PDA

Visualizza Versione Completa : Televes differenza tra le antenne uhf



aghidipini
29-03-11, 12:34
Sul sito non ho capito bene quale sia l antenna uhf ultimo modello di quest anno.Se entro nel catalogo antenne in pdf mi appare la dat 45 e la dat 75 ma in home page del sito pubblicizzano la cosiddetta antenna intelligente con boss teach che non sembra la dat 75.La mia domanda è questa ma si parla di un antenna diversa "con sistema boss teach" con meno elementi oppure è sembre la dat 75 con aggiunta di questo sistema? Se qualcuno mi aiuta scrivetemi il codice prodotto così da capire meglio.

AG-BRASC
29-03-11, 12:41
In pratica la differenza consiste nell'elemento radiante, più comunemente detto da alcuni "dipolo", lì dove colleghi il cavo in uscita dall'antenna.
Quello denominato "Boss Tech" contiene al suo interno un preamplificatore.
Penso possa essere montato, in alternativa al dopolo normale, tanto sulla DAT45 che sulla DAT75: se viene alimentato porta un incremento di segnale - mi pare - di 20dB circa (anche se in teoria si dovrebbe autoregolare livellando i segnali con campi molto diversi tra loro). Se non viene alimentato non impedisce il passaggio del segnale, ma assume comportamento identico a quello del dipolo normale.
Sposto comunque la discussione in area tecnica. ;)

areggio
29-03-11, 13:15
Come abbiamo già detto tale dispositivo è SCONSIGLIATO nel caso di contemporanea presenza di segnali forti e deboli...sottolineo sconsigliato perchè parecchi, confusi dalla pubblicità, credevano che servisse proprio in questi casi... :icon_rolleyes:

Tuner
29-03-11, 14:28
Un preamplificatore per UHF alza tutti i livelli di XdB, o per lo meno dovrebbe funzionare così.
In realtà, se i segnali non sono ben livellati PRIMA dell'amplificazione, la distribuzione della potenza rischia appunto di andare in prevalenza sui segnali forti, a scapito di quelli più deboli.
Se l'amplificatore viene commutato automaticamente a seconda dei livelli di segnale, qualora sia presente anche solo 1 segnale forte l'amplificazione viene esclusa.
Ricordarsi che i circuiti di bypass di questi pre comportano sempre una piccola attenuazione, per cui da spento la situazione è leggermente peggiore che se il preamplificatore NON ci fosse.
Pertanto, qualora sia necessario un preamplificatore ma esistano anche segnali forti, suggerisco di scegliere con attenzione il guadagno del circuito da impiegare. Ricordiamoci che un paio di metri di cavo non attenuano in modo rilevante, ovvero, non è affatto indispensabile che il preamplificatore si proprio "attaccato" al dipolo.
;)

AG-BRASC
29-03-11, 14:38
E infatti per quello dicevo "in teoria si dovrebbe autoregolare"... Diciamo che mi sono limitato a riportare quanto dichiarato dal costruttore. ;)

aghidipini
29-03-11, 15:07
...però a quanto pare dalle caratteristiche e dalle foto il segnale viene reso uniforme dalla forma particolare del baffo cioè prima che arrivi all amplificatore. Ho mandato una mail alla televes vediamo cosa mi dicono.

areggio
29-03-11, 15:19
il segnale viene reso uniforme dalla forma particolare del baffo

ma dai....siamo scienza o fantascienza...

aghidipini
29-03-11, 17:09
mi sta iniziando ad essere antipatica questa azienda spagnola!!! Ho letto gli altri trheed.

areggio
29-03-11, 17:14
mi sta iniziando ad essere antipatica questa azienda spagnola!!! Ho letto gli altri trheed.
ma no...diciamo che vuole prendere da tutte le parti, perchè fa ottime antenne, ma a volte scrive le pubblicità in modo che chi non è proprio addetto si aspetta ancora di più di quel che è.... :D

Tuner
29-03-11, 17:18
Ridiamoci su per non metterci a piangere.:D
Più seriamente, il "baffo" è di metallo e qualuque oggetto "passivo" non sa distinguere tra un segnale e l'altro, tantomeno può "livellare" un campo elettromagnetico. Per abbassare i segnali più forti ed aumentare quelli più deboli si deve agire in modo selettivo e serve pure una certa energia.
;)


...però a quanto pare dalle caratteristiche e dalle foto il segnale viene reso uniforme dalla forma particolare del baffo cioè prima che arrivi all amplificatore.

AG-BRASC
29-03-11, 17:24
Confermo la bontà dei prodotti Televes, ma anche certi "giochetti" a livello marketing/pubblicità. Del resto anche la Fracarro, che pure produce roba piuttosto buona, dichiara che la sua antenna Sigma è adatta per l'HD (Alta Definizione)... :badgrin:

areggio
29-03-11, 17:32
Confermo la bontà dei prodotti Televes, ma anche certi "giochetti" a livello marketing/pubblicità. Del resto anche la Fracarro, che pure produce roba piuttosto buona, dichiara che la sua antenna Sigma è adatta per l'HD (Alta Definizione)... :badgrin:
ho visto ultimamente un amplificatore Fracarro anni 70 (a 24 volts) ADATTO ALLA TV A COLORI... ma del resto già me lo ricordavo che lo dicevano delle antenne...

brandon
29-03-11, 21:56
io la prova l'ho fatta con la dat75 in un comune dove non c'e' copertura RAi HD, ebbene sono riuscito a prendere il suddetto canale anche con livelli alti di segnale. Ho fatto anche la prova togliendo e inserendogli corrente per vedere se effettivamente il boss tech si attivava ed effettivamente funziona, infatti togliendogli l'alimentazione a 12V il segnale viene completamente perso.
Potrei provare con un ali da 24V? Mi hanno detto che e' meglio anziche' la 12V...

rikynar
29-03-11, 22:00
ho visto ultimamente un amplificatore Fracarro anni 70 (a 24 volts) ADATTO ALLA TV A COLORI... ma del resto già me lo ricordavo che lo dicevano delle antenne...

Ciao areggio, ti riferisci a il mio postato sul Thread "Che cos'è? "?

areggio
29-03-11, 22:08
Ciao areggio, ti riferisci a il mio postato sul Thread "Che cos'è? "?
Fantastico ;) ...fra l'altro non ti avevo detto/fatto notare l'alimentazione a 24 Volts.
A proposito...non mi risulta la cosa che dice l'amico di sopra...sarà meglio che la Televes la tenga a 12V...

rikynar
29-03-11, 22:10
A dirvi la verità io ho preso sia la Dat-HD che la Dat-75-HD e le ho provate in tutti i modi, alimentate, orizzontale, verticale, e devo dire che effettivamente funzionano. Da quello che ho potuto vedere ho avuto gli stessi risultati di brandon, per esempio ho misurato i livelli di 2 canali (24-69), prima di alimentare il livello del 24 era 60% e quello del 69 era 90%, dandoci alimentazione i livelli erano uguali, 24 a 80% e 69 a 80%.

rikynar
29-03-11, 22:14
Fantastico ;) ...fra l'altro non ti avevo detto/fatto notare l'alimentazione a 24 Volts.
A proposito...non mi risulta la cosa che dice l'amico di sopra...sarà meglio che la Televes la tenga a 12V...
No, si può alimentare anche a 24V. Guarda qui:
http://www.televes.com/italiano/noticias/pdf/FolletoDAT75BOSS_Italiano.pdf

aghidipini
29-03-11, 22:15
ragazzi ma la offel e la emmesse dove si collocano in questa jungla elettromagnetica?:)

fatantony
29-03-11, 22:18
Ciao, ho già chiesto delucidazioni in merito al funzionamento di questa tecnologia "boss" nel "mio":D thread, ma non ho ancora ricevuto risposta.
Volevo fondamentalmente sapere cos'è, se un preamplificatore subito dopo il dipolo, ecc... tenete conto che non sono un tecnico, quindi potrei non capire qualcosa;)
Comunque sono curioso, sopratutto perchè potrebbe fare per me, dato che ho una situazione in ricezione un pò difficoltosa.... e date le dimensioni dell'alternativa quadripannello... :D

rikynar
29-03-11, 22:24
Devo dire la verità non ho letto bene questo thread, ma se dovesse usare un'amplificatore da palo è meglio che l'alimentatore lo prenda da 12V.
Occhio ad una cosa, i consumi, io ho fatto l'errore di prendere un'alimentatore 12V 100mA ma poi risultato inefficiente perchè di amperaggio insufficiente ( 3 antenne HD ed ampli.), quindi ne ho dovuto comprare un'altro da 300mA.

Tuner
29-03-11, 22:41
Vedi questa differenza "abissale" non perchè l'amplificatore faccia miracoli ma perchè attivandolo compensi le attenuazioni del cavo e delle prese, che ti fanno andare sotto la soglia i segnali deboli. Con ogni probabilità hai parecchi metri di cavo, mentre non hai altri amplificatori.
;)



Ho fatto anche la prova togliendo e inserendogli corrente per vedere se effettivamente il boss tech si attivava ed effettivamente funziona, infatti togliendogli l'alimentazione a 12V il segnale viene completamente perso.

brandon
30-03-11, 22:12
tuner la prova l'ho fatta collegando l'antenna ad un centralino che si occupa di amplificare il segnale a 16 utenze e dal centralino sono uscito con un cavo direttamente su un decoder Hantarex con TV che avevo portato sul tetto per monitorare il segnale.
Sapreste indicarmi qual'e' la procedura per un uso corretto del bosstech abbinato ad un centralino fracarro(vecchiotto)? I guadagni vanno sempre aumentati nonostante sia abilitato il bosstech?
GRazie

Tuner
31-03-11, 09:39
Qualcosa non va.
Un impianto per 16 utenze ben dimensionato dovrebbe presentare un livello di uscita eccessivo per un decoder collegato direttamente al centralino.
I livelli di uscita dal centralino sono probabilmente troppo bassi ed è quindi logico che attivando il preamplificatore nell'antenna si noti un miglioramento drastico.
Non va neppure scordato che i segnali digitali hanno una soglia, basta quandi pochissimo per passare da una non ricezione totale ad una visione completa.

areggio
31-03-11, 11:18
tuner la prova l'ho fatta collegando l'antenna ad un centralino che si occupa di amplificare il segnale a 16 utenze e dal centralino sono uscito con un cavo direttamente su un decoder Hantarex con TV che avevo portato sul tetto per monitorare il segnale.
Sapreste indicarmi qual'e' la procedura per un uso corretto del bosstech abbinato ad un centralino fracarro(vecchiotto)? I guadagni vanno sempre aumentati nonostante sia abilitato il bosstech?
GRazie
No, la cosa non sta in piedi...controlla la regolazione del guadagno del centralino (senso orario aumenta/antiorario diminuisce).