesti: "Metti un letto davanti alla TV".

Era soprattutto durante l'estate che non c'era quasi niente.
Al pomeriggio, che io cmq passavo spesso fuori a giocare, le trasmissioni riprendevano col contenitore pomeridiano "Fresco Fresco".

massera
06-01-11, 20:14
La chiusura delle trasmissioni aveva se ben ricordo la sigla come quella di apertura, cioè questa che tutti conoscete...

http://www.youtube.com/watch?v=DRUUXDoCpjY

Tuttavia, negli anni '80-'90, la sigla di chiusura prevedeva una bandiera italiana che si formava su una specie di mappamondo..

http://www.youtube.com/watch?v=iVpoAjP9wUU&feature=related

massera
08-01-11, 16:03
Un discorso può esser fatto anche per le tv di Berlusconi che, come abbiamo già detto, dalla stagione 1989-90 trasmettono le partite di Coppa.

Anche per queste tv io avevo una situazione simile alla Rai. Ho sempre ricevuto Rete 4 e Canale 5 molto bene da Roccamonfina (CE) in orizzontale, e un altro canale 5 e Italia 1 (e poi anni dopo anche Rete 4) da Sessa A. (Ce) in verticale.

Buona parte del Lazio Sud riceve dalla Campania, solo che i ripetitori di Roccamonfina sono laziali.
Ricordo vent'anni fa una trasmissione "regione 4" su Rete 4, e su quello di Roccamonfina c'era il Lazio, mentre su quello di Napoli-Faito che ho sempre visto male c'era ovviamente la Campania.

Nel '90 la finale di Supercoppa Italiana Napoli-Juventus su Canale 5 venne trasmessa con esclusione della zona di Napoli. Sul Canale 5 di Roccamonfina stava regolarmente trasmettendo, mentre su quello di Sessa Aurunca no.

massera
09-01-11, 13:51
Ricordo il sabato pomeriggio negli anni '80 tre trasmissioni..

1) La prima, Gianfranco De laurentis e Michel Platini si chiamava Numero 10, dove mi pare facessero vedere i gol dei campionati stranieri oltre a parlare poi del campionato italiano.


2) C'era anche con Osvaldo Bevilacqua e Maria Giovanna Elmi Il sistemone, dove i concorrenti dovevano facevano dei pronostici sulle partite della domenica

http://it.wikipedia.org/wiki/Il_sistemone

3) Giacomo Crosa su Canale 5 presentava Record, anche questo ovviamente dedicato agli avvenimenti sportivi.

dinifra
09-01-11, 14:47
Amarcord amaro: Ferrari Rosso 27, con il povero Michele Alboreto

stefio
09-01-11, 15:32
Ora che è passato Natale mi sovviene una cosa, negli anni 80 e 90 il giorno di Natale la maggior parte delle tv trasmettevano gli episodi ambientati a Natale dei telefilm che avevano nel carniere ,:D oggi invece li trasmettono tutto l'anno e non a Natale . :icon_twisted: :eusa_naughty: Mi è capitato di vedere un episodio di un telefilm ambientato nel periodo natalizio a Ferragosto !!!! :5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :eusa_wall: :eusa_wall: :eusa_wall:

massera
10-01-11, 19:47
In questa settimana c'è la Coppa Italia, e mi sovviene il ricordo che fino al 1991, più o meno, trasmettevano solo lla finale... poi per un pò han trasmesso solo dai quarti in avanti, per arrivare poi ai tempi d'oggi in cui è possibile vedere tutte le gare.
Nei primi anni '80 a volte non trasmettevano nemmeno la finale...:eusa_think:

massera
10-01-11, 20:03
E del mitico "TeleSprint" non mi dici niente? :D

E' nato un gruppo su un social network dedicato a questa trasmissione, che però non ricordo di aver mai sentito nominare...:eusa_think:

massera
10-01-11, 20:08
(andando in onda sul Primo Canale, trasmesso da Sezze/M.Trevi, probabilmente la provincia di LT ricadeva nel 'territorio RAI' di Napoli, unico centro di emissione del Mezzogiorno, dal quale venivano trasmesse le 'pizze').
Non so se il motivo fosse quello... se trasmettevano una partita con esclusione della zona di Napoli, su rai 1 da Sezze la vedevi..:eusa_think:


Ricordo anche un particolare: mentre i film di prima serata, sulla RAI, andavano in onda senza intervallo, in quei matinèe per zone collegate veniva trasmesso (senza pausa) anche il 'codino' FINE PRIMO TEMPO e SECONDO TEMPO :lol:



Il "fine primo tempo" e "secondo tempo" apparivano credo fino a metà anni '90...

Villans'88
10-01-11, 20:40
Nei primi anni '80 a volte non trasmettevano nemmeno la finale...:eusa_think:

Riporto da Wikipedia:

Fino al 1989-90 le partite di Coppa Italia erano quasi totalmente ignorate dalle televisioni: ci si limitava agli highlight nei vari notiziari e alla trasmissione in diretta delle sole partite di finale, da parte della Rai.
Nel 1990 la Lega Calcio strinse un accordo triennale con la Fininvest (futura Mediaset) per la trasmissione gratuita di alcuni incontri di Coppa Italia, appositamente anticipati o posticipati di un giorno rispetto al normale calendario. L'esperimento precedeva di tre anni gli anticipi e i posticipi televisivi dei campionati di Serie A e B. In ciascuna delle tre stagioni dal 1990-91 al 1992-93 potevano essere teletrasmesse 14 gare, suddivise fra i vari turni e prescelte attraverso un rigido schema legato alla classifica del Campionato di Serie A della precedente stagione. Con eccezione del turno preliminare della stagione 1992-93, tutti i turni si svolgevano con gare di andata e ritorno.
Turno preliminare (nel 1992-93 in gara unica): gare della 14ª classificata (nelle prime due stagioni all'andata) e della 13ª classificata (nelle prime due stagioni al ritorno).
Sedicesimi di finale: gara di andata della 10ª classificata e gara di ritorno della 9ª classificata.
Ottavi di finale: gara di andata tra 8ª e 9ª classificata e gara di ritorno tra 7ª e 10ª classificata, oppure delle società che ne avevano preso il posto eliminandole nel turno precedente.
Quarti di finale: gara di andata tra 6a e 3a, gara di ritorno tra 5a e 4a, oppure delle società che ne avevano preso il posto eliminandole nei due turni precedenti.
Semifinali: entrambe le gare sia all'andata che al ritorno.
Finale: sia l'andata che il ritorno.
Va notato che, fino al turno preliminare dell'edizione 1991-92, queste gare furono trasmesse in leggera differita (30 minuti) per le norme che impedivano all'epoca le dirette su reti private nazionali.

pierluigip
10-01-11, 20:42
Il "fine primo tempo" e "secondo tempo" apparivano credo fino a metà anni '90...

in questo ultimo restyling della rai è tornato il "fine primo tempo" e "secondo tempo" ma ormai sono una presa in giro secondo me

p.s. voglio ricordarvi che il monoscopio Rai + sigla mappamondo con inno di mameli ancora resiste (l'avrò detto 2000 volte)
qualche notte fa sono tornato alle 4 del mattino a casa e l'ho visto su Rai 1.

DigitAnal
10-01-11, 20:43
Non so se il motivo fosse quello... se trasmettevano una partita con esclusione della zona di Napoli, su rai 1 da Sezze la vedevi..:eusa_think: NON la vedevo... ! ;)



Il "fine primo tempo" e "secondo tempo" apparivano credo fino a metà anni '90... Fino all'avvento della Fininvest (primi anni '80) la RAI non interrompeva mai i films di prima serata, nemmeno col 'codino' FINE PRIMO TEMPO e SECONDO TEMPO.
Poi iniziò, nel 1983 se non ricordo male, interrompendo il film per trasmettere il "TG1 di mezza sera", un'edizione di cinque minuti preludio al break pubblicitario introdotto qualche anno più tardi (1985 ?). E allora trasmisero pure i 'codini'.

Fino ad arrivare, con la legge Mammì del '90, ad eseguire le stesse interruzioni (una a metà del primo tempo, una alla fine del primo tempo e una a metà del secondo tempo) pubblicitarie della 'concorrenza'. E da allora (metà anni '90 come ricordi tu) tolsero i 'codini'
:D

massera
10-01-11, 22:14
NON la vedevo... ! ;)
Questo è abbastanza strano.. posso capire noi nella provincia pontina sud, ma Sezze non è neanche a 1 ora da Roma, e che debba avere come ponte Napoli è strano. Oltretutto, mi pare che rai1 da Sezze fosse in orizzontale e quindi avere come ponte un segnale verticale da Napoli....:eusa_think:
Anch'io non la vedevo, ma a 5 km, in un'altra frazione del mio comune che riceveva la Rai da Ausonia (FR) ripetitore molto vicino, la partita la seguivi normalmente e anche qualcuno di noi andava a vederla magari nei bar.
Il rai 1 era sul ch 51 e anch'io avrei potuto magari orientare l'antenna apposta, ma è una cosa che non ho mai fatto.


Fino all'avvento della Fininvest (primi anni '80) la RAI non interrompeva mai i films di prima serata, nemmeno col 'codino' FINE PRIMO TEMPO e SECONDO TEMPO.
:D Ok questo non potevo ricordarlo perché sono del '72, ma magari si può immaginare che fosse così proprio per l'iniziale mancanza della concorrenza.;)

massera
10-01-11, 22:20
X Villans 88

In effetti molte cose di quelle che hai citato e che hai preso da Wikipedia le ricordavo.;)

Ricordate la trasmissione Sportivamente? fu trasmessa il venerdì sera su raitre nel 2000-2001, parlando di sport in generale e della giornata calcistica della domenica. C'erano Jacopo Volpi, Galeazzi...
Questa trasmissione andava in onda anche a fine anni '70.

phelps
11-01-11, 11:53
a proposito di coppa Italia di calcio, a metà anni '80 ricordo che il lunedì pomeriggio su rai3 trasmettevano un lungo contenitore con ampie sintesi (30 min) e a volte l'intero secondo tempo di 3/4 partite tra quelle della domenica sera dei gironi della prima fase, che solitamente si giocava tra fine agosto e inizio settembre, prima dell'avvio della serie A, che a quei tempi non prendeva mai il via prima della terza domenica di settembre (allora la formula della Coppa Italia prevedeva 8 gironi all'italiana da 6 squadre con gare di sola andata e le prime 2 di ogni gruppo che si qualificavano per gli ottavi di finale ad eliminazione diretta -con andata e ritorno-)

massera
11-01-11, 13:43
Quoto Phelps.
In effetti erano trasmesse durante l'estate, quelle dei gironi eliminatori della prima fase (credo fossero 6 gironi di 4 squadre).
Nell'edizione di Coppa Italia 1984-85 furono sicuramente trasmesse, perchè lo ricordo bene.

massera
11-01-11, 14:10
Leggendo un articolo dedicato al digitale terrestre, ho saputo che i primi esperimenti rai per le trasmissioni in digitale vennero fatti nel 1990, in occasione dei mondiali di calcio.
Ovviamente in quell'occasione le trasmissioni erano ancora tutte in analogico, o almeno la ricezione del segnale era così.

stefio
11-01-11, 14:36
... ed in Alta Definizione !!! ;) :D :D :D :D :evil5:

massera
11-01-11, 15:28
... ed in Alta Definizione !!! ;) :D :D :D :D :evil5:

E' vero, anzi l'articolo si soffermava a dir la verità più su quest'aspetto che su quello della trasmissione in digitale.;)

dinifra
11-01-11, 16:42
Ci fu un abbinamento tra il Mondiale di Calcio di Italia '90 e l'avvio di un progetto dedicato all'alta definizione. Non mi sono mai spoegato perchè ci sia voluto così tanto tempo per rendere fruibile questa tecnologia, abbiamo dovuto aspettare infatti un altro mondiale di calcio, quello vittorioso per i colori italiani del 2006 in Germania, per avere tutte le riprese delle partite in HD.

massera
12-01-11, 14:46
Comunque i mux in HD non sono diffusi in tutto il territorio nazionale ancora.
Se si parla di sat allora è ok, basta avere un tv HD e ricevere Sky, ma a livello di dtt la rai in HD c'è in poche zone ancora, quindi si è in ritardo (per motivi vari) anche da questo punto di vista.

Tornando alle partite di Coppa Italia, ricordo indistantamente che l'edizione 1982-83 venne trasmessa in replica, dai quarti di finale in poi, su Rete 4, con Enzo Tortora (conduttore negli anni '60 anche della domenica sportiva) che presentava in uno spot le gare.

massera
12-01-11, 16:40
Un'altra caratteristica della tv del passato, che ora crddo sia del tutto sparita era la presenza, soprattutto negli anni '50 primi '60, di trasmissioni che insegnavano la lingua italiana, in un paese ancora molto frazionato nei suoi dialetti.
Mi è capitato di vedere qualche volta degli spezzoni di queste vecchie trasmissioni, anche se non ne ricordo il nome.

dinifra
12-01-11, 17:20
"Non è mai troppo tardi"
del mitico prof Manzi.
http://it.wikipedia.org/wiki/Non_%C3%A8_mai_troppo_tardi_%28programma_televisiv o%29

Va detto che negli anni '90 ci fu un tentativo comico di imitare quella famosa trasmissione ideato e condotto dal simpatico Gianni Ippoliti con la sua compagnia che andava dal Sor Clemente ad altri personaggi presi dalla strada.

massera
12-01-11, 18:40
Hai ragione.
Prendo spunto da ciò, cmq, per ribadire che l'unificazione a livello linguistico del nostro paese è avvenuta proprio grazie ai mezzi di comunicazione di massa, non certo grazie alla scuola.
Mi pare ci fossero anche trasmissioni dedicate agli animali e quiz per bambini, cosa che del resto in pratica c'è anche ora, anche se su altra forma.

MyBlueEyes
13-01-11, 01:17
"Non è mai troppo tardi"Mi pare di averne sentito qualcosa su Rai Storia.

phelps
13-01-11, 11:15
sempre a proposito di programmi con al centro dell'attenzione la lingua italiana, ricordo anche Parola Mia, in onda dall'85 all'88 su rai1 con la conduzione di Luciano Rispoli e Anna Carlucci e la partecipazione del professor Gian Luigi Beccaria...il programma fu poi ripreso sempre da Luciano Rispoli (questa volta con la co-conduzione di Chiara Gamberale) e dal prof. Beccaria nella stagione 2002/2003 su rai3 per venire poi definitivamente cancellato dagli schermi della nostra tv nazionale...
p.s. visto come si esprimono molti italiani, anche giovani (e pure diversi personaggi pubblici...), penso che ci sarebbe bisogno di (ri)cominciare a trasmettere programmi del genere tutti i giorni e a tutte le ore...altro che grande fratello e sconcezze equiparabili (in tutti i sensi...etico, linguistico etc.)...

dinifra
13-01-11, 11:45
Hai ragione.
Prendo spunto da ciò, cmq, per ribadire che l'unificazione a livello linguistico del nostro paese è avvenuta proprio grazie ai mezzi di comunicazione di massa, non certo grazie alla scuola.
Dai su: la TV, certa TV del passato, ha senz'altro aiutato nel processo di unificazione ma negare che la scuola nazionale abbia avuto un ruolo mi sembra eccessivo. Un altro fattore unificante fu anche la leva obbligatoria che consentiva a persone provenienti da varie parti d'Italia a convivere per molti mesi e a parlare la stessa lingua.



Mi pare ci fossero anche trasmissioni dedicate agli animali e quiz per bambini, cosa che del resto in pratica c'è anche ora, anche se su altra forma.

Per gli animali è rimasta nella storia la trasmissione dell'etologo Danilo Mainardi, il cui figlio è spesso in TV con Piero Angela.
Per i quiz chi non si ricorda "Chissà chi lo sa?" dell'indimenticabile Febo Conti?

luke66
13-01-11, 12:25
Prendo spunto da ciò, cmq, per ribadire che l'unificazione a livello linguistico del nostro paese è avvenuta proprio grazie ai mezzi di comunicazione di massa..

Prendo spunto da ciò anche per ribadire che il crollo del livello linguistico parlato e scritto nel nostro paese é avvenuto proprio grazie al mezzo di comunicazione di massa più seguito dagli anni 80 in poi: la tv (soprattutto commerciale)...

massera
13-01-11, 13:30
Mi pare di averne sentito qualcosa su Rai Storia.

Probabile...:eusa_think: infatti mi sembra che qualcosa avessero fatto vedere, soprattutto nella primavera dell'anno scorso...

massera
13-01-11, 13:32
sempre a proposito di programmi con al centro dell'attenzione la lingua italiana, ricordo anche Parola Mia, in onda dall'85 all'88 su rai1 con la conduzione di Luciano Rispoli e Anna Carlucci e la partecipazione del professor Gian Luigi Beccaria...

Lo ricordo.. ero in terza media nell' 85-86 e una delle mie professoresse non faceva altro che parlare di questa trasmissione, a volte facendo dei quiz anche a noi studenti.

massera
13-01-11, 13:36
Dai su: la TV, certa TV del passato, ha senz'altro aiutato nel processo di unificazione ma negare che la scuola nazionale abbia avuto un ruolo mi sembra eccessivo. Un altro fattore unificante fu anche la leva obbligatoria che consentiva a persone provenienti da varie parti d'Italia a convivere per molti mesi e a parlare la stessa lingua.

Può anche darsi, ma a dire che sono stati i mass media sono molti studiosi...
La leva obbligatoria quindi a qualcosa è servita...:D





Per i quiz chi non si ricorda "Chissà chi lo sa?" dell'indimenticabile Febo Conti?

Ah sì, ricordo di averne sentito parlare...

dinifra
13-01-11, 13:37
Prendo spunto da ciò anche per ribadire che il crollo del livello linguistico parlato e scritto nel nostro paese é avvenuto proprio grazie al mezzo di comunicazione di massa più seguito dagli anni 80 in poi: la tv (soprattutto commerciale)...
Non credo, credo piuttosto che sulle TV nazionali stia imperando un dialetto romano-milanese condito da inglesismi e questo stia condizionando il linguaggio di tutti i giorni del nostro quotidiano. Però se tu ascolti un telegiornale la lingua parlata è un italiano formalmente corretto. Il problema è che spesso in molti talk-show o programmi di intrattenimento si lascia parlare "la ggente della strada", la qual cosa non è negativa in se, ma non bisogna pensare che quello lì sia l'italiano.

massera
13-01-11, 13:48
Non credo, credo piuttosto che sulle TV nazionali stia imperando un dialetto romano-milanese condito da inglesismi

Quotone!!!! la rai e mediaset però sapete tutti dove hanno sede...

Paradossalmente erano meglio le trasmissioni del passato, da questo punto di vista.

luke66
13-01-11, 14:53
Va bene, ma perché le ultime generazioni (e purtroppo si vede TANTISSIMO anche sui forum) fanno a ****otti con la lingua italiana?
Non mi parlate degli sms...
Forse perché manca tutta una serie di programmi tv di una volta?

dinifra
13-01-11, 16:31
No. I giovanissimi oggi vivono in una società digitale, usano internet attraverso pc, smartphone e video-console. Dialogano con stranieri usando un inglese da chat. Subiscono numerose sollecitazioni.
Se anche ci fossero le trasmissioni di una volta, i giovanissimi non le vedrebbero, troppo lontane come linguaggio, da quello a cui sono abituati.

DigitAnal
13-01-11, 18:53
sò che andrò fortemente OT, scatenando le ire di Vianello85 ( :D ), ma permettetemi di dissentire sulle ultime opinioni riguardo lo smarrimento del buon uso della lingua italiana: la causa non è stata (o, per meglio dire, non è stata solo) la TV, certa TV, ma anche internet e la sintesi mutuata dal linguaggio degli sms, basti pensare a certi frequentissimi strafalcioni letti qua e là...
Poi, sostanzialmente, una certa differenza tra l'Italiano parlato, quello di tutti i giorni, della gente comune, e l'Italiano scritto c'è sempre stata
(mi ricordo, da bambino, tanto per fare un esempio, dicevo "a scola" ma scrivevo "a scuola" :badgrin: ), ma ora tende a sparire visto che molti 'scrittori' non sanno la differenza tra:
c'è
ce n'è
ce ne fossero
(scrivendo spesso
ce
c'è ne
c'è ne sarebbero)
:D


Tornando IN TOPIC, @massera: Parola Mia nacque sull'allora TeleMonteCarlo sul finire degli anni '70, sempre condotta dal Professor Rispoli, venne poi (insieme a Gianfranco Funari), "acquistata" dalla Rete 2 Rai
:)

:hello:

massera
13-01-11, 19:28
Questo fatto di parola mia non lo sapevo...:eusa_think: la trasmissione la reputavo interessante.

Riguardo alla lingua, personalmente non ho difficoltà a passare dall'Italiano all'Inglese (senza miscugli) e a tutti i dialetti che conosco (il mio, altri della provincia pontina e ciociaria, il Romanesco, il calabrese, pugliese, toscano) senza appunto mischiare le parlate....:D

DigitAnal
13-01-11, 20:32
Questo fatto di parola mia non lo sapevo...:eusa_think: mi hai fatto venire in mente che, sempre in quel periodo (fine anni '70), TMC (TèlèMonte-Carlo, canale italiano), trasmetteva un gioco a quiz, basato sulla lingua italiana, condotto dalla ex-campionessa di tennis Lea Pericoli ed intitolato Paroliamo (http://it.wikipedia.org/wiki/Paroliamo)
:)


Des Chiffres et des Letters... :lol:

phelps
13-01-11, 21:36
mi hai fatto venire in mente che, sempre in quel periodo (fine anni '70), TMC (TèlèMonte-Carlo, canale italiano), trasmetteva un gioco a quiz, basato sulla lingua italiana, condotto dalla ex-campionessa di tennis Lea Pericoli ed intitolato Paroliamo (http://it.wikipedia.org/wiki/Paroliamo)
:)


Des Chiffres et des Letters... :lol:

il format originale francese che hai citato tra l'altro va ancora regolarmente in onda sulla tv di stato d'oltralpe, France2/France3...

e restando in tema di format francesi dell'allora TMC (anche se non c'entrano nulla con le scienze linguistiche...:D ), ricordo sempre verso metà anni '80 una specie di caccia al tesoro molto esotica e scenografica (per l'epoca), condotta (almeno in un'occasione) sempre da Lea Pericoli e che aveva come inviato sul campo al seguito delle squadre in competizione il celebre "avventuriero" franco-tunisino Jocelyn e come divulgatore in studio Brando Quilici (figlio del noto documentarista Folco Quilici)
la versione originale francese credo si chiami Fort Boyard (o qualcosa di simile) e vada anche questa ancora in onda (o comunque c'è andata fino a poco tempo fa)...

DigitAnal
13-01-11, 22:50
il format originale francese che hai citato... sbagliando pure, perchè era "...des Lettres" e non "...des Letters" (vabe' ma io sono 'anglofono', non 'francofono')
:D
(anche se, ascoltando Jocelyn tutte le sere, un po' di francese avevo iniziato a masticarlo: "an pù d'ameur, d'amiti' e buco' de musik" :lol: )

massera
13-01-11, 23:18
In effetti Lea Pericoli ha lavorato molto per telemontecarlo.
Non vorrei sbagliarmi, ma ha anche commentato il tennis per questa rete.. d'altra parte è stata per molto tempo la migliore tennista italiana...:D

massera
13-01-11, 23:20
(anche se, ascoltando Jocelyn tutte le sere, un po' di francese avevo iniziato a masticarlo: "an pù d'ameur, d'amiti' e buco' de musik" :lol: )

A quei tempi era impossibile vedere telemontecarlo nel Lazio Sud...:D
In effetti ho visto una puntata di Matricole su Italia 1 dove faceva vedere il debutto di Jocelyn (che poi ha anche condotto "discoring") che cantava una canzone del tipo "prendi un fiorellino"....

DigitAnal
13-01-11, 23:26
A quei tempi era impossibile vedere telemontecarlo nel Lazio Sud...:D Si, il canale 69 (convertito sul 36 dal "bombolotto") prima, e il 54 dopo, da Monte Cavo è stato il ripetitore TMC più a sud Italia fino al 1979

In effetti ho visto una puntata di Matricole su Italia 1 dove faceva vedere il debutto di Jocelyn (che poi ha anche condotto "discoring") che cantava una canzone del tipo "prendi un fiorellino (http://www.youtube.com/watch?v=LiPQ-_6vg4E)".... ;)

massera
13-01-11, 23:29
Tmc nella provincia di Latina arrivava, sino a San Felice, solo con il collegamento di teleoggi e poi di canale 34 da Napoli.
Sui Monti Aurunci (dove sono io) la ricezione era perfetta da là, a parte qualxeh caso, ma che io sappia è arrivato poco prima della meta degli anni '80.

P.S. Grazie per il link, non pensavo che il titolo della canzone di Jocelyn fosse proprio quello...:D

DigitAnal
13-01-11, 23:31
guardate un po' che ho ritrovato! In Versione originale ed INTEGRALE:
Franco Rosi - Supertelegattone (http://www.youtube.com/watch?v=F4qj65B2UQY&feature=related)
(se pensate che non ce l'ha neanche Sorrisi e Canzoni TV: in una recente sua collana di cd con sigle televisive, ha usato la 'versione corta' da un minuto e mezzo estratta dalla sigla d'inizio della Superclassifica Show! ;) )
:D

stefio
14-01-11, 09:37
Inizio col dire che nella sezione in evidenza dove parliamo delle trasmissioni tv del passato abbiamo parlato della SuperClassifica Show che inizialmente andava in onda sulle tv locali e dopo la nascita di Canale 5 sia sulle locali che su quest'ultima e che in Campania veniva trasmessa da Napoli Canale 21 ( la domenica ) e dalla consorella Telesorrento ( il giovedì ). :eusa_whistle: :D :D

Della trasmissione di Jocelyn giramondo non mi sembra che ne abbiamo parlato ancora .... :eusa_think: :lol: :lol: :lol:

dinifra
14-01-11, 11:28
La trasmissione di Jocelyn migrò anch'essa sulla RAI se non sbaglio.

dinifra
14-01-11, 11:30
mi hai fatto venire in mente che, sempre in quel periodo (fine anni '70), TMC (TèlèMonte-Carlo, canale italiano), trasmetteva un gioco a quiz, basato sulla lingua italiana, condotto dalla ex-campionessa di tennis Lea Pericoli ed intitolato Paroliamo (http://it.wikipedia.org/wiki/Paroliamo) Des Chiffres et des Letters... :lol:

Vero, me la ero dimenticata e mi piaceva seguirla, diciamo che per certi versi la Ruota della Fortuna si può ritenere una sua declinazione più spettacolare e fronzolosa.

massera
14-01-11, 13:23
Inizio col dire che nella sezione in evidenza dove parliamo delle trasmissioni tv del passato abbiamo parlato della SuperClassifica Show che inizialmente andava in onda sulle tv locali e dopo la nascita di Canale 5 sia sulle locali che su quest'ultima e che in Campania veniva trasmessa da Napoli Canale 21 ( la domenica ) e dalla consorella Telesorrento ( il giovedì ). :eusa_whistle: :D :D



Presumo che anch'io la ricevessi da là, dal momento che le tv locali da noi erano soprattutto campane, ma io la ricordo già su Canale 5 nel 1980...:eusa_think:

stefio
14-01-11, 14:07
Superclassifica faceva su Canale 5 già quando era TeleMilano 56 e tv locale ( almeno per quel che risulta a me ) . ;)

Per chi fosse interessato a quel programma condotto da Jocelyn, mi sono ricordato il nome ma ne parlo nel 3d dedicato alle trasmissioni tv in evidenza. :evil5:

P.S.: Datemi però 5 minuti prima di andare a vedere ;) :lol: :lol: :lol:

massera
14-01-11, 16:18
Superclassifica faceva su Canale 5 già quando era TeleMilano 56 e tv locale ( almeno per quel che risulta a me ) . ;)



Effettivamente il programma è iniziato nel 1977, e andava già in onda su TeleMilano.;)

massera
14-01-11, 22:41
guardate un po' che ho ritrovato! In Versione originale ed INTEGRALE:
Franco Rosi - Supertelegattone (http://www.youtube.com/watch?v=F4qj65B2UQY&feature=related)


Su raistoria mi è capitato di vedere alcune imitazioni di Franco Rosi.
In particolar modo alla fine '60 inizio '70 mostrava molto la sua bravura, in pratica sapeva imitare moltissimi personaggi e anche molti cantanti.

massera
15-01-11, 11:11
A proposito di televisione del passato, vi era una tv campana ricevibile anche nel Lazio Sud, TVA 64, che negli anni '80 trasmetteva a volte i film che erano usciti al cinema da poco....
Ricordo poi sul finire '80 - primi anni '90 che molte tv locali (anche laziali) erano collegate col circuito "Italia 9 network", e trasmettevano spesso molte serie televisive anni '70 e '80 e anche i film della commedia sexy italiana, soprattutto durante l'estate.
Su queste tv ho visto per la prima volta quei film che ora sta facendo rivedere anche rai extra.

stefio
15-01-11, 16:22
Rai Extra ???? :eusa_think: Vuoi dire Rai 5 o Mds Extra ??? ;) ;) ;)

Negli anni 80 tutte le tv trasmettevano film di primissima visione senza aver pagato la SIAE .... :lol: :lol: :lol:

massera
15-01-11, 17:54
Ovviamente volevo dire mediaset extra....:D

massera
17-01-11, 13:58
Riguardo alla musica, avevo visto poco tempo fa la replica della prima puntata di Deejay Television.
Era stata trasmessa un sabato sera abbastanza tardi nell'estate del 1983, e Claudio Cecchetto, che la cinduceva, aveva detto che si trattava di una specie d'esperimento.. la trasmissione era andata in onda poi al pomeriggio, successivamente, e aveva avuto un grande seguito.

davis
17-01-11, 15:01
La ricordo,vidi la puntata pilota un sabato alle 24 nel 1983(non ricordo il mese),e Cecchetto la conduceva,ma presentò Scotti,che poi continuò nelle altre puntate.dopo di allora non vidi più Cecchetto in tv per anni(sua scelta di restare dietro le quinte,immagino).

massera
17-01-11, 15:23
La ricordo,vidi la puntata pilota un sabato alle 24 nel 1983(non ricordo il mese),e Cecchetto la conduceva,ma presentò Scotti,che poi continuò nelle altre puntate.dopo di allora non vidi più Cecchetto in tv per anni(sua scelta di restare dietro le quinte,immagino).

Era nel mese di luglio. Nel 1983 avevo 11 anni e difficilmente potevo restare sveglio fino a quell'ora, ma recentemente ho visto quella puntata riproposta da Rete 4.
Cecchetto si è poi dedicato a produrre cantanti come Tracy Spencer, Sandy Marton, ma non è che sia proprio scomparso, poichè il festival bar del 1984 e del 1986 li ha condotti lui...

massera
18-01-11, 20:24
Qualcuno ricorda la trasmissione "Rock Cafè", che andava in onda su rai2 nei primissimi anni '90, poco dopo sportsera?
Era tutta incentrata sulla musica, e tra i conduttori vi era anche Bendetta Mazzini, la figlia di Mina.

http://www.youtube.com/watch?v=wn6XMA6153c

Qui ho trovato un pezzo di una puntata con Eugenio Finardi.

stefio
18-01-11, 20:40
Mi sembra di ricordarla la Mazzini ... :D ;)

massera
19-01-11, 09:24
Mi sembra di ricordarla la Mazzini ... :D ;)

Oltre a lei c'era un'altra ragazza che ultimamente penso lavori a rai interrnational, perché l'ho rivista in tv anche se ora ha i capelli biondi (prima era mora). Non ricordo il nome.

dumas66
20-01-11, 02:01
a proposito di musica e relativi programmi,vi ricordate roxy bar di red ronnie su tmc2?era veramente un programma musicale ben fatto peccato non ci sia piu un programma cosi...

massera
20-01-11, 08:40
Si, io ricordo roxy bar, che cmq ho visto poco, perchè tmc2 non era semplice da ricevere.
Si tratta cmq di un programma degli anni '90, quindi abbastanza recente.

stefio
20-01-11, 09:18
Roxy bar, o un programma con altro titolo ma sempre condotto da Red Ronnie, prima era stato trasmesso su altra tv nazionale non ricordo bene se rai o Fininvest e poi Red passò a VideoMusic che con Cecchi Gori divenne TMC2. :evil5:

massera
20-01-11, 13:35
Ricordiamo anche Mister Fantasy, trasmesso sulla Rai nei primi anni '80 e condotto da Carlo Massarini.... altro programma musicale.

http://it.wikipedia.org/wiki/Mister_Fantasy

Qui ho inserito il link di wikipedia, perché non ne ho trovati altri.

massera
21-01-11, 21:29
A proposito di tmc2, quando si chiamava ancora videomusic trasmetteva "Rock Revolution", trasmissione dedicata alla storia del rock con molti video del passato, anche dal vivo.

stefio
22-01-11, 15:50
Il programma di massarini l'ho rivisto su raiExtra finchè non c'è stato il trasferimento di questa tv nel mux 4 rai , che solo ora, che Extra non esiste più, ho trovato il modo di vedere. ;)

massera
22-01-11, 19:11
Negli ultimi mesi di vita di rai extra non l'avevano trasmesso.... già qualcuno mi aveva detto che era passato su rai extra, mentre ricordo bene anni fa quando "Mister Fantasy" venne replicato su rai sat album.

stefio
22-01-11, 20:52
Io l'ho visto su RaiExtra da quando hanno fatto lo switch off a dicembre 2009 a quando Extra è andato sul mux 4 andava in onda a pranzo e a cena ( 13 - 18 ) .:lol: :lol: :lol:

massera
23-01-11, 10:36
Io l'ho visto su RaiExtra da quando hanno fatto lo switch off a dicembre 2009 a quando Extra è andato sul mux 4 andava in onda a pranzo e a cena ( 13 - 18 ) .:lol: :lol: :lol:

Ah ok non me ne ero accorto anche perchè in quel periodo stavo lavorando a Roma. Del resto io solo sul mux 4 potevo vederlo, perchè il mux 2 sul ch 30 non mi arriva bene (è l'unico della rai a fare le bizze).

Da rai extra ho in pratica visto solo "Blu notte" (replicato poi anche su rai storia) e "Discoring".

massera
24-01-11, 20:44
Forse l'ho già citata, ma c'era negli anni '80 su raitre (detta anche TV3) una trasmissione musicale chiamata L'orecchiocchio

http://it.wikipedia.org/wiki/L%27Orecchiocchio

massera
28-01-11, 18:21
Guardando una puntata di blob dedicata al 1977, ho notato che al tg1 notte, mentre il giornalista leggeva le notizie, ad un certo punto arriva un redattore che cerca un foglio tra le notizie che si trovano a dx del giornalista.
Inizialmente mentre il mezzobusto stava leggendo la notizia, vi erano delle immagini che documentavano quella notizia, quindi evidentemente il redattore era entrato in studio in quel momento e poi non si era accorto che il servizio era terminato.
Una scena del genere difficile si verifichi oggi....:D

Sul finire dei '70 il tg1 aveva delle edizioni alle 13 e 30, 20, e poi quella della notte penso alle 23.

Il tg2 aveva "tg2 oretredici", "tg2 studio aperto" (questo alle 19 e 45) e poi "tg2 stanotte".

stefio
28-01-11, 20:16
... e poi fine delle trasmissioni !!! ;) :D :lol: :lol: :lol: :lol:

massera
29-01-11, 09:40
... e poi fine delle trasmissioni !!! ;) :D :lol: :lol: :lol: :lol:

Tempi eroici, in un certo senso... adesso ci sono trasmissioni in qualsiasi momento del giorno....

massera
29-01-11, 10:43
Ecco il famossimo "Speciale Tg1" com'era nel 1977, con una sigla che in un certo senso crea quasi tensione, come capitava per molte sigle da fine anni '60 a tutti gli anni '70...

http://www.youtube.com/watch?v=uYAl9HGQry8

massera
29-01-11, 10:48
Queste invece sono le sigle del tg1 dopo la riforma del 1975, con la quale si chiuse l'era di quella sigla lunga in bianco e nero con la presenza del mappamondo.

Questa è la sigla del 1977...

http://www.youtube.com/watch?v=eIrCQpMaSjw

Poi abbiamo quella che dal 1978 è stata attiva più o meno fino alla metà o poco più degli anni '80...

http://www.youtube.com/watch?v=x0AXH5glbuQ&feature=related

massera
29-01-11, 10:56
Questo è invece un gruppo di sigle rai di tramissioni conosciute e meno, a partire dal 1977 e poi per tutti gli anni '80...

http://www.youtube.com/watch?v=-PivNin0TIA

AsRoccella1935
29-01-11, 12:11
Il TG2 è stato il tg più innovativo, più libero e più tecnologico degli anni '70, più piaceva più del austero TG1 che aveva delle scenografie grigie, mentre quelle del TG2 era molto colorate, e proprio con l' avvento del TG2, la messa cantata delle 20 iniziò a perdere ascolti, (nel 1978 con il Caso Moro, "TG2 Oretredici" e "TG2 Studio Aperto" toccarono i 10 milioni di telespettatori), e il TG2 annoverava tra i conduttori Mario Pastore che era volto noto del TG unico della sera soprattutto con l' imitazione di Noschese.

Poi altra rivoluzione con il TG3 di Sandro Curzi, fine anni '80.

massera
29-01-11, 12:33
Il TG2 è stato il tg più innovativo, più libero e più tecnologico degli anni '70, più piaceva più del austero TG1 che aveva delle scenografie grigie, mentre quelle del TG2 era molto colorate, e proprio con l' avvento del TG2, la messa cantata delle 20 iniziò a perdere ascolti, (nel 1978 con il Caso Moro, "TG2 Oretredici" e "TG2 Studio Aperto" toccarono i 10 milioni di telespettatori), e il TG2 annoverava tra i conduttori Mario Pastore che era volto noto del TG unico della sera soprattutto con l' imitazione di Noschese.

Poi altra rivoluzione con il TG3 di Sandro Curzi, fine anni '80.

Quoto. Mario Pastore lo ricordo benissimo, dal momento che ho ricordi limpidi dal 1978-79 o giù di lì.
Infatti rivedendo i vecchi spezzoni di tg colgo la differenza tra i 2 tg, e tra l'altro in tv quando parlano del caso Moro fanno sempre rivedere l'annuncio dle tg2 del sequestro, e quasi mai quello del tg1.

massera
29-01-11, 22:10
Sempre rivedendo le trasmissioni del 1977, ho "scoperto" un rotocalco di musica e spettacolo tipo il più famoso "odeon".
Questo si chiamava "Video sera" e non so dire se andasse sulla Rete 1 e Rete 2.
Questa è la sua sigla http://www.youtube.com/watch?v=nDNJDiwhKtI

Nella puntata che ho intravisto c'era il regista Mario Monicelli, recentemente scomparso, che intervistava Alberto Sordi che fingeva di arrabbiarsi per il premio che non gli hanno dato a Cannes.

AsRoccella1935
29-01-11, 22:46
Sempre rivedendo le trasmissioni del 1977, ho "scoperto" un rotocalco di musica e spettacolo tipo il più famoso "odeon".
Questo si chiamava "Video sera" e non so dire se andasse sulla Rete 1 e Rete 2.
Questa è la sua sigla http://www.youtube.com/watch?v=nDNJDiwhKtI

Nella puntata che ho intravisto c'era il regista Mario Monicelli, recentemente scomparso, che intervistava Alberto Sordi che fingeva di arrabbiarsi per il premio che non gli hanno dato a Cannes.

Era Rete 2;)

andreatasca
30-01-11, 01:47
il TG2 annoverava tra i conduttori Mario Pastore che era volto noto del TG unico della sera soprattutto con l' imitazione di Noschese.



Prima del Tg2 Mario Pastore negli anni 60 conduceva il Tg1,c'è scritto anche su Wikipedia.

stefio
30-01-11, 10:20
Avete detto la stessa cosa .... ;) :lol: :lol: :lol:

massera
30-01-11, 11:35
Cerco di fare un elenco dei conduttori dei tg rai dalla fine del '70 all'inizio '80..
prendiamolo di wikipedia...

http://it.wikipedia.org/wiki/TG1

http://it.wikipedia.org/wiki/Tg2

Alcuni di questi li ricordo anch'io. Mi ricordo in particolare la scomparsa improvvisa di Massimo Valentini, quando erao in prima media e la prof. di Italiano ci faceva fare come compito la "cronaca del telegiornale".

massera
31-01-11, 18:42
Ecco il segnale orario del 1977....

http://www.youtube.com/watch?v=C9HjNmzvwtw

e quello a cavallo tra gli anni '70 e primi anni '80...

http://www.youtube.com/watch?v=23DtnrJ7Zlk

massera
01-02-11, 12:34
Prima del Tg2 Mario Pastore negli anni 60 conduceva il Tg1,c'è scritto anche su Wikipedia.

Erano mi pate in 4 a condurlo, almeno sul finire degli anni '60 e poi inizio '70:

Mario Pastore per le notizie dall'interno e la poltica, insieme a Paolo Cavallina.
Sergio Telmon per gli avvenimenti esteri e Maurizio Barendson per quelli sportivi.

massera
01-02-11, 17:22
Tra i conduttori del tg va ricordato anche Sergio Zavoli, che dette l'annuncio in studio, per es, della morte di Martin Luhter King (collegandosi con lo "storico" inviato i Usa Ruggero Orlando) e poi anche Rodolfo Brancoli e Andrea Barbato.

massera
03-02-11, 17:26
Se ne parla già in un'altra discussione, ma la rai sta ritrasmettendo, dopo la decisione sciagurata di chiudere rai extra, su rai uno durante la notte i vecchi spettacoli, tra cui l'edizione 1969 di canzonissima.
Altre notizie su quell'edizione si recuperano qui...

http://www.international.rai.it/tv/scheda.php?id=467

LorenzX
03-02-11, 18:26
Ieri sera dopo Paperissima hanno dato una puntata di Drive In su canale5!! :D Fantastico... peccato che era in 16:9 con le teste tagliate :icon_rolleyes:

massera
03-02-11, 19:01
Fantastico... peccato che era in 16:9 con le teste tagliate :icon_rolleyes:

Anche la Rai con alcuni filmati d'epoca sta commettendo qualche errore di questo tipo... cmq buona l'idea e per ora l'accettiamo così...:D

stefio
03-02-11, 20:53
Ieri sera dopo Paperissima hanno dato una puntata di Drive In su canale5!! :D Fantastico... peccato che era in 16:9 con le teste tagliate :icon_rolleyes:

Era Matrix al cui interno facevano vedere degli spezzoni di drive in . ;)

MyBlueEyes
03-02-11, 23:45
Avrei una domanda sulle TV del passato, ma nel senso di ricevitori! :lol:
Le prime TV che sono uscite avevano la capacità di sintonizzare un solo segnale? All'epoca dell'avvio del secondo canale, non era possibile riceverlo con una TV vecchia, bisognava per forza cambiarla?

ANDREMALES
04-02-11, 00:23
le TV erano costruite nella stessa identica maniera delle radio analogiche: avevano una manopola per la sintonia, e basta. Ovviamente, essendoci un solo canale, il problema di stare a ruotare in continuazione non si poneva :D una volta sintonizzata la frequenza sulla quale veniva trasmesso (nella propria zona) il canale dell'ente radiotelevisivo di stato, lì si lasciava.
Qualche problemino si è avuto con l'introduzione del secondo canale, sono comparse le TV con ben DUE !! :D manopole, corrispondenti alle due bande di frequenza su cui venivano trasmessi il primo ed il secondo canale (UHF e VHF). Oviamente c'era un selettore che permetteva di selezionare le due bande, così da -in pratica- fare da selezione del canale.
Il vero caos però si è avuto negli anni 70 con l'avvento delle TV straniere e dei primi canali TV privati.... il selettore di banda non bastava più, ed occorreva una vera e propria... pulsantiera.

Un piccolo aneddoto: all'epoca non si cambiava TV molto spesso (le TV duravano minimo dieci anni), ed erano molto in voga i riparatori radio-TV. Mi ricordo che nel mio vecchio TV BN (uno ShaubLorentz) si guastò il modulo della sintonia con il selettore di banda e le due manopole, ed il riparatore fece una vera "operazione chirurgica" sostituendo la parte di selettore e manopole con una più moderna pulsantiera che ridette vita alla TV consentendole di sintonizzare ben otto ( ! ) canali diversi con altrettanti pulsanti. Per eseguire un tale "intervento" dovettero fare un veo e proprio lavoro artistico di bricolage sull'estetica anteriore del TV "tagliando" il case con le due manopole e sostituendoci (incollandolo alla carrozzeria) un selettore a 8 pulsanti. Un obbrobrio alla vista, considerando che il mobile TV era in simil-legno (all'epoca andavano tantissimo) ed il modulo di sintonia con la pulsantiera era rifinito in lamina di alluminio. Legno e argento incollati, un vero.... pugno negli occhi. Roba da artigiano, altro che.

:lol:

MyBlueEyes
04-02-11, 00:39
Ti ringrazio della spiegazione :)
Immagino il caos con l'avvento delle TV private... ogni epoca ha la sua buona scusa per farci cambiare il televisore! ;)

adriaho
04-02-11, 11:02
al tempo fare il riparatore tv dal racconto di andremales doveva essere redditizzio...
toglimi un dubbio... ma con una manopola non si potevano sintonizzare piu canali??? cioe con lo stesso modo con cui si fa con le radioline

massera
04-02-11, 13:28
Io ricordo che all'inizio anni '80 mio padre aveva ripreso una vecchia tv che avevamo da parte per metterla al piano di sopra.
Questa tv aveva due ingressi antenna diversi, uno per il primo e l'altro per il secondo canale, e il cavo che proveniva dall'alimentatore era diviso in due parti con un'uscita diversa da quelle che vediamo oggi.

massera
04-02-11, 17:06
Un piccolo aneddoto: all'epoca non si cambiava TV molto spesso (le TV duravano minimo dieci anni), ed erano molto in voga i riparatori radio-TV.

La tv di mia nonna, anch'essa a manopole, è durata fino al 1987, quando io avevo 15 anni, con una durata appunto di molti ann.i
Quella che l'ha sostituita è durata dal 1988 al 2006, mentre quella al piano di sopra dal 1984 al 2005.

massera
04-02-11, 17:08
al tempo fare il riparatore tv dal racconto di andremales doveva essere redditizzio...
toglimi un dubbio... ma con una manopola non si potevano sintonizzare piu canali??? cioe con lo stesso modo con cui si fa con le radioline

Io posso dire che quella vecchia autovox di mia nonna aveva 3 pulsanti: quello per spegnerla, quello per accendere al primo, e quello per il secondo.
Una volta acceso al secondo, si girava una manopola che permetteva di vedere tutti i canali dell'UHF.

adriaho
04-02-11, 17:15
ahah.. io nella casa della mia bisnonna ne ho trovato un televisore del 71

vorrei provare ad accenderlo a vedere se funziona ma ho paura :D

massera
04-02-11, 20:12
ahah.. io nella casa della mia bisnonna ne ho trovato un televisore del 71



Mi sa che anche quella di mia nonna, con la quale cmq abitavo, era del 1971 prima di sostituirla nel 1987-88.

adriaho
04-02-11, 21:16
e della rex :D però ha diversi canali sintonizzabili... mi pare 9

yellowbluesupporters
05-02-11, 10:36
questo post è per i colleghi del forum del nord italia...quando ero piccolo qui a Modena veniva ripetuta la tv svizzera(parlo del 95-96 se ricordo bene)...e c'era un programma che guardavo sempre perchè c'era il gioco dell'oca...qualcuno si ricorda questo programma??poi ricordo anche france 2 perchè ero affascinato dal gioco Motus :D

ANDREMALES
05-02-11, 21:48
toglimi un dubbio... ma con una manopola non si potevano sintonizzare piu canali??? cioe con lo stesso modo con cui si fa con le radioline
sì, esatto, ma per l'UHF. Poi c'era la VHF, dove veniva trasmesso il primo canale, e per il resto... banda sempre rigorosamente...vuota.

massera
06-02-11, 11:13
e della rex :D però ha diversi canali sintonizzabili... mi pare 9

I rex sono stati sempre molto diffusi come elettrodomestici, e quindi anche come televisori.
Nella mia zona le tivù più acquistate erano proprio della Rex o della Autovox.

adriaho
06-02-11, 16:36
anche dell'autovox le ho sentite nominare... se non vado errato sono ancora in attività

massera
06-02-11, 19:30
C'erano anche le Nordmende, marca tedesca, che si è pero diffusa con l'avvento della tv a colori.

stefio
06-02-11, 20:29
Se parliamo di marche di tv del passato c'erano anche le Mivar ( marchio che è ancora presente, ma prima facevano un pò pena ;) ), Atlantic ( la mia prima tv :D ), Indesit ( che non mi pare oggi faccia Tv :eusa_think: ), Phonola, Grundig, Seleco, ecc.:evil5:

massera
06-02-11, 20:49
Indesit, Seleco e Phonola come televisori li ricordo anch'io, in effetti... da me c'era anche la CGE, e poi anche la Telefunken, che forse c'è ancora.... ricordo lo spot pubblicitario della stessa telefunken... "Qualità costante nel tempo"...

http://video.google.com/videoplay?docid=-349692881281258767#

adriaho
06-02-11, 21:26
anche la gce era una gran marca... sino a qualche mese fa in sala avevamo un bel gce da 21 pollici (i miei lo comprarono nell'88:D) e dopo 22 anni di onorato servizio, è andato in pensione:D

stefio
07-02-11, 10:50
.... Indesit ( che non mi pare oggi faccia Tv :eusa_think: ) ....

Ecco la prova che non ne fa più ( cliccate su Elettrodomestici ) http://www.indesit.it/indesit/entryPoint.do ;) :D

Euplio
07-02-11, 11:00
Vi dimenticate di Minerva che era un clone di Grundig

massera
07-02-11, 13:15
Vi dimenticate di Minerva che era un clone di Grundig

La ricordo!!!!:D
In ogni caso indipendentemente da che marca fossero, queste tv durano molto...

adriaho
07-02-11, 16:32
ineffetti... un mio amico a casa sua aveva un ITT. da 22 anni (ce lo avevano da prima che nascesse lui:D) e i colori erano veramente nitidi

massera
07-02-11, 17:21
Il mio Cge è durato 21 anni, dal 1984 al 2005, anche se negli ultimi tempi non aveva i colori nitidissimi come in passato, ma la qualità dello schermo era superiore a molte tv moderne.
L'ITT era della Digivision, e ancora mi ricordo lo spot pubblicitario di questa marca, negli anni '80...

http://www.youtube.com/watch?v=V6dT2-bJmuE

stefio
07-02-11, 17:54
A proposito di ITT avete toccato un tasto per me dolentissimo :crybaby2: :crybaby2: :crybaby2: .
Nel 90, prima dei Mondiali italiani, dovetti cambiare il televisore il mio Indesit volle andare in pensione ed allora acquistai un Itt Nokia che mi ha lasciato nel febbraio 2006 .
Quando nel luglio 2005 mi portai a casa il primo Decoder DTT con quel tv potevo registrare in Dtt e vedere in analogico altro programma o viceversa, ora lo United che lo ha soppiantato mi fa registrare solo dal canale che sto guardando, che palle !!! :icon_twisted:

Devo dire che lo ITT è stato il migliore Televisore che ho avuto . :D :D :D

Ah questo è quello che avete indicato voi http://www.subito.it/audio-video/tv-itt-nokia-digivision-3879vt-30-bologna-19768105.htm

massera
07-02-11, 18:14
Questo Itt nokia era davvero ok, a quanto mi pare di capire...

Per quanto riguarda la registrazione, io ho risolto acquistando nella scorsa estare un dvd recoder con hard disk e sintonizzatore digitale incorporato, ma questo è un altro discorso.:D

adriaho
07-02-11, 19:28
aveva dei colori fantastici l'itt nokia... ma anche il mivar nei tv a crt non scherzava...
io son del 90 quindi degli anni d'oro delle tv ho potuto vivere solo l'ultima parte, ma ricordo quando con i miei andavamo al cittàmercato, li cera uno scaffale pieno di televisori tutti sintonizzati su rai1... notavo gia da piccolino che i mivar erano molto piu luminosi degli altri anche se di estetica non erano un granchè
tv fatte per durare...

andreatasca
08-02-11, 00:05
Io avevo una vecchia Tv della Philco http://it.wikipedia.org/wiki/Philco

massera
08-02-11, 08:26
Io avevo una vecchia Tv della Philco http://it.wikipedia.org/wiki/Philco

Ah si, ricordo di aver visto anche questo modello.;)

massera
08-02-11, 13:18
A Proposito della tv del passato, in qualche occasione forse avevamo già parlato del settimanale "Trentaminuti giovani", andato in onda tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, e che aveva tra i conduttori anche Alessandro Cecchi Paone

http://www.youtube.com/watch?v=MRPO2HIbZ9g

Guardando ieri "Raistoria" ho notato che a fine anni '70 c'era un'altra trasmissione dedicata ai giovani che si chiamava "Teen".

massera
08-02-11, 15:38
La rai in quell'anno si rinnova, cominciando anche dalle sigle dei tg.

La seconda rete passa sotto il controllo dei socialisti, mentre il primo canale rimane democristiano.
Ne consegue che molti giornalisti che erano presenti nell'una o nell'altra rete, cambiano di sponda a seconda anche degli orientamenti politici.
Arrivano anche nuove trasmissioni, ed anche la domeicia pomeriggio cambia.

Domenica 14 marzo 1976

Rete Uno
14:00 L'ospite delle due (Luciano Rispoli intevista un personaggio dello spettacolo)
- All'interno lo sceneggiato "Accadde a Lisbona" con Paolo Stoppa
17:30 90° minuto, con Paolo Valenti e Maurizio Barendson.

Rete Due

15:30 Riprese dirette di avvenimenti sportivi


Domenica 21 marzo 1976

Rete Uno

15:00 Cinque ore con noi, di Paolo Valenti
-ore 15 sceneggiato "Accadde a Lisbona"
-ore 16 notizie sportive
-ore 17 90° minuto
-ore 17:20 Insieme... facendo finta di niente di Maurizio Costanzo, con Giancarlo Dettori ed Enza Sampò
-18:15 Un tempo di una partita di calcio di Serie A
-19:00 TF sulle strade della California


Rete Due

14:30 Teledomenica, con Maurizio Barendson (che passa al secondo canale) con dirette sportive di altri sport


Domenica 28 marzo 1976

E' considerata la prima vera e propria domenica della riforma rai.
Sulla Rete Uno la programmazione è la stessa della domenica precedente

Sulla Rete Due appare "L'Altra Domenica - cronache di spettacolo e sport" (un antenato della trasmissione che poi avrà successo condotta da Renzo Arbore) con Maurizio Barendson, con dirette sportive di altri avvenimenti (escluso il calcio) e servizi di spettacolo.
Alle 19 telecronaca di un'altra partita di Serie A.

La domenica pomeriggio viene perfezionata l'estate successiva, e dal 3 ottobre 1976 arriva sulla Rete Uno "Domenica In", condotta da Corrado e Dora Moroni, così strutturata:

14:00 In....sieme
14:35 Notizie Sportive
-Break (contenitore pubblicitario)
14:45 In...sieme, con Corrado
15:15 Notizie Sportive
-Gong (contenitore pubblicitario)
15:20 In...sieme
15:30 TF Un uomo per la città
16:20 In...sieme poi Gong (contenitore pubblicitario)
16:35 90° Minuto
-Gong
-Giallo abbinato alla Lotteria Italia, Chi? con Elisabetta Virgili
18:30 In...sieme, poi Notizie Sportive
19:00 Sintesi partita di Serie A
-Orologio (il famoso "tic-tac")
19:50 In...somma, finale con i saluti di Corrado


Rete Due

14:00 L'Altra Domenica, con Maurizio Barendson,Renzo Arbore, Remo Pascucci, Gianni Minà.
In quel 3 ottobre '76 abbiamo un collegamento con una gara ippica da Parigi e una gara di canottaggio con telecronaca di Giampiero Galeazzi. Renzo Arbore fa qualche apparizione in studio per giochi vari.
-TF Doc Eliot
-Flash Sport (I gol della Serie A)
-19:00 Un tempo di una partita di calcio
20:00 Sport 7

Le trasmissioni saranno poi parzialmente a colori una volta introdotto il colore nel 1977.

adriaho
08-02-11, 22:01
massera dove li prendi questi dati?

massera
08-02-11, 22:09
massera dove li prendi questi dati?

Da riviste libri vari che ho...:D

Ippogrifo
09-02-11, 00:38
Purtroppo ho l'età per ricordarli ... :D

massera
09-02-11, 08:28
Purtroppo ho l'età per ricordarli ... :D
Io solo in parte, visto che sono nato nel 1972...:D

massera
09-02-11, 13:34
Visto che ho parlato come era strutturata la domenica sportiva, inserisco un assaggio dei servizi del campionato di calcio presi dalla DS del 23 novembre 1980, ottava giornata del camp. serie A 1980-81.

http://www.youtube.com/watch?v=3S-rDLDJOnA

adriaho
09-02-11, 17:08
siete fortunati... avete potuto vivere gli anni d'oro della tv!!!