Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Consiglio scheda per iniziare con PC e TVheadend




  1. #1
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito Consiglio scheda per iniziare con PC e TVheadend

    se in ambito Digitale terrestre e PC ho iniziato nel 2004 praticamente agli albori, in ambito sat sono totalmente niubbo o quasi.

    al momento sto usando con successo un raspberry Pi3 su cui ho installato libreelec+tvheadend con cui registro e rivedo in streaming oppure in live streaming su tutti i dispositivi.
    l'idea di base è quella di aggiungere il sat a tale conf solo che per il sat tutto è decisamente più complicato e quindi chiedo aiuto a voi esperti da dove iniziare.

    in pratica sto cercando una scheda usb con le seguenti caratteristiche:
    - alimentazione esterna visto che il raspberry non può alimentare tali dispositivi da usb
    - un buon supporto driver (su windows 10)
    - la CI non è strettamente necessaria visto che dubito di spendere soldi per una cam... al limite andrò di scheda più lettore esterno e cam software.
    - il sat lo utilizzerei più che altro per eventi sportivi sui canali free oppure sperimentazioni 4k tipo la rai 4k, quindi in futuro prevedo di montare un rotore.
    - leggo che in queste pagine è molto gettonato il blindscan & Co che ancora non ho capito bene cosa è ma potrebbe interessarmi.

    ho visto che sono molto gettonate le TBS ma da quello che ho capito arrivano dalla cina e vorrei evitare, non che mi spaventi acquistare dalla cina (utente platinum su aliexpress) ma già sforano il mio budget poi se devo aggiungere la dogana... e tra l'altro l'unica usb di costo contenuto è la 5200SE a cui manca l'alimentazione esterna.

    un grazie in anticipo a tutti...



  2. #2
    L'avatar di Capitan_Uncino
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    6,338

    Predefinito

    Il blindscan diventa indispensabile quando si cercano feed (trasmissioni di servizio), o quando non si conoscono i vari parametri da inserire. Se sei interessato solo ad Hotbird o Astra, ne puoi fare benissimo a meno.

    Per le TBS esiste anche un distributore in germania, così si evitano tasse doganali e lunghi tempi di attesa

    Comunque l'alternativa alla TBS-5520SE, è la TBS-5580, ha l'alimentazione esterna e slot CI.. per il resto è identica alla 5520SE.. Purtroppo costa quasi il doppio.

    Poi c'è anche la DVBSky S960, che costa anche meno della TBS-5520SE, ha l'alimentazione esterna e senza slot CI.
    Offline per sempre....



  3. #3
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CAPITAN_UNCINO Visualizza Messaggio
    Il blindscan diventa indispensabile quando si cercano feed (trasmissioni di servizio), o quando non si conoscono i vari parametri da inserire. Se sei interessato solo ad Hotbird o Astra, ne puoi fare benissimo a meno.

    Per le TBS esiste anche un distributore in germania, così si evitano tasse doganali e lunghi tempi di attesa

    Comunque l'alternativa alla TBS-5520SE, è la TBS-5580, ha l'alimentazione esterna e slot CI.. per il resto è identica alla 5520SE.. Purtroppo costa quasi il doppio.

    Poi c'è anche la DVBSky S960, che costa anche meno della TBS-5520SE, ha l'alimentazione esterna e senza slot CI.
    grazie per la risposta, da quello che ho potuto apprendere da questi giorni di ricerca e studio è che sono fortemente orientato alla DVBSky s960... ho letto da più parti riscontri positivi ed è già collaudata per quello che dovrei fare io.
    tra l'altro mi sembra parzialmente supportata da crazyscan, anche se non ho capito cosa fa in modo parziale... non fa il blindscan ma è capace di sintonizzare conoscendo i paramentri?
    le TBS hanno anche il dvb-T2 ed è un plus visto che al momento tutti i miei ricevituro sono dvb-T anche se non si possono utilizzare contemporaneamente S2 e T... 5580 l'ho vista anche ma anche per lei nelle carattische tecniche manca il diseq, come lo piloto un eventuale rotore?
    per l'alimentazione potrei risolvere inserendo un hub aalimentato.
    p.s. vado dare un occhiata al distributore tedesco



  4. #4
    L'avatar di Capitan_Uncino
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    6,338

    Predefinito

    Tanto per far chiarezza, il crazyscan non è un player (per vedere i canali, si deve inviare il flusso dati ad altro software), visualizza lo spettro, fa il blindscan, visualizza i vari parametri, livello e qualità del segnale, il BER e la costellazione... Per parzialmente compatibile si intende, che fa la scansione spettrale ed il blindscan 2 (è più veloce ma meno precisa del normale blindscan), non visualizza la costellazione e visualizza informazioni molto grossolane per quando riguarda l'analisi del segnale.

    La 5580 è perfettamente compatibile con il diseqc, usals ed anche con l'unicable (SCR). Inoltre è compatibile anche con il futuro standard DVB-S2X (non lo è la DVBSky S960). Per risolvere i problemi di alimentazione della 5520SE, puoi usare un hub alimentato, che fornisca una corrente di almeno un'ampere (1A).
    Offline per sempre....



  5. #5
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CAPITAN_UNCINO Visualizza Messaggio
    Tanto per far chiarezza, il crazyscan non è un player (per vedere i canali, si deve inviare il flusso dati ad altro software), visualizza lo spettro, fa il blindscan, visualizza i vari parametri, livello e qualità del segnale, il BER e la costellazione... Per parzialmente compatibile si intende, che fa la scansione spettrale ed il blindscan 2 (è più veloce ma meno precisa del normale blindscan), non visualizza la costellazione e visualizza informazioni molto grossolane per quando riguarda l'analisi del segnale.

    La 5580 è perfettamente compatibile con il diseqc, usals ed anche con l'unicable (SCR). Inoltre è compatibile anche con il futuro standard DVB-S2X (non lo è la DVBSky S960). Per risolvere i problemi di alimentazione della 5520SE, puoi usare un hub alimentato, che fornisca una corrente di almeno un'ampere (1A).
    perfetto grazie, alla fine ho scoperto che anche la 5520SE è compatibile con diseqc e con la doppia alimentazione (cavo Y a corredo) c'è chi la usa anche con rotore e con hub alimentato dovrei essere a riparo da eventuali problemi di corrente.
    presa 5520se dal sito che mi hai detto...
    ora nell'attesa da dove inizio? qualche guida su come muovere i primi passi?



  6. #6
    L'avatar di Capitan_Uncino
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    6,338

    Predefinito

    Nel frattempo prova a leggerti i vari thread dedicati ai vari player e software vari... poi quando arriva, installa i driver e se hai problemi o curiosità, puoi chiedere qui...
    Offline per sempre....



  7. #7
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito

    grazie capitano, per il player uso da anni dvbviewer anche se in versione terratec ma diciamo che li ho provati quasi tutti anche se solo per il DTT.
    mi sa che anche la stessa TBS fa la versione personalizzata di dvbviewer che poi nel caso dovesse servire potrei passare alla versione pro per eventuali plugin etc
    sto leggendo di tutto e di più sto facendo un corso accelerato di satelliti, transponder, standar codifiche etc etc fino ad arrivare alle varie modulazioni.
    appena arriva la proverò con il digitale terrestre sia sul PC sia sul raspberry e vediamo cosa ne esce fuori, la parte satellitare la proverò a casa di un amico che ha l'impianto e poi installerò la parabola a casa.

    p.s. scheda già spedita con dhl quindi presumo che al massimo entro venerdì sarà a casa...



  8. #8
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito

    ciao a tutti, arrivata la TBS 5520SE, installati driver tbs5520se-driver-win10-v1.0.0.5 con il DVB-T e vari software e tutto sembra andare bene, mi ha trovato gli stessi canali/servizi della Avermedia volar green HD(A835)
    unico problema è che la luce verde (tuner lock da quanto ho capito) rimane sempre accesa dopo l'utilizzo (chiusura del software) e non ritorna in standy... è normale questo comportamento?

    sto monitorando i consumi sulle 2 porte usb (cavo Y) collegate a USB 2.0 con 2 smartdoctor/monitor e almeno per quanto riguarda il DVB-T i consumi rilevati sono questi:
    in standby (solo luce blu accessa) circa 0.20A-0.25A
    in uso 0.35A
    al momento non ho parabola ma switchando in DVB-S con l'apposito tool i consumi salgono a circa a 0.50A in standby.

    la volar green hd ha consumi di 0.05A in standby e 0.35A in funzione.

    so benissimo che questo ricevitore pur essendo multistandard può operare solo in una modalità alla volta ma per abilitare tali modalità bisogna passare per forza dal tool TBS oppure è automatico all'interno del software? cioè basta cambiare canale all'interno del sotfware per passare direttamente da un canale sat a uno terrestre?

    p.s. i driver win10-v1.0.0.6 che si trovano sul sito madre (cinese) non funzionano, il tuner non funziona... mentre nessun problema con i win10-v1.0.0.5 scaricati dal tbs.de



  9. #9
    L'avatar di Capitan_Uncino
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    6,338

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swl_salento Visualizza Messaggio
    ciao a tutti, arrivata la TBS 5520SE, installati driver tbs5520se-driver-win10-v1.0.0.5 con il DVB-T e vari software e tutto sembra andare bene, mi ha trovato gli stessi canali/servizi della Avermedia volar green HD(A835)
    unico problema è che la luce verde (tuner lock da quanto ho capito) rimane sempre accesa dopo l'utilizzo (chiusura del software) e non ritorna in standy... è normale questo comportamento?

    sto monitorando i consumi sulle 2 porte usb (cavo Y) collegate a USB 2.0 con 2 smartdoctor/monitor e almeno per quanto riguarda il DVB-T i consumi rilevati sono questi:
    in standby (solo luce blu accessa) circa 0.20A-0.25A
    in uso 0.35A
    al momento non ho parabola ma switchando in DVB-S con l'apposito tool i consumi salgono a circa a 0.50A in standby.

    la volar green hd ha consumi di 0.05A in standby e 0.35A in funzione.

    so benissimo che questo ricevitore pur essendo multistandard può operare solo in una modalità alla volta ma per abilitare tali modalità bisogna passare per forza dal tool TBS oppure è automatico all'interno del software? cioè basta cambiare canale all'interno del sotfware per passare direttamente da un canale sat a uno terrestre?

    p.s. i driver win10-v1.0.0.6 che si trovano sul sito madre (cinese) non funzionano, il tuner non funziona... mentre nessun problema con i win10-v1.0.0.5 scaricati dal tbs.de
    Non avendola non posso dirti se il led rimane sempre acceso...

    I consumi nella modalità sat, saranno sempre maggiori di quello per il terrestre. Perché deve fornire alimentazione al lnb, inoltre lnb necessita di tensioni di 13V (polarità verticale) e 18V (polarità orizzontale), visto che la usb fornisce solo 5V, deve aver un circuito ad inverter che genera tali tensioni e di conseguenza aumentano i consumi.

    Purtroppo che io sappia, solo con il tool è possibile abilitare il DTT o Sat, nessun player effettua la commutazione.
    Offline per sempre....



  10. #10
    Digital-Forum Senior Plus
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    40N18E
    Messaggi
    570

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CAPITAN_UNCINO Visualizza Messaggio
    Non avendola non posso dirti se il led rimane sempre acceso...

    I consumi nella modalità sat, saranno sempre maggiori di quello per il terrestre. Perché deve fornire alimentazione al lnb, inoltre lnb necessita di tensioni di 13V (polarità verticale) e 18V (polarità orizzontale), visto che la usb fornisce solo 5V, deve aver un circuito ad inverter che genera tali tensioni e di conseguenza aumentano i consumi.

    Purtroppo che io sappia, solo con il tool è possibile abilitare il DTT o Sat, nessun player effettua la commutazione.
    si lo so che in dvb i consumi aumentano per via dell' lnb etc...
    con la luce verde i consumi aumentano rispetto alla sola luce blu presumo che non va in standby.







Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •