Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 2789

Discussione: Segnali TV in prov. di Cosenza e Crotone [Switch off concluso il 07/06/12]




Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    L'avatar di M. Daniele
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Polignano a Mare (BA)
    Messaggi
    31,633

    Thumbs up Segnali TV in prov. di Cosenza e Crotone [Switch off concluso il 07/06/12]

    Apro questo 3d perchè le prov. di Cosenza e Crotone switcheranno separatamente dalla Calabria e penso che meritano un 3d a parte così com'è avvenuto per le province di Foggia e quella di Viterbo. Sicuramente queste due province switcheranno i primi di giugno.

    Update del 21/12/11 By Ercolino

    Switch off 2012, ecco il calendario dei passaggi al digitale terrestre


    Update del 21/12/11 by AG-BRASC

    E' sempre utile una RASSICURAZIONE.

    Si ricorda che il passaggio al digitale, cioè l'atto di spegnere l'analogico e riaccendere il segnale in digitale, almeno per la RAI (ma anche per gli altri operatori nazionali) è sempre avvenuto, per TUTTI i propri impianti, durante la notte o al più in mattinata, salvo rare eccezioni (comunque entro la data programmata per il cluster di competenza).
    Perciò, a meno che non ci si ritrovi in possesso di impianti d'antenna fatiscenti o mal configurati o mancanti di qualche parte della banda televisiva (ad es. la VHF III banda), l'assenza di segnale è limitata alla pausa, di solito di pochi minuti, che intercorre tra lo spegnimento dell'analogico all'accensione del digitale.


    ** RACCOMANDAZIONI DA RICORDARE SEMPRE PER LIMITARE AL MASSIMO EVENTUALI DISAGI O EVITARLI DEL TUTTO ***

    Le chance di non avere alcun disagio né necessità di rivedere l'impianto al momento dello switch off aumentano praticamente al 100% se:

    - il proprio impianto d'antenna non è caratterizzato da errori grossolani nella propria configurazione (tipo orientamenti errati, tipo più antenne o di diverso tipo e puntamento riceventi canali o bande in comune, tipo "derivazioni" realizzate con cavi uniti e nastrati tra loro a mo' di cavo elettrico, tipo impianti fatiscenti con antenne "d'epoca" ridotti a ruderi e cavi semidistrutti e mezzi scorticati e via dicendo);

    - ci si trova in una zona servita almeno decentemente dai ripetitori di zona;

    - il proprio impianto d'antenna è correttamente configurato per la buona ricezione di tutti i segnali disponibili per il servizio analogico, e questo vale soprattutto per i siti ufficiali di riferimento per la RAI (ad es. se la RAI trasmette in digitale da un dato sito dal quale non è presente ANCHE col servizio analogico, si raccomanda di tenere comuqnue conto SOLO del sito che da sempre trasmette il servizio analogico).

    Poi, è pure vero che purtroppo, ad alterare quanto presentato, esistono sempre gli imprevisti, che però, previo rispetto del minimo insindacabile sopra elencato, rappresentano sempre l'eccezione e mai la regola.

    Inoltre, ecco un link utile, soprattutto per la ricezione RAI post-switch: http://www.digital-forum.it/showthread.php?t=131425


    Update del 04/01/2012 by AG-BRASC

    Un'ulteriore importante raccomandazione PER TUTTI.
    Dato che in questo thread si affrontano più che altro tematiche più strettamente legate a switch off, attivazioni di segnali, ripetitori vari e aree di copertura, nel caso aveste richieste specifiche di tipo tecnico per il vostro impianto di ricezione, siete pregati di utilizzare la SEZIONE TECNICA, aprendo un nuovo thread, specificando nell'oggetto la vostra località e sinteticamente il tipo di problema.
    In questo modo la vostra richiesta avrà un miglior risalto e non finirà per rendere questo thread sempre più dispersivo.
    Grazie.


    Update del 15/01/2012 by AG-BRASC
    Segnalo un nuovo thread dove si riassumono alcune "linee guida" o anticipazioni su ciò che dovrebbe avvenire in occasione dello switch off e che potrebbe risultarvi utile: https://www.digital-forum.it/showthread.php?t=137266


    Update del 05/03/2012 by M. Daniele

    Piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre delle Regioni Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia (Aree tecniche nn. 11, 14 e 15)
    Ultima modifica di AG-BRASC; 08-03-12 alle 13:56



  2. #2
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,818

    Predefinito

    Ringrazio M. Daniele per avere aperto il thread, sinora non lo avevo fatto io perché in effetti si tratta di un'area un po' particolare...
    Oltre al fatto che tutto può essere gestito nel thread Calabrese, perché il resto della Calabria switcherà senza soluzione di continuità rispetto a queste due province, c'è da dire anche che proprio la provincia di CS si dovrebbe praticamente dividere in due parti distinte.
    Mi riferisco ovviamente al litorale Tirrenico, che ricevendo i segnali RAI (e non solo) nella maggior parte dei casi dalle province di VV e RC, sarà da considerare collegato allo switch del resto della regione (che seguirà, sempre senza interruzioni, a quello di Puglia, Basilicata e KR/CS).
    Ad ogni modo, visto che non è la prima volta che viene chiesto un thread autonomo per questa zona, per ora lasciamolo aperto e vediamo gli sviluppi.
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 6 (V); 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60 (H)
    Pereto, AQ: 25, 36, 38, 49, 52, 56 (H)
    Pozzaglia Sabina, RI: 23 (V)
    Terminillo, RI: 26, 30, 40 (H)
    Guadagnolo, RM: 22 (H)
    M. Cavo, RM: 21, 26, 30, 33, 34, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 59 (H)



  3. #3
    Digital-Forum Gold Master
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    SPEZZANO PICCOLO
    Messaggi
    5,111

    Predefinito

    avevo aperto anch'io la discussione in merito alla provincia di Cosenza e VIANELLO 85 l'ha chiusa.



  4. #4
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,818

    Predefinito

    Vediamo gli sviluppi... Diciamo comunque che aprirne una solo per Cosenza serve a poco, mentre può avere un senso aprirne una tenedo conto del caso specifico dell'unione di due province allo switch di un'altra regione/area tecnica.
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 6 (V); 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60 (H)
    Pereto, AQ: 25, 36, 38, 49, 52, 56 (H)
    Pozzaglia Sabina, RI: 23 (V)
    Terminillo, RI: 26, 30, 40 (H)
    Guadagnolo, RM: 22 (H)
    M. Cavo, RM: 21, 26, 30, 33, 34, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 59 (H)



  5. #5
    Digital-Forum Gold Master
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    SPEZZANO PICCOLO
    Messaggi
    5,111

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AG-BRASC
    Vediamo gli sviluppi... Diciamo comunque che aprirne una solo per Cosenza serve a poco, mentre può avere un senso aprirne una tenedo conto del caso specifico dell'unione di due province allo switch di un'altra regione/area tecnica.
    posso anche essere d'accordo con te, però a chiudere di colpo l'apertura della mia discussione, mi è sembrato un pò sgarbato, non credi.
    Ciao.



  6. #6
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,818

    Predefinito

    Non sono assolutamente d'accordo.
    Vianello, che non mi è parso sgarbato e che dimostra per queste sezioni sempre il massimo dell'attenzione e della disponibilità, ha anzi spiegato il moivo della chiusura, ha correttamente interpretato l'intenzione iniziale di trattare Cosenza come switch a parte, cosa francamente evitabile.
    Diverso è se questa zone si esamina assieme alla provincia di KR, intendendola come inclusione ad altra a rea tecnica.
    E inizio ad avere pure io la sensazione che il thread sia pressoché inutile perché l'argomento è già affrontato nella sua completezza nel thread principale della Calabria, visto che qui 5 post su 6 trattano non già argomenti legati agli impianti o i segnali dell'area e le relative coperture, ma praticamente solo le ragioni dell'apertura o della chiusura di questa discussione...
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 6 (V); 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60 (H)
    Pereto, AQ: 25, 36, 38, 49, 52, 56 (H)
    Pozzaglia Sabina, RI: 23 (V)
    Terminillo, RI: 26, 30, 40 (H)
    Guadagnolo, RM: 22 (H)
    M. Cavo, RM: 21, 26, 30, 33, 34, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 59 (H)



  7. #7
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    12

    Predefinito

    [QUOTE=AG-BRASC]... perché il resto della Calabria switcherà senza soluzione di continuità rispetto a queste due province, c'è da dire anche che proprio la provincia di CS si dovrebbe praticamente dividere in due parti distinte.
    Mi riferisco ovviamente al litorale Tirrenico, che ricevendo i segnali RAI (e non solo) nella maggior parte dei casi dalle province di VV e RC, sarà da considerare collegato allo switch del resto della regione (che seguirà, sempre senza interruzioni, a quello di Puglia, Basilicata e KR/CS)...

    è quello che dicevo io qua: http://www.digital-forum.it/showpost...postcount=1036

    Credo comunque, che se è vero che il mux1 RAI sarà ricevibile in SFN sul 35 da VV, a Paola è già presente una postazione RAI che probabilmente verrà riutilizzata. La postazione in questione trasmette i 3 ch sul 29, sul 32 e sul 41.



  8. #8
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,818

    Predefinito

    E infatti per il ripetitore di Paola quasi sicuramente verrà attivato il Mux 1, in UHF sul ch. 35.
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 6 (V); 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60 (H)
    Pereto, AQ: 25, 36, 38, 49, 52, 56 (H)
    Pozzaglia Sabina, RI: 23 (V)
    Terminillo, RI: 26, 30, 40 (H)
    Guadagnolo, RM: 22 (H)
    M. Cavo, RM: 21, 26, 30, 33, 34, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 59 (H)



  9. #9
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    cutro(kr)
    Messaggi
    592

    Predefinito

    ieri sera si vedeva rti.......ma stamattina no.(frequenza 482000khz....22)



  10. #10
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    24,818

    Predefinito

    Se intendi Radio Tele International in digitale, evidentemente erano delle sperimentazioni sul ch. 22 da San Nicola dell'Alto (che normalmente trasmette R.T.I. in analogico, sempre sul 22).
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 6 (V); 31, 35, 43, 47, 48, 55, 60 (H)
    Pereto, AQ: 25, 36, 38, 49, 52, 56 (H)
    Pozzaglia Sabina, RI: 23 (V)
    Terminillo, RI: 26, 30, 40 (H)
    Guadagnolo, RM: 22 (H)
    M. Cavo, RM: 21, 26, 30, 33, 34, 36, 37, 38, 40, 43, 44, 47, 48, 49, 50, 52, 56, 57, 59 (H)







Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato