Pagina 1 di 45 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 450

Discussione: Presentiamo qui i nostri impianti...

  1. #1
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,983

    Lightbulb Presentiamo qui i nostri impianti...

    Apro questo thread con la voglia di condividere alcuni dei lavori su impianti d'antenna che mi è capitato di eseguire recentamente (o anche in passato) per un confronto costruttivo con altri più esperti di me, qualora avessero voglia di seguirmi e magari pubblicare qualche loro "opera" a propria volta, ma anche per dare uno spunto a chi inizia a barcamenarsi in questo mondo...
    Inizio con l'ultimo impianto realizzato, sempre ad Orvinio (RI), in condizioni ancor più "limitative" rispetto a quello che mi ha fatto tanto penare di recente e del quale ho ampiamente parlato in un altro thread.
    Per questo primo post, l'impianto, la cui realizzazione alla fine non si è rivelata particolarmente complicata, malgrado le "limitazioni" che sto per spiegare, si trova nel giardino della simpatica coppia di coniugi ed amici ultrasettantenni che, a titolo di ulteriore compenso per il lavoro eseguito hanno pensato bene di invitare me e la mia dolce metà a pranzo per farci gustare le deliziose tagliatelle all'uovo preparate dalle sapienti mani di lei... (SLURP)!
    Dicevo, purtroppo non c'era possibilità alcuna di posizionare l'impianto in un punto migliore e il tetto in questo caso non era accesibile.
    Pertanto non si poteva far altro che rinunciare a ricevere da Monte Cavo!
    Così mi sono dovuto arrangiare a ricevere almeno i segnali principali dalle postazioni del circondario, come quella delll'Ente Montano di Pozzaglia Sabina (che dista solo 2 o 3 Km in linea d'aria ed, ch è perfettamente a vista, ma che spesso "ha problemi", quella di Oricola (AQ) e, in parte, quelle di Pereto - Madonna dei Bisognosi (AQ) e di Arsoli - Colle Tora (RM).
    Dato che queste ultime tre (le più "difficilI") si vengono a trovare entro un arco di 19° totali, ho provato a ricevere con un'antenna a pannello, sfruttando la "discreta" otticità almeno con Oricola, ma il risultato non era particolarmente esaltante, il canale 24 di RAI 2 presentava sdoppiamenti e segni di interferenza (che Dio sa da dove arrivavano).
    Allora ho provato con la già sfruttatissima BLU420 ed il risultato era decisamente migliore, ma lo era un po' meno per La7 analogico ricevuto sul ch.39 da Arsoli (che già arriva molto debole per i soliti problemi di otticità), tuttavia ho trovato un buon compromesso di puntamento che ricade più o meno a metà tra Oricola e Arsoli, senza perdere un altro segnale di interesse per gli anziani amici, ovvero Telelazio Reteblu SAT2000 ("ce piace de segui' quanno che dicono er rosario..." ) sul ch.58 e nemmeno Super 3 sul ch.66 da Pereto.
    Riguardo i 6 segnali analogici (le 3 RAI e le 3 Mediaset) in arrivo dall'impianto dell'Ente Montano di Pozzaglia Sabina, che non utilizza che una manciata di Watt totali (i segnali più "forti", che stimo dell'ordine di 6-7 Watt, sono nell'ordine quelli di RAI 3 Lazio, Canale 5 e RAI 1, per arrivare "in coda" a Rete 4, che credo arrivi a 2 a stento), si presentava il problema di dover sovrapporre la IV banda (in pol. verticale) con l'antenna BLU usata per l'intera UHF (in pol. orizzontale).
    Per quelle curiose combinazioni capaci di sorprendere anche i più esperti/smaliziati, era proprio il segnale di Rete 4 (ch.23) quello che non sembrava "soffrire" della sovrapposizione, malgrado anche la vegetazione che in parte si viene ad interporre tra l'antenna e il ripetitore di Pozzaglia (problema che non si presenta in direzione degli altri siti) e l'adiacenza con il segnale più "robusto" di RAI 2 da Oricola (ch.24), al quale pure la presenza dell'antenna in più di IV banda non comportava alcun problema evidente.
    Nessun problema anche per RAI 3 Lazio sul ch.26, assolutamente perfetto.
    Un disastro totale invece per Canale 5 (ch.36) e Italia 1 (ch.31).
    Da Pozzaglia non considero invece i segnali di RAI 1 (ch.30) e RAI 2 (ch.33) che, anche se si ricevono senza difficoltà, da almeno due anni presentano problemi vari (immagini spesso distorte/sature e con evidenti disturbi MF all'origine).
    A quel punto ho usato il classico filtro a trappola a due sezione FUS45 della Fracarro, regolandolo sui canali 31 e 36 e collegandolo all'antenna BLU420 puntata verso Oricola/Arsoli. Risultato, Canale 5 e Italia 1 "magicamente ricomparivano" con un buon segnale (nessuna compromissione evidente nei segnali ricevuti dall'antenna UHF).
    Nessun "rompicapo" invece per l'antenna VHF per RAI 1 da Oricola (ch.E in pol verticale), anche se in questo caso ho dovuto usare una canalizzata 6E, poiché purtroppo il negozio di zona (Poggio Moiano) dove acquisto di solito era sprovvisto sia delle larga banda che delle log di III banda.

    Riassumendo il risultato per i segnali "appetibili" (tutti analogici):

    E RAI 1 - Oricola (buono)
    23 Rete 4 - Pozzaglia (discreto/buono)
    24 RAI 2 - Oricola (ottimo)
    26 RAI3 Lazio - Pozzaglia (ottimo)
    29 Telelazio Reteblu SAT2000 - Roviano (scarso)
    30 RAI 1 - Pozzaglia (segnale buono, ma con problemi MF locali)
    31 Italia 1 - Pozzaglia (buono)
    33 RAI 2 - Pozzaglia (segnale buono, ma con forti problemi MF locali)
    36 Canale 5 - Pozzaglia (buono)
    38 Rete 4 - Pereto (scarso)
    39 La 7 - Arsoli (debole/discreto)
    40 Canale 5 - Pereto (discreto)
    50 RAI 3 Abruzzo - Oricola (scarso)
    53 Italia 1 - Arsoli (scarso)
    57 Rete 4 - Arsoli (scarso)
    58 Telelazio Reteblu SAT2000 (discreto/buono)
    59 Super 3 - Arsoli (debole)
    66 Super 3 - Pereto (buono)
    69 RAI 3 Lazio - Oricola (ottimo)

    EDIT - inserisco una foto dell'antenna e il relativo schema elettrico.
    Ultima modifica di AG-BRASC; 15-05-09 alle 11:51
    DTT a Orvinio, RI - postazioni RX e ch.:
    Oricola, AQ: 6, 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60
    Pereto, AQ: 36, 38, 49, 52, 56
    Pozzaglia S., RI: 23
    Terminillo, RI: 26, 30, 40
    Guadagnolo, RM: 22
    M. Cavo, RM: 26, 27, 30, 32, 33, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 60

    •   Alt Pubblicità
        




  2. #2
    Digital-Forum Senior L'avatar di mastrocamillo
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Originario dell'Abruzzo vivo a Monaco di Baviera
    Messaggi
    310

    Predefinito

    Che dire AG-brasc,questi sono i thread che preferisco,sono interessantissimi e superistruttivi,bravissimo ad averlo aperto,non posso che farti i complimenti e spero che piu´persone del furum riportino esperienze del genere con tanto di foto,io spero al piu´presto di tornare in Abruzzo e smanettare sul mio impianto(forse scendo di nuovo il mese prossimo dato che qui in Germania la cassa integrazione va e viene e il tempo libero e´tantissimo) allora postero´anche io le mie esperienze.
    Ciao Mastrocamillo
    Semplicemente il Mastro

  3. #3
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,983

    Predefinito

    Ciao... Stavolta vi presento un impianto un po' più articolato, visto che si trattava di ricevere segnali su bande comuni da diverse direzioni. Una situazione somigliante a quella dell'impianto "quadrifamiliare" che mi ha fatto vedere i sorci verdi, però nel villino a fiano al nostro, dove si da il caso che i senglai (in zona a macchia di leopardo) si ricevano con maggiore facilità rispetto a dove si trova il villino dove siamo noi.

    Tra l'altro in questo caso specifico l'antenna a pannello UHF si è comportata meglio di una direttiva tipo BLU420 e meglio anche di un pannello solo per V banda... L'esatto contrario di casa nostra (purtroppo anche per la ricezione dei segnali DTT, dato che in qualsiasi caso gli unici risultati ricevibili sono il Mux Rete A All Music da Guadagnolo e D-Free da M. Cavo)!

    Ad ogni modo, il problema principale, visto che la ricezione della V banda da Monte Cavo da subito non sembrava presentare grossi problemi, era quello di cercare di prendere RAI 2 sul ch. 24 di Oricola (AQ), quando però un'antenna di IV banda deve ricevere almeno il segnale di RAI 3 Lazio dall'impianto dell'Ente locale di Pozzaglia Sabina (dal quale RAI 2 arriva sempre con grossi problemi "cronici" BF/MF, quindi è di fatto inutilizzabile, mentre RAI 3 è perfetto).

    Perciò avevo come "ostacolo" il fatto di dover usare due antenne di IV banda puntate in due diverse direzioni (anche se in polarizzaizoni differenti).
    Così ho pensato che per ricevere il canale 24 orizzontale da Oricola avrei potuto usare un'antenna canalizzata.
    Però la canalizzata 10 Beta della Fracarro per il canale 24 riceve anche il canale 26 (infatti è "tagliata" per i ch. da 24 a 26), ma il 26 è quello di RAI 3 da Pozzaglia (anche se in verticale), con la conseguenza di un tangibile rischio di compromettere sensibilmente la ricezione di RAI 3...

    Allora ecco l'IDEA: esaminati i grafici di risposta in frequenza delle antenne Fracarro UHF canalizzate, ho notato che il "picco massimo" di ricezione della 10 Alfa (dal ch. 21 al 23) ricadeva sul canale 23, per degradare in modo quasi trascurabile sull'adacente seguente, cioè il 24 (ma in modo più deciso a seguire), che sarebbe risultato comunque perfettamente ricevibile, stando alle caratteristiche tecniche dichiarate per l'antenna 10 Alfa.

    Perciò, una semplice miscelazione della 10 Alfa orizzontale verso Oricola con la 10BL4 verticale verso Pozzaglia e via, nell'ingresso di banda IV dell'amplificatore.
    Collegate poi anche le antenne di III banda e di V banda all'amplificatore, ho esaminato la situazione per i principali segnali (riporto canale con polarizzazione, Emittente - provenienza del segnale - qualità):

    E v RAI 1 - Oricola - buono
    23 v Rete 4 - Pozzaglia - discreto (non fa nulla, tanto anche questo ha problemi BF/MF)
    24 o RAI 2 - Oricola - ottimo
    26 v RAI 3 Lazio - Pozzaglia - ottimo
    30 v RAI 1 - Pozzaglia - buono (anche questo con problemi BF/MF)
    31 v Italia 1 - Pozzaglia - buono
    33 v RAI 2 - Pozzaglia - buono (però anche qui, forti problemi BF/MF... E' il peggiore in questo senso)
    36 v Canale 5 - Pozzaglia
    39 o RAI 3 - M. Cavo - scarso
    40 o Mux Mediaset 1 - M. Cavo - assente (con qualunque tentativo, anche con antenna BLU)
    44 o All Music - M. Cavo - discreto
    45 o T9 - M. Cavo - scarso
    48 o MTV - M. Cavo - debole/discreto
    49 o RAI Mux A - M. Cavo - scarso (appena sotto la soglia, situazione identica anche con BLU e/o variazioni quota)
    51 o Mux Rete A All Music - Guadagnolo - ottimo
    52 o Canale 5 - M. Cavo - buono
    53 o Mux La 7 B - M. Cavo - non ricevibile per subentrati problemi locali dell'impianto di Monte Cavo, quindi non verificabile nella normale situazione del trasmettitore
    54 o La7 - M. Cavo - discreto/buono (questo è il "mistero maggiore", a casa nostra i riceve a malapena solo accoppiando due BLU420!)
    55 o Rete 4 - M. Cavo - ottimo
    57 o Mux Mediaset 2 - M. Cavo - - assente (con qualunque tentativo, anche con antenna BLU)
    59 o IES - M. Cavo - scarso
    60 o Gold TV - M. Cavo - debole/discreto
    61 o Telestudio - M. Cavo - segnale discreto, ma disturbato da altro ignoto
    63 o Mux D-Free - M. Cavo - buono
    64 o Italia 1 - M. Cavo - buono/ottimo
    67 o Telereporter Roma - M. Cavo - scarso
    69 o RAI 3 Lazio - Oricola - segnale fortemente disturbato da Tele Lazio Rete Blu da M. Cavo
    69 o Tele Lazio Rete Blu - segnale fortemente disturbato da RAI 3 Lazio da Oricola (i due segnali sul ch. 69 sembrano arrivare con livello analogo, comunque con livello medio/buono, ma ovviamente interferendosi)

    Seguono foto dell'antenna e schema elettrico.
    DTT a Orvinio, RI - postazioni RX e ch.:
    Oricola, AQ: 6, 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60
    Pereto, AQ: 36, 38, 49, 52, 56
    Pozzaglia S., RI: 23
    Terminillo, RI: 26, 30, 40
    Guadagnolo, RM: 22
    M. Cavo, RM: 26, 27, 30, 32, 33, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 60

  4. #4
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    carini palermo
    Messaggi
    243

    Predefinito

    ciao ti diverti alla grande
    Mi dispiace che abito in zone dove tutto stu TRIC TRAC non esiste
    PECCATO MI DIVERTIREI TANTISSIMO

    CIAO sei un grande

  5. #5
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,983

    Predefinito

    Era da un po' che non ci ritornavo...
    A questo punto mi pare giusto riportare anche un lavoretto fatto "fuori sede" durante le mie ferie in Sicilia, precisamente a Messina (lato Tirrenico, poco lontano dalla zona di Rodìa).
    Qui il problema era il fatto di trovarsi in una strada provinciale inserita in una vallata esposta solo verso le isole Eolie (Stromboli, in particolare) e completamente occlusa rispetto alle postazioni Sicule di Milazzo, Gioiosa Vecchia e Monte Soro e solo parzialmente in ottica con quelle Calabresi di Monte Poro, VV e Monte Scuro, CS (solo per la RAI).
    Inizialmente l'impianto era costituito da una semplice logaritmica (ha ha ha!) montata sul terrazzo che si trova al piano superiore... Riceveva a stento RAI 1 da Monte Scuro e Canale 5 da Monte Poro, e solo in totale assenza di periodi di propagazione!
    Così (già 4 o 5 anni fa) l'idea: perché non spostare tutto l'impianto al limite più esterno (e più elevato) della proprietà? Tanto l'attenuazione causata da 100mt di cavo, ma con un'antenna che qualcosa (sia pure debole) la riceve, sarà sempre meglio...
    Detto fatto, acquistai 100mt di cavo (giusti giusti...Ne avanzarono sì e no una decina...) e piazzai l'antenna fissandola ai paletti metallici della recinzione, che nel tempo (nelle Estati di vacanza) è stata di volta in volta implementata... Prima con una 4 elementi III banda + una 10RD45. Lo so, è un po' pochino, troppa paura di cadute per colpi di vento, ché quando tira lo Scirocco...
    Alla fine (ad oggi) il tutto è suddiviso su due pali, uno con la log per III banda + una Fracarro BLU420 che usavo per gli esperimenti e che ho "regalato" all'impianto che sono riuscito a controventare in qualche modo e l'altro con un pannello Fracarro PU4A.
    Per la UHF abbiamo quindi due antenne che, dopo un po' di prove (tanto per me è un pasatempo!) sono riuscito ad ottimizzare nella giusta posizione: la BLU sul primo palo (sull'altro non andava granché bene) e il pannello sull'altro (sul primo palo dava problemi su Italia 1).
    Inizialmente il tutto era collegato con un amplificatore VHF+UHF+UHF, ma alcuni canali in IV banda ovviamente davano problemi, come il 28 di RAI 2 da Monte Scuro e il 31 di Reggio TV (RTV) assieme al 27 di MTV da Monte Poro.
    Invece in V banda sembravano compensarsi vicendevolmente (miracolo!), salvo rare eccezioni, però su Emittenti non di nostro interesse.
    Così, stavolta ho recuperato un vecchio (ma perfettamente funzionate) minicentralino da palo della GBS con ingressi b. III, IV, V e UHF (30db di guadagno e 110dBuV Out), collegando la log III banda ovviamente all'ingresso III banda, la BLU420 sull'ingresso UHF e il pannello sull'ingresso di V banda.
    E in questa configurazione ho ottenuto il seguente risultato (qualità con puntaggio da 1 a 5):

    ch. 06 RAI 1 da Monte Soro - 2 (qualità scadente in quanto ricevuto di solo di riflesso dalla parete del'altro lato del vallone)
    ch. 09 RAI 1 da Monte Scuro - 5
    ch. 22 RAI 3 Sicilia da Milazzo - 2-3 (discreto, sia pure distorto in quanto preso per riflessione, ma tutto sommato "guardabile")
    ch. 25 RAI 2 da Milazzo - 2-3 (come sopra)
    ch. 27 MTV da Monte Poro - 3-4
    ch. 28 RAI 2 da Monte Scuro 4 (un po' di effetto neve, ma tutto sommato trascurabile)
    ch. 31 RTV da Monte Poro - 3-4
    ch. 32 RAI 2 da Monte Soro - 2 (riflessioni, sdoppiamenti...)
    ch. 33 Tirreno SAT da Milazzo - 1-2 (praticamente inguardabile, ricevuto di riflesso)
    ch. 34 TCF da Milazzo - 1 (come sopra)
    ch. 40 RTP 1 da Milazzo - 2 (un po' meglio, ma sempre con immagine sdoppiata per la riflessione)
    ch. 43 Mediaset DVB 1 da Milazzo - 1-2 (si riceve in modo discontinuo, purtroppo per la ricezione di riflesso)
    ch. 46 RAI 3 Calabria da Monte Scuro - 3 (effetto neve più evidente in alcuni momenti)
    ch. 47 RAI 1 da Milazzo - 1 (solo riflessioni, inguardabile)
    ch. 48 LA7 da Monte Poro e Antenna Sicilia da Milazzo (punteggio non assegnabile, del tutto inguardabile a causa del fatto che, anche se riflesso, Antenna Sicilia arriva forte quanto basta per impedire la visione di entrambi i canali)
    ch. 49 RAI Mux B da Milazzo - 4 (a sorpresa, segnale stabilmente buono, anche se riflesso)
    ch. 51 TGS da Milazzo 1 (riflesso e debole. Inguardabile)
    ch. 52 Canale 5 da Monte Poro - 5
    ch. 53 Rete 4 da Monte Poro - 4
    ch. 56 Videocalabria 8 da Monte Poro - 2 (debole, anche se non riflesso)
    ch. 58 Rete A DVB 1 da Monte Poro - 3 (quasi sempre buono e stabile)
    ch. 62 Italia 1 da Monte Poro - 5
    ch. 63 Telespazio TV da Monte Poro - 3-4
    ch. 64 RAI Mux A da Milazzo - 3 (altra piccola sorpresa, abbastanza stabile malgrado sia ricevuto di riflesso)
    ch. 66 D-Free DVB da Monte Poro - 2-3 (qualche "cedimento" ogni tanto)
    ch. 67 RAI 3 Sicilia da Monte Soro - 1 (debole e riflesso. sostanzialmente inguardabile).
    Assicuro che, visto il contesto, questo risultato è da ritenersi straordinario!

    Ed ecco le immagini del lavoretto...:


    E lo schema elettrico, semplice semplice...
    Ultima modifica di AG-BRASC; 28-04-10 alle 23:44
    DTT a Orvinio, RI - postazioni RX e ch.:
    Oricola, AQ: 6, 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60
    Pereto, AQ: 36, 38, 49, 52, 56
    Pozzaglia S., RI: 23
    Terminillo, RI: 26, 30, 40
    Guadagnolo, RM: 22
    M. Cavo, RM: 26, 27, 30, 32, 33, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 60

  6. #6
    Digital-Forum Senior L'avatar di misterTSI
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Desio (Monza e Brianza)
    Messaggi
    215

    Thumbs up

    Vedo che non ti lasci scappare nessuna occasione per divertirti con antenne, cavi ecc...
    Bravo, continua cosi' e contina a renderci partecipi. Ciao.

  7. #7
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,983

    Predefinito

    Oh, sì... Quando mi capita di "mettere personalmente le mani in pasta" lo faccio sempre volentieri e continuerò ad aggiornarvi!
    DTT a Orvinio, RI - postazioni RX e ch.:
    Oricola, AQ: 6, 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60
    Pereto, AQ: 36, 38, 49, 52, 56
    Pozzaglia S., RI: 23
    Terminillo, RI: 26, 30, 40
    Guadagnolo, RM: 22
    M. Cavo, RM: 26, 27, 30, 32, 33, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 60

  8. #8
    Digital-Forum Master L'avatar di borgo1
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Borgomanero (NO)
    Messaggi
    636

    Predefinito

    Sei grande @AG-brasc
    Spero di diventare bravo come te nel piazzare le antenne .
    Ultima modifica di borgo1; 24-09-09 alle 23:15
    Qbox HD/Toroidale T 90 + Gibertini 125-Stab ds01-ClarkeTech HH390-LNB Invacom Flangiato '' M.D.C. Rover Examiner ''

  9. #9
    Digital-Forum Senior L'avatar di dttvincio
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Castagnole delle Lanze AT
    Messaggi
    244

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AG-brasc
    Oh, sì... Quando mi capita di "mettere personalmente le mani in pasta" lo faccio sempre volentieri e continuerò ad aggiornarvi!
    ciao AGbrasc, noi ci conosciamo già chiedo una tua opinione per ottimizare l'impianto 'interno dell'alloggio del condominio in cui abito e dove ho sostituito io l'antenna il centralino e i derivatori di alloggio.

    Adesso dal CAD nelle parti comuni è derivato il cavo che collega le tre prese passanti del mio alloggio. Siccome c'erano dell 5db, per bilanciarle a averle pressochè uguali ho fatto così: 10db alla prima, 5db alla seconda e terminale 0db l'ultima garantendo la chiusura sul decoder. Così ho le tre prese rispettivamente a 11,2db la prima 9,6 la seconda e 10db la terza: praticamente identiche.
    Se sommo circa 15 db del CAD ho un'attenuazione di circa... diciamo 25 db alle prese.
    Ho messo l'amplificatore centralizzato della fracarro mbx5750 con 43 db in UHF.
    calcoli alla mano e senza misuratore di campo, perchè non me lo posso permettere, ma mi piacerebbe molto comprarlo, dovrei avere 18-20 db di guadagno alle prese (43 - 25). se mettessi tutte prese terminali aggiungendo un altro CAD o CD, guadagnerei altri 15 db giusto? La qualità dei segnali digitali che adesso è bellerina migliorerebbe secondo te?
    Ho una BLU 920PLUS in UHF puntata su Torino e la BLU420F in verticale su LA Morra e ricevo quello che vedi in firma (da la Morra).
    Adesso sono messo così:
    92 in V su torino e 42 in IV su La morra
    grazie
    lista aggiornata al 30/12/2010
    Da La Morra 5,23,30,31,33,34,36,37,38,44,47,48,49,50,52,53,54, 56,58,59,60,66,67
    Da Torino:22,24,25,26,30,31,32,33,34,36,38,39,40,41,4 3,44,45,49,50,52,54,56,59,60,61,64,67;
    da Serra Boella (Neive) 9

  10. #10
    Digital-Forum Senior Plus L'avatar di tulsadoom
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Randazzo (CT)
    Messaggi
    496

    Predefinito

    Fammi capire bene... hai un guadagno di 43db sull'amplificatore e 25db di perdita sulla distribuzione? è troppo... il dtt non ha bisogno di segnali forti, ma puliti... con quei valori è probabile che mandi tutto in saturazione.
    Prova ad abbassare il guadagno sul centralino al minimo e verifica la qualità dei segnali ricevuti.... e poi in caso prova ad alzarlo un po per volta verificando sempre sui ricevitori..lascia perdere il livello l'importante è la qualità

Pagina 1 di 45 12311 ... UltimaUltima



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Ricerca personalizzata