Pagina 5 di 18 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 172

Discussione: Smart Card TV Svizzera

  1. #41
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da davide84
    guardate che state sbagliando.

    io ho fatto richiesta alla srgssr a febbraio di quest'anno per una carta 2.6 e me l' hanno spedita senza nessun problema.
    Eppure sono cittadino italiano e non ho mai avuto a che fare con la svizzera.
    Non c'è bisogno di rivolgersi a commercianti etc..
    Spedite un fax alla srg ssr alla loro sede con la richiesta della scheda. Tutto qui
    ci giuravo.. questi basta che gli metti il numero di carta di credito e ti inviano la card..., comunque è molto strano...., a me non va tanto dichirarmi quello che non sono...

    •   Alt Pubblicità
        




  2. #42
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ANDREMALES
    mah, non so che dire. Secondo me si tratta di un (loro) errore: ti avranno preso per un elvetico in Italia (magari manco hanno controllato ).
    Se così fosse è probabile che per l'anno prossimo ti chiedano il canone, pena la disattivazione della card.
    infatti si tratta di un autocertificazione.. dichiari di esser svissero e firmi...., ma che succede se si accorgono che te se un'italian... bauscia...
    Ultima modifica di rcadario30; 04-03-08 alle 23:18

  3. #43
    Digital-Forum Gold Master
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Gioia Tauro (RC)
    Messaggi
    7,866

    Predefinito

    Mica si parla di richiederla da svizzero, ma come svizzero all'estero, che vuol dire 60 franchi + 120 all'anno come contributo.

  4. #44
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucamax
    Occhio però....perchè ,conoscendo gli svizzeri, se sei un po' abbronzato ,te la chiedono indietro



    ciao
    io sono insubrico parlo lo stesso dialetto che si parla nel canton Ticino che vogliono di più

  5. #45
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dj GCE
    Mica si parla di richiederla da svizzero, ma come svizzero all'estero, che vuol dire 60 franchi + 120 all'anno come contributo.
    sessanta franchi subito più 120 ogni anno... per ogni scheda, a mio parere chi la compra da qualche commerciante rischia di vedersela disattivata, perchè chi te la vende non paga mica l'abbonamento per l'acquirente..

    comunque la faccenda non è chiara questi fanno i furbi, altrimenti ti chiederebbero di allegare alla richiesta il passaporto rossocrociato...


    Condizioni generali

    1. Rilascio della scheda Sat Access
    Se, ai sensi delle presenti Condizioni generali, il richiedente è autorizzato a richiedere una scheda Sat Access nominativa (qui di seguito denominata «scheda&#187 e, a scelta, ha compilato correttamente e in tutte le sue parti il modulo di richiesta o la registrazione inoltrati per posta, fax o via internet , la SRG SSR idée suisse, Società svizzera di radiotelevisione (qui di seguito denominata «SRG SSR&#187 rilascia al richiedente (qui di seguito denominato «titolare&#187 una scheda nominativa.
    Questa scheda abilita il titolare a decodificare le reti televisive della SRG SSR, trasmesse via satellite e criptate (attualmente SF 1, SF zwei, SF info, TSR 1, TSR 2, TSI 1, TSI 2).
    La scheda è rilasciata a persone residenti in Svizzera, a società esercenti di network via cavo e a gestori di antenne collettive impiantati su territorio svizzero.
    Ciascun nucleo familiare ha diritto a un massimo di 2 schede Sat Access; se la domanda è inoltrata via il rivenditore è possibile ottenere soltanto 1 scheda in relazione all’acquisto di un ricevitore satellitare. Per ottenere ulteriori schede è necessaria una richiesta scritta, motivata. La scheda è rilasciata a titolo di prestito e non è trasferibile.
    La SRG SSR può rifiutare la domanda / la registrazione del richiedente senza giustificazione alcuna.
    2. Tassa
    Per il rilascio della scheda viene riscossa una tassa una tantum, alle tariffe vigenti, da versare al rivenditore in relazione all’acquisto di un apparecchio apposito oppure alla SRG SSR in caso di ordinazione diretta della scheda. La SRG SSR può modificare le tariffe in qualsiasi momento.
    Non vengono riscossi canoni di abbonamento periodici.
    Per le società esercenti di network via cavo e i gestori di antenne collettive vigono disposizioni particolari.
    3. Diritti di proprietà e di utilizzazione
    Il titolare è abilitato a utilizzare la scheda unicamente a scopo privato e soltanto all’indirizzo indicato sul modulo di richiesta / nella registrazione ovvero a quello del suo domicilio di vacanza. L’uso è esteso anche alle persone residenti allo stesso indirizzo. È vietato qualsiasi altro uso.
    Il titolare non può cedere la scheda. In particolare, la scheda non può essere noleggiata né venduta a terzi.
    È strettamente vietato accedere del tutto o in parte alle informazioni contenute nella scheda, copiarle, decifrarle o modificarle. È parimenti vietato distruggere la scheda, modificarla o riprodurla.
    La SRG SSR si riserva il diritto di ampliare, limitare o annullare le possibilità d’uso delle schede Sat Access. In particolare, in seguito a sviluppi tecnologici, è possibile procedere, previo pagamento da parte del titolare, a una permuta delle schede Sat Access.
    La scheda rimane proprietà della SRG SSR.
    4. Vincoli del titolare
    Il titolare dichiara che tutte le informazioni fornite sul modulo di richiesta / nella registrazione sono veritiere e complete ed è tenuto a comunicare tempestivamente e per iscritto alla SRG SSR qualsiasi modifica delle stesse, in particolare i dati relativi a nome e/o indirizzo.
    Con la sua firma, il titolare conferma di essersi annunciato alla società di riscossione delle tasse di ricezione (Billag SA) e di pagare le stesse. Il titolare autorizza la SRG SSR a inoltrare alla Billag SA i dati riportati sul modulo di richiesta / nella registrazione a scopi di controllo.
    5. Disdetta, blocco, restituzione, smarrimento, sostituzione
    La SRG SSR si riserva il diritto, a fronte di giusti motivi e senza comunicazione preliminare né indennità versate al titolare, di disdire o bloccare la scheda. La disdetta o il blocco possono avvenire in qualunque momento.
    La SRG SSR può anche bloccare la scheda dietro esplicita richiesta del titolare o quando quest’ultimo ne denuncia lo smarrimento o pronuncia la disdetta. Il titolare può bloccare o disdire la scheda in qualunque momento.
    Ad avvenuta disdetta, il titolare deve restituire la scheda alla SRG SSR spontaneamente e immediatamente.
    Se la scheda è smarrita o rubata o vi è motivo di supporre possibili abusi, il titolare è tenuto a far bloccare immediatamente la scheda dalla SRG SSR. Il titolare risponde di qualsiasi abuso fino al momento della suddetta notifica. In caso di danno il titolare della scheda, inoltre, deve contribuire secondo scienza e coscienza a chiarire l’accaduto e a diminuire l’entità del danno.
    La sostituzione di schede smarrite o rubate è di esclusiva competenza della SRG SSR, previo versamento di una tassa una tantum per ciascuna scheda. La sostituzione di una scheda è parificata a un primo rilascio. La tassa per la scheda di rimpiazzo corrisponde alla tassa una tantum vigente per il rilascio in quel momento.
    La disdetta, il ritiro o la restituzione della scheda non dà nessun diritto al rimborso parziale o integrale della tassa.
    6. Responsabilità
    La SRG SSR declina qualsiasi responsabilità per danni diretti e indiretti derivanti da una manipolazione scorretta della scheda, in particolare legata all’uso degli apparecchi finali.
    E’ vietato l’uso di schede scadute, non valide, bloccate o modificate/falsificate. Il titolare risponde dei danni conseguenti.
    Il titolare non ha diritto al risarcimento danni per disturbi tecnici o guasti operativi che pregiudicano l’impiego o l’uso della scheda.
    7. Uso nei network via cavo o negli impianti di antenne collettive
    Le società esercenti di network via cavo o di impianti di antenne collettive in Svizzera sono autorizzate a decodificare le reti televisive della SRG SSR criptate e trasmesse via satellite mediante schede Sat Access e a inoltrarle ai loro abbonati. Il titolare della scheda può utilizzare la scheda limitatamente alla distribuzione nell’impianto dell’antenna collettiva. La ridiffusione non criptata delle reti SRG SSR è autorizzata soltanto su territorio svizzero. Il gestore dell’impianto si impegna a non riscuotere tasse d’abbonamento supplementari per le reti SRG SSR. L’uso di schede Sat Access negli impianti di antenne collettive deve essere previamente notificato per iscritto alla SRG SSR.
    8. Uso nel domicilio di vacanza e all’estero
    Il titolare con residenza principale in Svizzera può utilizzare la scheda all’indirizzo in Svizzera indicato sul modulo di richiesta e, in aggiunta, al suo domicilio di vacanza e all’estero.
    Nel momento in cui trasferisce la residenza principale all’estero, il titolare ha l’obbligo di restituire la scheda.
    9. Servizio clienti
    Una hotline è a disposizione dei clienti della SRG SSR per informazioni telefoniche negli orari d‘ufficio. L‘uso della Hotline non è soggetto a una tariffa più elevata.
    10. Altre disposizioni, foro
    La SRG SSR si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni generali o parti di esse in qualunque momento e senza indicazione dei motivi. Le modifiche, notificate in forma adeguata, sono da considerarsi approvate senza opposizione del titolare entro 30 giorni.
    Tutte le relazioni giuridiche tra il titolare e la SRG SSR sono rette dal diritto svizzero.
    Il luogo d’adempimento e foro esclusivo per qualsiasi procedimento è Berna.

    Condizioni generali Sat Access 2007
    Ultima modifica di rcadario30; 05-03-08 alle 01:08

  6. #46
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da manuela
    Per la ricezione dei nostri programmi SSR noi paghiamo un canone di trimestrale di fr. 115.50 ( fr. 42.25 per la ricezione dei programmi radiofonici e
    fr. 73.25 per quelli televisivi ).
    L'abbonamento a Cablecom costa fr. 343.20 all'anno.
    Con Cablecom riceviamo tutte le importanti televisioni italiane (senza nessun programma criptato), le tre RAI - Mediaset - La 7 - e altre 5 reti "minori" italiane, oltre una trentina di programmi tedesche,francesi,inglesi,ecc.
    Con un piccolo supplemento possiamo ricevere altri 60 programmi.
    Con il pagamento di fr. 50.- (non annui ma unatantum)abbiamo a disposizione
    la card Viacess.
    Sicuramente sia la SSR che Cablecom avranno una convenzione a pagamento
    con tutti le reti estere (mi sembra ovvio).
    Per la ricezione satellitare non trovo giusto che la SSR non diffonda i propri
    programmi in tutta Europa (criptando naturalmente certi programmi che sottostanno a norme Europee (come del resto fanno RAI e MEDIASET).
    Per quanto riguarda SKY, sembra che sia vietato estendere gli abbonamenti al di fuori dei confini italiani, sembra ma non lo é. Noi possiamo acquistare il decoder NDS con relativo abbonamento, senza ricorrere a prestanomi italiani
    ma in tutta legalità (Mediamark e moltio negozi radio tv danno questa possibiltà!!)
    La SSR non fa regali a nessuno (ci mancherebbe) ma il Governo Italiano
    credo potrebbe trovare un accordo con il nostro per la distribuzione a pagamento dell'abbonamento a SSR.
    Speriamo in bene per voi!

    Cordialità

    Manuela
    Manuela io come insubrico potrei usufruire della card regolare, ovviamente pago, il problema sorgerebbe sicuramente al livello di diritti.... che non potrebbero essere visibili in Italia anche a pagamento.., il fatto e che il mio governicchio italiota non darà mai il diritto alla srg di essere visibile in tutta l'Italia...., ma dico perchè non avete portato la frontira fino al pò...
    Ultima modifica di rcadario30; 04-03-08 alle 23:33

  7. #47
    L'avatar di Maxicono
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Piemunt, Nuara
    Messaggi
    8,515

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rcadario30
    , ma dico perchè non avete portato la frontira fino al pò...
    ok come battuta, ma non scivoliamo sul vilipendio alla repubblica italiana, e lasciamo gli svizzeri dove stanno.
    A cosa serve l' HD se poi i contenuti sono pessimi?

  8. #48
    Digital-Forum Senior L'avatar di pianos5
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    202

    Predefinito

    un saluto a tutti.si dice che il canone costa intorno ai 300 euro scarsi,a voi risulta questo costo?

  9. #49

    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    13,793

    Predefinito

    ragazzi, invito tutti a calmarvi ed a rileggere questo thread dall'inizio. In tal modo si eviterà di ripetere domande a cui si è già data risposta.

    Evitiamo inoltre di andare off-topic.
    Ultima modifica di ANDREMALES; 06-03-08 alle 11:17
    "Continuerò a coltivare la mia ingenuità: fa comunque meno danni del cinismo."
    M.G.



  10. #50
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    176

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ANDREMALES
    mah, non so che dire. Secondo me si tratta di un (loro) errore: ti avranno preso per un elvetico in Italia (magari manco hanno controllato ).
    Se così fosse è probabile che per l'anno prossimo ti chiedano il canone, pena la disattivazione della card.
    Non sono convinto si tratti di un loro errore. Teniamo conto che non sono obbligati a rilasciare il database degli abbonati a nessuno(tanto più che la Svizzera non è nell'UE, non aderisce all'ONU,...è un paese totalmente neutrale con una legislazione propria...sulla privacy poi sono "violentissimi", non rilascerebbero mai la loro lista abbonati a nessuno, a meno che qualcuno non se la venda, ma non la vedo una problematica tipo banca del lichtenstein ).
    Secondo me a loro interessa solo fare più soldi. E se hanno più visibilità, sul fronte pubblicitario, tanto meglio(sono sempre più convinto che certi cambiamenti delle ultime settimane, che comunque vedono da anni una restrizione sempre più considerevole del bacino di utenza di SRG fuori dalla confederazione, siano avvenuti in seguito e pressioni, non per volontà propria...o non del tutto almeno).
    Preciso sull'autocertificazione:non è esattamente vero che il nostro amico non abbia dichiarato il falso. Essere nato e vissuto in Italia non implica il fatto che tu non sia svizzero. Esempio: il batterista di Elio e le Storie Tese, nato e vissuto da sempre Milano da madre italiana e padre svizzero, cittadino delle CH. O ancor più Little Tony !!!Nato a Tivoli, vissuto sempre in Italia ed ivi residente ma cittadino sanmarinese poichè lo sono i suoi genitori. Non ho rivelato dati riservati di nessuno poichè si trovano dappertutto online.
    Doverosa precisazione, secondo me. Poi ognuno fa quel che si sente.
    Ultima modifica di theworldisyours; 07-03-08 alle 11:47

Pagina 5 di 18 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Ricerca personalizzata