Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 57

Discussione: Consigli su primo impianto motorizzato



  1. #1
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    58

    Predefinito Consigli su primo impianto motorizzato

    Ciao a tutti,
    questo è il primo messaggio che scrivo su questo forum, anche se vi seguo già da un pò di tempo...
    Per prima cosa, colgo l'occasione per salutare tutti gli utenti!

    E' da qualche mese che ho intenione di realizzare un buon impianto satellitare
    motorizzato e sto vagando per Internet cercando quante più informazioni possibili, finchè sono capitato su questo forum dove ho notato che è pieno di appassionati/esperti del settore.

    Premetto che non ho una parabola, questo sarebbe il mio primo impianto satellitare, quindi le mie conoscenze a riguardo stanno a zero.
    Ho letto parecchie discussioni di questo forum, ma i miei dubbi sono ancora moltissimi.
    Mi sono imbattuto in molte discussioni troppo tecniche per le mie conoscenze in questo campo.
    Spero che qualcuno di voi mi possa guidare verso una soluzione dei miei dubbi.
    Quindi, partendo dal principio, mi piacerebbe avere un parere su quali materiali
    mi conviene acquistare per realizzare l'impianto in questione.

    Se non sbaglio, da quanto ho potuto capire, mi occorrerebbe:
    - una parabola (Io pensavo ad una parabola con un diametro di 120 cm)
    - un motore che regga il peso di una parabola da 120 cm
    - un decoder che supporti il motore
    - un LNB (Ecco a questo rigurado ho moltissimi dubbi, per una motorizzata non so quale o quali ci vogliono, se uno o più di uno...)
    - dei cavi che colleghino la parabola al decoder

    Poi nient'atro giusto?
    Potete gentilmente consigliarmi qualche modello di parabola/motore/decoder/lnb ?

    E in linea di massima, tendendo conto che sono nel nord Italia, bassa comasca per la precisione, con un impianto del genere quanti satelliti riuscirei a prendere teoricamente?

    Mi scuso per le domande che per voi saranno banalissime, visto il livello tecnico delle varie discussioni, ma io sono proprio all'inizio in questo campo.

    Mi sarebbe anche utile sapere se c'è qualche guida per montare l'impianto senza ricorrere per forza ad un antennista, su Internet non ne ho trovate di guide molto esaustive.

    Avrei molte altre domadne da farvi, ma per ora credo che sia sufficiente così.
    Mi scuso ancora per la banalità delle mie richieste, confido in qualche vostro suggerimento!

    Ciao a tutti,
    Magutt



  2. #2
    Digital-Forum Senior Master
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,922

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Magutt
    Ciao a tutti,
    questo è il primo messaggio che scrivo su questo forum, anche se vi seguo già da un pò di tempo...
    Per prima cosa, colgo l'occasione per salutare tutti gli utenti!

    E' da qualche mese che ho intenione di realizzare un buon impianto satellitare
    motorizzato e sto vagando per Internet cercando quante più informazioni possibili, finchè sono capitato su questo forum dove ho notato che è pieno di appassionati/esperti del settore.

    Premetto che non ho una parabola, questo sarebbe il mio primo impianto satellitare, quindi le mie conoscenze a riguardo stanno a zero.
    Ho letto parecchie discussioni di questo forum, ma i miei dubbi sono ancora moltissimi.
    Mi sono imbattuto in molte discussioni troppo tecniche per le mie conoscenze in questo campo.
    Spero che qualcuno di voi mi possa guidare verso una soluzione dei miei dubbi.
    Quindi, partendo dal principio, mi piacerebbe avere un parere su quali materiali
    mi conviene acquistare per realizzare l'impianto in questione.

    Se non sbaglio, da quanto ho potuto capire, mi occorrerebbe:
    - una parabola (Io pensavo ad una parabola con un diametro di 120 cm)
    - un motore che regga il peso di una parabola da 120 cm
    - un decoder che supporti il motore
    - un LNB (Ecco a questo rigurado ho moltissimi dubbi, per una motorizzata non so quale o quali ci vogliono, se uno o più di uno...)
    - dei cavi che colleghino la parabola al decoder

    Poi nient'atro giusto?
    Potete gentilmente consigliarmi qualche modello di parabola/motore/decoder/lnb ?

    E in linea di massima, tendendo conto che sono nel nord Italia, bassa comasca per la precisione, con un impianto del genere quanti satelliti riuscirei a prendere teoricamente?

    Mi scuso per le domande che per voi saranno banalissime, visto il livello tecnico delle varie discussioni, ma io sono proprio all'inizio in questo campo.

    Mi sarebbe anche utile sapere se c'è qualche guida per montare l'impianto senza ricorrere per forza ad un antennista, su Internet non ne ho trovate di guide molto esaustive.

    Avrei molte altre domadne da farvi, ma per ora credo che sia sufficiente così.
    Mi scuso ancora per la banalità delle mie richieste, confido in qualche vostro suggerimento!

    Ciao a tutti,
    Magutt


    allora siamo stati bravi perchè hai capito tutto quello che hai scritto è giusto
    prendi un motore stab 120, un disco da 120 in alluminio, per via del peso (gibertini è la migliore e piu' costosa) ed un lnb a basso rumore 0.3db circa, della marca che vuoi costa da 8E ai 30E..
    di deco ce ne sono una decina,..dipende da quanto vuoi spendere e cosa farci...ricorda che deve gestire il Disecq e Usals che sono i protocolli per far girare il motore
    www.stab-italia.it
    trovi il manuale del motore per il montaggio
    Ps, palo A PIOMBO pefetto.. e devi dirci di dove sei..
    lo stab 120 è piu' lento nella rotazione, magari ti va bene uno stab da 100 su un disco da 120 in Al
    ciao



  3. #3
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    58

    Predefinito

    Grazie mille per la rapida risposta!

    Sono contento di avere azzeccato almeno che cosa mi serve per cominciare.

    Ora mi sono orientato veso questa configurazione:
    - parabola Gibertini 125 cm in alluminio
    - stab HH 120 (Dovrebbe supportare la parabola da 125 cm perchè è in alluminio e quindi pesa di meno, giusto?)
    - LNB (Ne ho selezionato uno che costa sui 34 euro, dovrebbe essere buono)
    - decoder:
    su questo ho ancora molti dubbi:
    ma,mi scuso ancora per la domanda da principiante, il decoder influisce anche sulla ricezione dei satelliti e dei canali?
    Es. con un decoder piuttosto che con un altro è possibile che si prendano più canali e satelliti?
    Tenendo conto che non mi interesa l'alta definizione,perchè tanto non ho un tv in grado di sfruttarla, e neanche la presenza di un Hard Disk, con una spesa di 150-200 euro potrei acquistare un buon decoder che sfrutti al massimo le potenzialità del mio sistema?

    Riguardo alla zona dove abito, sono nella bassa comasca, a circa 18 km da Como e 35 da Milano.
    La mia casa è situata su una specie di "collinetta" rialzata rispetto al paese dove abito, ed è più alta delle case dei miei vicini, che comunque sono a qualche decina di metri di distanza, quindi mettendo la parabola sul tetto non dovrei avere ostacoli per una buona ricezione (Almeno mi auguro).

    Ciao,
    Magutt



  4. #4
    Digital-Forum Senior Master
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    San Giuseppe Vesuviano, Napoli
    Messaggi
    1,169

    Predefinito

    Il decoder influisce sicuramente, in effetti il decoder è un sintonizzatore, più e fine il sintonizzatore, meglio prende, non i canali forti, ma quelli deboli, perchè il vantaggio del digitale è che o si vede, o no.
    Un decoder con un sintonizzatore molto fine ti permette, in ultima analisi, di prendere i segnali più deboli, e di stabilizzarti la visione di quelli passabili.
    Inoltre conta molto il software del ricevitore, per la gestione.

    Il mio Manhattan Plaza ST450, per esempio, ha l'ottima idea della gestione della lista canali, perchè è ordinata per satelliti, ma se non hai la cura di prendere i satelliti in ordine, ti capita che la lista è una cosa tipo 19.2E - 12.5W - 13E - 5E - 60E -1W, e, soprattutto, non c'è modo di ordinarla.
    Però poi è molto macchinoso rinominare, riordinare e cancellare canali, satelliti o transponder.
    Se sei orientato su un Manhattan, che ha la funzione Blind Scan, ossia la ricerca alla cieca, lo metti sul satellite, e poi fa tutto lui a cercare transponder e canali, puoi prendere uno tra i modelli ST 300, 400 o 500, perchè i 450 o 550 ti servono a poco, visto che usi un motore on protocollo USALS.

    Per i ricevitori, esistono due filosofie, quelli che fanno di tutto, nel senso che possono essere "programamti" come un PC, chiamiamoli Smart Decoder (perdonatemi, è un mio neologismo), perchè sono Decoder intelligenti, capaci di compiere funzioni ben superiori a quella della sintonizzazione, a questi appartengono i DreamBox, per esempio.
    Poi ci sono gli Stupid Decoder, ossia quelli che devono fare il ricevitore punto e basta, e magari, nei modelli di punta di questa categoria, lo fanno anche in maniera insigna.
    Il Manhattan, per esempio, è uno Stupid Decoder, ossia uan di quelle scatole grigiastre che si comanda solo con il telecomando, ma ch fa funzionare nelle funzionalità di uso quaotidiano anche il nonno coi capelli bianchi...

    Nel mio caso, ho preso il Manhattan proprio perchè fa il lavoro di ricevitore (tra l'altro può anche registrare perchè è PVR ready, basta aggiungere un HDD), ma lo fa in maniera egregia, perchè avevo la necessità di rendere indipendente nell'utilizzo mio padre, un signore di 68 anni...
    Se invece vuoi smanettare, e superare ogni limite, allora rivolgiti verso altri lidi (DreamBox, TopField, ReelBox, DragonBox)...



  5. #5
    L'avatar di Maxicono
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Località
    Piemunt, Nuara
    Messaggi
    9,687

    Predefinito

    Ciao magutt, quand' è che ti promuovono muratore??

    Ebbene si, ci sono dei ricevitori che hanno il tuner meno sensibile di altri, quindi prendi meno canali, mentre il numero di satelliti rimane quello. Da casa tua in banda KU dovresti prendere 30 - 35 satelliti.

    Come LNB io uso o l' invacom 0,3db, oppure lo SHARP 0,4db, ed ottengo gli stessi risultati con entrambi, anche se il primo, cosat acirca il doppio del secondo. Il secondo l'ho pagato sui 16 euro se nn ricordo male.

    Io per 190 euro ho preso un ricevitore Manhattan Plaza ST450, questo perchè mi permette di muovere sia i motorini tipo STAB in protocollo diseqc1.2, oppure con programma USALS, che l' attuatore a pistone a 36V, con il quale muovo la mia Gibe 125.

    Il ricevitore meno sensibile che ho trovato è il Clarketech, che va molto di moda, però a anche altri pregi da nn sottovalutare.

    L' unico consiglio che ti do, è quello di scegliere un ricevitore dotato di ricerca di tipo "Blin Scan".

    Ciao



  6. #6
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    58

    Predefinito

    Ciao ragazzi,
    grazie mille per le risposte, sono state veramente chiarificatrici!

    (Eh, mi sa che se vado avanti così con l'uni il magutt mi toccherà farlo per davvero!!! )

    Ora comunque comincio ad avere le idee un po' più chiare.

    Infatti (Essendo incompetente nel settore) non riuscivo a capire che cosa fossero e a che cosa servissero questi "Dreambox" e perchè costassero mediamente il doppio rispetto ad un decoder "tradizionale".

    Io come decoder ero indirizzato verso uno Humax Ci 8100, ma visti i vostri consigli e avendo letto una discussione del mese scorso che decantava le prestazioni del Manhattan Plaza ST450, mi sa che mi orienterò verso questo modello...
    Non ho capito una cosa però, perchè se il motore usa un protocollo USALS devo indirizzarmi verso uno ST 300, 400 o 500?
    Il Manhattan Plaza ST 450 non sopporta l' USALS?

    Comunque direi che se riesco a prendere 30 / 35 satelliti è ottimo, il più è sfruttare al massimo le potenzialità del sistema, perchè sarebbe un peccato che per un errore di posizionamento della parabola o dello LNB mi sfugga qualche satellite...ma questo si vedrà in un secondo momento.

    Ma secondo voi un sistema del genere, cioè quello indicato nel primo messaggio, è un buon sistema per iniziare, anche in base al rapporto qualità/prezzo?
    Che sarà fra i 450 e i 500 euro tutto compreso se mi avete detto che non ho bisogno di nient'altro oltre a quello che ho indicato.

    Invece per sfruttare al massimo le potenzialità della mia posizione geografica che sistema parabola/decoder/lnb dovrei adottare e quanti satelliti potrei prendere in più?
    Sarebbe una bella spesa in questo caso vero?

    Grazie comunque per le preziossime info, quando e se avrò il mio sistema finito e collaudato, ho intenzione di fare una guida per principianti come lo sono io adesso con tutte le fasi, dall'acquisto all'installazione fino alla programmazione mettendola a disposizione degli utenti del forum.

    Ciao,
    Magutt



  7. #7
    DIGITAL-FORUM SPECIAL GUEST L'avatar di Danluc
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Località
    Giussano (MB)
    Messaggi
    1,759

    Predefinito

    @Magutt
    Non complicarti troppo la vita : il Manhattan va bene sia per un'utilizzo semplice sia per eventuali sofisticazioni future , la parabola che hai adocchiato non ha bisogno di raccomandazioni (...ed inoltre è la più reperibile :: ), e gli LNB che ti hanno consigliato sono quelli che vanno per la maggiore; per il motore lo stab 120 è la soluzione più facile e gettonata, soprattutto se sarai Tu ad installare il tutto, seguendo il manuale della casa : http://www.stab-italia.com/ita.pdf .
    Personalmente non amo l'abbinamento Stab120-Gibertini120, in quanto trovo un pò sacrificato il motore, anche se tanta gente ne esce comunque soddisfatta; se invece deciderai di farti installare il tutto da un professionista opta per un'attuatore e relativo polarmount, affidabile e duraturo come nessun'altro sistema; indipendentemente dal motore, con quel disco e dalla tua posizione ( ...mi sa che sei proprio ad un passo da me ) puoi prendere comunque praticamente tutto, al pari di impianti decisamente maggiori (...se escludiamo la banda C, che merita un discorso a parte :.

    Ciao
    d@nluc



  8. #8
    Digital-Forum Senior L'avatar di blufalcon
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    291

    Thumbs up

    Concordo tutto...vorrei solo aggiungere un "pelino"...
    Monta un bel palo di sez adeguata (60mm in sù) perfettamente a piombo e adeguamente tassellato...si inizia alla grande..::
    Auguri x il tuo nuovo impianto



  9. #9
    Digital-Forum Senior Master
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    San Giuseppe Vesuviano, Napoli
    Messaggi
    1,169

    Predefinito

    Visot che ho tirato io dentro i manhattan, ti rispondo io sulla questione ricevitori.
    I Manhattan Plaza ST 450 e ST 550 sono indicati per la guida di un motore a pistone (attuatore) montato su staffa polare, perchè sono tra i pochi che forniscono una uscita a 36V a corrente continua per pilotare questi motori, oltre a fornire anche le uscite USALS e DISEqC 1.1/1.2 necessarie per gli STAB e per gli altri tipi di motore H/H. La differenza tra i due è che il primo ha due slot Common Interface per il montaggio di CAM in futuro, il secondo ha già una CAM Irdeto integrata sulla piastra.
    La Manhattan fa anche i modelli 400 e 500, dotati entrambi di Blind Scan, il primo con 2 slot CI, il secondo con l'Irdeto integrata oltre alle 2 CI, non hanno però il posizionatore a CC (per gli attuatori) ma possono pilotare solo motori su portocollo USALS o DISEqC.
    Gli Humax non sono male come prodotti, e forse si posizionano in una fascia intermedia tra quelli che ho definito Stupid STB e Smart STB, diciamo che possiamo chiamarli Not-At-All Stupid STB, giusto per farci due risate.

    Per quanto riguarda il posizionatore, anche io posso dirti, come DanLuc, che ho la sensazione che l'attuatore sia più durevole. Non ho emtro di confronto, perchè io ho avuto solo una antenna su montaggio polare ed attuatore, però ti posso dire che l'ho puntata oltre 10 anni fa, oggi funziona ancora, non ho dovuto correggere nulla. Prendo 38 satelliti, ed ho una parabola da 130x120.
    La mia posizione è forse più avvantaggiata, perchè a Napoli riesco a prendere, a minomo segnale, molti segnali puntati sul Nord Europa, che più giù non si vedrebbero, e molti segnali puntati sul Nord Africa e Medio Oriente, che più a ord non si prenderebbero.
    Il montaggio polare, però, costa molto di più rispetto agli altri, eprchè devi acquistare una staffa che normalmente non costa poco, oltre al motore.



  10. #10
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    58

    Predefinito

    Grazie ragazzi,
    consigli molto utili!

    Seguirò il consiglio di incementare il palo che deve sorreggere l'antenna in modo che non si muova neanche di un mm (In fondo sono pur sempre un "magutt", eh eh).

    Per Danluc:
    come mai ritieni che la STAB 120 sia un po' sacrificata con una Gibertini 120cm (Che poi in realtà è 125 cm, ma non credo cambbi molto)?
    Dici che è sprecata e che può sostenere una parabola in alluminio anche più grande?
    Comunque io abito abbastanza lontano da Giussano, sono circa 25-30 km, ma la latitudine è quasi la stessa, cambia pochissimo.
    Leggendo qualcosa sulla banda C devo dirci che ci ho fatto un pensierino, ma è decisamente fuori dal mio budget e poi ci sono anche dei problemi logistici (Un'antenna da 1,80 mt sul tetto rovinerebbe l'estetica, in giardino mi cristonerebbero dietro i miei e sul balcone pure!).
    Poi un incompetente in materia come me che inizia con la banda C mi sembra un po' troppo...ma in futuro chi lo sa...l'idea mi intriga.

    Grazie Pigmos per le ulteriori info sui decoder, molto utili davvero.
    Io l'impianto ho intenzione di montarlo da solo (Speriamo di farcela!) quindi non montando l'attuatore da quanto mi hai scritto mi occorrerebbe un Manhattan 400 o 500...
    Molti comuque mi hanno parlato molto bene dei ricevitori Humax, come mi hai indicato anche tu nel post, ma ho notato che in questo forum non sono quelli che vanno per la maggiore.

    Ciao,
    Magutt







Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato