Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44

Discussione: TBS 5922, prove pratiche con la entry level di casa TBS


  1. #1
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Lightbulb TBS 5922, prove pratiche con la entry level di casa TBS

    Ultimamente, anche qui sul forum, abbiamo letto i pareri più discordanti su questa scheda SAT USB di fascia economica prodotta dalla TBS, visto che ne ho una per le mani, incuriosito, ho deciso di effettuare alcuni test per vedere di persona il comportamento di questo Device alla prova dei fatti, usando come ordine di paragone la TBS6925 che uso ormai da quasi due anni.

    Naturalmente non saranno test "scientifici" di funzionamento, ma riguarderanno il comportamento della scheda nei confronti dell'utilizzo dei DVBPlayer che vanno per la maggiore, la sperimentazione dei vari sistemi per la ricerca delle frequenze in modalità Blindscan e tutto quello che mi verrà in mente di testare durante la stesura di questa piccola recensione.
    Usate quindi questo testo per dare eventuali risposte a quesiti che magari vi siete posti e di cui magari non avevate trovato risposta, sperando che il tutto vi possa aiutare a non effettuare acquisti avventati o magari non corrispondenti alle vostre esigenze.

    E' logico che trattandosi di schede che funzionano in abbinamento ad un PC, spesso anche le caratteristiche hardware di quest'ultimo e non ultimo il sitema operativo usato possono influire in maniera negativa nei risultati ottenuti. (per conoscenza il PC sul quale eseguirò i test è un AMD Athlon (tm) II X4 645 Processor 3.10 Ghz – Sistema operativo: Windows 7 Home Premium – 8,00 GB RAM - scheda video NVIDIA GeForce GTX 560 Ti mentre per quanto riguarda il satellite: Parabola alluminio PF 150 cm. KU band - Motore Supermount Jeager SMR 1224 AZ/EL - Posizionatore V-BOX II - LNB White Tech Inverto universal twin flange 0,3 dB - Feedhorn Invacom C120)

    Indice Argomenti:

    0.00 - Introduzione --->
    1.00 - Descrizione del prodotto e test sommario di compatibilità con le altre periferiche presenti sul PC --->
    2.00 - Prove compatibilità con diversi DVBPlayer --->
    2.01 - TBS5922 e DVBDream OEM --->
    2.02 - TBS5922 e ProgDvb OEM --->
    2.03 - TBS5922 e TBSViewer --->
    2.04 - TBS5922 e SmartDVB --->
    2.05 - TBS5922 e AltDVB --->
    2.06 - TBS5922 e DVBViewer --->
    2.07 - TBS5922 e TransEdit --->
    3.00 - La Blindscan Hardware della TBS5922 --->
    3.01 - TBS-Blindscan --->
    3.02 - SmartDVB e blindscan --->
    3.03 - Crazyscan --->
    3.04 - EBSpro --->
    3.05 - EBSpro tecniche particolari di blindscan --->
    4.00 - Test e comparazioni varie
    4.01 – Symbol Rate MIN-MAX ricevuti dallaTBS5922 e comparazione con TBS6925 --->
    4.02 – Test Blindscan ibrida con il nuovo SmartDVB v. 0.3.5 beta 1 --->

    Contributi di altri Utenti

    • Installazione interruttore sul cavo di alimentazione della TBS5922 by Armin DiSEqC --->
    • Test con la funzione Motor/Positioner presente nel TBS IP Tool V3.0.3.7 by Armin DiSEqC --->
    • Sostituzione del cavo USB fornito con la TBS5922 con cavo usb schermato con filtri per migliorare stabilità collegamento by Frederick --->
    Ultima modifica di PantaSat; 28-08-13 alle 21:33



  2. #2
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    1.00 - Descrizione del prodotto e test sommario di compatibilità con le altre periferiche presenti sul PC

    Partiamo con l'elencare le caratteristiche della scheda dichiarate dal produttore che sono riassunte qui di seguito:

    Main Features:
    Watch Satellite TV & listen to Radio on PC
    DVB-S2/DVB-S SD or HD TV Receiving
    Broadband Internet via Satellite *
    High-speed Data download via Satellite *
    Real Time and Scheduled Program Recording(PVR)
    Time Shifting to Pause Live TV
    Unicable/One Cable compatible
    Blindscan
    High reliability

    Specifications:
    Receiving Frequency: 950~2150 MHz Tuning Range
    Input level: -69~-23dBm
    DVB-S2/DVB-S 8PSK QPSK Demodulator
    Symbol Rate:
    DVB-S QPSK 1~45Msps
    DVB-S2 QPSK/8PSK 1~45Msps
    Carrier Capture Range: ±10MHz
    8PSK Puncture codes: 3/5,2/3,3/4,5/6,8/9,9/10
    QPSK Puncture codes: 1/2,3/5,2/3,3/4,4/5,5/6,8/9,9/10.
    Support Data Burst & Tone Burst
    Support DiSEqC2.X and Motor
    TV Box Size: 94x74x22mm (Length x Width x Height)
    TV Box Weight: 144 Gram
    Package Gift Box Size: 200x162x55mm (Length x Width x Height)
    Package Gift Box Weight: 555 Gram

    System Requirements:
    Windows 2000/XP/Vista/7 or Linux
    DirectX9.0 or later Version
    Available USB2.0 Port
    Satellite Dish and LNB

    For DVB-S:
    1GHz CPU or above
    256MB RAM or above
    Graphic Card with at least 16MB RAM

    For DVB-S2 HDTV:
    Dualcore CPU
    1GB RAM or Above
    Graphic Card with at Least 64MB RAM
    Nella confezione, oltre alla scheda, che si presenta di dimensioni molto ridotte, troviamo anche l'alimentatore, il telecomando, il cavetto USB per il collegamento al PC ed un mini-CD contenente oltre ai driver di gestione anche alcuni software in versione OEM per la gestione della scheda stessa.



    Come dicevo la scheda è di dimensioni molto contenute, infatti misura solamente cm
    L.9,5 x H. 7,5 x P. 2,3



    Sulla parte frontale sono presenti una spia led di colore rosso POWER che indica quando la scheda è accesa, un led di colore verde LOCK che indica l'aggancio di una frequenza, ed un sensore IR per interagire con il telecomando in dotazione.



    Nella parte posteriore invece sono presenti l'ingresso LNB IN per il collegamento con cavo proveniente dall'LNB, lo spinotto DC 7.5V per il collegamento con l'alimentatore e la presa USB 2.0 per il collegamento con il PC tramite il cavo trovato in dotazione.



    Considerazioni personali: non sarebbe stato male che sullo chassis fossero stati previsti dei fori per dissipare il calore interno prodotto dalla scheda durante l'utilizzo, visto che con l'utilizzo viene sprigionato un calore non indifferente.

    Ma procediamo con l'installazione:
    colleghiamo il cavo proveniente dall'LNB alla TBS5922, inseriamo il cavetto USB nell'apposito spinotto e colleghiamolo ad una porta USB libera del PC ed infine inseriamo lo spinotto dell'alimentazione e colleghiamo il tutto alla rete elettrica.

    A questo punto bisogna installare i driver, potete farlo con quelli forniti nel CD in dotazione, oppure per essere sicuri di installare gli ultimi driver disponibili per la vostra scheda, scaricarli dall'apposita pagina di supporto sul sito del produttore al seguente link:

    Codice PHP:
    http://www.tbsdtv.com/download/ 
    avendo cura di scaricare quelli appropriati per la propria scheda, che al momento per chi usa Windows sono giunti alla versione 2.0.3.1.
    Una volta effettuato il download installiamo i driver ed aspettiamo il termine dell'installazione, alla fine della quale il nuovo hardware, se tutto è andato a buon fine, viene riconosciuto dal vostro PC. Se andiamo nella gestione dispositivi (in questo caso di Windows 7), cliccando su Controller audio, video e giochi vediamo che la TBS5922 è stata riconosciuta.



    Il timore, quando sullo stesso PC sono presenti diverse schede sat e periferiche USB per il DTT, è che queste vadano in conflitto tra loro pregiudicandone l'utilizzo, a prima vista però sembrerebbe non esserci nessun tipo di incompatibilità fra i diversi Device presenti sul PC.
    Infatti, come potete vedere dall'immagine seguente, è possibile usare contemporaneamente tutte le schede disponibili (nel mio caso la TBS6925, la TBS5922, la Skystar2 ed anche la chiavetta USB-DTT )



    Ad onor del vero non è stato possibile usare SmartDVB per gestire tutte le periferiche, infatti mentre non ho riscontrato problemi nel gestire simultaneamente TBS6925, Skystar2 e USB-DTT, non è stato possibile avviare SmartDVB con la TBS5922 in quanto veniva fuori un messaggio di periferica già avviata, questo fa dedurre che SmartDVB non digerisca la gestione delle due schede TBS in maniera simultanea, probabilmente per un qualche problema del player stesso, in quanto se usiamo la TBS5922 con altri software (nel test effettuato abbiamo usato EBSpro) non c'è stato nessun tipo di problema, ed è stato possibile usare più schede simultaneamente.
    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:35



  3. #3
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.00 - Prove compatibilità con diversi DVBPlayer ed Analizzatori di flusso

    In questo capitolo effettuerò dei test di compatibilità con diversi DVBPlayer e Stream Analyzer, limitandomi ad effettuare una scansione delle frequenze sul satellite Astra a 19.0° est ed una prova di visualizzazione dei canali sintonizzati. Ove possibile effettuerò anche una prova di gestione del motore attraverso il protocollo DiSEqC 1.2.
    Quindi non mi dilungherò a spiegare le varie funzioni e/o come si usano questi software, dando per scontato che li sappiate già usare.

    Nel CD a corredo troviamo la versione OEM di DVBDream e di ProgDVB, naturalmente come per i driver, possiamo effettuare il download delle versioni più recenti di questi Player attraverso l'apposita pagina sul sito
    del produttore. Tra l'altro troviamo in più anche il TBSviewer che non è altro che la copia OEM di DVBViewer.

    Quindi non ci resta che partire subito con l'installazione di questi software per valutarne i pregi oppure i difetti.
    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:35



  4. #4
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.01 – TBS5922 e DVBDream OEM

    Installiamo il DVBDream OEM fornito con la scheda che a prima vista è uguale all'originale, ma dopo un breve utilizzo ci accorgiamo che alcune funzioni o scorciatoie non sono funzionati e tentando di usarle si presenta un messaggio che invita ad acquistare la versione a pagamento del Player rimandando alla pagina web di supporto.
    Comunque le funzioni basilari sono funzionanti, infatti se proviamo a lanciare la scansione di Astra questa viene effettuata senza problemi ed i canali vengono memorizzati tutti



    Cliccando sui canali questi vengono visualizzati correttamente, anche i canali HD non danno nessun tipo di problema e vengono visualizzati in maniera fluida e pulita



    Per quanto riguarda la gestione motore, dopo aver impostato tramite l'apposita interfaccia le posizioni dei stelliti, questi possono essere richiamati o tramite l'interfaccia stessa o selezionando un canale relativo al satellite sul quale ci vogliamo spostare. Non è stato necessario installare nessun tipo di plugin esterno

    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:36



  5. #5
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.02 – TBS5922 e ProgDVB OEM

    La versione ProgDVB OEM è come le versioni free scaricabili dal sito ufficiale, per quanto riguarda il funzionamento non ho riscontrato nessun tipo di problemi nella ricerca canali di Astra che vengono trovati tutti e memorizzati.



