PDA

Visualizza Versione Completa : Tutto su impianti d'antenna e accessori: istruzioni x l'uso e consigli



Pagine : 1 [2] 3 4

Stefano83
18-03-09, 16:20
Sì, ho notato che alzando il livello del guadagno in mansarda intermodula molto prima mentre nella presa più lontana no. In pratica per avere un segnale buono anche nell'ultima presa (quella più lontana), la tv in mansarda intermodula leggermente e si nota soprattutto dai canali tra il 90 e il 100 in banda S, inoltre il tuner del vcr inizia a degradare l'immagine.

Altra cosa, credo di essere riuscito a centrare il punto di nullo nel lobo di irradiazione della mia antenna tra me e Valcava. Conoscendo il lobo di irradiazione del pannello quadruplo, quanti db perdo con la non perfetta centratura sul segnale? La mia è più che altro una curiosità e in questi giorni che il tempo è molto bello voglio provare a tenere fissa la direzione e abbassare leggermente l'antenna di pochi millimetri alla volta per vedere se riesco a trovare il punto ottimale. I segnali DTT cmq sono tutti perfetti, ma volevo provare ad alzare un po il mediaset b che oscilla tra il 65 e il 70% e portarlo fisso al 70%. La qualità è sempre 100%! Se volete posto poi qualche foto dell'altezza a cui si trova l'antenna e gli ostacoli davanti all'antenna (colline laterali).

I segnali mi arrivano esattamente in direzione della linea rossa che punta da casa mia fino a Torino:

http://img6.imageshack.us/img6/247/immaginepch.th.png (http://img6.imageshack.us/my.php?image=immaginepch.png)

Le colline che ci sono di fianco non dovrebbero influenza minimamente il segnale e tra me e il sito trasmittente non ho ostacoli. Non capisco dove possa essere il problema di interferenze a certe ore che sono sicurissimo che non sia propagazione del segnale.

AG-BRASC
18-03-09, 18:27
Sì, ho notato che alzando il livello del guadagno in mansarda intermodula molto prima mentre nella presa più lontana no. In pratica per avere un segnale buono anche nell'ultima presa (quella più lontana), la tv in mansarda intermodula leggermente e si nota soprattutto dai canali tra il 90 e il 100 in banda S, inoltre il tuner del vcr inizia a degradare l'immagine.Azzarderei l'idea di collegare la mansarda a una derivazione con circa 8dB di perdita.


Altra cosa, credo di essere riuscito a centrare il punto di nullo nel lobo di irradiazione della mia antenna tra me e Valcava. Conoscendo il lobo di irradiazione del pannello quadruplo, quanti db perdo con la non perfetta centratura sul segnale?Considera che di solito un quadripannello ha un raggio d'apertura, entro un limite di -3dB, di +/-10° (per lo meno il Fracarro, ma penso che con buona approssimazione questi valori valgano anche per altri modelli/marche).
Ciò significa che se ruoti l'antenna di 10° più a sinistra o più a destra del punto da ricevere, questa riceve lo stesso, ma attenuando di 3dB. Oltre i 10° però il segnale scende letteralmente in picchiata perché potendolo raffigurare in un grafico somiglia ad una specie di lama di coltello, più che una sorta di ellissoide, come per altri tipi di antenna.
Va da sé che se il quadripannello deve ricevere dei segnali "a pelo", è meglio centrare il trsmettitore, perché anche 1dB può essere significativo (dovresti avere una perdita di 1dB circa con uno spostamento di +/-3 o 4°).


Se volete posto poi qualche foto dell'altezza a cui si trova l'antenna e gli ostacoli davanti all'antenna (colline laterali).Ogni foto di ogni impianto è sempre la benvenuta! :D


Le colline che ci sono di fianco non dovrebbero influenza minimamente il segnale e tra me e il sito trasmittente non ho ostacoli. Non capisco dove possa essere il problema di interferenze a certe ore che sono sicurissimo che non sia propagazione del segnale.Difficile dirlo. Anche se hai gli impianti di tuo interesse in ottica, nelle zone colinari entrano in gioco tanti di quei fattori... :icon_rolleyes:

Stefano83
18-03-09, 20:48
Ecco un po' di foto dell'antenna e dell'area circostante la mia abitazione (abito in campagna nel comune di Cuneo, a una 10ina di km):

Foto frontale Antenna:

[img=http://img25.imageshack.us/img25/585/antenna.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=antenna.jpg)

Foto laterale antenna con vista del Monviso:

[img=http://img25.imageshack.us/img25/4076/laterale.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=laterale.jpg)

Foto perpendicolare alla direzione dell'antenna (praticamente la direzione in cui punta) e si può notare l'assenza di ostacoli:

[img=http://img25.imageshack.us/img25/2128/perpendicolareantenna.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=perpendicolareantenna.jpg)

Foto delle colline di cui parlavo prima che si trovano molto a sinistra della foto in cui mostra la direzione dell'antenna (quindi non dovrebbero influire):

[img=http://img25.imageshack.us/img25/7971/colline1.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=colline1.jpg)

Altra foto: [img=http://img25.imageshack.us/img25/8005/colline2.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=colline2.jpg)

Foto d'insieme presa dal retro (può sembrare ma la parabola è su un altro palo davanti a quello dell'antenna e non sullo stesso):

[img=http://img25.imageshack.us/img25/1430/vistadinsieme.th.jpg] (http://img25.imageshack.us/my.php?image=vistadinsieme.jpg)

Come vedi non sono in collina, ma molto in pianura! :D

Alcune sono un po' sfuocate perchè le ho fatte con il cellulare

AG-BRASC
19-03-09, 01:12
Ah, però... :D
Vedo che anche tu non ti fai problemi ad andartene per tetti, anche se sono abbastanza spioventi! :eusa_whistle:

Io mi sto di nuovo dannando l'anima con l'impianto della casa in montagna... Appurato che a quanto sembra lo switch-over del Lazio farà sì che il Mux Rai A vada sul canale 35 di Monte Cavo di RAI 2 (che lì in montagna è DIFFICILISSIMO da ricevere) e che l'attuale MUX A sul 49, che ricevo alla perfezione, diventerà RAI MUX 5... :eusa_wall:

...Almeno, se il tutto andrà come per il Trentino.

Sta di fatto che ho sostituito il pannello che era solo di V banda con uno UHF e di quelli a guadagno un po' più alto anche in IV banda (curiosamente con la BLU420 il 35 non si riceve quasi...).
Diciamo che sto facendo "emergere" 'sto canale 35... Però sono iniziati un bel po' di problemi sul 40 di Mediaset 1. :crybaby2: :eusa_wall:
E mo' so' dolori, anche perché - dopo non so più quanti aggiustamenti - ero riuscito a riceverlo bene, malgrado arrivasse quasi a pelo. :eusa_wall:

Ma io sono più cocciuto e in un modo o nell'altro l'avrò vinta! :badgrin:

BillyClay
19-03-09, 01:32
Azzarderei l'idea di collegare la mansarda a una derivazione con circa 8dB di perdita.
Visto che sei un appassionato comprati uno strumentino....se ti interessano solo i livelli puoi prendertene uno analogico che puoi trovare a poco prezzo, almeno riesci a dimensionarti perfettamente l'impianto.....
Puoi consioderare una costante K circa = 8 dB (se canale fosse piatto e lineare in banda) da sommare al valore che leggi relativamente alla portante video analogica.
Chiaro che per ottimizzare invece il puntamento delle antenne (e quindi il MER del segnale) ti serve invece almeno un palmare digitale.
Noterai come si può migliorare notevolmente un impianto ...avendo gli strumenti giusti...
PS se intermodula in una presa e non l'altra è un gran brutto segno...controlla la distribuzione perchè non è equilibrata e ti manda iln saturazione il tuner...ancor più durante periodi di propagazione

AG-BRASC
19-03-09, 01:44
Visto che sei un appassionato comprati uno strumentino....se ti interessano solo i livelli puoi prendertene uno analogico che puoi trovare a poco prezzo, almeno riesci a dimensionarti perfettamente l'impianto.....
Puoi consioderare una costante K circa = 8 dB (se canale fosse piatto e lineare in banda) da sommare al valore che leggi relativamente alla portante video analogica.
Chiaro che per ottimizzare invece il puntamento delle antenne (e quindi il MER del segnale) ti serve invece almeno un palmare digitale.
Noterai come si può migliorare notevolmente un impianto ...avendo gli strumenti giusti...
PS se intermodula in una presa e non l'altra è un gran brutto segno...controlla la distribuzione perchè non è equilibrata e ti manda iln saturazione il tuner...ancor più durante periodi di propagazioneBeh, allora girerei senz'altro questi ottimi suggerimenti a Stefano83... La mansarda e il quadripannello da puntare correttamente sono suoi! :D
Io ragionavo sul suo caso dando consigli di massima, senza poter analizzare la situazione nella realtà. :icon_rolleyes:

Stefano83
19-03-09, 19:31
PS se intermodula in una presa e non l'altra è un gran brutto segno...controlla la distribuzione perchè non è equilibrata e ti manda iln saturazione il tuner...ancor più durante periodi di propagazione

Diciamo che l'intermodulazione in mansarda è leggera e penso che sia normale visto che la lunghezza del cavo tra la presa e il partitore sarà si o no di una 20ina di cm e la presa più lontana si trova a un 10 di metri e 2 piani più sotto della mansarda. Quindi credo che sia abbastanza normale. Mi chiedevo se c'era un modo per abbassare leggermente il segnale in mansarda visto che la presa è vicinissima allo splitter, tutto qui.

Come distribuzione dovrebbe essere a posto visto che da ogni uscita dello splitter (tranne una che è chiusa con una resistenza da 75 ohm) parte un cavo che va ad ogni tv direttamente e senza altri divisori o cose del genere. C'è il fatto che la presa sulla mansarda è vicinissima.

elettt
19-03-09, 21:50
Molto semplice, anzichè una presa diretta ne metti una passante attenuata 7-10 dB e l'uscita della linea la chiudi con una resistenza da 75 ohm.

evarese
19-03-09, 22:39
Esistono anche attenuatori (a larga banda) da inserire in serie; forse anche con attenuazione variabile...

elettt
20-03-09, 15:45
Vero, però richiedono spazio, dentro la scatoletta della presa non ci stanno. La presa invece ha l'ingombro.......della presa:eusa_whistle:

Tuner
20-03-09, 16:40
Se gli attenuatori variabili sono quelli che penso io, una specie di doppio potenziometro che simula un attenuatore resistivo a T, insomma uguali a quelli che stanno negli amplificatori ad ingressi separati (ma li almeno sono indispensabili e sono a monte di circuiti che compensano un po' il disadattamento), direi che è meglio non metterne altri.:D

oscilloscopio
20-03-09, 20:14
si infatti ho visto alcuni attenuatori della emmesse con regolazione -20db
con attacco iec.

Skatter
03-04-09, 06:27
Abito a Calusco d'adda e ricevo questi mux:
MUX MEDIASET 1
MUX MEDIASET 2
Mux DFREE
Mux Rai
Mux Trs prendo la tsi1 ma non la 2 come mai?
Mux con canali come telenova in 4 versioni e lombardia tv e sol po regina.

Cos'altro potrei prendere dalla mia zona?
Ho un impianto condominiale d'antenna ma non so come sia composto.

AG-BRASC
03-04-09, 10:44
Abito a Calusco d'adda e ricevo questi mux:
MUX MEDIASET 1
MUX MEDIASET 2
Mux DFREE
Mux Rai
Mux Trs prendo la tsi1 ma non la 2 come mai?
Mux con canali come telenova in 4 versioni e lombardia tv e sol po regina.

Cos'altro potrei prendere dalla mia zona?
Ho un impianto condominiale d'antenna ma non so come sia composto.Continuiamo sull'altro thread?

http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=73353

Così magari sarà meglio in evidenza e potranno intervenire anche altri utenti con qualche suggerimento in più per te. ;)

reggio_s
05-04-09, 13:28
io ho un dubbio atroce sulle antenne a pannello: in oriz. ok, sono poco direttive; ho letto da qualche parte che se poste in verticale il discorso cambia - un tizio asseriva che essendo l'antenna a pannello composta da più dipoli, mettendola in verticale è come avere due antenne accoppiate e di pari caratteristiche e... di conseguenza diventa molto direttiva!; da una esperienza personale ho avuto l'impressione che ci sia qualcosa di vero...

AG-BRASC
05-04-09, 20:21
io ho un dubbio atroce sulle antenne a pannello: in oriz. ok, sono poco direttive; ho letto da qualche parte che se poste in verticale il discorso cambia - un tizio asseriva che essendo l'antenna a pannello composta da più dipoli, mettendola in verticale è come avere due antenne accoppiate e di pari caratteristiche e... di conseguenza diventa molto direttiva!; da una esperienza personale ho avuto l'impressione che ci sia qualcosa di vero...Non c'è qualcosa di vero... È assolutamente vero. ;)
Anzi, le antenne a pannello solitamente non sono neanche costituite da 2, ma da 4 dipoli. Per cui, usate in verticale, è come avere a tutti gli effetti 4 dipoli in verticale affiancati sul piano orizzontale, il che comporta una notevole direttività. ;)

reggio_s
05-04-09, 21:52
grazie AG-brasc, bravissimo come al solito; poco tempo fa avevo montato ad una mia amica un'antenna a pannello in verticale con 4 dipoli diretta su M. Mottarone e mi ero accorto che bastava spostarla di poco poco per passare dai segnali del M. Mottarone a quelli di Campo dei Fiori!

ncampet
15-04-09, 10:37
Ho un problema di antenna. Abito a Roma e "vedo" Monte Cavo dritto per dritto con la mia antenna sul balcone. Ho comprato una antenna a pannello due mesi fa. Da due giorni non vedo più dahlia (compreso la7 in chiaro). Ho una tv Samsung con cam, ho provato con il decoder esterno e mi dice segnale assente. Se utilizzo il segnale dell'antenna centralizzata i canali sono visibili. Che cosa può essere successo?
Grazie

Tuner
15-04-09, 10:53
In azimuth, quando montate in polarizzazione orizzontale, la direttività di un pannello (a 4 dipoli) è la stessa di un singolo dipolo. In elevazione, invece, quando montate in polarizzazione orizzontale, la direttività è notevole, perchè si tratta di 4 dipoli collineari accoppiati in fase.
In azimuth, quando montate in polarizzazione verticale, la direttività di un pannello (a 4 dipoli) è notevole, perchè si tratta appunto di 4 dipoli collineari accoppiati in fase. In elevazione, invece, quando montate in polarizzazione verticale, la direttività è scarsa, praticamente identica a quella di un singolo dipolo.
Attenzione però che il guadagno NON cambia in nessun caso, ed è infatti identico in entrambe le polarizzazioni.
;)

AG-BRASC
15-04-09, 11:56
Ho un problema di antenna. Abito a Roma e "vedo" Monte Cavo dritto per dritto con la mia antenna sul balcone. Ho comprato una antenna a pannello due mesi fa. Da due giorni non vedo più dahlia (compreso la7 in chiaro). Ho una tv Samsung con cam, ho provato con il decoder esterno e mi dice segnale assente. Se utilizzo il segnale dell'antenna centralizzata i canali sono visibili. Che cosa può essere successo?
GrazieHo fatto alcuni controlli e sono sicuro che ci siano dei problemi tecnici all'impianto che trasmette La7 Dahlia e che stiano risolvendo. Anche io da una località fuori Roma dove lo ho sempre ricevuto benisimo da ieri sera mi sono accorto che il segnale è sparito. Diamo tempo qualche giorno, sicuramente stanno andando in onda con qualche apparato di emergenza e, quindi, il segnale per ora è un po' più debole.

ncampet
15-04-09, 14:04
Per AG-brasc
Quello che è strano è che decoder esterno + centralizzata si vede mentre con antenna sul balcone (ripeto abito a Roma-Spinaceto e assicuro vedo Monte Cavo benissimo - tra casa mia 5° piano e M.Cavo c'è la campagna romana) no. Però ieri muovendo l'antenna a tratti qualcosa si vedeva. Se però anche Lei dice che non vede nulla effettivamente hanno problemi. Io pensavo di cambiare antenna però è meglio attendere.
Grazie

noir4
15-04-09, 18:57
Espongo una mia curiosità, che nello specifico col DTT non c'entra nulla, ma riguarda più in generale le trasmissioni radiotelevisive, o almeno gli standard che vengono applicati quì in Italia:

Leggendo questo thread fin dall'inizio mi si è fatta un pò di chiarezza su canali, frequenze, bande, argomenti che conoscevo solo sommariamente e tra i quali ora, grazie agli Esperti, :evil5: mi muovo con maggiore disinvoltura;
ho capito quindi il perchè, da un punto di vista tecnico, girando in auto dalle mie parti, ovvero in alcune zone delle provincie di Torino ed Asti, sugli 87,750 in FM riesco ad ascoltare, seppure con un volume piuttosto basso rispetto alla media delle altre emittenti, l'audio di RaiUno, trasmesso secondo OTGTV da Torino Eremo oltre che sul ch 55 UHF, anche sul canale C in II banda VHF, canale che ha come portante audio proprio la frequenza 87,750, sulla quale in questa zona non vi sono emittenti radio.

Come mai questa sovrapposizione? E' una anomalia "all'italiana"?
Ho notato che alcune radio hanno come frequenza di ricezione più bassa 88,0 e non 87,5 ... c'è stata qualche variazione sugli standard di trasmissione?

Grazie e ... spero non mi prendiate per matto! :D

Tuner
15-04-09, 19:29
Qui c'è qualche ipotesi... http://www.radiomarconi.com/marconi/canale_c.html

AG-BRASC
15-04-09, 21:52
Per AG-brasc
Quello che è strano è che decoder esterno + centralizzata si vede mentre con antenna sul balcone (ripeto abito a Roma-Spinaceto e assicuro vedo Monte Cavo benissimo - tra casa mia 5° piano e M.Cavo c'è la campagna romana) no. Però ieri muovendo l'antenna a tratti qualcosa si vedeva. Se però anche Lei dice che non vede nulla effettivamente hanno problemi. Io pensavo di cambiare antenna però è meglio attendere.
GrazieLei? Per di più maiuscolo? :icon_eek:
Per carità, non è il caso... Qui ci si da tutti quanti disinvoltamente il TU. Siamo tutti amici! ;)
Riguardo La7 oggi il segnale è stato ripristinato ed è risultato di nuovo perfettamente funzionante dalla tarda mattinata.
Non so però se hanno davvero risolto in via definitva. :icon_rolleyes:

areggio
15-04-09, 22:08
Espongo una mia curiosità, che nello specifico col DTT non c'entra nulla, ma riguarda più in generale le trasmissioni radiotelevisive, o almeno gli standard che vengono applicati quì in Italia:

Leggendo questo thread fin dall'inizio mi si è fatta un pò di chiarezza su canali, frequenze, bande, argomenti che conoscevo solo sommariamente e tra i quali ora, grazie agli Esperti, :evil5: mi muovo con maggiore disinvoltura;
ho capito quindi il perchè, da un punto di vista tecnico, girando in auto dalle mie parti, ovvero in alcune zone delle provincie di Torino ed Asti, sugli 87,750 in FM riesco ad ascoltare, seppure con un volume piuttosto basso rispetto alla media delle altre emittenti, l'audio di RaiUno, trasmesso secondo OTGTV da Torino Eremo oltre che sul ch 55 UHF, anche sul canale C in II banda VHF, canale che ha come portante audio proprio la frequenza 87,750, sulla quale in questa zona non vi sono emittenti radio.

Come mai questa sovrapposizione? E' una anomalia "all'italiana"?
Ho notato che alcune radio hanno come frequenza di ricezione più bassa 88,0 e non 87,5 ... c'è stata qualche variazione sugli standard di trasmissione?

Grazie e ... spero non mi prendiate per matto! :D
Peraltro questa non è per niente una dimostrazione di pressapochismo, ma anzi di serietà e di rispetto per l'utente, che può avere l'antenna del canale C.
Nella zona di Londra continuarono per decenni a far funzionare il primo trasmettitore sperimentale inaugurato appena dopo la guerra (o forse addirittura prima) che seguiva un formato poi non standardizzato (con meno linee fra l'altro)...nella remota ipotesi che qualcuno avesse ancora in casa il televisore con quel sistema...

PS: il volume basso è dato dal fatto che l'audio TV è modulato in frequenza con meno deviazione rispetto a quello della FM commerciale.
AG, non mi ricordo, la preenfasi è uguale?

Altro PS...in molte parti del mondo la banda FM è 88/108, quindi sicuramente sono radio di provenienza extraeuropea.
A dire il vero la gamma FM europea era anzi 87.5/104....

Tuner
15-04-09, 23:56
No, se ricordo bene è 50us.


AG, non mi ricordo, la preenfasi è uguale?

areggio
16-04-09, 00:26
No, se ricordo bene è 50us.
Uhm...in Italia, almeno di legge, dovrebbe essere 50 anche in FM 88/108...però c'è il solito discorso che ti ritrovi il 90% dei ricevitori con deenfasi a 75.

Grazie Tuner, chiediamo anche scusa agli altri per l'OT analogico e radiofonico...
:D

(la preenfasi è una equalizzazione spinta di frequenze che vengono poi "represse" in ricezione per minimizzare il rumore)

AG-BRASC
16-04-09, 01:49
OK, perfetto, avete già chiarito tutto. ;)

areggio
16-04-09, 02:08
OK, perfetto, avete già chiarito tutto. ;)
Infatti chiedo scusa ai moderatori per aver personalizzato la domanda, mi era venuto spontaneo in quanto so che ne devi lavorativamente essere molto ferrato...

Preciso anche l'affermazione criptica sui ricevitori (a parte che è qualche anno che non mi ci rompo la testa, magari la situazione non è più così) il problema dei ricevitori è/era che altrove è diffusa la preenfasi a 75 micros e difficilmente vengono personalizzati i ricevitori per il paese di esportazione.

ncampet
16-04-09, 08:51
Per AG-brasc
Il segnale ieri pomeriggio era visibile e nitido. speriamo che duri. Buona giornata

AG-BRASC
16-04-09, 10:55
Per AG-brasc
Il segnale ieri pomeriggio era visibile e nitido. speriamo che duri. Buona giornataGrazie, anzi, continuiamo a tenerlo d'occhio! :)
Però per il problema del Mux La 7 A (Ch. 53 - Monte Cavo) è meglio utilizzare questo thread: http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=73954 (lì spiego quali zone in particolare dovranno monitorarlo e perché). ;)

noir4
16-04-09, 12:17
Qui c'è qualche ipotesi... http://www.radiomarconi.com/marconi/canale_c.html

WOW :5eek: non avrei mai pensato che quella frequenza e soprattutto quel TRASMETTITORE rappresentassero un pezzo di Storia delle trasmissioni radio-televisive in Italia ...

Grazie a tutti!

Stefano83
16-04-09, 14:39
Io sapevo qualcosa riguardo agli americani, ma non così nello specifico. Cmq sto segnale sul C lo devono aver abbassato perchè anche da me una volta si sentiva l'audio di Rai1 sugli 87.750 Mhz, ma adesso non si sente più niente

sierradelta
20-04-09, 15:41
Gentilissimo AG -brasc, avrei una domanda...
Io abito a Sestu provincia di cagliari, ricevo da Serpeddi'.
Da quasi un mese, non riesco a vedere praticamente più niente.
Noi, quà, per fortuna o per sfortuna siamo all digital fronte digitale terrestre, quindi volevo capire sè:
-queste interruzioni, possano in qualche modo essere collegate all'evoluzione del digitale terrestre.
-queste interruzioni possano in qualche modo essere collegate all'antenna condominiale(premetto che nessuno a parte mè si è lamentato all'interno del condomio, anche perchè diversi condomini hanno il satellite).

Le interruzioni variano da pochi secondi a diverse decine di muniti e certe volte capita che manchi il segnale su un tv
(soggiorno), mentre sul secondo (camera da letto) qualche canale riesco ad agganciarlo...
Qualche consiglio?
La saluto

AG-BRASC
20-04-09, 16:04
Ciao, sierradelta, dammi pure del tu, ci mancherebbe... :D
Non mi è capitato di sentire di problemi specifici per i segnali trasmessi da Serpeddì.
Tempo perciò che si tratti di un progressivo degrado qualitativo dell'impianto d'antenna oppure di un inconveniente tecnico specifico nella distribuzione del segnale nel tuo appartamento (o entrambe le cose).
Difficile poter dire qualcosa di definitivo senza vedere la situaizone nella realtà. Certo, se potessi verificare la situazione anche negli altri appartamenti, a seconda di ciò che riscontri puoi chiedere all'amministratore affinché si possa interpellare un tecnico antennista di fiducia. :icon_rolleyes:

PS: ricordo che per nuove richieste per problemi di ricezione è SEMPRE meglio aprire nuovi thread (precisando nell'oggetto inconveniente e località dove si risiede), così da apparire in modo specifico per tutti gli utenti ed ottenere un maggior numero di suggerimenti. :evil5:

sierradelta
20-04-09, 16:08
Ciao, sierradelta, dammi pure del tu, ci mancherebbe... :D
Non mi è capitato di sentire di problemi specifici per i segnali trasmessi da Serpeddì.
Tempo perciò che si tratti di un progressivo degrado qualitativo dell'impianto d'antenna oppure di un inconveniente tecnico specifico nella distribuzione del segnale nel tuo appartamento (o entrambe le cose).
Difficile poter dire qualcosa di definitivo senza vedere la situaizone nella realtà. Certo, se potessi verificare la situazione anche negli altri appartamenti, a seconda di ciò che risontri puoi chiedere all'amministratore affinché si possa interpellare un tecnico antennista di fiducia. :icon_rolleyes:

PS: ricordo che per nuove richieste per problemi di ricezione è SEMPRE meglio aprire nuovi thread (precisando nell'oggetto inconveniente e località dove si risiede), così da apparire in modo specifico per tutti gli utenti ed ottenere un maggior numero di suggerimenti. :evil5:
Grazie per la risposta.

reggio_s
25-04-09, 13:35
Log-periodiche o Blu420F per il digitale terrestre? – sicuramente molti risponderanno subito: meglio la Blu420F, le log hanno poca direttività, poco guadagno, fanno schifo...; io invece voglio lanciare una freccia a favore delle log-periodiche e in particolare della LP345F e vengo al caso – Un mio collega, con una Blu420F sul tetto, collegata direttamente al DTT, riusciva a prendere bene tutte le frequenze di Valcava (LC) ad eccezione del Mux La7A (ch25) che andava a scatti; disperato (in quanto provviso di tessera La7 Cartapiù) mi aveva chiesto di fare qualcosa; sono salito sul tetto con la mia antenna che uso per le prove di ricezione (la LP345F della Fracarro) per trovare una posizione più favorevole o un ripetitore alternativo e....soppresa delle sorprese riuscivo a prendere bene tutto il digitale, compreso il ch25 mettendo la mia antenna nella stessa identica posizione della 42 elementi! – da notare che anche un mio amico ha sul tetto la Blu420F in un impianto only-digital e anche lui ha lo stesso problema! – quel poco che so io è che le log-periodiche, per la loro conformazione, prendono tutte le frequenze allo stesso modo, mentre le Yagi, le Blu ecc. sono in qualche modo “arrangiate” tant’è vero che non hanno un guadagno uniforme su tutte le frequenze.

antonioST4
25-04-09, 14:00
ciao

provo ad aggiugnere qualche dettaglio...

le antenne della serie BLU sono antenne a larga banda biconiche, caratteristica in grado di assicurare un guadagno mediamente distribuito sulla banda (con certi limiti). Allo stesso tempo però si tratta di antenne piuttosto direttive, e per la 42 elementi il discorso vale una volta in più... ora nel caso specifico sembra di capire che anche il canale "problematico" provenga dalla stessa postazione degli altri, cosa che farebbe escludere che si tratti di una restrizione in ricezione dovuta alla direttività; ciò detto, potrebbe essere che la blu, offrendo guadagni più elevati per canali che potrebbero potenzialmente degadare il tuo (il discorso è tanto più vero se v'è un amplificatore), ottiene risultati deleteri...

P.S.: è solo un ipotesi;)

tornando invece alle logaritmiche, si tratta di antenne caratterizzate da una serie di dipoli, quindi direttamente adattate a 75ohm, ognuno dei quali è risonante ad una certa frequenza... tale configurazione conferisce un guadagno piuttosto omogeneo all' antenna, ma allo stesso tempo può enfatizzare i problemi dovuti alle riflessioni di segnale, sia per minore direttività che per la caratteristica di cui prima (di sicuro non sarà il tuo caso:D )

forse queste considerazioni esistono già nelle prime pagine del 3d :eusa_think:

AG-BRASC
25-04-09, 16:28
forse queste considerazioni esistono già nelle prime pagine del 3d :eusa_think:In realatà sì, anche se in modo semplificato per i più... :icon_rolleyes:
Tu invece hai dato una perfetta spiegazione in termini squisitamente tecnici. ;)

reggio_s
25-04-09, 22:17
Non soddisfatto delle risposte avute ripropongo amichevolmente il quesito: come mai due antenne così diverse, a parità di condizioni (impianto NON amplificato e prove fatte direttamente sul tetto con decoder e mini-tv) hanno dato merito alla log-periodica piuttosto che alla Blu? - ho notato una certa contraddizione – tempo fa AG-brasc aveva testualmente scritto:
###... mentre le BLU... hanno un guadagno che tende a variare leggermente in modo proporzionale alla frequenza, nel senso che sui canali più alti presentano un guadagno un po' più alto e maggiore direttività)...###
mentre AntonioST4 dice:
### le antenne della serie BLU sono antenne a larga banda biconiche, caratteristica in grado di assicurare un guadagno mediamente distribuito sulla banda (con certi limiti) ###.
Da parte mia voglio citare quanto si legge a pag. 128 su un testo scolastico di antennistica “Manuale degli impianti tv” di F.Galligaris e A.Deotto
###Un’altra caratteristica notevole dell’antenna log-periodica è rappresentata dalla costanza della resistenza di radiazione che permette un adattamento ottimale dell’antenna alla linea di trasmissione su tutta la gamma, a differenza di quanto accade per altri tipi di antenne a larga banda, per i quali, anche se il guadagno è buono, il cattivo adattamento, conseguente alla variabilità della resistenza, introduce perdite di inserzione che rendono tale caratteristica del tutto inutilizzabile###

antonioST4
26-04-09, 00:10
secondo me non c'è contraddizione tra quello che dico e ciò che ha detto ag-brasc...

se confronti il diagramma di guadagno di un' antenna biconica con quello di un' antenna con dipolo U, per esempio, noti che quest'ultima ha un guadagno marcatamente più elevato sulla zona alta della banda, e meno nella zona bassa...; la biconica, pur avendo un guadagno crescente con la frequenza, offre una differenza meno marcata...

inoltre è fondamentale ricordare che la direttività varia, talvolta sensibilmente, con la frequenza, ed il lobo che viene rappresentato è una sorta di "valor medio" (tieni conto anche di questo nella differenza di risposta delle antenne)

per quanto riguarda la logaritmica, ribadisco che è adattata direttamente a 75ohm... tale caratteristica fornisce più concretamente la possibilità di ottenere il massimo trasferimento di energia, con conseguente presenza in misura minore di perdite per riflessione; ovviamente tale concetto va applicato anche per i segnali indesiderati, che ripeto potrebbero risultare più enfatizzati. Il maggiore adattamento di impedenza poi assicurerà certamente un lobo di radiazione più omogeneo lungo tutta la banda, ma allo stesso tempo un angolo di ricezione notoriamente più ampio (non puoi stringere il lobo con i direttori).

Per quanto concerne le antenne con balun è ovvio che l' adattamento di impedenza rappresenta un compromesso, e non si può pretendere di ottenere il rendimento massimo lungo tutta la banda. Per contro però esiste la possibilità concreta di convogliare la ricezione lungo un' unica direzione, con possibilità di reiezione di segnali indesiderati, che già di per sè hanno entità minore (salvo eccezioni). Tieni infine presente che una delle maggior condizioni di criticità nelle telecomunicazioni via etere è la "non otticità" tra tx
ed rx. I testi di letteratura poi sono ricchi di semplificazioni ed approssimazioni, ma sempre poveri del senso della realtà;)
Sono sempre del parere che la logaritmica è riuscita a tener a bada qualche frequenza adiacente che creava problemi, e di certo non potevi notare un dislivello di potenza con il decoder...

sempre a disposizione;)

reggio_s
26-04-09, 12:48
:icon_cool: Grazie antonioST4, sei stato gentilissimo – mi pare comunque che più di una volta AG-brasc è incappato con problemi della Blu420, ad esempio in dato 19 marzo scriveva:
###..(curiosamente con la BLU420 il 35 non si riceve quasi...)###
in un altro post, difficile da ripescare (ce ne sono un’infinità) sempre AG-brasc consigliava ad uno di sostitutire la Blu 420 con una Offel da 47 elementi per ricevere meglio un determinato canale; tra le Offel e le Blu personalmente preferisco le Blu perché più solide e resistenti; sui tetti vedo spesso antenne Offel con direttori spezzati o mancanti – basta un forte vento e volano i direttori! – ultimamente noto anche la diffusione, nei nuovi impianti, delle coloratissime Televes...

antonioST4
26-04-09, 17:11
beh io l'ho detto in qualche post.... io uso preferibilmente televes perchè sono veramente professionali in prestazioni e robustezza... certo costano, però...

AG-BRASC
26-04-09, 17:44
:icon_cool: Grazie antonioST4, sei stato gentilissimo – mi pare comunque che più di una volta AG-brasc è incappato con problemi della Blu420, ad esempio in dato 19 marzo scriveva:
###..(curiosamente con la BLU420 il 35 non si riceve quasi...)###Parlavo di una mia situazione "complicatissima", per di più senza otticità con i trasmettitori. In tali condizioni di ricezione capita che le regole di base risultino talora un po' stravolte, purtroppo...

Digitsatmania
01-05-09, 16:16
premetto che provo a spiegarmi il meglio possibile in quanto non sono espertissimo quindi scusatemi se dico oscenita',allora io vivo in un condominio di 4 piani io abito al 1,l'antenna terrstre e centralizzata posta sul tetto,un solo cavo arriva a casa in sala da pranzo da li ho messo un oggetto (scusatemi non mi viene il nome) a forma di T che un ingresso va inserito nella scatola dove scende il cavo, un altro in camera da letto,e uno che vai in cucinain camera da letto la tv si vede prfettamente in cucina il segnale e piu basso tanto che alcuni canali non riesce a sintonizzarli ora cosa devo fare per fare in modo che anche in cucina il segnale sia migliore,fcendo un giro in rete sento parlare di amplificatori,partitori ecc... cosa mi consigliate? Grazie

evarese
01-05-09, 19:41
Senza volere, quello che tu hai chiamato 'oggetto' a forma di T è proprio un oggetto, nel senso che è quanto di peggio si trovi nei supermercati per dividere il segnale tv. Compra un partitore (o divisore) a due vie e collega il suo ingresso al cavo condominiale e le due uscite ai cavi che vanno in cucina e in camera da letto. Per quest'ultimi usa solo cavo da 7 mm di diametro e cura l'intestazione dei cavi nel collegarli al partitore. In questo modo dividi correttamente il segnale sui due televisori senza ammazzare l'impedenza del sistema.
Tieni comunque anche presente che il fatto di vedere alcuni canali da una parte e non dall'altra può dipendere anche dalla sensibilità del ricevitore, caratteristica non indifferente nel caso di ricezione critica.

Digitsatmania
01-05-09, 20:18
Senza volere, quello che tu hai chiamato 'oggetto' a forma di T è proprio un oggetto, nel senso che è quanto di peggio si trovi nei supermercati per dividere il segnale tv. Compra un partitore (o divisore) a due vie e collega il suo ingresso al cavo condominiale e le due uscite ai cavi che vanno in cucina e in camera da letto. Per quest'ultimi usa solo cavo da 7 mm di diametro e cura l'intestazione dei cavi nel collegarli al partitore. In questo modo dividi correttamente il segnale sui due televisori senza ammazzare l'impedenza del sistema.
Tieni comunque anche presente che il fatto di vedere alcuni canali da una parte e non dall'altra può dipendere anche dalla sensibilità del ricevitore, caratteristica non indifferente nel caso di ricezione critica. Grazie per la tua risposta faro' come dici tu,per quanto riguarda la sensibilita' dei ricevitori questo l'ho notato anche io ma in questo caso il rievitore centra poco e proprio come dici tu quell?oggetto era i primo sospettato e non sapevo con che cosa sostituirlo,mi puoi dire quanto dovrei spenderci giusto per non imbattermi con il rivenditore furbo,ancora grazie;)
un ltima cosa i partitori sono uguali sia x il sat che per il dig.terrestre?

Digitsatmania
03-05-09, 08:29
Up!

kuabba82
04-05-09, 14:13
Salve. Vorrei alcuni consigli perchè vorrei installare un'impianto d'antenna funzionante per bene nella casa dove vado in vacanza.

Premetto che non sono molto ferrato in materia, anzi quasi per niente.
In pratica nonostante le sollecitazioni al proprietario, non è stato mai fatto un'impianto come si deve, per cui l'anno scorso mi decisi io.
E misi fuori al terrazzo dell'appartamento, su un palo di ferro fissato al muro che era stato messo per appoggiarci i fili per stendere il bucato, un'antenna semplice del tipo più o meno di questa figura:
http://www.geocities.com/fucimin/PMR/IMG_0000r.JPG

La predisposizione c'era già, il filo d'antenna che entrava nel muro e da lì all'unica presa di tutto l'appartamento, per cui mancava solo l'antenna, l'ho fissata e collegata al cavo che entrava nel muro, un attacco semplice.

L'analogico si riesce a vedere, anche se con effetto neve, il problema è col digitale.
Ci sono appena stato per il ponte e mi sono portato il decoder per vedere le partite, e la situazione è la seguente:

i mux di mediaset e dfree si vedono bene, non manca il segnale e non ci sono squadrettamenti, sebbene nel livello segnale del decoder mi venga indicata una potenza pari a 32 (un pelino dentro la barra del medio, poco dopo il basso) ma qualità 0.
Invece il mux di MP, con le stesse caratteristiche di segnale, se sta a 32 si riesce a vedere, mentre se cala anche solo a 31 squadrettamenti a non finire...spesso poi per 10 minuti anche cala a 30 e il decoder mi dice nessun segnale...

Avevo quindi pensato di fare qualcosa per ricevere meglio il segnale, con più potenza e miglior qualità.
Voi che mi consigliate di fare? Di installare anche una di quelle antenne verticali sul palo, e attaccarci un miscelatore, mettere un amplificatore...non sono ferrato in materia, consigliatemi voi.

antonioST4
04-05-09, 14:32
dov' è la tua casa vacanza?:eusa_think:

AG-BRASC
04-05-09, 14:40
@ kuabba82

Infatti...
Se non dici la località esatta, come facciamo a sapere quali sono i ripetitori di zona e darti dei consigli di conseguenza?

Comunque, come detto più volte in questo stesso thread, per tutti i casi specifici come questo, è SEMPRE meglio aprire un thread ex novo (specificando la località nell'oggetto), così sarà meglio evidenziato x tutti e avrai anche più suggerimenti. ;)

kuabba82
04-05-09, 18:10
Beh, sono un po' pigro e non avevo letto 30 pagine di thread. Scusatemi, ne aprirò un altro apposito.

harry_thebest93
04-05-09, 18:13
qual'è l'antenna migliore? io a VIADANA (MN) ne ho una vecchia e devo cambiarla (come mi hanno detto tutti, sia nel forum sia RAIWAY!!)... se mi dite anche i costi mi fate un favore enorme...GRAZIE!:D :D :D

Stefano83
04-05-09, 18:23
Scusa, ma il 93 sarà mica il tuo anno di nascita? Perchè se è così ti sconsiglio di salire sui tetti e metterti a cambiare antenne. Chiama un tecnico esperto così sei sicuro che il lavoro verrà per il meglio.

harry_thebest93
04-05-09, 18:24
Scusa, ma il 93 sarà mica il tuo anno di nascita? Perchè se è così ti sconsiglio di salire sui tetti e metterti a cambiare antenne. Chiama un tecnico esperto così sei sicuro che il lavoro verrà per il meglio.
sisi sn del 93...cmq è normale che facci achiamare un tecnico, oppure la monta mio padre!!!

AlexRamones
04-05-09, 20:00
qual'è l'antenna migliore? io a VIADANA (MN) ne ho una vecchia e devo cambiarla (come mi hanno detto tutti, sia nel forum sia RAIWAY!!)... se mi dite anche i costi mi fate un favore enorme...GRAZIE!:D :D :D

Dipende sempre quello che vuoi vedere: i costi cambiano notevolmente...

massimo61
05-05-09, 19:49
scusate ragazzi volevo sapere come mai con ii mio 37" lg lh3000 non riesco a vedere i cnali della rai sul digitale terrestre mentre quelli di mediaset si abito a altopascio in provincia di lucca e ho un antenna normale che punta sul monte serra

AG-BRASC
06-05-09, 01:18
scusate ragazzi volevo sapere come mai con ii mio 37" lg lh3000 non riesco a vedere i cnali della rai sul digitale terrestre mentre quelli di mediaset si abito a altopascio in provincia di lucca e ho un antenna normale che punta sul monte serraDico anche a te ciò che continuo a ripetere a tutti (e che è scritto proprio all'inizio di questo thread... Ah, se tutti leggessero... :icon_rolleyes: ): per richieste specifiche E' MEGLIO APRIRE UN THREAD EX NOVO, specificando nell'oggetto la località per la quale si chiedono suggerimenti. :evil5:
E' bene anche dare più dettagli possibile sull'impianto d'antenna (anche se centralizzato o privato), inclusa l'età anche presunta dei vari componente e dei cavi.

Sarà meglio sottoposto all'attenzione di tutti e quindi sarà possibile ricevere anche un maggior numero di consigli mirati. ;)

stellamia
09-05-09, 12:33
:crybaby2: salve ho problemi con l'antenna del dtt
ho installato 1 log ed un pannello larga banda accoppiati, vedo ( in linea diretta ) monte cavo ed anche montemario
ho direzionato le antenne visivamente cercando anche di " imitare" i vicini.
ho un decoder philips dtr2610 ed uno zapper della cobra.
il dtr ha un sacco di problemi... perde canali reinstalla 3 volte al di, lo zapper va meglio + veloce rimanda un segnale migliore.
allora : se vedo premium calcio non vedo mya steel etc..
oppure l'opposto, premetto che per un pò. di anni ho installato impianti elettrici civili ora da un pò lavoro nel settore industriale.
mi potete aiutare?

un ringraziamento :) buona giornata

AG-BRASC
09-05-09, 12:47
Ciao stellamia, benvenuto nel Forum. :)
Come avrai letto all'inizio di questo thread (e come è stato spesso ripetuto) x i "nuovi casi" e x problematiche specifiche è sempre meglio aprire un thread ex novo riassumendo brevemente nell'oggetto il tipo di problema e la località dove ci si trova.
In questo modo la cosa sarà meglio evidenziata, così riceverai un magior numero di consigli e il tutto sarà più utile x le esperienze comuni. ;)

stellamia
09-05-09, 15:09
grazie

Gianni
10-05-09, 00:24
Ciao
Volevo chiedere se uno splitter sat può essere usato per lo stesso scopo anche per l'antenna terrestre :eusa_think: Grazie

antonioST4
10-05-09, 00:28
se si tratta di un divisore o partitore, che dir si voglia, adatto alla banda sat, di certo il suo uso sarà valido anche per la banda tv terrestre, con attenuazioni minori... se magari fornisci il dettaglio dell' articolo fughiamo ogni dubbio....

Gianni
10-05-09, 01:18
"fWave FLS2 - 2 way splitter - 5-2400 Mhz"
Grazie ;)

antonioST4
10-05-09, 01:25
figurati:D

cmq va benissimo;)

blestg
10-05-09, 17:08
Ciao AG-brasc,è mille grazie per tutte le informazioni che ho potuto avere leggendo questo 3d...

Purtroppo non sono un tecnico ne tantomeno un appassionato,quindi la mia conoscenza nel campo è pari a zero...Oramai da circa 1 settimana non riesco più a prendere i canali premium calcio(Mux1 mediaset incluso steel+1 che sembra passato a questo mux)...inutile parlare qui di telefonate e telefonate al call center,ad ogni modo ho deciso di cambiare la mia antenna...molto vetusta penso stia li almeno dal 94/95 vorrei un consiglio sul tipo di antenna da mettere,Abito a Salerno, zona Mercatello,vorrei acquistare un prodotto che mi permetta di vedere i canali digitali al massimo delle possibilità della zona e che debba fare i conti anche con ben 5 televisioni a casa.L'impianto è privato è utilizzo per la ricezione dei canali digitali un thomson DTI 3000.

Info ulteriori il mux Dfree, Mux2 mediaset e TIMB1 li vedo bene senza problemi...magari questa info può servire a voi "tecnici" per capire meglio come è orientata la mia antenna...sinceramente sono ignorantissimo in questo campo e non vorrei farmi prendere in giro dal primo antennista che magari vedendomi poco ferrato chissa che si spara.

antonioST4
10-05-09, 18:13
Ciao AG-brasc,è mille grazie per tutte le informazioni che ho potuto avere leggendo questo 3d...

Purtroppo non sono un tecnico ne tantomeno un appassionato,quindi la mia conoscenza nel campo è pari a zero...Oramai da circa 1 settimana non riesco più a prendere i canali premium calcio(Mux1 mediaset incluso steel+1 che sembra passato a questo mux)...inutile parlare qui di telefonate e telefonate al call center,ad ogni modo ho deciso di cambiare la mia antenna...molto vetusta penso stia li almeno dal 94/95 vorrei un consiglio sul tipo di antenna da mettere,Abito a Salerno, zona Mercatello,vorrei acquistare un prodotto che mi permetta di vedere i canali digitali al massimo delle possibilità della zona e che debba fare i conti anche con ben 5 televisioni a casa.L'impianto è privato è utilizzo per la ricezione dei canali digitali un thomson DTI 3000.

Info ulteriori il mux Dfree, Mux2 mediaset e TIMB1 li vedo bene senza problemi...magari questa info può servire a voi "tecnici" per capire meglio come è orientata la mia antenna...sinceramente sono ignorantissimo in questo campo e non vorrei farmi prendere in giro dal primo antennista che magari vedendomi poco ferrato chissa che si spara.

ciao:icon_cool:

prima che lo faccia AG-brasc, lo dico io...
è molto meglio, per te e per gli altri, aprire un 3d specifico indicando località nel dettaglio e necessità...in questo modo più facilmente potresti confrontarti con esperti e "vicini di antenna"... inoltre questo 3d rimarrebbe, più agevolmente, di sola consultazione per quanto concerne i componenti di impianto.... del resto se l' hai letto tutto, e così sembra, inviti del genere ne avrai trovati numerosi......:icon_cool:

blestg
10-05-09, 18:24
Scusami,non sono praticissimo di forum...avevo interpretato male il primo post credevo che dovessi inserire tutte le info in un post in questa sede,quindi ne apro uno nuovo in questa stessa sezione? vanno bene i dati e le info che ho messo nel post precedente?

Scusatemi ancora se non era la sede corretta.

antonioST4
10-05-09, 18:39
Scusami,non sono praticissimo di forum...avevo interpretato male il primo post credevo che dovessi inserire tutte le info in un post in questa sede,quindi ne apro uno nuovo in questa stessa sezione? vanno bene i dati e le info che ho messo nel post precedente?

Scusatemi ancora se non era la sede corretta.

figurati:D :D :D
leggendo i 3d tra le discussioni tecniche, ti renderai tu stesso conto che bisogna indicare sempre:

1) il comune di residenza
2) le intenzioni di impianto
3) magari qualche foto circa l'orientamento attuale dell' antenna tua e delle antenne vicine

P.S.: prima però con la funzione "cerca" prova a vedere se qualche tuo vicino ha aperto una discussione analoga..., anche guardando nella sezione copertura

AG-BRASC
10-05-09, 21:44
Un grazie ad AntonioST4. :D

Confermo inoltre a blestg che può aprire un nuovo thread in questa stessa sezione tecnica. ;)
Do inoltre un altro link che credo troverà di estremo interesse: http://www.otgtv.it//index2.html :icon_cool:

eloise
14-05-09, 11:12
Ciao, abito a milano in un condominio di due scale, ho un decoder ddt e attualmente vedo circa 30 canali, ma non tutti.

Ieri c'è stata l'asseblea di condominio, io non ero presente ma hanno detto che vogliono mettere un apparecchio sull'antenna del costo di circa 600 euro e con quello non ci sarà poi la necessità di dover cambiare i televisori.
Ora voglio farmi spiegare bene la cosa perchè mia mamma non se ne intende e può aver capito male. Vi chiedo però se attualmente esiste un'apparecchio del genere.

grazieee
ciaoo

antonioST4
14-05-09, 12:21
ciao
se ho ben capito cosa vuoi dire...

esitono in commercio delle centrali di testa, costitutite da una serie di ricevitori (decoder) e modulatori. In pratica ricevono una serie di canali, il cui numero dipende dalle caratteristiche della centrale, li decodificano e li reinviano sulla distribuzione condiminiale (la rete dei cavi che in genere scende di piano in piano) sotto forma di canali "analogici" nel comune formato PAL.

L' utilizzo di questi prodotti avviene prevalentemente nel settore alberghiero, dove in genere sono corredati di funzioni supplementari, quali ad esempio l' accesso a pagamento alla visione dei canali.
Qualcuno le sta utilizzando nei condomini per ovviare all' acquisto di decoder per ogni tv, ma esistono almeno i seguenti svantaggi:

-) numero di canali distribuibili limitato: in genere (ma posso sbagliare) si tratta di centrali a 6 moduli che possono distribuire solo 6 canali (dubito che per il costo preventivato ne usino più di qualcuna:eusa_think:...)

-) necessità di controllare la distribuzione comunque: se vi sono problemi all' impianto, e non solo alle antenne, è comunque necessario verificare ed intervenire sui cavi e sui componenti di distribuzione (anche qui vale la considerazione fatta in precedenza sui costi)

-) impossibilità di gestire acquisti singoli ed indipendenti di contenuti in ppw (a pagamento), in quanto se pur utilizzassero apparecchi in grado di gestire schede, il costo della centrale sarebbe assai maggiore, e soprattutto la cosa violerebbe le leggi vigenti!

conclusione: secondo me non è una buona idea, ma dipende dalle vostre esigenze...

eloise
14-05-09, 12:34
ciao
se ho ben capito cosa vuoi dire...

esitono in commercio delle centrali di testa, costitutite da una serie di ricevitori (decoder) e modulatori. In pratica ricevono una serie di canali, il cui numero dipende dalle caratteristiche della centrale, li decodificano e li reinviano sulla distribuzione condiminiale (la rete dei cavi che in genere scende di piano in piano) sotto forma di canali "analogici" nel comune formato PAL.

L' utilizzo di questi prodotti avviene prevalentemente nel settore alberghiero, dove in genere sono corredati di funzioni supplementari, quali ad esempio l' accesso a pagamento alla visione dei canali.
Qualcuno le sta utilizzando nei condomini per ovviare all' acquisto di decoder per ogni tv, ma esistono almeno i seguenti svantaggi:

-) numero di canali distribuibili limitato: in genere (ma posso sbagliare) si tratta di centrali a 6 moduli che possono distribuire solo 6 canali (dubito che per il costo preventivato ne usino più di qualcuna:eusa_think:...)

-) necessità di controllare la distribuzione comunque: se vi sono problemi all' impianto, e non solo alle antenne, è comunque necessario verificare ed intervenire sui cavi e sui componenti di distribuzione (anche qui vale la considerazione fatta in precedenza sui costi)

-) impossibilità di gestire acquisti singoli ed indipendenti di contenuti in ppw (a pagamento), in quanto se pur utilizzassero apparecchi in grado di gestire schede, il costo della centrale sarebbe assai maggiore, e soprattutto la cosa violerebbe le leggi vigenti!

conclusione: secondo me non è una buona idea, ma dipende dalle vostre esigenze...


Grazie per la spiegazione, cercherò di farmi spiegare meglio cosa intendono fare anche alla luce di quello che mi hai scritto.
Sicuramente un impianto di questo genere lo farebbero solo per i free, per non dover cambiare tutti i televisori o comprare decoder (alle persone anziane non interesserebbe), poi se uno vuole vedersi il ppw si compra un decoder.

Tuner
14-05-09, 13:00
Concordo.
Come spendere oggi X e spendere di nuovo altrettanto domani, forse di più, cioè almeno il doppio.
Ma chi lo dice che un TV "analogico" richieda un impianto del genere. Un decoder collegato al TV con tuner analogico funziona altrettanto bene di un TV con tuner digitale coi segnali DTT, ed oggi, costa anche meno della eventuale quota condominiale, ma offre molte opportunità in più.
Professionalità è anche saper indirizzare il cliente a spendere il suo denaro per un lavoro che valga quel che costa, non solo in termini di valore oggetti e tempo impiegato, ma anche per quel che offre.
:icon_rolleyes:


conclusione: secondo me non è una buona idea, ma dipende dalle vostre esigenze...

Tuner
14-05-09, 13:03
Non è così semplice...
Potrebbe succedere che si verifichino conflitti di canale (a causa dei segnali rimodulati) e che chi collega un decoder all'antenna poi non riceva ciò che vorrebbe vedere.:eusa_think:


Sicuramente un impianto di questo genere lo farebbero solo per i free, per non dover cambiare tutti i televisori o comprare decoder (alle persone anziane non interesserebbe), poi se uno vuole vedersi il ppw si compra un decoder.

antonioantenne
15-05-09, 18:25
scusate ragazzi ho cambiato anche l'antenna mettendo la televes quella per intenderci a tre direttive ma il problema persiste e cioe' si interrompe per circa 1 secondo l'immagine solo sui canali di mediaset premium . volevo sapere se potrebbe essere normale che cio' avvenga. io abito a pavia dove ricevo da valcava .ringrazio se qualcuno voglia rispondermi

evarese
15-05-09, 19:42
Problemi specifici non vanno inseriti in questo thread generale, che dovrebbe essere di sola consultazione...

Al di là di questo, hai cambiato l'antenna, ma il cavo da essa al tv com'è messo? Ricevere Valcava da Pavia non è certo una gran impresa!

zanzibar
16-05-09, 15:50
In previsione dello switch off campano, potrei avere la necessita' di cambiare l'antenna in quanto la mia antenna puntata sul Faito e su Gaeta(Latina) non contempla la terza banda vhf(che sara' utlizzata in fase di digitlizzazione degli impianti), perche' in analogico non c'erano canali da sintonizzare.Dispongo quindi di un antenna in prima banda vhf ed in quarta e quinta banda uhf.Mi potete consigliare un'antenna che mi permetta di ricevere in terza banda vhf ed in quarta e quinta banda uhf, senz avere problemi di interferenze?Abito a Formia in provincia di Latina ed ovviamente parlo di impianto singolo.Abito all'ultimo piiano e non ho molti ostacoli(muri, appartamenti, montagne nella visuale.Grazie.

Gianni
17-05-09, 00:25
Ciao
Volevo chiedervi info su un collegamento che ho effettuato per sdoppiare e miscelare il segnale sat e portarlo in un'altra stanza tramite un cavo terrestre già esistente.
Con questo schema è più chiaro il tutto:

http://img195.imageshack.us/img195/9268/digitalforum2.th.jpg (http://www.digital-forum.it/%5BURL=http://img195.imageshack.us/my.php?image=digitalforum2.jpg%5D%5BIMG%5Dhttp://img195.imageshack.us/img195/9268/digitalforum2.th.jpg%5B/IMG%5D%5B/URL%5D)

Vi chiedo quindi se avrò il segnale sat nella 2° stanza con questo collegamento soprattutto in considerazione del fatto di usare il cavo terrestre esistente per miscelare i segnali.
Devo comunque ancora montare la parabola.
Grazie

AG-BRASC
17-05-09, 02:22
Mi potete consigliare un'antenna che mi permetta di ricevere in terza banda vhf ed in quarta e quinta banda uhf, senz avere problemi di interferenze?Abito a Formia in provincia di Latina ed ovviamente parlo di impianto singolo.Abito all'ultimo piiano e non ho molti ostacoli(muri, appartamenti, montagne nella visuale.Grazie.Io tendenzialmente consiglio le antenne Fracarro. Per condizioni di ricezione normali o anche un po' difficoltose (visto che ne esitono vari modelli) mi sembrano il miglior compromesso, vista la sostanziale robustezza, specie negli articoli di produzione più recente, il guadagno in dB piuttosto lineare e di buon livello (in rapporto ai vari modelli esistenti) e soprattutto l'indubbia facilità nel reperirle sul mercato.
Per la III banda VHF, visto che l'antenna sarà bene che sia a larga banda e non monocnale, puoi prendere la 6E512 o la BLV6F.
Per la UHF, visto che hai detto che ti trovi in una situazione di ricezione non difficile (da Faito), io prenderei un pannello PU4A, caratterizzato da un buon guadagno (meglio del "cugino" PU4) e, proprio in quanto pannello, una buona direttività sul piano orizzontale, visto che lo dovrai montare in polarizzazione verticale.
In alternativa, potrebbe svolgere un buon compito anche una direttiva BLU220. :icon_cool:

AG-BRASC
17-05-09, 02:29
Ciao
Volevo chiedervi info su un collegamento che ho effettuato per sdoppiare e miscelare il segnale sat e portarlo in un'altra stanza tramite un cavo terrestre già esistente.
Con questo schema è più chiaro il tutto:

http://img195.imageshack.us/img195/9268/digitalforum2.th.jpg (http://www.digital-forum.it/%5BURL=http://img195.imageshack.us/my.php?image=digitalforum2.jpg%5D%5BIMG%5Dhttp://img195.imageshack.us/img195/9268/digitalforum2.th.jpg%5B/IMG%5D%5B/URL%5D)

Vi chiedo quindi se avrò il segnale sat nella 2° stanza con questo collegamento soprattutto in considerazione del fatto di usare il cavo terrestre esistente per miscelare i segnali.
Devo comunque ancora montare la parabola.
GrazieIl collegamento dovrebbe funzionare, ma in generale sconsiglio di usare gli split per il SAT.
Questo perché due distinti decoder non potrebbero funzionare correttamente se usati nello stesso momento (al contrario di due TV o di VCR o decoder che ricevono segnali terrestri). Infatti il decoder SAT interagisce con l'illuminatore o LNB della parabola impartendogli dei veri e propri "comandi" sottoforma di diverse tensioni elettriche a seconda dei transponder/delle frequenze sintonizzati. Va da sé che due decoder connessi ad un unico LNB tramite splitter andrebbero continuamente in conflitto, causando a tratti impossibilità di ricezione.
Molto meglio perciò un LNB a due uscite (due cavi che scendono dalla parabola) che permette il funzionamento indipendente di due decoder, come se gli LNB fossero fisicamente due. ;)

Gianni
17-05-09, 11:33
Il collegamento dovrebbe funzionare, ma in generale sconsiglio di usare gli split per il SAT.
Questo perché due distinti decoder non potrebbero funzionare correttamente se usati nello stesso momento
Grazie per la risposta ;)
Si è giusto, però non mi è possibile infilare un'altro cavo sat avendo inserito il primo (da 5mm) a fatica :eusa_wall:
Comunque non è per me un problema, terrò acceso un decoder per volta o al limite sintonizzati su canali che abbiano la stessa banda e polarizzazione giusto ?
L'importante e che riesca a portare il segnale sat nella 2° stanza avendo usato gli AV sender fino ad ora.
Quindi se si usa un cavo terrestre e non satellitare per miscelare i segnali va bene comunque ?
Grazie ancora

AG-BRASC
17-05-09, 12:48
Comunque non è per me un problema, terrò acceso un decoder per volta o al limite sintonizzati su canali che abbiano la stessa banda e polarizzazione giusto?Giusto. Anche se dovresti conoscere praticamente a memoria un po' tutti i canali, transponder, frequenze, ecc. :icon_rolleyes:


Quindi se si usa un cavo terrestre e non satellitare per miscelare i segnali va bene comunque ?
Grazie ancoraSe il cavo è di generazione molto recente, molto probabilmente andrà bene anche per impiego satellitare. Altrimenti puoi fare un semplice tentativo e se il tratto non è troppo lungo, anche se il cavo dichiaratamente non è SAT, è facile che funzioni ugualmente. ;)

zanzibar
17-05-09, 13:04
Io tendenzialmente consiglio le antenne Fracarro. Per condizioni di ricezione normali o anche un po' difficoltose (visto che ne esitono vari modelli) mi sembrano il miglior compromesso, vista la sostanziale robustezza, specie negli articoli di produzione più recente, il guadagno in dB piuttosto lineare e di buon livello (in rapporto ai vari modelli esistenti) e soprattutto l'indubbia facilità nel reperirle sul mercato.
Per la III banda VHF, visto che l'antenna sarà bene che sia a larga banda e non monocnale, puoi prendere la 6E512 o la BLV6F.
Per la UHF, visto che hai detto che ti trovi in una situazione di ricezione non difficile (da Faito), io prenderei un pannello PU4A, caratterizzato da un buon guadagno (meglio del "cugino" PU4) e, proprio in quanto pannello, una buona direttività sul piano orizzontale, visto che lo dovrai montare in polarizzazione verticale.
In alternativa, potrebbe svolgere un buon compito anche una direttiva BLU220. :icon_cool:
Grazie per i tuoi consigli.Ne faro' tesoro!

Gianni
17-05-09, 14:03
Se il cavo è di generazione molto recente, molto probabilmente andrà bene anche per impiego satellitare. Altrimenti puoi fare un semplice tentativo e se il tratto non è troppo lungo, anche se il cavo dichiaratamente non è SAT, è facile che funzioni ugualmente. ;)
Il cavo avrà circa 20 anni di sez 7 mm.
Però volevo precisare altri dettagli:
In pratica questo cavo attraversava le canaline per un'altra presa tv che si trova nella stessa stanza (1° Stanza), poi da lì, con uno spinotto d'antenna inserito nella presa, fu aggiunto un nuovo cavo (di circa 10 anni da 5 mm) che attraversa il muro divisorio e arriva nella 2° stanza.
Quindi il segnale miscelato dovrebbe attraversare questa tratta (14-15 m) così composta.
Ho già verificato che il segnale terrestre non ha problemi, oggi pomeriggio verificherò anche quello sat, speriamo bene :icon_rolleyes:

Gianni
17-05-09, 22:46
Ho fatto la verifica è ho il segnale nella seconda stanza, l'unico neo è che il livello è un po più basso rispetto alla 1° stanza, dipenderà dal cavo ? :eusa_think:
C'è anche un giunto F nella tratta...

AG-BRASC
18-05-09, 02:28
Ho fatto la verifica è ho il segnale nella seconda stanza, l'unico neo è che il livello è un po più basso rispetto alla 1° stanza, dipenderà dal cavo ? :eusa_think:
C'è anche un giunto F nella tratta...Dipende da entrambi i fattori.
Oltretutto hai dettoche parte del cavo è piuttosto datata... Però se il segnale risulta funzionante e stabile non penso tu ti debba preoccupare, almeno, di certo non con urgenza. Se sei dubbioso puoi sostituire la tratta di cavo con tutta calma. E' lì da anni, non credo sia esposta alle intemperie, perciò dubito che smetta di funzionare nel giro di breve tempo, no? ;)

Gianni
18-05-09, 17:58
Farò eventuali altri interventi e verifiche entro i prossimi mesi di villeggiatura, essendo questa una casa in campagna.
L'importante è che sia riuscito a portare il segnale :icon_cool:
Grazie di tutto ;)

mandrake1
19-05-09, 12:34
ciao a tutti ,
volevo fare una domanda, si puo' aggiungere un'altra antenna, dato che io abito in val pellice, e essendo una casa singola con 4tv, e ho un doppio pannello, volevo aggiungere un'altra antenna, magari direttiva, io prendo il segnale da monte penice, e ho pochissima copertura anche da moncalieri, e volevo aggiungere per prendere dal ponte di la morra, dato che il segnale me lo aggancia,e non me lo memorizza, pero' non so che miscelatore mettere x il dtt !:icon_bounce:

grazie

AG-BRASC
19-05-09, 15:26
Ciao mandrake, consiglierò anche a te quanto ho già detto più volte (anzi, copio/incollo)...

"Come avrai letto all'inizio di questo thread (e come è stato spesso ripetuto) x i "nuovi casi" e x problematiche specifiche è sempre meglio aprire un thread ex novo riassumendo brevemente nell'oggetto il tipo di problema e la località dove ci si trova.
In questo modo la cosa sarà meglio evidenziata, così riceverai un maggior numero di consigli e il tutto sarà più utile x le esperienze comuni."

Il tutto come indicato anche all'inizio di questo thread. ;)

mckernan
23-05-09, 12:04
Volevo sapere se esistono in commercio Switch d'Antenna a comando 12V (simili a quelli utilizzati inn campo Sat o radioamatoriale) in grado di operare in Banda Terrestre poichè quelli in Banda Sat sono trasparenti alla Banda terrestre.

Se non ricordo male nel Catalogo Fracarro, di alcuni decenni fa, era presente un dispositivo comandabile in remoto in grado di gestire fino a 4 Antenne!!
Successivamente sostitui questo dispositivo con un Rotore d'Antenna che mi permetteva una maggiore flessibilità nella sintonizzazione dei Vari trasmettitori presenti nella mia zona.

In caso contrario procederò alla sua costruzione utilizzano un relay Coaxial a 4In/1Out a comando 24V.

Grazie anticipatamente!

Paolo

AG-BRASC
23-05-09, 12:54
Onestamente, ora che c'è la possibilità di ottenere ottimi risultati con impianti canalizzati a filtri attivi o anche tramite utilizzo di centralini con gestione di cluster selezionabili (per quanto tutto ciò possa risultare sofisticato), non credo sia facile trovare un dispositivo come quello che chiedi, per un impianto terrestre. Forse da qualche grosso rivenditore molto fornito...

mckernan
23-05-09, 13:44
Grazie per la cortese risposta!

Circa 20 o 30 anni avevo installato questo particolare dispositivo della Fracarro in sostituzione dei primi Rotori d'Antenna che non disponevano del controllo di posizione.
Se non ricordo male l'impianto era costituito da 5 antenne:
1- Antenna per il Ch B da Monte Penice o Milano (Collegata in Modo Diretto).
2- Antenna per la Banda III (Collegata in Modo Diretto).
3- Antenna per i Ch 21-69 da Valcava (Posizione 1 Switch).
4- Antenna per i Ch 21-69 da Milano (Posizione 2 Switch).
5- Antenna per i Ch 21-69 da Goy (Posizione 3 Switch).
6- Antenna per i Ch 21-69 da Brunate (posizione 4 Switch).
Naturalmente l'Impianto era collegato un solo Tv.

Grazie ancora!
Paolo

manuel70
30-05-09, 19:59
Salve
ho un dubbio e spero possiate darmi chiarimenti.
Vivo a Montegrotto Terme (padova) e tutti i mux vengono trasmessi da m. Madonna (direzione nella quale è puntata attualmente la mia antenna) ricevo l'analogico dallo stesso sito. Ho un'altenna log montata in orizzontale. vedo tutti i mux con polarizzazione orizzontale. Per vedere quelli con pol. vert. (la7, quoob, ecc.) devo aggiungere un'altra antenna in verticale con miscelatore?
Conviene cambiare antenna e montare una televes dat 45?
grazie

(spero di aver postato giusto; in caso contrario chiedo scusa)

AG-BRASC
30-05-09, 20:39
Ciao, manuel70, benvenuto nel Forum. :)
Ho capito al volo che tu hai consultato il sito DGTVI per le zone di copertura.
Nulla di più errato, perché, almeno per le coperture suddette, quel sito scrive un mucchio di caz**te. :icon_twisted:
Infatti da Monte Madonna e da Monte Venda NESSUNO trasmette con polarizzazione verticale! :icon_rolleyes:

Ti consiglio vivamente questo, che è affidabilissimo: www.otgtv.it (devi consultare la sezione "LISTE").
Per la Televes, credo non sia necessaria, hai i trasmettitori (tra l'altro assai "potenti") talmente vicini che quell'antenna è esagerata. ;)

PS1: l'unico problema che potresti avere è l'eventuale necessità di ricevere segnali dal Vicentino, tipo San Giovanni in Monte, perché rispetto a Montegrotto è nascosto dai Colli Euganei e dallo stesso Monte Madonna (consulta in ogni caso il sito che ti ho indicato, lì troverai tutto).

PS2: dato che questo thread serve più che altro per le consultazioni sui componenti d'antenna, come spiegato più volte nei vari post che lo compongono, per le "nuove" situazioni è SEMPRE melgio aprire un thread ex-novo con una breve descrizione nell'oggeto dello stesso del tipo di richiesta rivolta. In questo modo sarà evidenziato a più persone e riceverai un maggior numero di consiglio (oltre a fornire con più facilità un'esperienza in più ad altri frequentatori). Quindi ti suggerisco di rivolgere questa richiesta in un nuovo thread. ;)

manuel70
31-05-09, 01:51
Grazie AG-brasc
allora se ho capito bene devo aprire un altro thread ma non ho capito dove (x ora scrivo qui sperando si possa spostare tutto).
scusa ma non utilizzo mai i forum.

allora stando alla lista del link (se non sbaglio elenca tutti i canali analogici e digitali ricevibili a Montegrotto Terme) dovrei ricevere in digitale:
da monte Madonna:
ch 26 la7 b
ch 30 reteveneta
ch 46 teleregione
ch 50 mediaset 1
ch 58 mediaset 2
ch 64 d-free
ch 65 la7 a

e da monte Venda:
ch 23 rai b

ma in realtà (considerando che ho l'antenna puntata su m.Madonna) prendo rai b e mediaset 2 escluso italia 1, rete4 ed iris.


PS: una correzione nella lista dove si fa riferimento a "viale stazione hotel angelicus"(non esiste) è corretto "viale stazione hotel augustus"

AG-BRASC
31-05-09, 02:49
Grazie AG-brasc
allora se ho capito bene devo aprire un altro thread ma non ho capito dove.
scusa ma non utilizzo mai i forum.Puoi andare alla pagina principale della sezione, ad esempio questa stessa sezione tecnica (http://www.digital-forum.it/forumdisplay.php?f=113) e clicchi il pulsante "Nuovo Thread" presente sia in alto che in basso nella pagina (prima e dopo i thread elencati). :icon_cool:


Tornando al discorso dei siti di trasmissione; devo prendermi una cartina, riportare sulla carta i siti della lista del link e tracciare delle rette coincidenti nel punto in cui mi trovo per decidere dove puntare una o più antenne con relativo azimut?Esatto (tenendo conto ovviamente che il Nord corrisponde a zero gradi di azimut). Considera però che un'antenna, per quanto direttiva possa essere, può tollerare tranquillamente scarti tra diverse postazioni entro 10-15°. Con segnali forti come quelli della tua zona, poi, a maggior ragione escludo che ci possano essere problemi. ;)


Facendo riferimento alla lista e all'attuale posizione dell'antenna (puntata su monte della madonna) dovrei ricevere in digitale ad es.: ch49 triveneta network, ch51 telenuovo, ch57 la7, ch63 telecampione, ecc. ma non li vedo. vedo premium, rai sport, raistoria ecc.
Non ci sto capendo molto a meno che quella lista si riferisca ai canali analogici.Le liste contengono sia i segnali analogici che i digitali.
I digitali sono indicati con la sigla DVB. Alcuni sono in parentesi (DVB) e in questo caso significa che le corrispettive emittenti trasmettono nella versione digitale solo in alcuni orari (per lo più di notte) a mo' di sperimentazione.
Invece la sigla DVB-H indica i segnali digitali riservati agli operatori di telefonia cellulare (non ricevibili con TV o decoder "domestici").
Se ti occorre sapere per i segnali digitali nazionali come sono composti i Mux (Mux è il canale digitale contenente un gruppo di emittenti, ad es il Mux D-Free è quello contenente Gallery, con Joy, Mya Steel...), puoi andare nella sezione DTT - Coperura (http://www.digital-forum.it/forumdisplay.php?f=65) e utilizzare il thread in evidenza "Composizione Mux Nazionali...". :icon_cool:


PS: una correzione nella lista dove si fa riferimento a "viale stazione hotel angelicus"(non esiste) è corretto "viale stazione hotel augustus"Per questo se ti va puoi contattare il responsabile del sito OTG via E-Mail, nel sito ci dovrebbe essere indicato l'indirizzo.

manuel70
31-05-09, 03:01
mentre mi rispondevi stavo modificando il post xè mi sono schiarito le idee.
ho già contattato OTG e non l'ho scritto nel post.
Per favore rileggi il post modificato.
grazie

AG-BRASC
31-05-09, 03:07
mentre mi rispondevi stavo modificando il post xè mi sono schiarito le idee.
ho già contattato OTG e non l'ho scritto nel post.
Per favore rileggi il post modificato.
grazieOK, allora mi sembra che ti sia chiarito tutto, no?
Unica cosa, se ricevi il Mux Mediaset 2 devi ricevere per forza anche IRIS, Rete 4 e Italia 1. Non è possibile che un decoder o una TV con DTT incorporato possa ricevere solo alcuni canali di un Mux. Magari si è impallato qualcosa. Prova a scollegare il decoder dalla corrente per qualche secondo e/o risintonizzare.

manuel70
31-05-09, 03:15
heilà nottambulo anche tu? :)
effettivamente il dec è un ces scarty4geek l'ho preso xè piccolo e come prima esperienza credo che possa andare.
ho provato varie volte a risintonizzare ma la situazione non cambia.
dovrei prendere anche la7 o no?

manuel70
31-05-09, 03:18
praticamente non riesco a capire xè ricevo solo una parte delle trasmissioni da monte madonna :(

antonioantenne
31-05-09, 21:11
ragazzi scusate vi spiego cosa vorrei fare e se si puo' fare , inanzitutto sono di pavia per cui ricevo il segnale da valcava in quinta banda ,ho notato che spostando l'antenna verso sinistra ricevo sul canale 57 la svizzera ,pero' l'asciandola cosi' non ricevo piu' gli altri canali. la mia domanda e', si puo' mettere un'altra direttiva in modo che non interferisca con quella di valcava ? se si cosa dovrei fare ? ho notato che il filo della direttiva della quinta banda va dentro penso che sia un partitore che ha due uscite di cui una va alla centralina e una va ad un miscelatore credo che sia la quarta banda sul canale 25 per ricevere dhalia.spero di essermi spiegato bene. grazie

AG-BRASC
01-06-09, 01:44
ragazzi scusate vi spiego cosa vorrei fare e se si puo' fare , inanzitutto sono di pavia per cui ricevo il segnale da valcava in quinta banda ,ho notato che spostando l'antenna verso sinistra ricevo sul canale 57 la svizzera ,pero' l'asciandola cosi' non ricevo piu' gli altri canali. la mia domanda e', si puo' mettere un'altra direttiva in modo che non interferisca con quella di valcava ? se si cosa dovrei fare ? ho notato che il filo della direttiva della quinta banda va dentro penso che sia un partitore che ha due uscite di cui una va alla centralina e una va ad un miscelatore credo che sia la quarta banda sul canale 25 per ricevere dhalia.spero di essermi spiegato bene. grazieCiao antonioantenne, mi spiace ma devo dire anche a te ciò che si sta ripetendo ormai da miriadi di post (basta leggere appena un pochino più indietro o il primissimo post di questo thread): :evil5:
dato che questo thread serve più che altro per le consultazioni sui componenti d'antenna, come spiegato più volte nei vari post che lo compongono, per le "nuove" situazioni è SEMPRE meglio aprire un thread ex-novo con una breve descrizione nell'oggeto dello stesso del tipo di richiesta rivolta. In questo modo sarà evidenziato a più persone e riceverai un maggior numero di consiglio (oltre a fornire con più facilità un'esperienza in più ad altri frequentatori). Quindi ti suggerisco di rivolgere questa richiesta in un nuovo thread.

Gianni
01-06-09, 21:55
Salve
Un'anno fà acquistai uno splitter per collegare 2 decoder sat, e mi ha dato subito problemi:
In pratica il segnale era presente su una delle 2 uscite, potevo avere il segnale però su entrambi i decoder (ovviamente sintonizzati su canali della stessa banda e polarizzazione), a patto di mantenere acceso quello collegato all'uscita su cui il segnale era presente, se lo spegnevo perdevo il segnale sul secondo decoder.
A causa di questo strano problema accantonai lo splitter:eusa_wall:

Recentemente l'ho rispolverato e ho verificato, con mia sorpresa, che funzionava regolarmente, e l'ho utilizzato per diversi mesi senza problemi.

Da pochi giorni di nuovo lo strano problema di cui sopra :eusa_wall:
Da cosa dipende ? Difetto di fabbricazione ?
Come può essere che funziona in maniera altalenante ?

Grazie per tutti i chiarimenti che vogliate darmi ;)

AG-BRASC
02-06-09, 01:47
Ma io GETTO LA SPUGNA! :eusa_wall: :mad: :doubt:

Ma cosa parlo a fare...?! :eusa_wall:
STO DICENDO LA STESSA COSA DA DECINE DI POST, CIOE' DI APRIRNE UNO NUOVO SE OCCORRE CHIEDERE PARERI PER UNA NUOVA PROBLEMATICA!
Bastava guardare il post precedente, non è che fosse richiesto 'sto sforzo... :doubt:

antonioST4
02-06-09, 09:50
meglio se questo thread, magari ripulito, rimanesse chiuso e di sola consultazione...:evil5:


opinione personale senza alcun riferimento a nessun utente :icon_cool:

niko79
02-06-09, 11:05
salve vorrei un parere sulla correttezza efficacia del mio impianto d'antenna premetto sono solo un amatore:
il mio dubbio riguarda il centalino-amplificatore da palo se ridordo bene un 40 db posto rispetto all'antenna a circa 6-7 metri dall'antenna stessa, ora vorrei sapere se la posizione più o meno lontana dell'amplificatore rispetto all'antenna può compromettere la ricezione del segnale grazie

antonioST4
02-06-09, 11:38
in linea di principio: la miglior collocazione dell' amplificatore è il più vicino possibile all' antenna (con il dovuto senso della misura:evil5: )

questo perchè l' amplificatore amplifica sia il segnale che il rumore, introducendo una propria aliquota di rumore;
ora se il segnale si attenua all' aumentare della lunghezza dei collegamenti, il rumore si attenua anch' esso, ma per ragioni precise (dovute alla rumorosità del canale di trasmissione) non può scendere mai sotto un valor minimo.

Di qui la necessità di cui sopra. Concludendo, nel tuo caso, la situazione risulta critica (e quindi migliorabile), solo se i segnali in antenna si presentano critici per potenze, livelli, mer, C/N....

in questo senso spero che il tuo 40 db sia stata solo una scelta poco oculata, altrimenti se ne hai davvero bisogno, era meglio a 70cm:D

CORDIALITA'

Gianni
02-06-09, 11:49
" x i "nuovi casi" e x problematiche specifiche è sempre meglio aprire un thread ex novo riassumendo brevemente nell'oggetto il tipo di problema e la località dove ci si trova.
In questo modo la cosa sarà meglio evidenziata, così riceverai un maggior numero di consigli e il tutto sarà più utile x le esperienze comuni."

Scusa, ma ogni utente che scrive qui credo abbia "un nuovo caso" o una problematica specifica, alrimenti bastava dare una sola risposta...
Poi uno splitter sat non rappresenta un accessorio/componente d'antenna ?

Detto questo, chiunque può rispondere o darmi suggerimenti riguardo al mio problema senza che sia necessario aprire un nuovo 3D, dato che questo mi sembra più che adatto

P.S Anche antonioantenne ha inserito il suo post che mi sembra anch'esso assolutamente appropriato per questo 3D

niko79
02-06-09, 11:57
in linea di principio: la miglior collocazione dell' amplificatore è il più vicino possibile all' antenna (con il dovuto senso della misura:evil5: )

questo perchè l' amplificatore amplifica sia il segnale che il rumore, introducendo una propria aliquota di rumore;
ora se il segnale si attenua all' aumentare della lunghezza dei collegamenti, il rumore si attenua anch' esso, ma per ragioni precise (dovute alla rumorosità del canale di trasmissione) non può scendere mai sotto un valor minimo.

Di qui la necessità di cui sopra. Concludendo, nel tuo caso, la situazione risulta critica (e quindi migliorabile), solo se i segnali in antenna si presentano critici per potenze, livelli, mer, C/N....

in questo senso spero che il tuo 40 db sia stata solo una scelta poco oculata, altrimenti se ne hai davvero bisogno, era meglio a 70cm:D

CORDIALITA'
grazie per la risposta dunque sostieni che più vicino è l'amplificatore alle antenne meglio è ? mentre per quanto riguarda l'alimentatore ? la sua posizione influisce sulla qualità del segnale ?

antonioST4
02-06-09, 12:05
non penso proprio... in questo caso dovresti applicare il discorso della caduta di tensione sul cavo, secondo la legge di Ohm, ma l' entità dei numeri è tale che la collocazione è ininfluente su linee ragionevolmente lunghe...

per la collocazione dell' amplificatore, ripeto, dovresti anche vedere se la cosa è fattibile:eusa_think:

certo avrai avuto i tuoi motivi per piazzarlo a 7mt, altrimenti perchè?

cmq più vicino è meglio è!

niko79
02-06-09, 12:44
non penso proprio... in questo caso dovresti applicare il discorso della caduta di tensione sul cavo, secondo la legge di Ohm, ma l' entità dei numeri è tale che la collocazione è ininfluente su linee ragionevolmente lunghe...

per la collocazione dell' amplificatore, ripeto, dovresti anche vedere se la cosa è fattibile:eusa_think:

certo avrai avuto i tuoi motivi per piazzarlo a 7mt, altrimenti perchè?

cmq più vicino è meglio è!
allora ti spiego prima l'amplificatore era sul palo dell'antenna, ma considerato che dopo qualche anno per la pioggia si e completamente arrugginito quando ho fatto l'impianto nuovo, ho murato una cassetta in balcone al riparo dalla pioggia ovviamente e ho portato lì il cavo dell'antenna collegato a un amplificatore nuovo, non ho calcolato, visto la mia ignoranza in materia, che avrei potuto perdere segnale. visto che il digitale terrestre non funziona un gran che se provo a rimettere l'amoplificatore di nuovo al palo potrei averne qualche beneficio?

antonioST4
02-06-09, 13:52
la risposta impone prudenza...non necessariamente è detto che dipenda da quanto detto se il dtt non va....

avresti potuto usare scatole per esterni tipo quelle ip55 degli impianti elettrici, vincolata al palo...

continuo ad avere un dubbio: perchè 40dB?

niko79
02-06-09, 16:00
la risposta impone prudenza...non necessariamente è detto che dipenda da quanto detto se il dtt non va....

avresti potuto usare scatole per esterni tipo quelle ip55 degli impianti elettrici, vincolata al palo...

continuo ad avere un dubbio: perchè 40dB?
abito in una zona con scarsa ricezione l'amplificatore è abbinato a una fracarro blu420 f
pensi che non sia adeguato il 40 db? é troppo?

antonioST4
02-06-09, 16:17
capisco...


non sarebbe serio risponderti, la mia opinione potrebbe esser vincolante ed io non ho coscienza dei valori in antenna...

franco48
14-06-09, 15:12
Scusate ma una volta che uno ha un antenna VHF ed UHF , per miscelare i due segnali e mandarli su due televisioni cosa devo comprare? E come devo effettuare i collegamenti. Vi sarei infinitamente grato se poteste dirmi cosa devo comprare ( fascia basso di prezzo). Ho comprato una antenna BLU 420 F e un antenna BLU 6F. Cosa devo comprare ulteriormente e come devo effettuare i collegamenti. L'impianto serve per due soli televisori. Grazie.
Sarebbe bello che qualcuno potesse proporre una guida per fare un impianto base da soli. Visto che gli antennisti in questo periodo, approfitteranno certo della situazione. Altro che basta solo il decoder! La maggior parte degli impinati non va bene per il digitale!

ggiacobbe
15-06-09, 20:45
Scusate ma una volta che uno ha un antenna VHF ed UHF , per miscelare i due segnali e mandarli su due televisioni cosa devo comprare? E come devo effettuare i collegamenti. Vi sarei infinitamente grato se poteste dirmi cosa devo comprare ( fascia basso di prezzo). Ho comprato una antenna BLU 420 F e un antenna BLU 6F. Cosa devo comprare ulteriormente e come devo effettuare i collegamenti. L'impianto serve per due soli televisori. Grazie.
Sarebbe bello che qualcuno potesse proporre una guida per fare un impianto base da soli. Visto che gli antennisti in questo periodo, approfitteranno certo della situazione. Altro che basta solo il decoder! La maggior parte degli impinati non va bene per il digitale!
ti consiglio di aprire una nuova discussione dove dovrai specificare meglio la posizione da cui ricevi i canali che prendi come li ricevi e quante più informazioni puoi dare. vedrai che le risposte non si faranno attendere.
per quello che riguarda la tua domanda la risposta che posso darti è un miscelatore ma credimi che non avendo notizie specifiche è una risposta approssimativa.................................fat ti sentire.

AG-BRASC
16-06-09, 00:27
Grazie, ggiacobbe!
Alla fine stavolta tutto è stato chiarito in MP. ;)

Comunque, lo dico a tutti, ribadisco quanto consigliato da ggiacobbe, peraltro ripetuto già molte volte. :icon_cool:

evarese
16-06-09, 14:35
Non so se chiedo nel thread giusto.
No, non è quello giusto! Ma, mi domando, è così difficile leggere 2 (due) post prima e verificare che per ogni nuova problematica è più opportuno aprire un nuovo thread dedicato?!?

Apri un nuovo thread nella sezione Discussioni tecniche, lasciando questo solo alle discussioni generiche e didattiche: mi raccomando anche il titolo! Specifica bene quale sia il problema e la zona in cui ti trovi, grazie!

sfortunato
18-06-09, 17:29
http://www.otgtv.it/lista.php?code=NA00&posto=Napoli
koma si fa a vedere longitudine latitudine canale polarizzazione ma poi di quante antenne ho bisogno x prendere tutto!?!??!?!

evarese
18-06-09, 23:52
Ma, mi domando, è così difficile leggere???
Mi devo autoquotare!

niko79
19-06-09, 22:06
salve vorrei un suggerimento su come configurate il mio impianto in mansarda appena finita. Dunque devo installare 3-4 prese d'antenna terrestre il cavo e dunque il segnale lo prendo dall'alimentatore dell'antenna che è a 2 uscite ma una è già occupata. Ora vorrei procedere in questo modo: portare il cavo nella prima presa Tv poi con un derivatore o partitore o presa passante, è qui già il mio primo dubbio non so quale usare, portare il cavo in una cassetta di deviazione dove mettere un derivatore o partitore e far partire i restanti cavi per le altre prese . spero di essere stato chiaro? per creare più prese su lo stesso piano dunque devo usare un partitore, un derivatore o una splitter ?:icon_rolleyes:

evarese
20-06-09, 00:37
Mi sembra essere Don Chisciotte... Riproviamoci!

Questo thread è nato per insegnare ai neofiti le tecniche usate nel campo dell'antennistica.
TUTTI i quesiti personali NON vanno postati qui, ma va bensì creato un nuovo thread dal titolo chiaro in cui si espliciti il proprio problema indicando soprattutto la località in cui si abita e com'è costituito il proprio impianto d'antenna.

Non sono tante righe da leggere: vediamo se serve!

Skatter
28-06-09, 09:11
Da 1 mese e mezzo mi è sparito il mux con dentro rai1,2,3,4.
Qualcuno mi può aiutare?
sono di Calusco D'adda.

evarese
30-06-09, 19:03
Scusami, ma è così difficile LEGGERE il post immediatamente sopra il tuo?

AG-BRASC
30-06-09, 20:03
Volevo evitare... Ma a questo punto mi sento in dovere di esprimere il mio stato d'animo: :eusa_wall: :eusa_wall: :eusa_wall:

PS: grazie (come sempre), evarese. ;)

Skatter
01-07-09, 21:41
Io avevo creato in passato un topic ma ag mi aveva fatto postare qui.
scusate.

AG-BRASC
01-07-09, 22:05
???
Forse non ci saremo capiti. Io suggerisco di CONSULTARE questo thread per raccogliere info utili...

Skatter
01-07-09, 23:41
???
Forse non ci saremo capiti. Io suggerisco di CONSULTARE questo thread per raccogliere info utili...
Ok allora ne apro un altro.:D

ziochris
03-07-09, 14:07
volevo sapere se esiste qualcosa che, collegandola ad una antenna da terrazzo, indichi i valori dei segnali per aiutare a puntare l'antenna.

Dovrebbe essere tipo un tester a batterie che col muovere dell'antenna indichi se il segnale migliora o peggiora.

sapete se esiste e come si chiama? devo cercarlo su ebay.

thanks

evarese
03-07-09, 14:27
Questo thread è nato per insegnare ai neofiti le tecniche usate nel campo dell'antennistica.
TUTTI i quesiti personali NON vanno postati qui, ma va bensì creato un nuovo thread dal titolo chiaro in cui si espliciti il proprio problema indicando soprattutto la località in cui si abita e com'è costituito il proprio impianto d'antenna.

Non sono tante righe da leggere: vediamo se serve!


volevo sapere se esiste qualcosa...

A questo punto comincio a pensare che c'è gente che lo fa apposta...

mattiuccio92
16-07-09, 00:03
Ciao ragazzi, oggi ho comprato una logaritmica banda uhf+3. Ma, il filo come cavolo si monta? XD per la precisione l'antenna è la fracarro LP345HV.Ragazzi illuminatemi

antonioST4
16-07-09, 00:27
nessun manuale allegato? non le ho molto presenti:eusa_think:

in genere alcune logaritmiche hanno la connessione "davanti e non dietro", ovvero sulla estremità anteriore...

in caso di connettore F la cortesia di stendere il cavo internamente te la fa il costruttore;)


prova quindi ad aprire il cappuccio anteriore;)

Tuner
16-07-09, 01:05
In tutte le log periodiche il cavo si monta davanti, perchè dietro c'è lo stub di adattamento, che è un corto circuito.
Una LP non è altro che un tratto di linea bifilare (rigida) a cui sono collegati (alternativamente, cioè su un ramo e sull'altro) gli elementi (semielementi).
Il cavo NON può correre parallelamente all'antenna perchè si accoppierebbe e renderebbe l'antenna non funzionante.
Se Fracarro non ha cambiato metodo, si passa il cavo all'interno del proflato quadrato (entrando da dietro) e quando si arriva sul davanti, si collegano calza e centrale ai due profilati.
;)

mattiuccio92
16-07-09, 10:17
Si fino al cappuccio davanti ci ero arrivato. Le istruzioni ci sono, ora ve le mostro in foto, ma sono strane come istruzioni.
http://img189.imageshack.us/i/16072009390.jpg/
http://img20.imageshack.us/i/16072009391.jpg/
http://img27.imageshack.us/i/16072009391.jpg/
http://img189.imageshack.us/i/16072009392.jpg/
http://img27.imageshack.us/i/16072009393.jpg/
Ho fatto diverse foto sul foglio per rendere più chiaro le scritte

Cioè, mi dice di installare il cavo, con la calza distesa sul dielettrico,(cosa impossibile, perchè quando si piega il filo, la calza prende una forma diversa di quella nelle istruzioni.

Ho provato in quel modo delle istruzioni, ma sembrava perdere un po il segnale, ora ho rifatto il collegamento diversamente e sembra aver recuperato qualcosa.
http://img27.imageshack.us/i/16072009394.jpg/
http://img27.imageshack.us/i/16072009396.jpg/
è errato questo collegamento?

Tuner
16-07-09, 10:34
La calza si apre se la stessa non è fitta e non ben intrecciata.
Considerando che la maggior parte dei cavi, oggi, per calza ha 4 fili in croce e tutta la schermatura è dovuta al film metallizzato, quel che dici è vero.
Hai 2 possibilità: o con una strisciolina di nastro isolante blocchi l'estremità della calza (prima di piegarla), o lasci tutto come hai fatto, che più o meno va bene anche se non è del tutto aderente al disegno delle istruzioni.
;)


Cioè, mi dice di installare il cavo, con la calza distesa sul dielettrico,(cosa impossibile, perchè quando si piega il filo, la calza prende una forma diversa di quella nelle istruzioni.

mattiuccio92
16-07-09, 10:48
La calza si apre se la stessa non è fitta e non ben intrecciata.
Considerando che la maggior parte dei cavi, oggi, per calza ha 4 fili in croce e tutta la schermatura è dovuta al film metallizzato, quel che dici è vero.
Hai 2 possibilità: o con una strisciolina di nastro isolante blocchi l'estremità della calza (prima di piegarla), o lasci tutto come hai fatto, che più o meno va bene anche se non è del tutto aderente al disegno delle istruzioni.
;)
però la cosa strana è che seguendo le istruzioni perdo un po di segnale..quindi che fare?:(
Cioè, cosa cambia da quello che ho fatto io?

Tuner
16-07-09, 10:56
Lascia stare. Come hai fatto che va bene.
;)

mattiuccio92
16-07-09, 10:59
Lascia stare. Come hai fatto che va bene.
;)
Anche se, io ho un pannello da 40 anni, orientando la log alla stessa direzione, e staccando il pannello, non riesco a vedere i canali 5e6 alla qualità che riceveva il pannello...mah...comunque che significano le istruzioni in basso a destra?
http://img27.imageshack.us/img27/5576/16072009391.jpg

Tuner
16-07-09, 11:09
Non pensare che variando il collegamento del cavo tu possa vedere miglioramenti sostanziali. Il pannello ha prestazioni di gran lunga superiori a quelle di una LP, se poi si tratta di una LP di 3a 4a e 5a, la resa in UHF è ridicola rispetto al pannello classico con 4 dipoli e riflettore.
:evil5:

mattiuccio92
16-07-09, 11:21
Non pensare che variando il collegamento del cavo tu possa vedere miglioramenti sostanziali. Il pannello ha prestazioni di gran lunga superiori a quelle di una LP, se poi si tratta di una LP di 3a 4a e 5a, la resa in UHF è ridicola rispetto al pannello classico con 4 dipoli e riflettore.
:evil5:
anche se è vecchia di 40 anni?però resta il fatto che sta 1 metro più su il pannello, e poi il cavo sta ben disteso, a contrario della log che sta con 4 metri di filo buttato al vento :D

comunque cosa sono quei dati in basso a destra? non mi hai ancora detto

Tuner
16-07-09, 11:29
Sono la forza con cui serrare i bulloni.... mai visto un antennista usare una chiave dinamometrica.:5eek:
(lo fa solo il mio gommista perchè altrimenti, in caso di foratura, se il serraggio è eccessivo poi a mano non smonto la ruota:D)

Il metro in più del pannello, secondo me non cambia le cose.
Il cavo: steso od arrotolato non fa nessuna differenza. A parità di cavo, più è lungo e più attenua il segnale.


comunque cosa sono quei dati in basso a destra? non mi hai ancora detto

mattiuccio92
16-07-09, 11:56
Sono la forza con cui serrare i bulloni.... mai visto un antennista usare una chiave dinamometrica.:5eek:
(lo fa solo il mio gommista perchè altrimenti, in caso di foratura, se il serraggio è eccessivo poi a mano non smonto la ruota:D)

Il metro in più del pannello, secondo me non cambia le cose.
Il cavo: steso od arrotolato non fa nessuna differenza. A parità di cavo, più è lungo e più attenua il segnale.
Ecco, questo è il problema, il pannello sembra togliere segnale alla log. Ora ho montato tutto, tutto perfettamente orientato, Collegato pannello e log. io sono di castri, provincia di lecce, Ricevo da parabita e martina franca(ta). Montando il tutto, il pannello toglie quasi tutto (o tutto) il segnale della log orientata a parabita, mentre se è montato solo la log ricevo tutti i segnali da parabita, ora non più.....Parlo di digitale terrestre e analogico..come mai?

Tuner
16-07-09, 12:07
Non starai mescolando i segnali delle 2 antenne senza filtrare?
Non si possono puntare antenne in direzioni opposte senza un sistema di filtraggio dei canali da ricevere con l'una e con l'altra.

mattiuccio92
16-07-09, 12:16
in che senso? comunque sono collegate ad un amplificatore, uhf22db, uhf20db, III17db.

l'uscita va ai partitori eccecc...

guarda questa lista:http://www.otgtv.it/lista.php?code=LE37&posto=Lizzanello
questo paese si trova a 4km dal mio.
Prendendo come esempio il canale 34, non ci sono interferenze provenienti da altre postazioni oltre che parabita, ma col pannello montato non lo prendo proprio (analogico), mentre, solo con la log, lo prendo quasi perfetto...

Tuner
16-07-09, 14:05
Scommetti che se ruoti il pannello nella stessa direzione della LP e lo colleghi al posto della LP vedi come (o meglio) che con la LP.
;)

mattiuccio92
16-07-09, 14:16
Scommetti che se ruoti il pannello nella stessa direzione della LP e lo colleghi al posto della LP vedi come (o meglio) che con la LP.
;)
Allora, credo che una buona soluzione sarebbe comprare un amplificatore regolabile e un po più potente di quello che ho ora. Aumentando un po di più la potenza sull'antenna verso parabita o diminuendo il pannello, prendo più segnali da parabita. Ho fatto la prova mettendo il pannello sul 20db e la log sul 22. i segnali di martina si sono abbassati un po, ma sempre accettabili, e i segnali di parabita hanno recuperato abbastanza...tutto con la differenza di 2db. Consigli un ampli regolabile?

Tuner
16-07-09, 15:14
Come già spiegato in altra sede (non solo da me) non è tecnicamente corretto mixare insieme antenne che coprono la stessa banda puntate in direzioni diverse. Che sia l'amplificatore a più entrate a fare da mixer o che sia un mixer separato, la cosa non va bene.
(non va bene non significa che non funzioni più nulla ma soltanto che ci si mette in una condizione di compromesso per cui la qualità di ricezione potrà essere mediocre e/o variabile, sia nel corso della giornata che a livello stagionale o per eventi atmosferici)
Esempio: se ho un amplificatore con ingresso UHF + B-IV + B-V, nel caso in cui avessi gia collegato un'antenna all'ingresso UHF, a meno di adottare particolari accorgimenti (filtri) non devo collegarne altre agli ingressi di BIV e/o BV.
E' invece corretto collegare un'antenna all'ingresso di B-V ed una a quello di B-IV di un mixer (o di un amplificatore ad ingressi separati), rammentando però che i canali di transizione (quelli a cavallo tra una banda e l'altra) risulteranno non ricevibili.
Se non puoi ricevere tutto da una sola direzione o se non puoi decidere di ricevere una banda da una ed un'altra dall'altra, la situazione è abbastanza complicata.
;)

mattiuccio92
16-07-09, 15:58
Come già spiegato in altra sede (non solo da me) non è tecnicamente corretto mixare insieme antenne che coprono la stessa banda puntate in direzioni diverse. Che sia l'amplificatore a più entrate a fare da mixer o che sia un mixer separato, la cosa non va bene.
(non va bene non significa che non funzioni più nulla ma soltanto che ci si mette in una condizione di compromesso per cui la qualità di ricezione potrà essere mediocre e/o variabile, sia nel corso della giornata che a livello stagionale o per eventi atmosferici)
Esempio: se ho un amplificatore con ingresso UHF + B-IV + B-V, nel caso in cui avessi gia collegato un'antenna all'ingresso UHF, a meno di adottare particolari accorgimenti (filtri) non devo collegarne altre agli ingressi di BIV e/o BV.
E' invece corretto collegare un'antenna all'ingresso di B-V ed una a quello di B-IV di un mixer (o di un amplificatore ad ingressi separati), rammentando però che i canali di transizione (quelli a cavallo tra una banda e l'altra) risulteranno non ricevibili.
Se non puoi ricevere tutto da una sola direzione o se non puoi decidere di ricevere una banda da una ed un'altra dall'altra, la situazione è abbastanza complicata.
;)
capisco...non so, chiamerò un antennista allora

salute
16-07-09, 17:18
rammentando però che i canali di transizione (quelli a cavallo tra una banda e l'altra) risulteranno non ricevibili.
;)
Smanettando a dovere si riesce a ricevere bene anche quelli. Ad esempio nella mia zona utilizzo un amplificatore che ha la quarta banda 21-35 e una quinta banda 36-69. Guarda caso sul 35 arriva il mux digitale di all music da vicenza ( la quarta è puntata in quella direzione) e sul 36 il mux dfree da piancavallo (la quinta è puntata in quella direzione). Giocando sulla regolazione di amplificazione porto al 100 % la qualita di uno o dell'altro canale. Certo che in tali casi bisogna scegliere l'amplificatore giusto perche c'è ne sono tanti con diverso taglio di canali di mezzo.

Tuner
16-07-09, 18:53
Se ti vuoi cimentare possiamo vedere il da farsi, naturalmente bisogna che spieghi bene la situazione ed accetti il rischio che prima di imbroccare la strada giusta si debba fare qualche esperimento, cosa che potrebbe anche non essere a costo-zero.
;)



capisco...non so, chiamerò un antennista allora

Tuner
16-07-09, 18:59
Può funzionare ma si tratta sempre di un equilibrio instabile perchè lavori sui fianche dei filitri passa alto e passa basso della sezione UHF. Basta che cambi qualcosa in banda perchè l'equilibrio venga ad essere alterato e qualcosa diventi irricevibile.
Tecnicamente sarebbe da scegliere un taglio più basso per l'amplificatore, tipo il 34, eppoi aggiungere un mixer dotato di filtro passacanale (es 35) a cui collegare l'antenna puntata su Vicenza.
(è solo un esempio perchè le problematiche locali potrebber suggerire soluzioni diverse)
;)



Smanettando a dovere si riesce a ricevere bene anche quelli. Ad esempio nella mia zona utilizzo un amplificatore che ha la quarta banda 21-35 e una quinta banda 36-69. Guarda caso sul 35 arriva il mux digitale di all music da vicenza ( la quarta è puntata in quella direzione) e sul 36 il mux dfree da piancavallo (la quinta è puntata in quella direzione). Giocando sulla regolazione di amplificazione porto al 100 % la qualita di uno o dell'altro canale. Certo che in tali casi bisogna scegliere l'amplificatore giusto perche c'è ne sono tanti con diverso taglio di canali di mezzo.

salute
16-07-09, 21:37
Può funzionare ma si tratta sempre di un equilibrio instabile perchè lavori sui fianche dei filitri passa alto e passa basso della sezione UHF. Basta che cambi qualcosa in banda perchè l'equilibrio venga ad essere alterato e qualcosa diventi irricevibile.
Tecnicamente sarebbe da scegliere un taglio più basso per l'amplificatore, tipo il 34, eppoi aggiungere un mixer dotato di filtro passacanale (es 35) a cui collegare l'antenna puntata su Vicenza.
(è solo un esempio perchè le problematiche locali potrebber suggerire soluzioni diverse)
;)
Si certo comunque il 35 da Vicenza arriva debole percui con poco fai prevalere l'altro

mattiuccio92
17-07-09, 19:19
Come già spiegato in altra sede (non solo da me) non è tecnicamente corretto mixare insieme antenne che coprono la stessa banda puntate in direzioni diverse. Che sia l'amplificatore a più entrate a fare da mixer o che sia un mixer separato, la cosa non va bene.
(non va bene non significa che non funzioni più nulla ma soltanto che ci si mette in una condizione di compromesso per cui la qualità di ricezione potrà essere mediocre e/o variabile, sia nel corso della giornata che a livello stagionale o per eventi atmosferici)
Esempio: se ho un amplificatore con ingresso UHF + B-IV + B-V, nel caso in cui avessi gia collegato un'antenna all'ingresso UHF, a meno di adottare particolari accorgimenti (filtri) non devo collegarne altre agli ingressi di BIV e/o BV.
E' invece corretto collegare un'antenna all'ingresso di B-V ed una a quello di B-IV di un mixer (o di un amplificatore ad ingressi separati), rammentando però che i canali di transizione (quelli a cavallo tra una banda e l'altra) risulteranno non ricevibili.
Se non puoi ricevere tutto da una sola direzione o se non puoi decidere di ricevere una banda da una ed un'altra dall'altra, la situazione è abbastanza complicata.
;)
Ciao, scusami se rispondo solo ora. Cerco di essere molto più preciso. Io, dalla mia postazione, ricevo segnali, sia da parabita, sia da martina franca, e sia da galugnano, ma trascuriamo questo paese. Ti faccio vedere dove sono questi paesi e dove sono io.
http://img199.imageshack.us/img199/968/ripetitori.jpg (http://img199.imageshack.us/i/ripetitori.jpg/)
E questo è il mio impianto.
http://img199.imageshack.us/img199/528/impianto.jpg (http://img199.imageshack.us/i/impianto.jpg/)
L'impianto ha l'amplificatore a 3 ingressi, UHF 22DB, UHF 20DB, III 18DB.
Ora, è collegato la log a 22db, e il pannello, a 20db, invertendoli noto una grande differenza, ma quella migliore è quella attuale. Attualmente la log è orientata su parabita, il pannello su martina franca, e il pezzo III su martina franca, ma trascuriamo quest'ultimo perchè non ho problemi.
Ho provato a spostare il decoder digitale alla stanza dove passa solo 1 partitore (vedi immagine) e l'alimentatore 12v, il segnale è aumentato di parecchio sia su martina franca, sia su parabita. Questi è la lista dei canali analogici e digitali:
http://www.otgtv.it/lista.php?code=LE37&posto=Lizzanello
Io avrei intenzione di mettere un'amplificatore leggermente più potente, magari regolabile, in modo da aumentare la potenza su parabita, e aumentare solo di un po martina franca. Tu mi dirai, aumentano le interferenze. Io non so se l'affermazione è giusta, ma credo di avere abbastanza fortuna di abitare nel salento, perchè se l'antenna è orientata su parabita, non c'è possibilità di ricevere interferenze, al massimo dalla calabria. Oppure mi dirai che servono i filtri, per ogni canale che interferisce. Io rispondo di guardare la lista dei canali, secondo me sono sistemati per bene, uno per ogni frequenza (non tutti). Cosa ne pensi? chiedo scusa se sbaglio


EDIT: però la cosa strana è che se stacco il pannello, orientato a martina f, e lasciando la log a parabita e su 22db, il segnale della log aumenta un po...come mai?

loremotors
18-07-09, 10:27
buongiorno
prima di tutto al posto del primo partitore devi mettere un derivatore, che a differenza del partitore, ha un' uscita passante che andra' al secondo partitore, in questo modo le prese tv saranno piu' equilibrate, meglio ancora se al posto del secondo partitore metti un' altro derivatore con le uscite attenuate 2dB in meno rispetto al primo derivatore
EDIT: ricorda pero' che tra ucite derivate e linea di distribuzione NON passa la tensione di alimentazione per il centralino, mentre dall' uscita passante SI

per quanto riguarda le antenne, io toglierei la logaritmica e metterei un'antenna solo UHF dato che la colleghi ad un'ingresso UHF e una qualunque antenna UHF è migliore di una log sia in guadagno che direttivita'

saluti

mattiuccio92
18-07-09, 11:06
buongiorno
prima di tutto al posto del primo partitore devi mettere un derivatore, che a differenza del partitore, ha un' uscita passante che andra' al secondo partitore, in questo modo le prese tv saranno piu' equilibrate, meglio ancora se al posto del secondo partitore metti un' altro derivatore con le uscite attenuate 2dB in meno rispetto al primo derivatore
EDIT: ricorda pero' che tra ucite derivate e linea di distribuzione NON passa la tensione di alimentazione per il centralino, mentre dall' uscita passante SI

per quanto riguarda le antenne, io toglierei la logaritmica e metterei un'antenna solo UHF dato che la colleghi ad un'ingresso UHF e una qualunque antenna UHF è migliore di una log sia in guadagno che direttivita'

saluti
consigli un amplificatore più potente?

loremotors
18-07-09, 11:11
per il momento, sicuramente no, le antenne sono molto piu' importanti secondo me, eventualmente è da rivedere anche quella a pannello con una piu' direttiva tipo televes dat45, non so come ti arrivano i segnali, ma credo non benone se mi chiedi di un centralino piu' potente, quindi secondo me dovresti provare con due uhf nuove e piu' direttive

saluti

mattiuccio92
18-07-09, 11:13
per il momento, sicuramente no, le antenne sono molto piu' importanti secondo me, eventualmente è da rivedere anche quella a pannello con una piu' direttiva tipo televes dat45, non so come ti arrivano i segnali, ma credo non benone se mi chiedi di un centralino piu' potente, quindi secondo me dovresti provare con due uhf nuove e piu' direttive

saluti
senza spendere molti soldi, come le televes, mettendo solo il centralino + forte?

loremotors
18-07-09, 11:16
secondo me non risolvi nulla, martina franca è a circa 80 km da te, col pannello è dura, il centralino non migliora un segnale gia' degradato in entrata, io investirei sull'antenna di martina franca metterei una dat45 ed il pannello, prima di buttarlo lo metterei su parabita che è vicino

mattiuccio92
18-07-09, 11:33
secondo me non risolvi nulla, martina franca è a circa 80 km da te, col pannello è dura, il centralino non migliora un segnale gia' degradato in entrata, io investirei sull'antenna di martina franca metterei una dat45 ed il pannello, prima di buttarlo lo metterei su parabita che è vicino
Ora faccio questa prova, mi hanno pure consigliato la fracarro blu420, per non spendere molto, e sostituirla con il pannello, La log la posso lasciare? tanto dal sud non credo che arrivino altri segnali, al massimo la calabriaa

loremotors
18-07-09, 12:12
eventualmente prova a mettere il pannello, secondo me è migliore della log, basta provare cmq
saluti

mattiuccio92
18-07-09, 13:06
sicuramente si, il pannello è migliore della log, ma il pannello lo tengo già orientato su martina f...:(

loremotors
18-07-09, 16:16
appunto, ma se vuoi migliorare, invece di cambiare centralino, metti il pannello su parabita e una buona uhf su martina franca
e cmq prima di tutto sistema la rete di distribuzione in modo adeguato, altrimenti è tutto inutile

saluti

mattiuccio92
18-07-09, 17:42
appunto, ma se vuoi migliorare, invece di cambiare centralino, metti il pannello su parabita e una buona uhf su martina franca
e cmq prima di tutto sistema la rete di distribuzione in modo adeguato, altrimenti è tutto inutile

saluti
si, stavo per comprarlo un buon derivatore, magari con connettore f a bassa perdita sia in derivazione sia in passaggio.. Ma costa quanto un partitore?

loremotors
18-07-09, 20:38
un derivatore della fracarro con i connettori F a 4 derivazioni costa circa 8 - 10 euro

mattiuccio92
18-07-09, 20:59
un derivatore della fracarro con i connettori F a 4 derivazioni costa circa 8 - 10 euro
quindi ad 1 derivata potrà costare sui 5€... Il problema è trovarlo fracarro...

Stefano83
18-07-09, 21:03
Max 15 euro, almeno da me (in Nord Italia)

mattiuccio92
18-07-09, 21:16
Max 15 euro, almeno da me (in Nord Italia)
ma ne vale la pena spenderli per il mio impianto, le prese non sono equilibrate...

loremotors
19-07-09, 00:13
ma ne vale la pena spenderli per il mio impianto, le prese non sono equilibrate...
il DE1-10 oppure DE1-14 (derivata att. di 14dB )della fracarro ( entrambi con i connettori F ) costano circa 7 euro l'uno .... ne vale la pena ??? boooo

mattiuccio92
19-07-09, 10:00
il DE1-10 oppure DE1-14 (derivata att. di 14dB )della fracarro ( entrambi con i connettori F ) costano circa 7 euro l'uno .... ne vale la pena ??? boooo
http://img32.imageshack.us/i/55306312.jpg/
Ragazzi, questi sono i derivatori fracarro, so che la separazione uscita-derivazione deve essere il più alta possibile, ma voi consigliate che perdo più di 10-15 db, o vado al sicuro sui de1-10, de1-14?

evarese
20-07-09, 01:06
Questo thread è nato per insegnare ai neofiti le tecniche usate nel campo dell'antennistica.
TUTTI i quesiti personali NON vanno postati qui, ma va bensì creato un nuovo thread dal titolo chiaro in cui si espliciti il proprio problema indicando soprattutto la località in cui si abita e com'è costituito il proprio impianto d'antenna.
Ormai ci rinuncio...

dueyn
23-07-09, 16:07
Ciao AG-brasc volevo un aiutino. io abito a capodrise provincia di caserta ho problemi con il digitale i canali mya joi e stil il vedo male e mi da sempre segnale debole in alcuni giorni poi li vedo bene.l'antenna è direzzionata a caserta vecchia, ma se provo a girarla verso napoli monte faito questi canali non li prendo.L'antenna non so come si chiama ha i pannelli dietro a forma di V con tre lance all'interno,ho provato a baipassate tutto l'impianto mettendo direttamente il decoder con il tv sotto l'antenna ma non mi cambia niente il segnale e sempre debole.Aiutami ti prego mi rode perche pago l'abbonamento e poi non vedo niente.grazie
PS. il mio vicino a una trentina di metri riesce a vedere tutto

AG-BRASC
23-07-09, 16:22
Ciao dueyn, benvenuto nel Forum. ;)
Devi aprire un nuovo thread in questa stessa sezione tecnica.
Non è che ci volesse molto, bastava leggere qualche intervento dei tanti disseminati in tutto il thread che continuano a ripetere la stessa cosa...

Questo thread è nato per insegnare ai neofiti le tecniche usate nel campo dell'antennistica.
TUTTI i quesiti personali NON vanno postati qui, ma va bensì creato un nuovo thread dal titolo chiaro in cui si espliciti il proprio problema indicando soprattutto la località in cui si abita e com'è costituito il proprio impianto d'antenna.

dueyn
23-07-09, 16:35
scusami , ma vedi io sono bravo a computer come sono bravo con le ntenne.....
come si fa ad aprire un nuovo thread??''

AG-BRASC
23-07-09, 17:29
Tranquillo, nessuno nasce "imparato". ;)
Basta andare alla pagina principale di questa stessa sezione tecnica e cliccare il pulsante "Nuovo Thread" presente sia in alto prima dell'elenco dei thread già presenti, sia in basso. :)

mattiuccio92
25-07-09, 12:02
ragazzi, ho una semplice domanda da farvi:
dopo tutte le prese passanti, alla fine per concludere, si può mettere una presa derivata?
oppure bisogna mettere per forza la passante con la resistenza?

AG-BRASC
25-07-09, 13:03
Se per presa derivata intendi "terminale", sì.
Però secondo me con una presa passante (che è in pratica esattamente come dire derivata) con chiusura a 75 ohm sull'uscita di passaggio, si ottiene esattamente la stessa cosa, va bene lo stesso.

generale_lee
25-07-09, 13:04
salve a tutti vorrei alcune delucidazioni su impianto di tv dtt. Il mio impianto e composto da un amplificatore di linea un miscelatore con 2 ingressi uhf e uno vhf. ho montato 2 antenne uhf fracarro blu920f e una 3 banda sempre della fracarro se non erro e la blv6. ora mi chiedo se sostituisco l'amplificatore di linea e metto un centralino a larga banda separate ci sarà oppure no dei risultati migliori. Attualmente ho le 2 antenne sopracitate che non vengoo sfruttate al massimo Con 2 antenne senza la banda separata dipendono una a l'altra oppure e una mia impressione

mattiuccio92
25-07-09, 13:26
Se per presa derivata intendi "terminale", sì.
Però secondo me con una presa passante (che è in pratica esattamente come dire derivata) con chiusura a 75 ohm sull'uscita di passaggio, si ottiene esattamente la stessa cosa, va bene lo stesso.
che quello è il problema, vorrei sapere se le derivate sono le terminali:
http://195.137.150.230/DATIAZIENDE/BTIC/Tipo9/LV8CT112.PDF
le prese che mi interessano sono le 4662. Che differenza c'è tra quei 2 modelli D e P?

AG-BRASC
25-07-09, 14:38
salve a tutti vorrei alcune delucidazioni su impianto di tv dtt. Il mio impianto e composto da un amplificatore di linea un miscelatore con 2 ingressi uhf e uno vhf. ho montato 2 antenne uhf fracarro blu920f e una 3 banda sempre della fracarro se non erro e la blv6. ora mi chiedo se sostituisco l'amplificatore di linea e metto un centralino a larga banda separate ci sarà oppure no dei risultati migliori. Attualmente ho le 2 antenne sopracitate che non vengoo sfruttate al massimo Con 2 antenne senza la banda separata dipendono una a l'altra oppure e una mia impressioneCome detto e spiegato 1000 volte all'interno di questo Thread, PER NUOVE RICHIESTE/PROBLEMATICHE BISOGNA APRIRE UN THREAD EX-NOVO. Bastava leggere, non so più quante volte è stato detto...
Infatti questo thread nasce per delle consultazioni, è inutile appesantirlo e renderne difficoltosa la lettura con continue nuove richieste.
Oltretutto un nuovo thread con una breve descrizione del problema sull'oggetto verrà meglio preso in considerazione dai vari esperti, ottenendo con più facilità i consigli migliori.

salute
25-07-09, 14:41
che quello è il problema, vorrei sapere se le derivate sono le terminali:
http://195.137.150.230/DATIAZIENDE/BTIC/Tipo9/LV8CT112.PDF
le prese che mi interessano sono le 4662. Che differenza c'è tra quei 2 modelli D e P?
Scritto in parole povere le derivate sono terminali con un impianto a "rami" mentre quelle passanti sono con impianto a "ponte".
Meglio utilizzare le derivate

AG-BRASC
25-07-09, 14:48
che quello è il problema, vorrei sapere se le derivate sono le terminali:
http://195.137.150.230/DATIAZIENDE/BTIC/Tipo9/LV8CT112.PDF
le prese che mi interessano sono le 4662. Che differenza c'è tra quei 2 modelli D e P?Le D sono terminali ("dirette", se preferisci), senza attenuazione. Occhio che non credo permetta, se serve, il passaggio della corrente continua di un eventuale alimentatore (vale x entrambi i modelli con la D).
Le P sono a tutti gli effetti dei derivatori passanti, infatti sono definite prese passanti e la presa dove connetti la TV presenta più di 10dB di attenuazione.

PS: anche a te devo dire da questo momento che per qualunque nuovo quesito tecnico di qualsiasi natura, DOVRAI APRIRE UN NUOVO THREAD. Grazie

mattiuccio92
25-07-09, 14:55
Le D sono terminali ("dirette", se preferisci), senza attenuazione. Occhio che non credo permetta, se serve, il passaggio della corrente continua di un eventuale alimentatore (vale x entrambi i modelli con la D).
Le P sono a tutti gli effetti dei derivatori passanti, infatti sono definite prese passanti e la presa dove connetti la TV presenta più di 10dB di attenuazione.

PS: anche a te devo dire da questo momento che per qualunque nuovo quesito tecnico di qualsiasi natura, DOVRAI APRIRE UN NUOVO THREAD. Grazie

chiedo scusa, ma su questo thread di cosa si parla precisamente?

ultime 2 domande:
ma le d anche se definite terminali, posso utilizzarle ugualmente per il passaggio? dato che non hanno attenuazione secondo me sarebbe meglio utilizzare le d
Ma se utilizzo le p, alla fine, all'ultima presa devo mettere lo stesso una p oppure una d per concludere?

evarese
25-07-09, 19:40
chiedo scusa, ma su questo thread di cosa si parla precisamente?
Chissà perché i thread hanno un titolo?!? Forse per NON far capire di cosa si parla?!? Scusate l'ironia, ma non ce la faccio proprio più!!!
In particolare il titolo di questo recita:
In rilievo: Tutto su impianti d'antenna e accessori: istruzioni x l'uso e consigli
che NON vuol dire"hai un problema, posta qui", MA "Tutto su impianti d'antenna e accessori: istruzioni x l'uso e consigli" che per di più in rilievo dovrebbe far capire che tratta di argomenti GENERALI e non singoli, un tutorial insomma.
Poco più sotto c'è la sezione per le domande personali (chissà per cosa è stata fatta?!?) e qui si posta, aprendo un nuovo thread dal titolo CHIARO, per esporre il proprio problema.

(Sicurissimo che tra pochi post, anche questo avvertimento verrà completamente IGNORATO, ahinoi...)

mattiuccio92
25-07-09, 20:28
Chissà perché i thread hanno un titolo?!? Forse per NON far capire di cosa si parla?!? Scusate l'ironia, ma non ce la faccio proprio più!!!
In particolare il titolo di questo recita:
In rilievo: Tutto su impianti d'antenna e accessori: istruzioni x l'uso e consigli
che NON vuol dire"hai un problema, posta qui", MA "Tutto su impianti d'antenna e accessori: istruzioni x l'uso e consigli" che per di più in rilievo dovrebbe far capire che tratta di argomenti GENERALI e non singoli, un tutorial insomma.
Poco più sotto c'è la sezione per le domande personali (chissà per cosa è stata fatta?!?) e qui si posta, aprendo un nuovo thread dal titolo CHIARO, per esporre il proprio problema.

(Sicurissimo che tra pochi post, anche questo avvertimento verrà completamente IGNORATO, ahinoi...)
chiedo scusa, purtroppo mi ci devo abituare, non sapevo, io sono iscritto da tantissimo tempo su di un forum, dove è vietato aprire thread inutili se c'è già il 3d apposito..scusate ancora

AG-BRASC
26-07-09, 01:28
Lo so mattuiccio, però già nel primissimo post di questo thread è spiegato molto chiaramente che questo qui non andrebbe appesantito con singole richieste.
Se si tratta di un'eccezione rispetto alle abitudini di altri Forum non saprei dirlo con precisione, ma dato che qui ne vengono anche spiegati i motivi, tra i quali il fatto che un singolo problema in evidenza possa costituire una fonte di esperienza in più anche per altri frequentatori... :icon_rolleyes:

mattiuccio92
30-07-09, 23:58
ragazzi, credo che questa domanda la possa fare su questo 3d, perchè riguarda i filtri a trappola.
Questi filtri sono un unico pezzo per canale, oppure posso tarare tutti i canali che mi pare?

AG-BRASC
31-07-09, 00:16
Qualsiasi domanda tecnica ha un'attinenza con questo thread di istruzioni.
Però all'inizio del thread stesso c'è un'indicazione (o una richiesta, se preferite) specifica, peraltro ultimamente ripetuta sino alla nausea, che non prevede eccezioni a seconda del tipo di domanda.
A meno che gli utenti non si prendano la libertà di interpretare la lingua Italiana in modo alternativo... :icon_rolleyes:

Ad ogni modo, e poi non risponderò più ad altre domande o richieste se non verranno rivolte in un nuovo thread specifico, alcuni filtri a trappola sono a più sezioni, tarabili ognuna su un canale diverso o su un medesimo canale, se si desidera dargli una maggior attenuazione.
Ad es., se le sezioni sono cinque, se ne possono tarare due (o più) su un canale e le rimanenti su altr/i canale/i.

manulo
01-08-09, 08:56
Gentile Ag-brasc, sono nuovo del forum, voglia scusarmi se mi intrometto per segnalarle la questione per cui ho aperto apposito 3d proprio poco fa.
Tolgo il disturbo in punta di piedi...........

AG-BRASC
01-08-09, 15:23
Gentile Ag-brasc, sono nuovo del forum, voglia scusarmi se mi intrometto per segnalarle la questione per cui ho aperto apposito 3d proprio poco fa.
Tolgo il disturbo in punta di piedi...........Gentile manulo,
benvenuto nel Forum. :)
Ottima cosa l'aver aperto un nuovo thread, ne riparliamo lì ...E diamoci del tu ché qui siamo tutti amici (e altrimenti mi sento vecchio)!!! :D

albit
03-08-09, 09:26
Che mi dite di antenne per il dtt simili a parabole, di forma pero' quadrata e di piccole dimensioni, sembrano in materiale plastico o alluminio verniciato, pare siano una novita' tant'e' che su internet non ne trovo traccia...ne ho viste parecchie nell'entroterra ligure affiancate alla parabola e alle antenne tradizionali.
Grazie in anticipo.

evarese
03-08-09, 10:43
Prima di postare sarebbe bene leggere il thread dove a più riprese (l'ultimo avviso è il post 434, poco prima del tuo) si ribadisce che questo thread NON deve essere usato per domande specifiche, in quanto è solo didattico.

Posta pertanto il tuo quesito aprendo un thread apposito, al di là che se n'è già parlato di queste antenne... (http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=79886)

albit
03-08-09, 16:26
Chiedo scusa...cancellate il mio post.:eusa_shifty:

albe70
13-08-09, 16:18
ciao a tutti, sono nuovo de forum e non so bene come muovermi, volevo una delucidazione, abito a Formia (lt) e l'elettricista alla fine dei lavori di casa mi ha montato un'antenna per uhf di metallo con parti in plastica di colore blu, non consosco la marca. ha due pannelli ed una barra dritta (penso montata con polarizzazione verticale). il problema è che durante la giornata riceve canali in ddt (mediaset ed altri) po all'improvviso mi dice assenza di segnale senza che io tocchi l'antenna. da cosa può dipendere, l'antenna non è idonea? oppure è la posizione, ho un fabbriocato più alto nella direzione dell'antenna. vi prego di darmi qualche lume. grazie

evarese
14-08-09, 16:11
ciao a tutti, sono nuovo de forum e non so bene come muovermi...
Al di là del nuovo, credo però che non sia un grosso problema leggere due post prima del tuo le istruzioni per l'uso! E che diamine!!!

aparty
25-08-09, 12:41
Potresti postare una foto dettagliata di questo mix-amplificatore dove si vede il tutto?
Puoi utilizzare se vuoi questo sito: http://www.imageshack.us/ (si fa l'upload "Host it" della foto e si utilizzano i link che ne usciranno per l'inserimento nel Forum).

Questa non è una buona idea, ma un'OTTIMA idea. :icon_cool:


Eccomi di ritorno (anche se dopo un po' di termpo!!!).
Ieri sera ho scollegato tutto ed ho effettuato queste prove:
1) solo antenna logaritmica al televisore puntata verso Bari (dir. Nord)
Ricezione indecente, praticamente nulla!
2) solo antenna logaritmica al televisore puntata verso Spinazzola (dir. Ovest)
Ricezione indecente, praticamente nulla!

Ricollego allora il miscelatore e l'amplificatore (di cui ho parlato in un post precedente (http://www.digital-forum.it/showpost.php?p=1007821&postcount=178)).
1) antenna logaritmica alla porta 20db puntata verso Nord
antenna direttiva all'altra porta 20db puntata verso Ovest
Ricevo bene quasi tutto tranne RAI 1-2-3
2) antenna direttiva alla porta 20db puntata verso Nord
antenna logaritmica all'altra porta 20db puntata verso Ovest
Ricevo bene quasi tutto tranne Canale 5.

Tutto ciò vale sia per l'analogico che per il Digitale Terrestre.

In direzione Sud c'è una collinetta che mi oscura i segnali provenienti dai ripetitori di Cassano (sigh!!!).

Che faccio? Tolgo l'antenna direttiva e ne compro un'altra logaritmica? Come faccio ad essere sicuro che poi vedo bene tutto e non ho segnali distorti? Perché con l'antenna direttiva puntata verso Bari (Nord) non riesco a prendere Canale 5?
Grazie per i vostri consigli.
AParty

Modifica......
Ho appena letto che per le richieste particolari ora bisogna aprire un nuovo thread.
Scusatemi. Continuo qui (http://www.digital-forum.it/showthread.php?p=1271509#post1271509).

lorenzomarco
25-08-09, 20:37
io abito a canicattì nelle zone di via carlo alberto dietro bastianella...ho un'antenna logaritmica e non riesco a vedere i canali mediaset premium calcio...con un antenna Uhf indirizzata verso monte Cammarata o monte Lauro riuscirei a vederli?

crosione69
28-08-09, 11:11
;) ciao ragazzi sono nuovo del forum sono di Pavia,vorrei montare una antenna sulla finestra,lantenna e di quelle amplificate della THOMSON,vorrei capire se devo puntarla a nord o verso sud ,i canali che mi interessano sono Mya,joy,ecc ,per capirci quelli di mediaset premium a pagamento,poi mi interassa anche la rai ,leggendo la tabella della mia zona gli azimut sono vedo che entrambi cambiano punto di direzione,cioè la rai e a nord direzione milano,e bergamo ed altri al monte penice a sud .come posso puntarla l'antenna?Grazie per l'aiuto

specifico
28-08-09, 11:15
Ciao Crosione.Come detto sopra dovresti scrivere in discussioni tecniche :-) Comunque dovresti puntare verso Milano...Verso il Penice c'e' ancora anche l'analogico.

crosione69
28-08-09, 13:15
Ciao Crosione.Come detto sopra dovresti scrivere in discussioni tecniche :-) Comunque dovresti puntare verso Milano...Verso il Penice c'e' ancora anche l'analogico.
o puntato sul penice o preso 98 canali,in pratica mi prende i canali dal 498 in su.proverò anche su milano e (VALCAVA)Bergamo.

specifico
28-08-09, 14:21
o puntato sul penice o preso 98 canali,in pratica mi prende i canali dal 498 in su.proverò anche su milano e (VALCAVA)Bergamo.

Esatto :-) Mi dici che modello è la tua antenna Thomson? Grazie....

crosione69
28-08-09, 21:35
Esatto :-) Mi dici che modello è la tua antenna Thomson? Grazie....
l'antenna e thomson 263.

crosione69
28-08-09, 21:57
ho provato a puntare l'antenna a nord direzione milano e (valcava)bergamo ma no o avuto buoni risultati ,poi lo puntata a sud verso il penice e mi da più canali.comunque mi e sorto un altro problema,ma voglio aprire un altra discussione .sulla pagina tecniche.

specifico
29-08-09, 09:52
ho provato a puntare l'antenna a nord direzione milano e (valcava)bergamo ma no o avuto buoni risultati ,poi lo puntata a sud verso il penice e mi da più canali.comunque mi e sorto un altro problema,ma voglio aprire un altra discussione .sulla pagina tecniche.

Ok,così si fa.Guarda qui:

http://www.dgtvi.it/dgtvi/copertura.aspx?TRS_ID=1550000

crosione69
29-08-09, 12:20
[QUOTE=specifico]Ok,così si fa.Guarda qui:

http://www.dgtvi.it/dgtvi/copertura.aspx?TRS_ID=1550000[/Q
allora dove lo puntata adesso prende tutti i canali della lista DGTV,il fatto e che a me sembra che sia a sud verso il Penice,però dovrei testare con la bussola,se sapessi come funziona.tu lo sai?

specifico
29-08-09, 14:19
[QUOTE=specifico]Ok,così si fa.Guarda qui:

http://www.dgtvi.it/dgtvi/copertura.aspx?TRS_ID=1550000[/Q
allora dove lo puntata adesso prende tutti i canali della lista DGTV,il fatto e che a me sembra che sia a sud verso il Penice,però dovrei testare con la bussola,se sapessi come funziona.tu lo sai?

Il Penice è verso sud,praticamente dove sono puntate le parabole....Magari usi l'antenna girata al contrario....

P.S. POSTA IN DISCUSSIONE TECNICHE,PERO'...... :-)

crosione69
29-08-09, 15:22
l'antenna lo messa nel verso giusto,se mi dici come si inseriscono le immagini sulle discussioni ti faccio vedere come e posizionata.

specifico
29-08-09, 15:39
l'antenna lo messa nel verso giusto,se mi dici come si inseriscono le immagini sulle discussioni ti faccio vedere come e posizionata.

Mi dai un sito dove posso vederla,non riesco a trovarla....Non so come si mettono le foto qui.....

crosione69
29-08-09, 15:53
ok se la parabola e puntata a sud allora l'antenna io lo messa puntata a nord ,avevo sbagliato ,non sapevo in quale direzione era il nord e il sud da casa mia,poi tu ai detto che la parabola e puntata a sud gurdando la mia parabola sat o capito,quindi penso che sia tutto a posto.
Il sito della antenna e questo www.thomson-europe.com

specifico
29-08-09, 15:57
ok se la parabola e puntata a sud allora l'antenna io lo messa puntata a nord ,avevo sbagliato ,non sapevo in quale direzione era il nord e il sud da casa mia,poi tu ai detto che la parabola e puntata a sud gurdando la mia parabola sat o capito,quindi penso che sia tutto a posto.
Il sito della antenna e questo www.thomson-europe.com

Dove l'hai comperata? Vorrei provarla anch'io.Che livello di segnale e qualità hai?

crosione69
29-08-09, 16:31
l'antenna lo comprata l'anno scorso a mercatone uno,come livello sono quasi al massimo,la qualita piu della metà ,poi dipende dai canali alcuni arrivano a 13DB altri a 10DB calcolando che sono al 2°piano,

specifico
29-08-09, 16:55
l'antenna lo comprata l'anno scorso a mercatone uno,come livello sono quasi al massimo,la qualita piu della metà ,poi dipende dai canali alcuni arrivano a 13DB altri a 10DB calcolando che sono al 2°piano,

Non è male.....MercatoneUno sulla Vigentina?

crosione69
29-08-09, 17:43
ma sei di pavia?

tanyamissitalia
10-09-09, 14:59
ciao a tutti, sono nuovo de forum e non so bene come muovermi, volevo una delucidazione, abito a Formia (lt) e l'elettricista alla fine dei lavori di casa mi ha montato un'antenna per uhf di metallo con parti in plastica di colore blu, non consosco la marca. ha due pannelli ed una barra dritta (penso montata con polarizzazione verticale). il problema è che durante la giornata riceve canali in ddt (mediaset ed altri) po all'improvviso mi dice assenza di segnale senza che io tocchi l'antenna. da cosa può dipendere, l'antenna non è idonea? oppure è la posizione, ho un fabbriocato più alto nella direzione dell'antenna. vi prego di darmi qualche lume. grazie

succede anche a me che sono di gaeta. credo dipenda dal fatto che i ripetitori siano piuttosto lontani e quindi il segnale non è sempre costante :(

tanyamissitalia
10-09-09, 15:05
volevo complimentarmi con l'autore di questo thread. oggi mi sono fatta davvero una cultura. avrei però un paio di domande anch'io (spero non siano state già fatte e mi siano sfuggite nella lettura):

- che differenza c'è nel trasmettere in polarizzazione orizzontale o verticale? o meglio, è preferibile trasmettere in una delle due modalità a seconda della conformazione geografica o esiste qualche altra motivazione?

- che differenza c'è tra un'antenna uhf yagi con gli elementi a I e le altre antenne con gli elementi a X o a 8?


grazieeeeeeee :happy3:

Tuner
10-09-09, 15:29
In VHF ed in UHF non ci sono vantaggi particolari ad usare una polarizzazione piuttosto che l'altra. L'unica cosa è che la diffrazione o la riflessione, cioè quella minima irradiazione del segnale da parte di un ostacolo che copre la vista ottica, è maggiore se il profilo dell'ostacolo è allineato alla polarizzazione. Ad esempio, nei fondovalle è abbastanza frequente imbattersi in canali polarizzati verticalmente.
Qui, c'è anche una ragione meccanica. Dato che in condizioni orografiche difficoltose i segnali in VHF si propagano più facilmente di quelli in UHF, utilizzando antenne di banda prima, prossimamente in disuso, le antenne erano piuttosto grandi ed il carico della neve su elementi posti in orizzontale poteva costituire un problema.
In pianura, nel caso in cui 2 emittenti trasmettano sullo stesso canale ed esista una zona dove questa situazione genera un'interferenza, può essere utile che una delle due opti per una polarizzazione diversa, cosa che migliora la situazione di 15-18 dB.
...peraltro, essere gli unici a trasmettere in una polarizzazione differente può costituire una forte penalizzazione se l'utenza non si dota di un'antenna specifica.
;)




- che differenza c'è nel trasmettere in polarizzazione orizzontale o verticale? o meglio, è preferibile trasmettere in una delle due modalità a seconda della conformazione geografica o esiste qualche altra motivazione?

Tuner
10-09-09, 15:35
Il principio è il medesimo, il dipolo e l'allineamento di più elementi risonanti.
La differenza è che gli elementi che tu definisci ad X o ad 8 non sono di lunghezza prossima alla mezz'onda bensì multipli, più grandi.
Maggiore è l'area di cattura di un'antenna, più alto è il guadagno.
Quanto alla forma diversa degli elementi, è più un fatto di convenienza meccanica e di distinzione fra produttori che di prestazioni, elettricamente cambia poco o nulla.
;)




- che differenza c'è tra un'antenna uhf yagi con gli elementi a I e le altre antenne con gli elementi a X o a 8?

tanyamissitalia
10-09-09, 15:47
grazie tesoro sei stato molto esaustivo in embrambe le domande ;)

smeraldo
12-09-09, 13:11
ciao a tutti complimenti per questo stupendo treahd!
ho una domanda un pò rognosa....ed un problema in casa che mi danna...
vivo in un condominio con un'unica antenna terrestre con impianto centralizzato sul tetto e derivatore in casa
praticamente ho un ottima qualità in alcune stanze del mio appartamento ed una discreta quasi pessimo in altre,volevo chiedere quale potrebbe essere il problema,ciao e grazie!

AG-BRASC
12-09-09, 15:35
Può essere qualche falso contatto tra le connessioni presso i vari punti di distribuzione (derivatori, partitori, ecc.) oppure l'utilizzo di derivatori dal valore d'attenuazione non appropriato.
Però... Non avevi già aperto un thread in merito? Come già detto moltissime volte, è sempre meglio, per qualunque quesito problema tecnico, aprire un thread nuovo, in modo che grazie al suo titolo/oggetto risalti di più e costituisca un'esperienza utile per lettori ed esperti (che ovviamente cercheranno di consigliarui per il meglio). ;)

smeraldo
12-09-09, 16:12
Però... Non avevi già aperto un thread in merito? si ma non risponde nessuno se non petrucci quindi è la stessa cosa...ciao;)

AG-BRASC
12-09-09, 16:44
Hai fatto bene ad aprirne uno, aniad perché questo qui serve più che altro per consultazioni/istruzioni.
Però se sull'altro thread non trovi altri interventi, è perché il tipo di problema non possiamo verificarlo nella realtà, pertanto le indicazioni che io stesso ti ho dato sono le più logiche ai fini della verifica della distribuzione del segnale, che è sempre la prima "indiziata" in casi come il tuo...

smeraldo
13-09-09, 13:17
ciao nella zona Frosinone-Cassino conosci qualche tecnico in gamba?grazie

maresmax
13-09-09, 15:40
Salve ragazzi, innanzitutto complimenti per il 3d davvero ben impostato,
volevo sapere da voi esperti (io sono davvero a zero in questa materia) se per ricevere i canali in chiaro del digitale terrestre occorre anche l'antenna VHF.
Io ho installato una normale antenna UHF (consigliatami dal negoziante) ma (sarà un caso o sarà che non ho direzionato al meglio l'antenna) ricevo quasi tutti i canali tranne i canali RAI. Ricordando che in analogico occorreva installare anche l'antenna VHF per ricevere il primo canale RAI ho pensato che potesse essere utile anche per il digitale avere anche una VHF, ma il commerciante mi dice che non occorre.
Potreste illuminarmi. GRazie

AG-BRASC
13-09-09, 17:53
volevo sapere da voi esperti (io sono davvero a zero in questa materia) se per ricevere i canali in chiaro del digitale terrestre occorre anche l'antenna VHF.
Io ho installato una normale antenna UHF (consigliatami dal negoziante) ma (sarà un caso o sarà che non ho direzionato al meglio l'antenna) ricevo quasi tutti i canali tranne i canali RAI. Ricordando che in analogico occorreva installare anche l'antenna VHF per ricevere il primo canale RAI ho pensato che potesse essere utile anche per il digitale avere anche una VHF, ma il commerciante mi dice che non occorre.
Potreste illuminarmi. GRazieCiao e benvenuto nel Forum. :)
Se leggi i più recenti interventi e la raccomadazione fatta all'inizio, vedrai che per qualunque richiesta o consiglio è bene aprire un nuovo thread, perché questo qui nasce principalmente a scopo informativo e per consultazioni specifiche.
Ad ogni modo, quando aprirai un nuovo thread, specifica anche la zona dove ti trovi, perché la necessità o meno di un tipo d'antenna piuttosto che un altro è determinata dai segnali e dai ripetitori ricevibili in una determinata località (e relativi canali/frequenze in uso).
Sappi che comunque con la TV digitale è previsto l'utilizzo della III banda VHF e della gamma UHF (IV e V banda), anche se per le tipologie specifiche delle antenne e i rispettivi puntamenti sarà bene sapere in quale zona ci si trova e quali ripetitori si ricevono (per l'appunto). ;)

salute
13-09-09, 21:20
Noto spesso questa disinformazione sull'utilizzo del vhf e nello specifico della terza banda per il dtt, senza parlare che chi vorra ricevere il dab (canali E12 e E13) dentro casa avra bisogno di quell'antenna.

angelo65
30-09-09, 13:33
Salve ragazzi, innanzitutto complimenti per il 3d davvero ben impostato,

Avrei un piccolo problema che vi espongo
Premessa:
Provincia Lecce
Composizione Impianto:
antenne e direzione:
1 VHF per ricezione RAI1 direzione trazzonara (Martina Franca)
2 UHF YAGI ua in direzione Trazzonara e una in direzione Parabita.
Miscelatore + amplificatore con 2 ingressi UHF (a guadagno regolabile) e 1 ingresso VHF (marca GALAXY)
Decoder digitale I-CAN 200tplus.

problema con canali MP
in particolare il decoder vede la potenza del segnale MP proveniente da Parabita + forte di quello proveniente da Trazzonara, quindi memorizza i canali MP di Parabita.
Il problema è che la qualità del segnale proveniente da Parabita è zero.
Ho provato a direzionare bene l'antenna ma niente.
Ho smanettato sull'amplificatore e qui la cosa strana.........
togliebndo l'ingresso UHF proveniente da Martina Franca, la qualità del segnale di Parabita passa da Zero al 100.
Faccio l'ultima precisazione
le due antenne UHF si distanziano in h di circa 80cm e sono sguardate di circa 140°.

C'è qlk che può aiutarmi a capire qst enigma?
:eusa_think:
grazie

AG-BRASC
30-09-09, 14:27
Come spiegate ed esortato più volte, per problemi/richieste specifiche è necessario aprire un nuovo thread.

angelo65
30-09-09, 15:49
I'm sorry
provvedo subito

digital antenna
05-10-09, 17:32
finalmente ho finito di leggere questo thread, ed ho imparato molto su come aprirne dei nuovi.

scherzi a parte!

ho appreso molte cose di cui ne trascuravo l'importanza e non mi e' chiara la faccenda riguardante le prese tv bticino (pagg 43-44 post 429-433) dove si dice che non sono telealimentabili.
nel senso che quelle che fanno anche il sat (4672) non possono essere usate con l'alimentatore?

AG-BRASC
05-10-09, 17:38
ho appreso molte cose di cui ne trascuravo l'importanza e non mi e' chiara la faccenda riguardante le prese tv bticino (pagg 43-44 post 429-433) dove si dice che non sono telealimentabili.
nel senso che quelle che fanno anche il sat (4672) non possono essere usate con l'alimentatore?Cavolo, e tu mi hai fatto riflettere su un concetto al quale non avevo posto attenzione! :5eek:
Ottima domanda! :D
Ovviamente le prese SAT DEVONO lasciar passare la tensione continua, altrimenti il decoder non potrebbe pilotare l'illuminatore (o i multiswitch facenti capo all'illuminatore, se l'impianto SAT è centralizzato) con le proprie specifiche tensioni elettriche differenziate, a seconda delle esigenze di sintonia. Quindi, se usate con un impianto per TV Terrestre devono per forza lasciar transitare la corrente continua di un alimentatore posto a valle! :happy3:
E in un certo senso ti sei anche risposto da solo, bravo! :icon_cool:

digital antenna
08-10-09, 20:33
chiedo altra informazione che non mi e' chiara riguardo i derivatori:

esempio:
palazzina di 4 piani con 4 appartamenti per piano = 20 appartamenti con unica presa
impianto con derivazione ogni piano

quindi metto centralino (quale? - cioe' da quanti mv - 800/900?)
derivatori con 4 uscite per piano + partitore a 4 uscite piano terra.
so che devo partire con un disaccoppiamento maggiore dal 4 piano fino al minimo al piano terra.

cioe' da quanto dovrebbero essere questi valori?

AG-BRASC
11-10-09, 02:20
Ciao, digital antenna. Dovresti aprire un thread ex-novo (evidenzia nell'oggetto l'argomento), preferirei che la cosa prendesse più risalto con gli altri esperti e tutti i lettori del Forum (come peraltro più volte richiesto). :icon_rolleyes:

AG-BRASC
11-10-09, 02:30
Giacché qualche tempo fa si è parlato dei filtri a trappola (http://www.digital-forum.it/showpost.php?p=898772&postcount=31), che servono per eliminare, in certi contesti specifici, un canale non desiderato, in questo post vorrei evidenziare un paio di altri thread dove viene trattato l'argomento dei filtri attivi che, al contrario, permettono di miscelare specifici canali in un impianto.

Ecco qui i thread:

- http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=85449

- http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=85464

Va però detto che questi moduli per centralini vengono solitamente utilizzati sugli impianti centralizzati. ;)

krldish72
11-10-09, 14:53
ciao ag-brasc, ed ancora complimenti a te e anche agli altri per lo splendido lavoro che fate.
Ricorderai la mia situazione: Genova, zona cinconvallazione a monte.
Ho fatto fare un impianto autonomo a due utenze composto da due antenne, una Televes Dat45 con la quale ricevo, di riflesso, ma alcune frequenze con ottima qualità e potenza, sia dal Fasce sia dal Righi, mentre con una ottima Emmesse 45 ricevo da Granarolo il ch 23, quello con Allmusic; il tutto miscelato in un ampli Emmesse.
Ora, ho notato che, cambiato uno dei tv in casa, quando piove, sul tv nuovo i canali in digitale terrestre della Rai (muxA, dal Fasce, ch 24) squadrettano; ma solo sul nuovo tv Samsung, perchè nessun problema sussiste su tutti gli apparecchi in casa dotati di tuner digitale terrestre (dec dig terr Telesystem 7700, Dvd rec Lg 297RH stesso cavo d'antenna del Samsung, in cui entra il cavo principale, e lcd Samsung 26" in altra stanza insieme a dvd rec Pioneer 560HXS e Dec dig terr Telesyste 7900hd).
Il venditore del tv mi ha detto che può succedere, perchè, escludendo come in questo caso problemi di cavetteria, un tv può avere un tuner meno sensibile di altro.
Però in effetti il mux Rai A dal Fasce ha una qualità leggermente più bassa, che forse, unitamente al tuner meno sensibile, impedisce al nuovo Samsung di ricevere il mux Rai in tutte le condizioni di tempo.
Mi chiedo: fare una prova e levare la Televes Dat45 per mettere una Fracarro 920plus o addirittura una quadripannello Fracarro o della Emmesse come quella di Stefano96 può avere un senso o è tempo o denaro sprecato?
La Fracarro 920 plus o la quadripannello possono avere una resa ancora migliore rispetto alla Televes Dat45, soprattutto in casi come il mio, di segnali riflessi?
Grazie anticipatamente;)

AG-BRASC
11-10-09, 16:56
Ciao, krldish.
Ricordo bene la tua situazione a Genova, però, come stabilito come regola generale per questo thread (e ripetuto in varie occasioni), per specifici quesiti dovresti aprire un thread ex-novo... :icon_rolleyes:

massera
12-10-09, 22:09
Il fenomeno della "propagazione" avviene anche da me, che sono nel Basso Lazio. Durante l'estate, soprattutto quando fa molto caldo, riesco a ricevere sulla banda VHF dei canali arabi (credo tunisini) che disturbano la Rai e sulla banda UHF addirittura Rai tre sicilia e altri canali che poi, grazie a otgtv ho scoperto essere di ripetitori installati sul Monte Cammarata (Agrigento)...

massera
12-10-09, 22:39
Salve,
io abito nel Basso Lazio e ho un impianto con tre antenne.
Vhf logaritmica vs Formia (rai 1 e rai3)
Uhf verticale vs Sessa Aurunca
Uhf orizzontale vs Roccamonfina.
La Vhf ha sette anni, quella vs Sessa tre, mentre l'orizzontale ne ha ben 14. Il segnale analogico si riceve abb.za bene, in alcuni casi è anche ottimo, nonostante i cavi che scendono dal partitore hanno quasi 20 anni. Vi chiedo: con l'avvento del DTT che sta per arrivare fra uno-due mesi, c'è rischio di dover cambiare i cavi e l'antenna che ha 14 anni? la ricezione è buona e in passato, quando i ripetitori funzionavano anche meglio è stata ottima, ma con l'avvento del digitale questo tipo di impianto potrebbe non bastare???
Grazie.

raffaeleboss
13-10-09, 13:12
Ragazzi volevo porvi una domanda: per ricevere correttamente i canali hd oltre al decoder specifico occorre anche un'antenna specifica? cioè devo farlo presente all'antennista al momento del montaggio oppure vanno bene le antenne dtt attualmente in commercio??? grazie in anticipo

AG-BRASC
13-10-09, 14:38
Come spiegato all'inzio del primo post, esiste sempre la giusta antenna a seconda della situazione di ricezione. E questa giusta antenna funzionerà identicamente per la tv bianco e nero, a colori, analogica, digitale o HD che sia.
Il fatto che certe antenne vengano definite adatte o miracolose per Dtt o HD, è solo pubblicità. ;)

Per qualsiasi altro quesito specifico, si prega di aprire un nuovo thread, grazie.

Tuner
14-10-09, 15:34
I segnali TV analogici sono modulati in ampiezza. Basta una distorsione minima, come ad esempio 1 o 2 dB di compressione di un amplificatore, per degradare l'immagine, almeno ad un occhio esperto.
Qualcosa di simile può accadere se il guadagno di un'antenna (o di un filtro di canale, o degli stadi di un amplificatore) non è piatto entro il canale TV. (i tecnici più datati, come me, si ricorderanno della serie NT FR in VHF)
Più si scende di frequenza, ad esempio sui primi canali VHF tra i 50 e gli 80 MHz, più bisogna essere attenti nel progettare antenne che abbiano un guadagno costante all'interno dello stesso canale.
Se un'antenna a larga banda ottiene piuttosto facilmente questo risultato, un'antenna di canale di tipo yagi 4 elementi, dipolo-riflettore-direttore1-direttore2, deve già essere accuratamente studiata per evitare di avere un dislivello di guadagno all'interno del canale, oltre che una direttività variabile.
La larghezza di banda va sempre considerata in percentuale rispetto al CF (centro banda). Orbene, a 50Mhz, 7 MHz rappresentano un nient'affatto trascurabile 14% complessivo.

NB: Il presente commento va preso solo come una curiosità.;)
Nella realtà dei nostri giorni, diciamo pure da almeno 40 anni, tutte le antenne per uso TV sono adatte per la ricezione di qualsiasi segnale, sia analogico che digitale.:evil5:

el.carlito
03-11-09, 19:22
Ciao a tutti.Abito a Catania centro.Vorrei installare una nuova antenna per alimentare un televisore.Non ne capisco granchè ma leggendo i vari post ho capito che per ricevere rai,mediaset e il digitale terrestre potrei installare una semplice logaritmica scendendo il cavo dall'antenna alla tv (antenna che ho visto su internet a una 15 di euro della fracarro).Ho capito bene?é possibile sia cosi semplice?non avrei bisogno di altro:partitori,miscelatori,derivatori?(ho messo tutte le parole degli altri post:)). Eventualmente ci sarebbero delle preferenze nella scelta di una logaritmica rispetto ad un altra?Grazie in anticipo.

AG-BRASC
03-11-09, 20:13
Ciao, el.carlito.
Per i casi specifici bisogna aprire un nuovo thread in area tecnica, come più volte ripetuto in queste pagine... In linea di massima ti posso già dire che se a Catania sei in una posizione favorevole rispetto ai segnali trasmessi da Monte Lauro, sì, per far funzionare solo una TV/decoder (quindi senza necessità di ripartizioni) potrebbe anche bastare una semplice logaritmica senza amplificare nulla. Comunque per approfondire apri un nuovo thread. :icon_rolleyes:

el.carlito
03-11-09, 20:20
Scusa Ag-brasc allora aprò un nuovo thread.Grazie

mckernan
05-11-09, 10:11
Ciao AG-brasc!!
Spero che sia la sezione giusta poichè il mio Post non riguarda un caso specifico!!

Preambolo!

Dovendo adeguare l'impianto per il DTT al fine di ricevere da un'unica postazione (Valfurva - postazione Oga) e dovendo limitare l'istallazione ad una sola antenna per avere lo spazio necessario per l'istallazione di una parabola SAT (TivuSat).

Volevo avere consigli su Antenne Ibride VHF-UHF!

Esistono solo Antenne Ibride di tipo Log VHF-UHF? Oppure esistono altri tipi?

Grazie anticipatamente per i consigli che vorrai darmi!

Paolo

AG-BRASC
05-11-09, 11:20
Così su due piedi, oltre alle classiche logaritmiche, mi viene in mente la Televes Dat45 mix.
In Uhf ha le ottime prestazioni della Dat45 "classica", ma include anche degli elementi per ricevere anche la Vhf III banda, con guadagno più contenuto (mi pare 8dB).
Ovviamente la polarizzione è identica per Uhf e Vhf (ovvero non è possibile l'utilizzo con polarizzazioni differenti tra Uhf e Vhf). ;)

mckernan
05-11-09, 11:50
Così su due piedi, oltre alle classiche logaritmiche, mi viene in mente la Televes Dat45 mix.
In Uhf ha le ottime prestazioni della Dat45 "classica", ma include anche degli elementi per ricevere anche la Vhf III banda, con guadagno più contenuto (mi pare 8dB).
Ovviamente la polarizzione è identica per Uhf e Vhf (ovvero non è possibile l'utilizzo con polarizzazioni differenti tra Uhf e Vhf). ;)

Ottima idea sembra un ottimo prodotto!!
In Valfurva sono istallate moltissime Televes ma non ero a conoscenza che esistesse un modello Ibrido!!

Non dovrei avere nessun problema poiché nel sito di OGA trasmissione VHF-UHF nella medesima polarizzazione (H) inoltre ho piena visibilità del trasmettitore (circa 5km)!

Sostituirò inoltre il centralino attuale di 20dB con un modello con ingresso Vhf-Uhf e connettori F!
Hai qualche consiglio in proposito?
Premetto che l'impianto dispone di due calate separate con una presa ciascuna (con connettore F) inoltre è possibile posizionare il centralino nel sotto tetto ove è presente alimentazione elettrica!

Grazie ancora per la rapida risposta!

Paolo

vincenzomary
15-11-09, 12:08
provincia di crotone, segnali analogici da san nicola dell'alto (penso), segnali digitale terrestre non so. ho un'antenna UHF vecchio tipo, ricevo quasi bene i segnali analogici, mentre il digitale terrestre solo alcuni canali (la7, mtv, sportitalia ecc...). Non ricevo RAI, canale 5, rete 4 ecc.... ho una centralina (io la chiamo così) dove ci sono due calate in UHF, con la prima ricevo, come dicevo prima, quasi bene i canali, con l'altra ho parecchio effetto "nevischio" su quasi tutti i televisori di casa. cosa posso fare. grazie

Tuner
15-11-09, 15:56
Il centralino, a meno di utilizzare un demiscelatore VHF - UHF, dovrà essere un largabanda.
Parlando in generale, una buona distribuzione prevede l'equalizzazione dei segnali. Amplificando in blocco, ci si preclude la possibilità di regolare distintamente (almeno) VHF ed UHF.
Se posso dire la mia, a 5Km dagli impianti trasmittenti ed in vista ottica, francamente la DAT45 mi pare un'esagerazione (in UHF ed un compromesso in VHF), a meno che non si opti per un impianto totalmente passivo, cioè senza amplificatore/centralino, e quindi serva un antenna ad alto guadagno (posto che la DAT45 in VHF ne abbia abbastanza, cosa di cui non sono tanto sicuro).
;)

PS I guadagni dichiarati, sono sempre piuttosto ottimistici...


Ottima idea sembra un ottimo prodotto!!
In Valfurva sono istallate moltissime Televes ma non ero a conoscenza che esistesse un modello Ibrido!!

Non dovrei avere nessun problema poiché nel sito di OGA trasmissione VHF-UHF nella medesima polarizzazione (H) inoltre ho piena visibilità del trasmettitore (circa 5km)!

Sostituirò inoltre il centralino attuale di 20dB con un modello con ingresso Vhf-Uhf e connettori F!

AG-BRASC
15-11-09, 16:51
provincia di crotone, segnali analogici da san nicola dell'alto (penso), segnali digitale terrestre non so. ho un'antenna UHF vecchio tipo, ricevo quasi bene i segnali analogici, mentre il digitale terrestre solo alcuni canali (la7, mtv, sportitalia ecc...). Non ricevo RAI, canale 5, rete 4 ecc.... ho una centralina (io la chiamo così) dove ci sono due calate in UHF, con la prima ricevo, come dicevo prima, quasi bene i canali, con l'altra ho parecchio effetto "nevischio" su quasi tutti i televisori di casa. cosa posso fare. graziePuoi aprire un nuovo thread in questa stessa sezione tecnica, come più volte indicato e spiegato. ;)