PDA

Visualizza Versione Completa : Quale decoder tivù sat per la Francia?



Rospo
27-01-11, 23:03
Salve a tutti, dovrei regalare a mio zio che vive in Francia un decoder per poter vedere le trasmissioni Italiane che ora vede ad intermittenza.
Stò cercando un decoder che ha la scheda venduta assieme, per diminuire i tempi di attesa, il decoder deve essere semplicissimo, vista l'età e possibilmente che sia con due slot e compatibile con "canal plus"(francese)-
Inoltre vi chiedo se devo attivare la scheda dall'Italia oppure lo può fare anche lui dalla Francia.

Grazie a tutti

vivio
27-01-11, 23:41
per canal plus ha già una cam? di che codifica si tratta?

cavallone
28-01-11, 01:02
che sia con due slot e compatibile con "canal plus"(francese)- Penso che (forse) (probabilmente) dovrai rinunciare ai modelli Ufficili Certificati, ma dovrai ripiegare su una alrettanto ottima scelta di una altra categoria di decoder compatibili.
un mio amico legge senza problemi la tessera nuova del pacchetto francese Bis che ha la nuova codifica Viacces4, ed anche ovviamente il TivúSat italiano con la apposita tessera, inserite nei due slot di un decoder Edision ArgusMini.
Probabilemnte anche altre marche di decoder altrettanto compatibili (http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=96065) possono fornirti quanto chiedi.

Il discorso di ativazionedella tesserina di TivúSat mi pare che sia stato detto che usando il sito web adesso si possa attivare direttamente da estero, senza per forza dover passare da un conoscente sul territorio nazionale.

davinci1967
28-01-11, 10:42
Il discorso di ativazionedella tesserina di TivúSat mi pare che sia stato detto che usando il sito web adesso si possa attivare direttamente da estero, senza per forza dover passare da un conoscente sul territorio nazionale.

Basta avere un domicilio anche in Italia e essere in regola con il pagamento del canone Rai.

Ciao.

Rospo
28-01-11, 16:04
Grazie per le risposte
Per il canone sono ok,
Per decoder compatibili cosa intendete?
non sò quale codifica mettono in francia,
non conosco neanche il suo decoder, ma se riesco a farmi dire il modello, si riesce a capire se posso spedire solo la carta tivù sat?

Grazie

Mediaset Extra
28-01-11, 17:15
Salve a tutti, dovrei regalare a mio zio che vive in Francia un decoder per poter vedere le trasmissioni Italiane che ora vede ad intermittenza.
Stò cercando un decoder che ha la scheda venduta assieme, per diminuire i tempi di attesa, il decoder deve essere semplicissimo, vista l'età e possibilmente che sia con due slot e compatibile con "canal plus"(francese)-
Inoltre vi chiedo se devo attivare la scheda dall'Italia oppure lo può fare anche lui dalla Francia.

Grazie a tutti

Ciao Rospo,:D

per il decodeur meglio che lo compre tu .

il Humax combo 9000 cosi il tuo zio pùo usare con il DTT Francese e la Tivu Sat via Tivù Sat, per il pcmicia deve comprare per Canal+ il viaccess
Module VIACCESS EUROCAM SMARDTV V1.10 484-3
37.80 € TTC

http://www.2galli.fr/boutique/liste_produits.cfm?code_lg=lg_fr&type=15&num=61

Se il tuo zio e di origini italiana e che a uno codice fiscale e vota a l' estero e obbligato di averla allora non ci sarà problema ma non dimenticare che dovrà pagare il canone francese e italiano e la legge.

Mediaset Extra

cavallone
28-01-11, 18:01
il Humax combo 9000 cosi il tuo zio pùo usare con il DTT Francese e la Tivu Sat via Tivù Sat, per il pcmicia deve comprare per Canal+ il viaccess Module Hai ragione, mi ero dimenticato che tra i modelli di decoder Ufficiali Certificati esiste il vecchio Humax Combo-9000 (http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=78182) è dotato di uno slot per moduli CAM Common Interface oltre alla normale fessurina per la tessera.

(di solito i decoder Ufficiali hanno solo le fessurine per le tessere, mancando di solito la possibilitá di usare un adattatore CAM o pcmicia come lo chiamano dall'altra parte dele Alpi)

Per l'original poster Rospo, tanto per capirsi i decoder non uffuciali piú conosciuti sono descritti qui: Decoder e cam non ufficiali che attivano/aggiornano Tivusat [Topic Ufficiale] (http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=96065)
peró siccome necessitano di un minimo di manutenzione iniziale, e se tu sei poco pratico e tuo padre non é pratico per niente, allora forse il suggerimento del decoder ufficiale HumaxCombo9000 probabilmente é una scelta piú semplice e meno complicata da gestire.

Rospo
28-01-11, 19:32
se si tratta solo di aggiornare il decoder posso farlo io da qui e poi spedirlo, ma lui non è in grado, non capisco perchè se la tessera è a mio nome e pago io il canone lo debba pagare anche lui che vive e risiede all'estero, humax combo, credo sia un buon compromesso, la scheda che usa lui dovrebbe essere una Viacces(canal +, su Astra) e il 9000, la dovrebbe leggere con fw originale (giusto?).

cavallone
28-01-11, 23:31
, la scheda che usa lui dovrebbe essere una Viacces(canal +, su Astra) e il 9000, la dovrebbe leggere con fw originale (giusto?). Aspetta, perché dal link ceh aveva postato Mediasetextra ci ho trovato le indicazioni sulle CAM da usare come adattatore ma non ho guaradato quale satellite. Se davvero lo ricevono da Astra a 19^ allora devono avere anche un dual-feed con HotBird 13^, altrimenti la nostra TivúSat italiana non la vedrá mai...

Se alla fine decidi per il HumaxCombo9000, allora funziona in questo modo:
la tessera di TivúSat italiana la trovi nella conefzione del decoder e poi la infilerai nel lettore piccolo sottile per tessere.
Invece per vedere i canali francesi dovrai comprare lo adattatore CAM (pmcia) che inserirai nella fessura piú grande del decoder (questo adattatore contiene la decodifica per Viacces che al decoder manca).

Un altro forse difetto del modello 9000 potrebbe essere che non fa vedere i canali in alta definizione HD. Ammesso e non concesso che a tuo padre interessi vedere eventuali canali in HD alta definizione.

Peró non ti dimenticare di domandargli se con il suo impianto di antenna, puó ricevere anche dal satellite HorBird a 13^, altrimenti niente da fare...

Rospo
29-01-11, 10:24
Grazie Cavallone, credo che ci sia il dual-feed con HotBird, anche perchè la TV italiana la vedeva, quella non oscurata dai diritti televisivi.

Mediaset Extra
29-01-11, 13:24
se si tratta solo di aggiornare il decoder posso farlo io da qui e poi spedirlo, ma lui non è in grado, non capisco perchè se la tessera è a mio nome e pago io il canone lo debba pagare anche lui che vive e risiede all'estero, humax combo, credo sia un buon compromesso, la scheda che usa lui dovrebbe essere una Viacces(canal +, su Astra) e il 9000, la dovrebbe leggere con fw originale (giusto?).

Ciao Rospo,:D

il motivo e questo se sei onesto:happy3: : si deve pagare.
Adesso se un giorno hai problemi non dimenticare che sei tu solo il risponsabile del fato che tuo zio non pagga il canone italiano, e stato ben detto che la card va con il canone e chi la usa la card a l'estero deve pagare.

Ma di sicuro non e sempre cosi :eusa_whistle: :eusa_naughty:

Se usa la card 39 quella per decodeur comprato si , se usa la card con il decodeur locativo non funzionera , a questo momento deve domandare il cambio di card con la card 39.
http://espaceclient.canalplus.canal-plus.com/cid347925.htm

Mediaset Extra

relop.ing
29-01-11, 13:50
Gli italiani residenti all'estero ed iscritti all'A.I.R.E. (Archivio Italiani Residenti Estero - sotto controllo del Ministero degli affari Esteri - per la cui iscrizione ci sono le apposite sezioni in tutte le Ambasciate Italiane) hanno diritto di ricevere la card Tivùsat GRATIS e senza dimostrazione di essere abbonati e/o avere pagato il canone. Questa eccezione è stata inserita nell'atto costitutivo della stessa Tivùsat. Molto spesso i call center Tivùsat non sono a conoscenza di questa particolarità. Bisogna insistere, spiegare la situazione e registrare la card anche dall'estero. Credo che ogni famiglia, in quelle condizioni, abbia diritto ad un massimo di 9 card.

Mediaset Extra
29-01-11, 14:09
Gli italiani residenti all'estero ed iscritti all'A.I.R.E. (Archivio Italiani Residenti Estero - sotto controllo del Ministero degli affari Esteri - per la cui iscrizione ci sono le apposite sezioni in tutte le Ambasciate Italiane) hanno diritto di ricevere la card Tivùsat GRATIS e senza dimostrazione di essere abbonati e/o avere pagato il canone. Questa eccezione è stata inserita nell'atto costitutivo della stessa Tivùsat. Molto spesso i call center Tivùsat non sono a conoscenza di questa particolarità. Bisogna insistere.


Ciao Relop,

Da verro prima volta che ne sento parlare, e possibile sapere dove si trova questo articolo di legge ?:evil5:

Mio figlio paga alorà il canone per niente bella cosa:5eek:

Anch'io pagò 2 canone uno per l'Italia dove o casa principale e in Svizzera dove mia moglie a casa secondaria e non o mai sentito parlare di possibilità di non pagare il canone se si viva a l' estero.

Ma se e possibile vedere questo articolo di legge sono curioso.

Voglia dire che uno italiano che vive in Italia paga il canone e chi viva a l' estero non lo paga curiosità tipica italiana.


Mediaset Extra

relop.ing
29-01-11, 15:04
Ciao Relop,

Da verro prima volta che ne sento parlare, e possibile sapere dove si trova questo articolo di legge ?:evil5:

Mio figlio paga alorà il canone per niente bella cosa:5eek:

Anch'io pagò 2 canone uno per l'Italia dove o casa principale e in Svizzera dove mia moglie a casa secondaria e non o mai sentito parlare di possibilità di non pagare il canone se si viva a l' estero.

Ma se e possibile vedere questo articolo di legge sono curioso.

Voglia dire che uno italiano che vive in Italia paga il canone e chi viva a l' estero non lo paga curiosità tipica italiana.


Mediaset Extra
Non facciamo confusione. Gli italiani RESIDENTI all'estero (cioè che dimorano e lavorano all'estero) pur continuando a possedere la cittadinanza italiana, in Italia non pagano alcuna tassa. Ad eccezione, ovviamente, di quelle derivanti da proprietà immobiliari, Società, ecc. su suolo italiano.
Come dicevo, l'iscrizione all'AIRE (che la stessa invia al Comune dove si era prima residenti in Italia) comporta automaticamente che non pagherai più le tasse comunali, provinciali, statali, ecc.
Molti italiani residenti in Paesi meno esosi per quanto riguarda le tasse, si fanno spedire la pensione nella nazione di residenza, pagano le tasse nella nazione di residenza (e spesso ci guadagnano a causa della minore imposizione fiscale).
Compri, mon ami? C'est tout. Si tu vis en Suisse bien, toi vas payer en Suisse.

cavallone
29-01-11, 15:30
Se usa la card 39 quella per decodeur comprato si , se usa la card con il decodeur locativo non funzionera , a questo momento deve domandare il cambio di card con la card 39
il decoder Humax9000 non ha la decodifica Viaccess,
non puó leggere direttamente nessuna tessera di Canal+plus

Oltre alla tessera avrá quindi bisogno anche della CAM (pmcia)
magari scegliendola da quel sito che avevi indicato ieri.

cavallone
29-01-11, 15:36
. Questa eccezione è stata inserita nell'atto costitutivo della stessa Tivùsat. Molto spesso i call center Tivùsat non sono a conoscenza di questa particolarità. Non lo aveva scritto nessuno nemmeno su questo Forum.
Eravamo rimasti al fatto che una associazione di consumatori, aveva fatto la richiesta, ma che fosse stata acettata ed accolta, nessuno ancora lo aveva riportato su questo Forum.

É vero che nel menú a discesa nella paginetta di attivazione della tessera, da poco tempo si vede la dicitura "Estero", ma fino al tuo intervento di oggi nessuno sapeva comprendere il vero motivo...

alemat61
29-01-11, 15:38
tranquilli acquistate il decoder in italia e attivatelo pure all'estero online, se siete cittadini italiani ed avete il codice fiscale nessun problema. io vivo a san marino ma ho parenti in svizzera e croazia che hanno attivato senza problemi. quando fate l'attivazione online e vi viene chiesto di inserire la provincia di residenza in fondo vi e' anche la voce "ESTERO" .
poi qua a san marino hanno attivato anche sammarinesi che non hanno cittadinanza italiana ma un codice fiscale valido.

relop.ing
29-01-11, 15:54
tranquilli acquistate il decoder in italia e attivatelo pure all'estero online, se siete cittadini italiani ed avete il codice fiscale nessun problema. io vivo a san marino ma ho parenti in svizzera e croazia che hanno attivato senza problemi. quando fate l'attivazione online e vi viene chiesto di inserire la provincia di residenza in fondo vi e' anche la voce "ESTERO" .
poi qua a san marino hanno attivato anche sammarinesi che non hanno cittadinanza italiana ma un codice fiscale valido.
Io mi riferivo non solo all'attivazione, ma al diritto di avere una card Tivùsat senza l'obbligo di scorciatoie o l'imposizione del decoder associato, o l'obbligo di essere abbonato e pagare il canone.
Per quanto riguarda San Marino, sai bene che con l'Italia ci sono condizioni particolari ed uniche derivanti dall'essere un'enclave in territorio italiano.

alemat61
29-01-11, 16:03
Io mi riferivo non solo all'attivazione, ma al diritto di avere una card Tivùsat senza l'obbligo di scorciatoie o l'imposizione del decoder associato, o l'obbligo di essere abbonato e pagare il canone.
Per quanto riguarda San Marino, sai bene che con l'Italia ci sono condizioni particolari ed uniche derivanti dall'essere un'enclave in territorio italiano.

allora sul sito ci dovrebbe essere scritto san marino, citta' del vaticano, campione d'italia o livigno invece c'e' scritto "ESTERO" comunque i miei parenti all'estero al momento non hanno piu' problemi di oscuramenti.
bhe al momento ci sono decoder dedicati e la cam dedicata funziona solo con i decoder certificati

relop.ing
29-01-11, 16:24
allora sul sito ci dovrebbe essere scritto san marino, citta' del vaticano, campione d'italia o livigno invece c'e' scritto "ESTERO" comunque i miei parenti all'estero al momento non hanno piu' problemi di oscuramenti.
bhe al momento ci sono decoder dedicati e la cam dedicata funziona solo con i decoder certificati
La particolarità di S.M. a cui accennavo era in risposta a <poi qua a san marino hanno attivato anche sammarinesi che non hanno cittadinanza italiana ma un codice fiscale valido>
Campione d'Italia e Livigno sono exclavi italiane, quindi sono ITALIA. E non c'entrano niente con questo discorso. Città del Vaticano, invece, possiede accordi con lo Stato Italiano paragonabili a quelli con S.M.
L'altra affermazione sui decoder non è affatto vera. Basta fare un giro sui 3d di questo forum per rendersene conto. Solo cavallone ha parlato di Cam, che ti complicano l'esistenza.
Ciao

Mediaset Extra
29-01-11, 16:36
il decoder Humax9000 non ha la decodifica Viaccess,
non puó leggere direttamente nessuna tessera di Canal+plus

Oltre alla tessera avrá quindi bisogno anche della CAM (pmcia)
magari scegliendola da quel sito che avevi indicato ieri.


Ciao cavallone,

mi sembra che non legge bene i primi messagi che o mandato.

Mediaset Extra

Mediaset Extra
29-01-11, 16:44
Non facciamo confusione. Gli italiani RESIDENTI all'estero (cioè che dimorano e lavorano all'estero) pur continuando a possedere la cittadinanza italiana, in Italia non pagano alcuna tassa. Ad eccezione, ovviamente, di quelle derivanti da proprietà immobiliari, Società, ecc. su suolo italiano.
Come dicevo, l'iscrizione all'AIRE (che la stessa invia al Comune dove si era prima residenti in Italia) comporta automaticamente che non pagherai più le tasse comunali, provinciali, statali, ecc.
Molti italiani residenti in Paesi meno esosi per quanto riguarda le tasse, si fanno spedire la pensione nella nazione di residenza, pagano le tasse nella nazione di residenza (e spesso ci guadagnano a causa della minore imposizione fiscale).
Compri, mon ami? C'est tout. Si tu vis en Suisse bien, toi vas payer en Suisse.

Mio figlio paga il canone italiano e franco-italiano e lavora e viva a l' estero in Francia (a la domiciliazione in italia) , adesso se altri non lo pagano e che sono più sperti di mio figlio va sapere.:D

Ma non mancherò di farle vedere cose mi avete riferito.



Grazie relop:D
mediaset extra





I

relop.ing
29-01-11, 19:13
Mio figlio paga il canone italiano e franco-italiano e lavora e viva a l' estero in Francia (a la domiciliazione in italia) , adesso se altri non lo pagano e che sono più sperti di mio figlio va sapere.:D

Ma non mancherò di farle vedere cose mi avete riferito.
Grazie relop:D
mediaset extra
Non ci siamo proprio capiti, non si tratta di essere più "sperti".
Chiudo

tivu sat
29-01-11, 22:19
sul digitale c'è france 24

relop.ing
29-01-11, 22:36
sul digitale c'è france 24
Forse volevi dire sul satellite.
Se ti piacciono i canali francesi oltre a France 24 (ottimo) c'è TV5 Monde Europe, TV5 Monde FBS, Arte, Direct 8, TV8 Mt Blanc. Tutti con bit rate elevato, buoni contenuti e visione perfetta. Devi conoscere il francese.

tivu sat
29-01-11, 22:43
Forse volevi dire sul satellite.
Se ti piacciono i canali francesi oltre a France 24 (ottimo) c'è TV5 Monde Europe, TV5 Monde FBS, Arte, Direct 8, TV8 Mt Blanc. Tutti con bit rate elevato, buoni contenuti e visione perfetta. Devi conoscere il francese.

ok;)

cavallone
29-01-11, 23:04
Solo cavallone ha parlato di Cam, che ti complicano l'esistenza.
Per forza, ho parlato di CAM dato che l'Original Poster dovrebbe vedere i programmi del francese Canal+plus con un decoder Humax9000 privo di codifica Viaccess. (ha solo Irdeto, Conax, Nagravision).
Se non usa la CAM viaccess non potrá mai vederci i programmi di Canal+plus francese.

L'amico di SanMarino sta facendo un discorso diverso. Diceva che siccome il sito web di tivúsat consente la attivazione della tessera dando come paese Estero, alora secondo lui non c'era nessuna limitazione dai paesi esteri. Invece la limitazione legale per rispettare la legge si deve rispettare quanto avevi scritto tu, cioé essere iscritto alla AIRE.
(la limitazione é di tipo Legale burocratico, non é di tipo tecnico operativo)

relop.ing
29-01-11, 23:36
Per forza, ho parlato di CAM dato che l'Original Poster dovrebbe vedere i programmi del francese Canal+plus con un decoder Humax9000 privo di codifica Viaccess. (ha solo Irdeto, Conax, Nagravision).
Se non usa la CAM viaccess non potrá mai vederci i programmi di Canal+plus francese.

L'amico di SanMarino sta facendo un discorso diverso. Diceva che siccome il sito web di tivúsat consente la attivazione della tessera dando come paese Estero, alora secondo lui non c'era nessuna limitazione dai paesi esteri. Invece la limitazione legale per rispettare la legge si deve rispettare quanto avevi scritto tu, cioé essere iscritto alla AIRE.
(la limitazione é di tipo Legale burocratico, non é di tipo tecnico operativo)
Esattamente.
Io guardo Canal+ con un molto più modesto MVision 400s HD. Non ha il C.I., (quindi niente CAM, le odio) ma ha due slot CAS che leggono pure il futuro!!!!!!!!
Ciao

vivio
30-01-11, 12:21
allora credo che anche l'edision mini 2 in 1 (combo) o solo sat possano andare bene, hanno 2 card reader ma anche 2 CI che potrebbero sempre servire....

cavallone
30-01-11, 19:37
anche l'edision mini 2 in 1 (combo) o solo sat possano andare bene, hanno 2 card reader ma anche 2 CI che potrebbero sempre servire.... Certo anche il EdisionArgusMini, (come il mio, che ho in firma),
un mio amico come ho giá scritto ci vede direttamente il pacchetto francese di "Bis" avendo comprato la sola loro tesserina sciolta, in Viaccess4. Anche il pacchetto francese Canal+plus ci ha detto mediasetextra che usa la stessa Viaccess, quindi non ci sarebbro problemi a farlo funzionare senza alcun adattatore CAM.

Peró per fare questo allo Edision gli si deve rpima di tutto cambiare il firmware, e poi piú che altro potrebbe forse avere bisogno di assitenza anche in seguito, ed il parente del nonstro amico che abita molto lontano non é per niente esperto di modifiche e ripristini tramite computer, a quanto ho capito.

Di conseguenza l'idea di usare il certificato Humax9000 mi pareva un buon compremesso, adatto al tipo di persona che lo userebbe.

Rospo
30-01-11, 21:48
se devo cambiare fw, la prima volta lo posso fare io, ma non credo sia possibile farlo fare a lui, in un futuro...

Mediaset Extra
31-01-11, 09:05
se devo cambiare fw, la prima volta lo posso fare io, ma non credo sia possibile farlo fare a lui, in un futuro...


Ciao Rospo,:icon_cool:

mi sembra che di una domanda semplici, si sta facendo uno romanzo.:D

il tuo zio, e se ho bene capito, e una persona di una certa eta, come lo sono io.:sad:

Vive in Francia e abbonato a Canal+ e usa un decodeur per vedere l'Italia su hotbird, allora, se il tuo zio vuole tivusat deve :

Comprare il decodeur con il labello tivusat, in Francia non si trova, allora ti consiglio di comprare tu, il decodeur.

Quale decodeur devi comprare ?
La scelta non e tanta grande, ma ti consiglio il humax combo 9000 per 2 motivi :

http://www.devicemanuals.com/guide/Digital%20TV/HUMAX/HUMAX-Combo-9000-Italian-User-Manual-==TVRJeU5EWXg=.html


Il primo : e combo e tuo zio, potrà usarlo per vedere tv francese del DTT e tv sat con la scheda tivusat.

Il secondo : il humax combo 9000 può ricevere via il slot pcmicia, il lettore di card pcmcia viaccess che costo circa 39 euro e compatibile con la card detta 39 per canal+ o canal sat, che ti permette di veddere su uno decodeur non proprietario i canali di canal+.

http://www.2galli.fr/boutique/fiche_produit.cfm?ref=EUROCAM&type=15&code_lg=lg_fr&num=61

http://www.2galli.fr/boutique/fiche_produit.cfm?ref=Monoblock_chess6degre_single&type=8&code_lg=lg_fr&num=51





La card 39 si domanda direttamente a l' aziende canal+, te la spediranno ,e se il tuo zio usa un decodeur locativo, allora dovrà tornare il decodeur per cambio.

http://espaceclient.canalplus.canal-plus.com/cid347925.htm




Non dimenticare, che il tuo zio non può attivare la card TIVUSAT in francia via telefono, lo può fare via e-mail.

http://www.tivu.tv/attivazione-smartcard.aspx


Su la storia del canone non dico più niente, ma il mio figlio paga il canone italiano, e 1 anno dopo avere ricevuto la card a dovuto pagare il canone adesso forse a il diritto di non pagare, come a stato detto più su, ma questo non lo so dire per il momento.

Spero che sia piu chiarro per te adesso.:happy3:

Mediaset Extra

Mediaset Extra
31-01-11, 09:21
Esattamente.
Io guardo Canal+ con un molto più modesto MVision 400s HD. Non ha il C.I., (quindi niente CAM, le odio) ma ha due slot CAS che leggono pure il futuro!!!!!!!!
Ciao


Ciao relop,:icon_cool:

grazie per l'informazione sul canone, mio figlio si va informare al più presto.

Per il futuro come dici tu in Francia, il governo sta iniziando una verra rivoluzione, e se accada il DVBS-T2 arriverà molto presto cosa significa che tanti decodeur non saranno più tanti moderni !!!!


Mediaset Extra





AFP | 10-01-11

Le ministre de l'Industrie, Eric Besson, a annoncé lundi qu'il voulait
introduire une nouvelle norme de diffusion pour la TNT, qui
"permettrait d'accroître à la fois l'offre de télévision hertzienne,
et de dégager des fréquences pour de nouveaux services mobiles".

"Le trafic Internet mobile devrait être multiplié par 10 dans les deux
prochaines années. La disponibilité en fréquences de qualité va
devenir l'un des éléments clefs pour assurer le développement de
l'économie numérique", a déclaré le ministre, lors des voeux de
l'Agence nationale des fréquences (ANFR).

Aussi, annonce-t-il le lancement d'un "plan cible" qui "devra intégrer
l'amélioration de la gestion du spectre liée à l'adoption de nouvelles
normes de diffusion et de réception". En clair, les opérateurs
devraient ainsi obtenir plus de place pour diffuser leurs programmes.

"Je pense en particulier au passage au tout MPEG-4 et à l'introduction
de la norme de diffusion DVB-T2 pour la télévision numérique
terrestre, qui permettrait d'accroître à la fois l'offre de télévision
hertzienne, et de dégager des fréquences pour de nouveaux services
mobiles", a-t-il ajouté.

M. Besson souhaite que l'ensemble des acteurs de l'économie numérique
"réfléchissent dès maintenant à leurs besoins en fréquences et aux
perspectives de nouveaux services".

"Ceux qui attendent un affrontement entre le monde de l'audiovisuel et
celui des télécommunications seront déçus", prévient-t-il. "En lien
avec le Ministre de la Culture et de la Communication, je lancerai
avant la fin du mois une consultation publique sur l'adoption de ces
nouvelles normes".

L'objectif du ministre est qu'un "plan cible d'utilisation des
fréquences puisse être établi par l'ANFR d'ici fin 2011", en lien avec
les acteurs du secteur, "et serve de base à la position que notre pays
défendra" lors de la conférence mondiale des radiocommunications de
l'Union Internationale des Télécommunications, qui se tiendra en 2012.

L'Autorité de régulation des communications électroniques et des
postes (Arcep) s'est déclarée lundi "favorable à l'optimisation des
fréquences hertziennes, bien rare et cher faisant partie du domaine
public de l'Etat".

"Il faut notamment mieux prendre en compte deux grandes tendances",
explique le gendarme des Télécoms, "la part croissante de l'accès aux
programmes audiovisuels par voie filaire, notamment par l'internet, et
les besoins croissants de fréquences pour le très haut débit mobile.

Source : AFPminos

Il ministro dell'industria, Eric Besson, ha annunciato lunedì che voleva introdurre una nuova norma di diffusione per il TNT che "permetterebbe di aumentare al tempo stesso l'offerta di televisione hertziana, e di liberare delle frequenze per i nuovi servizi mobili."

"Il traffico Internet mobile dovrebbe essere moltiplicato da 10 nelle due prossime anni. La disponibilità in frequenze di qualità va a diventare uno delle elementi chiavi per assicurare lo sviluppo dell'economia numerica", ha dichiarato il ministro, all'epoca dei voti dell'agenzia nazionale delle frequenze (ANFR).

Anche, annuncio egli il lancio di un "piano mira" chi "dovrà integrare il miglioramento della gestione dello spettro legato all'adozione delle notizie norme di diffusione e di ricevimento." In chiaro, gli operatori dovrebbero così ottenere più di posto per diffondere i loro programmi.

"Penso in particolare al passaggio al tutto MPEG-4 ed all'introduzione della norma di diffusione DVB-T2 per la televisione numerica terrestre

relop.ing
31-01-11, 10:22
@Mediaset Extra
Moi, le Ciel soit loué, comprend la langue française. L'anglais aussi, l'espagnol aussi, meme l'arabe.
Je te remercie pour la nouvelle.

vivio
31-01-11, 12:43
Di conseguenza l'idea di usare il certificato Humax9000 mi pareva un buon compremesso, adatto al tipo di persona che lo userebbe.

Ragionamento certamente valido, a quanto si dice è il migliore ricevitore sd certificato e se chi userà il decoder ha poca dimestichezza...cmq in realtà più che altro secondo me non è tanto il cambio del fw (che sia mvision o edision è da fare la prima volta) ma è con la gestione dei canali che magari non riesce a gestire bene la cosa e magari il decoder tivusat aggiorna i canali tivusat in automatico, però poi voglio veder cosa viene fuori con i canali canal+ ovvero se è più macchinoso aggiornarli con i decoder non ufficiali o con il decoder Humax certificato...quindi in realtà forse la cosa non è cosi scontata...

Rospo
06-02-11, 16:59
Sono riuscito a capire che l'abbonamento usato è quello che ha fuso Canal+ e Canal sat, ma non sò che nome ha preso, ne tantomeno la codifica che usa..

Quindi non so se lo humax può andare bene!

Aiutooo!!!

ilsirio
07-02-11, 00:02
Sono riuscito a capire che l'abbonamento usato è quello che ha fuso Canal+ e Canal sat, ma non sò che nome ha preso, ne tantomeno la codifica che usa..

Quindi non so se lo humax può andare bene!

Aiutooo!!!
Seca 2 e Viacess 3 4, trai le conclusioni.

Rospo
07-02-11, 10:50
Seca 2 e Viacess 3 4, trai le conclusioni.

Quindi quale decoder tivù sat dovrò prendere, mi confermate che lo humax combo 9000 ha tutte queste qualità??

In alternativa, quale altro decoder in vendita con la scheda posso prendere?

vivio
07-02-11, 11:16
può darsi che sia probabilmente in viaccess ma visto che devi comprare il decoder, non è per essere pignoli ma la codifica e il tipo di card le dovresti poter sapere...

Rospo
07-02-11, 18:43
può darsi che sia probabilmente in viaccess ma visto che devi comprare il decoder, non è per essere pignoli ma la codifica e il tipo di card le dovresti poter sapere...

Sono riuscito ora a sapere che la codifica è Viacces, quindi quale decoder devo prendere?

Rospo
07-02-11, 18:59
sembrerebbe che lo humax 9000 marcato tivù sat non legge la codifica Viacces.:crybaby2:

vivio
07-02-11, 21:07
ammetendo che se capita di dover aggiornare manualmente una volta ogni tanto qualche canale non è un problema, ti consiglio di prendere argus mini ( 2 in 1 o solo sat ) o mvision hd-300 combo che sono Hd ( probabilmente con l'abbonamento a Canal+ e/o Canal sat si riesce a vedere qualche canale HD.. e forse fra poco parte rai hd)....

Rospo
07-02-11, 22:26
del fatto che sia in HD, non è importante, quello che devo essere sicuro è che gestisce abb. Tivùsat, abb. Francese, due LnB (astra e hotBird) e che sia semplice da usare..;)

vivio
07-02-11, 23:43
allora i modelli di decoder non ufficiali compatibili con tivusat li trovi qua: http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=96065 . Per la compatibilità dei decoder anche se la card è una viaccess 4.0 in genere penso che su decoder come il ClarkeTech 3100 plus o edision argus o mvision 300 , 400s venga letta correttamente con fw alternativi senza problemi.... cmq una volta che ti orienti su un determinato modello puoi chiedere ulteriore conferma nella sezione apposita del forum dedicata al decoder scelto... tieni presente però che l'argus mini ha i due card reader per 2 card (e anche 2 ci) mentre altri decoder hanno solo 1 card reader e su questi ricevitori dovresti poi prendere una cam se non vuoi tutte le volte sfilare e infilare le card.... e poi c'è anche MVision 400s HD http://www.digital-forum.it/showpost.php?p=2160075&postcount=28 con cui relop.ing guarda Canal+ e legge la card tivusat e infatti ha 2 card reader (ma non ha nessuna ci )

Rospo
08-02-11, 09:28
grazie per le dritte, ho visto il MVision 400s HD, ma non è certificato tivù sat, capisco che è compatibile, ma cercavo un decoder certificato. humax non legge viacces neanche con il fw "p"? devo prendere obbligatoriamente la cam? altre alternative, per un decoder, certificato?

cavallone
08-02-11, 09:38
, ma cercavo un decoder certificato. humax non legge viacces neanche con il fw "p"? devo prendere obbligatoriamente la cam? altre alternative, per un decoder, certificato? É dal primo giorno che si sta dicendo. Oramai lo dovrebbero avere imparato anche i muri.
L'unico decoder italiano Ufficiale di TivúSat e che abbia anche la possibilitá di inserire una CAM come adattatore per codifica Viaccess, é e rimane unicamente il Humax9000. GLi altri decode Ufficiali non possono usare CAM e quindi non vedono il Viaccess.

Oppure prendi un decoder non Ufficiale, come il mio e Vivio, o come quello di R.ing, dovendogli tu cambiare il firmware almeno una volta, non si sa per il futuro.

Oppure, al contrario cerchi tra i decoder francesi che sappiano leggere la Viaccess di Canal+pus, ne cerchi uno che abbia la CAM e ci metteresti la Cam di TivúSat. Ma non so se esistono tali decoder in francia.

Rospo
08-02-11, 10:41
il fatto di prendere un decoder e aggiornare il fw, non sarebbe un problema, ma lo potrebbe essere se un domani se questa operazione andrebbe rifatta. Credo proprio che andrò a prendere lo Humax 9000 e prenderò una cam per Viacces. Grazie a tutti..

Rospo
08-02-11, 12:06
Ciao Rospo,:D

per il decodeur meglio che lo compre tu .

il Humax combo 9000 cosi il tuo zio pùo usare con il DTT Francese e la Tivu Sat via Tivù Sat, per il pcmicia deve comprare per Canal+ il viaccess
Module VIACCESS EUROCAM SMARDTV V1.10 484-3
37.80 € TTC

http://www.2galli.fr/boutique/liste_produits.cfm?code_lg=lg_fr&type=15&num=61

Se il tuo zio e di origini italiana e che a uno codice fiscale e vota a l' estero e obbligato di averla allora non ci sarà problema ma non dimenticare che dovrà pagare il canone francese e italiano e la legge.

Mediaset Extra

Extra, stavo per fare l'ordine, ma la cam da te indicata riporta Viaccess.3, credevo che con la fusione di Canal+ e canal sat, la codifica era passata a Viacces.4, ma sicuramente mi sbaglio..

Rospo
15-02-11, 19:21
Sono due settimane che cerco, ma nelle catene di grande distribuzione non si trova più lo Humax 9000 con tessera TV sat, datemi una alternativa oppure una dritta per dove comprarlo...:crybaby2:

vivio
15-02-11, 21:52
se vuoi prenderlo a mano in un negozio non saprei, ma cmq si trova su diversi negozi online e su diversi negozi-venditori di ebay ... quindi.... unica cosa leggi bene che si tratti della versione abbinata alla card tivusat (prima del rilascio della versione con card vendevano anche il modello senza card .... )

Rospo
16-02-11, 11:03
sapevo dell'esistenza di due distinti decoder, sono alla ricerca di quello marchiato TIV§SAT, ma non si trova..

vivio
16-02-11, 11:39
hai un pm

Rospo
19-02-11, 14:38
Grazie a tutti trovato e preso, ora non mi resta che attivare la scheda TIVù sat aggiornarlo, anche se ho letto che ci sono ancora bug, e poi spedirlo, sperando che finalmente riesca a vedere tutto..:D