    Ho effettuato anche dei test visivi sui canali trovati, passando a ripetizione da un canale all'altro e tutto è filato liscio senza "impallamenti".
    Anche la visione dei canali HD è perfetta e molto fluida.



    Per quanto riguarda la gestione motore non ho trovato l'apposita interfaccia (magari c'è e non l'ho trovata, oppure semplicemente non è presente in questa versione OEM, oppure andrà installato qualche plugin), magari se qualcuno usa più spesso di me questo player può intervenire e spiegare come si usa l'interfaccia motore.
    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:36



  6. #6
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.03 – TBS5922 e TBSViewer

    Questo Player non è altro che un DVBViewer personalizzato per la TBS (in alto a sinistra infatti è presente il logo TBS) e quindi come il player originale presenta la stessa interfaccia di ricerca canali che secondo me non è all'altezza dell'ottimo Player, comunque i canali lli trova e per il momento questo basta e avanza



    Provato a fare zapping fra i canali ed anche qui non ho riscontrato nessun problema, anche sui canali HD la visione è risultata perfetta



    Tramite il menu di ricerca canali è possibile, selezionando il numero associato al satellite, e poi premendo sul bottone Scan frequency far muovere la parabola sul satellite desiderato.

    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:36



  7. #7
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.04 – TBS5922 e SmartDVB

    Con SmartDVB la scansione dei canali avviene senza intoppi, le frequenze di Astra vengono agganciate ed i canali vengono tutti memorizzati.



    La visione dei canali facendo zapping è ottima e non c'è nessun tipo di problema. Anche i canali in HD vengono visualizzati bene ed in maniera fluida.



    La gestione del motorizzato è possibile tramite l'apposita interfaccia, basta selezionare il numero relativo alla posizione associata al satellite sul quale ci vogliamo spostare e premere Goto position per far muovere la parabola.

    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:36



  8. #8
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.05 – TBS5922 e AltDVB

    Ho provato anche AltDVB, che ormai è un pò obsoleto, visto che non viene aggiornato da anni. La scheda comunque viene vista e le frequenze vengono scansionate regolarmente.



    Per quanto riguarda la visione dei canali, devo avere un problema con i filtri video, visto che non riesco a visualizzare niente



    Per quanto riguarda la gestione motore, non sono riuscito a far muovere la parabola, probabilmente per poca conoscienza di questo Player.
    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:37



  9. #9
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.06 – TBS5922 e DVBViewer PRO

    Per scrupolo proviamo anche con DVBViewer Pro e come per TBSViewer le frequenze vengono scansionate e memorizzate senza nessun tipo di problema.



    Per quanto riguarda la visione dei canali, questi vengono visualizzati in maniera impeccabile anche in presenza di canali HD.



    Nessun tipo di rallentamento o blocco neanche adoperando la funzione PIP presente nella versione a pagamento di DVBViewer Pro. Anche in presenza di due canali in HD.



    Per quanto riguarda la gestione motore, vale lo stesso discorso fatto per TBSViewer: dopo aver selezionato il numero relativo alla posizione del satellite sul quale vogliamo andare, basta premere Ric. Frequenza per far si che la parabola si muova

    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:37



  10. #10
    L'avatar di PantaSat
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Toscana (PT)
    Messaggi
    574

    Predefinito

    2.07 – TBS5922 e TransEdit

    Anche TransEdit riconosce la TBS5922 e la possiamo selezionare dall'apposito menu.



    Le frequenze vengono scansionate ed i canali vengono trovati regolarmente, ed è possibile vedere il video del canale selezionato.



    Tramite il TSAnalyzer è possibile analizzare il flusso ed ottenere tutti i dati che vengono trasmessi sullo stream. Anche da questo menu, selezionando il PID video, è possibile visionare il video presente.

    Ultima modifica di PantaSat; 07-07-13 alle 08:37





Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •