Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: La ragnatela del Qviart Combo




  1. #1
    L'avatar di RAMSETE4
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,334

    Arrow La ragnatela del Qviart Combo

    Con riferimento alle applicazioni di rete si apre il presente tutto dedicato alle potenzialità e capacità del Qviart Combo.
    E' severamente vietato però discutere di tutte quelle argomentazioni delicate e potenzialmente avverse al dettato del regolamento del presente forum.
    Pertanto fatene buon uso e soprattutto dite anche la vostra come contributo fattivo e sicuramente utile per i meno esperti in materia, alias newbees.... Io in primis

    DLNA, Qviart Combo, PC e Windows Media Player
    Lo standard DLNA è acronimo di Digital Living Network Alliance e consente di condividere e riprodurre file multimediali (musica, foto, video, ecc) all'interno di una rete locale tra i vari dispositivi DLNA compatibili, quali televisori, smartphone, tablet, lettori DVD da tavolo, altro.
    Anche i PC possono farne uso come server grazie alle recenti versioni di Windows e senza l'utilizzo di alcuna identità di riconoscimento quali user e password. L'importante è avere installato e pienamente funzionante il Windows Media Player nonchè aggiungere al suo catalogo tutti i file che si intendono riprodurre.

    Personalmente, in questo periodo, non avendo sufficiente tempo libero da dedicare non ho provato con altri player però credo che è possibile ottenere il quanto anche con il più conosciuto VLC e decisamente con il programma free media server Serviio.
    Magari se qualcuno li ha già provati con successo è libero, se gli fa piacere, di postare quì la sua esperienza come testimonianza a disposizione di tutti.

    OS Linux non facendone uso quotidianamente non saprei proprio cosa dire in merito. Quindi è ben accetto ogni vostro, aficionados pinguini , gradito riscontro.
    Con Serviio ben configurato e OS Linux tuttavia non ci dovrebbero essere problemi alcuni.

    Diverse sono le possibilità di configurazione applicabili sui PC con windows, personalmente però preferisco quella che segue in quanto mi ha permesso di condividere tutti gli hard disk del mio notebook e relative cartelle.
    La versione di windows usata è la 7 professional con SP1.

    Inoltre, se non si dispone di una buona velocità di rete wireless, molto importante è collegare tutte le periferiche DLNA di casa via lan. Indispensabile quest'ultima per la riproduzione di filmati aventi alta risoluzione video e quindi un bitrate medio alto.
    Ad esempio sul mio notebook la velocità del wifi non va oltre i 54Mbps ed i filmati dal bitrate elevato venivano riprodotti con blocchi frequentissimi, insomma il video era decisamente inguardabile.
    E' stato sufficiente connettere il tutto via lan per poter godere del filmato in tutta tranquillità sul lounge home deliziato dai caratteristici popcorn, chips e l'immancabile bionda vivacissima

    Tuttavia sembra che i filmati .mkv non vengono proprio gestiti, però è possibile convertirli con tutta semplicità in .avi grazie anche al Media Player Classic Home Cinema. Difatti è sufficiente caricare il filmato nel lettore e poi fare File/Salva una copia e nella nuova finestra che si apre salvare con medesimo nome del filmato, o altro nome a piacere, ma con estensione .avi
    Il Media Player Classic Home Cinema è possibile installarlo anche con il K-Lite Pack.

    La procedura che segue consta di due fasi che consentono di:
    1. attivare i flussi multimediali sul pc per la riproduzione;
    2. assegnare alle cartelle da condividere i privilegi utente sul OS ove è in esecuzione il server DLNA di Windows Media Player.
    La sua struttura è costituita da foto ben illustrative e corredate anche da piccoli ma essenziali appunti.

    Sono ben accetti errori o eventuali suggerimenti.

    Sperando di aver fatto cosa gradita si ringrazia anticipatamente per la fattiva collaborazione e si augura un buon relax.

    Saluti
    by Ram

    1. Attivare i flussi multimediali sul PC
















    2. Assegnare alle cartelle da condividere i privilegi utente sul OS Windows 7

    Cliccare col dx del mouse sulla cartella che si intende condividere, scegliere Proprietà e nella successiva finestra che si apre selezionare Sicurezza: si ha una situazione tipo quella riportata in figura seguente.









    FINE



  2. #2
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Cologna Veneta (VR)
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Grazie mille
    Senti, sai per caso se il tutto si possa fare anche con il WinXP?
    Il tutto serve per poter vedere dal qviart i files residenti in una cartella condivisa nel pc/server? (Pensavo fosse sufficiente condividere una cartella e poi andarsela a prendere dalle configurazioni di rete del decoder...)



  3. #3
    L'avatar di RAMSETE4
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,334

    Predefinito

    Non posso provare perchè al momento non ho a portata di mano un PC con Win XP.
    Ma da lettura fatta in rete è possibile basta avere installato il windows media player v11.
    Quì trovi la versione del media player.




  4. #4
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Cologna Veneta (VR)
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Arigrazie un'altra volta. La bestiolina mi è arrivata oggi. Sto ancora facendo un po' di prove. Proverò anche la faccenda della ragnatela



  5. #5
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Cologna Veneta (VR)
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Eccomi qua, ben contento di questo cobo
    Avendo a casa solo PC con WinXP ho installato il software Serviio, che mi permette in modo molto ma molto semplice di riprodurre, sulla TV collegata al decoder, i files multimediali presenti all'interno delle cartelle che ho messo in condivisione con questo software.
    Ah, tramite VLC Player, ed immagino si possa fare lo stesso anche con altri player che permettano lo straming, è possibile vedere su pc (o su smartphone) collegati all'interno della stessa rete, il canale che si sta visualizzando sulla tv collegata al decoder.



  6. #6
    L'avatar di RAMSETE4
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,334

    Predefinito

    Bene, mi fa piacere che i test sono andati tutti a buon fine.

    Magari, tempo libero permettendo, se puoi gentilmente fare una breve guida quì credo che tutti ti saranno alquanto grati.

    Ed ora sono io che ti ringrazio.



  7. #7
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Cologna Veneta (VR)
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RAMSETE4 Visualizza Messaggio
    Bene, mi fa piacere che i test sono andati tutti a buon fine.

    Magari, tempo libero permettendo, se puoi gentilmente fare una breve guida quì credo che tutti ti saranno alquanto grati.

    Ed ora sono io che ti ringrazio.
    Eccomi
    In realtà è più facile a farsi che a spiegarsi.
    Bisogna installare un software che faccia diventare il proprio PC un media server. Io, avendo WINXP, non ho potuto usare il media player di windows, in quanto la procedura che hai indicato tu, tra l'altro spiegata perfettamente, funziona perfettamente con win7. Sicchè io ho installato serviio scaricabile da qui, ma è possibile installare un qualsiasi altro software che permetta appunto di far diventare il proprio pc un media server, come anzidetto. Una volta scaricato lo si installa tenendo la configurazione che il software presenta di default e rispondendo a sblocca se apparirà un messaggio del firewall di windows che ci chiede se bloccare o sbloccare il server di Serviio. Installato, Serviio rileverà automaticamente si vi sono client dlna e, nel nostro caso, il nostro Qviart Combo. Nella finestra di condivisione basterà indicare quali cartelle presenti nel nostro PC condividere ed il gioco è fatto. Nel menu del Qviart, in espansione, DLNA e cliccando la prima voce in alto della finestrella che esce e che indica contenuti non protetti, rileveremo immediatamente le cartelle condivise su PC, con i nostri files multimediali.

    Per quanto riguarda VLC media player, una volta installato dovremo andare nella barra del menu, cliccare su media, apri flusso di rete, ed immettere la stringa http://IP_DEL_PROPRIO_QVIART:9890/live (esempio: http://192.168.0.10:9890/live), cliccare su riproduci ed il player VLC visualizzerà il canale al momento sintonizzato tramite il Qviart Combo. Stesso discorso anche con smartphone e/o tablet.

    Naturalmente la condivisione files e la visione tramite VLC sarà possibile all'interno della stessa rete.
    Spero di essere stato di aiuto una volta tanto anche io
    Ultima modifica di Raboso; 10-03-15 alle 11:53



  8. #8
    Digital-Forum Senior L'avatar di gabryele
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    226

    Predefinito

    ho installato il serviio, ma in rete nei dispositivi non compare il Qviart combo,
    dove sbaglio?
    devo mettere qualcosa nelle impostazioni del decoder?



  9. #9
    Digital-Forum Junior Plus
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Cologna Veneta (VR)
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabryele Visualizza Messaggio
    ho installato il serviio, ma in rete nei dispositivi non compare il Qviart combo,
    dove sbaglio?
    devo mettere qualcosa nelle impostazioni del decoder?
    Tramite DLNA del Qviart, riesci a vedere le cartelle che hai messe come condivise su serviio?



  10. #10
    Digital-Forum Senior L'avatar di gabryele
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    226

    Predefinito

    si tramite DLNA del qviart vedo le cartelle, anche se ul pc non so dove siano, ma da pc nella scheda rete non dovrei vedere il qviart come nell'immagine sopra?








Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato