Pagina 587 di 589 PrimaPrima ... 87487537577585586587588589 UltimaUltima
Risultati da 5,861 a 5,870 di 5887

Discussione: Cosa avete visto? Consigli e Opinioni sui film di Sky e Premium


  1. #5861
    L'avatar di Tuttosport23
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Cosa sarà

    Non è mai facile affrontare temi particolarmente sensibili come quelli della salute e della malattia, e a maggior ragione diventa tutto più difficile quando il regista sceglie di raccontarci per mezzo della pellicola un suo problema di salute. Cosa sarà infatti è un film autobiografico del regista Francesco Bruni, che molti di voi ricorderanno per Scialla! (Stai sereno). Ad impreziosire un racconto così commovente vi è Kim Rossi Stuart, semplicemente fantastico nella caratterizzazione del personaggio, a mio avviso da Nastro d'argento per la bravura con cui si è calato nella parte e ha reso credibile tutto il racconto. Non perdete questa pellicola, non fatelo, sarebbe un errore imperdonabile.

    P.S. Meraviglioso il gioco di parole che ha dato nome al personaggio del film, tale Bruno Salvati, probabilmente anagramma di speranza del nome del regista (Francesco Bruni): cambiando l'ordine di un paio di lettere avremo infatti Bruni Salvato, proprio perché lo stesso regista è stato colpito dalla orrenda malattia di cui il film parla.



    Citazione Originariamente Scritto da Paolo68 Visualizza Messaggio
    Cosa sara'
    Si può fare commedia, e rappresentazione tragicomica, anche con gli argomenti seri e gravi. Il talento di Francesco Bruni ne è capace, con garbo e rispetto per il genere umano. Lasciando il segno con Scialla, scavando un solco con Tutto quello che vuoi, e trapanando l'animo umano con questo ultimo film, ispirato alla sua delicata problematica di salute.
    Chi ha lavorato con Paolo Virzì queste cose può farle a pieno diritto. E a pieno diritto può restituire dignità alla fragilità ed alla tenerezza del maschio, che piange, che invoca la mamma, che ha paura di morire.
    Questo è l'uomo. Chi se ne frega di Rambo e delle tristezze d'oltreoceano.
    Qui c'è Livorno, bella come non mai. Qui c'è Kim Rossi Stuart, orgoglio del cinema italiano, leggero e fragile come Saverio del suo film più bello di sempre, Senza pelle.
    Chi con questa pellicola vuol ridere rida, chi vuol piangere pianga, quel che si vuole, ma sempre tenendo stretto stretto questo bel cinema. Anzi, Cinema.
    Voto: 8
    Concordo su tutto



  2. #5862
    L'avatar di Paolo68
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bari
    Messaggi
    13,223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tuttosport23 Visualizza Messaggio
    Cosa sarà

    Non è mai facile affrontare temi particolarmente sensibili come quelli della salute e della malattia, e a maggior ragione diventa tutto più difficile quando il regista sceglie di raccontarci per mezzo della pellicola un suo problema di salute. Cosa sarà infatti è un film autobiografico del regista Francesco Bruni, che molti di voi ricorderanno per Scialla! (Stai sereno). Ad impreziosire un racconto così commovente vi è Kim Rossi Stuart, semplicemente fantastico nella caratterizzazione del personaggio, a mio avviso da Nastro d'Argento per la bravura con cui si è calato nella parte e ha reso credibile il suo personaggio. Non perdete questa pellicola, non fatelo, sarebbe un errore imperdonabile.

    P.S. Meraviglioso il gioco di parole che ha dato nome al personaggio del film, tale Bruno Salvati, probabilmente anagramma di speranza del nome del regista (Francesco Bruni): cambiando l'ordine di un paio di lettere avremo infatti Bruni Salvato, proprio perché lo stesso regista è stato colpito dalla orrenda malattia di cui il film parla.
    Come sempre io e te ci troviamo https://www.digital-forum.it/showthread.php?p=6900052
    Complimenti per la tua ottima recensione!
    "C'è chi dice che la vita non è altro che la somma di tante coincidenze" (Saul Goodman)



  3. #5863
    L'avatar di Papu
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Langhe CN Piedmont
    Messaggi
    59,266

    Predefinito

    Vi consiglio Chi ucciderà Charley Varrick? se vi piace un classico d'azione/avventura e crimine/poliziesco alla vecchia maniera, con un ottimo Walter Matthau.
    Parabola 95 (100x90) mot. Powertech DG380 75°E << 45°W
    ... definitivamente parcheggiata a 13°Eper colpa di Sky Q
    Mio impianto, dispositivi e abbonamenti



  4. #5864
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di willie7
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    15,167

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Papu Visualizza Messaggio
    Vi consiglio Chi ucciderà Charley Varrick? se vi piace un classico d'azione/avventura e crimine/poliziesco alla vecchia maniera, con un ottimo Walter Matthau.
    Visto anch'io, un buon classico
    Sky Q senza parabola: "full" (no Intrattenimento Plus) attivo da luglio 2018 a 49,90€ al mese, promo senza vincoli fino al 1/8/2024
    Prime Video - Disney+ - Connessione internet TIM SUPER MEGA (FTTC 200 mega, Timvision Light incluso)



  5. #5865
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di FargoIt
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    8,375

    Predefinito

    Bello Vivarium, mi ricorda un'altro bel film che mi era piaciuto, The box.
    Per fortuna ci sono ancora registi , sceneggiatori e soprattutto produttori che non ci propinano uomini volanti e con super poteri in ogni film!



  6. #5866
    L'avatar di Tuttosport23
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    5,078

    Predefinito

    Ho visto Vivarium e mi ha deluso. Pellicola molto particolare, che manca totalmente di ritmo, e la suspence iniziale si perde man mano. Mi aspettavo di più.
    Ultima modifica di Tuttosport23; 03-05-21 alle 13:48



  7. #5867
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di pressy
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,957

    Predefinito

    Mi hanno consigliato un vecchio film apparso Sky on-demand nella sezione "Vincitori Oscar" : "Quel pomeriggio di un giorno da cani"con il mitico Al Pacino , 1975 . E' una versione TV , tagliata di 9-10 minuti , più che altro per linguaggio osceno . Il film ai tempi era VM. 14

    Originale , anche se totalmente inverosimile per molti aspetti . Tratto da un fatto veramente accaduto , tutto è rapportato al cinema anni '70 nei ritmi , costumi , linguaggio , e scenografie . Sempre magistrale Al Pacino , bravo anche il suo compare John Cazale , già visto nei due "Padrino" e ne "Il Cacciatore".
    Voto : 7,5
    Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: l'azzurro del cielo e il nero della notte sullo sfondo d'oro delle stelle. Si chiamerà INTERNAZIONALE.....
    (Giorgio Muggiani , 9 marzo 1908)



  8. #5868
    L'avatar di Andry10k
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,807

    Predefinito

    Minari storia molto bella, scritta molto bene e interpretata benissimo... bella soprattutto per i due personaggi più interessanti, cioè quelli della nonna e del nipote, e del loro rapporto non convenzionale e originale... fa commuovere ma fa stare anche molto bene... sicuramente un bel film consigliato, si respira anche un po' quella "magia" del cinema orientale(in questo caso coreano) anche essendo il film in parte americano...
    " You are what you love, not what loves you. "



  9. #5869
    L'avatar di Papu
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Langhe CN Piedmont
    Messaggi
    59,266

    Predefinito

    Si nota la classica delicatezza dei film drammatici e anche di animazione dell'estremo oriente, dalla fotografia/natura alla colonna sonora.
    Confermo sugli attori/personaggi più bravi che sono la nonna e il nipotino. Bene anche che non vengono enfatizzate le differenze tra sudcoreani e americani.
    Parabola 95 (100x90) mot. Powertech DG380 75°E << 45°W
    ... definitivamente parcheggiata a 13°Eper colpa di Sky Q
    Mio impianto, dispositivi e abbonamenti



  10. #5870
    L'avatar di Andry10k
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,807

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Papu Visualizza Messaggio
    Si nota la classica delicatezza dei film drammatici e anche di animazione dell'estremo oriente, dalla fotografia/natura alla colonna sonora.
    Confermo sugli attori/personaggi più bravi che sono la nonna e il nipotino. Bene anche che non vengono enfatizzate le differenze tra sudcoreani e americani.
    si sono d'accordo mi aspettavo pure io troppi stereotipi o troppi temi riguardo l'integrazione di una famiglia sudcoreana in america, invece il film parla al 90 percento di tutt'altro...
    " You are what you love, not what loves you. "





Pagina 587 di 589 PrimaPrima ... 87487537577585586587588589 UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato