Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: "Problemi con il canale" in modo random ed intermittente







  1. #11
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    A me il problema è rimasto, me lo fa soltanto con il wifi, con il cavo ethernet nessun problema finora.



  2. #12
    L'avatar di ALEVIA
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Genova
    Messaggi
    8,574

    Predefinito

    @musdur
    Se te le fa solamento con il WiFi è molto probabile che la colpa sia del WiFi stesso. D'altra parte il collegamento in WiFi ha delle prestazioni variabili che dipendono dall'occupazione dei canali da parte del vicinato o da dei disturbi da parte di ... forni a micronde, telefoni cordless ecc. Poi il sistema può scegliere un canale meno occupato quando non è in grado di mantenere la velocità di collegamento ma si ottengono degli istanti in cui la velocità di trasferimento subisce dei rallentamenti se non si blocca in casi particolari di collegamento instabile.
    --- o ---



  3. #13
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALEVIA Visualizza Messaggio
    @musdur
    Se te le fa solamento con il WiFi è molto probabile che la colpa sia del WiFi stesso. D'altra parte il collegamento in WiFi ha delle prestazioni variabili che dipendono dall'occupazione dei canali da parte del vicinato o da dei disturbi da parte di ... forni a micronde, telefoni cordless ecc. Poi il sistema può scegliere un canale meno occupato quando non è in grado di mantenere la velocità di collegamento ma si ottengono degli istanti in cui la velocità di trasferimento subisce dei rallentamenti se non si blocca in casi particolari di collegamento instabile.
    Delle ipotesi che hai fatto la più plausibile è l'occupazione dei canali da parte del vicinato.Cosa mi consigli per risolvere questo problema?
    Ultima modifica di musdur; 13-08-18 alle 23:08



  4. #14
    L'avatar di ALEVIA
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Genova
    Messaggi
    8,574

    Predefinito

    Se la distanza dall'emettitore WiFi, intendo il router o l'access point WiFi, è inferiore ai 5 - 7 metri puoi verificare se usi la banda superiore del WiFi che è 5 Ghz. Questa banda copre meno distanza rispetto ai 2.4 Ghz classici però e anche meno usata. Se invece hai solo la banda dei 2.4 Ghz puoi provare a scegliere un canale fisso diverso meno usato ... per scegliere il canale ci sono router/access poit che aiutano a capire l'occupazione del canale, se no potresti usare un programma analizzatore di WiFi per smartphone Android. Un altro metodo, alternativo al WiFi, potrebbe essere attraverso l'uso di una coppia di Powerline ... se hai vicino al router una presa elettrica e un'altra presa vicino al ricevitore Sky potresti provare ad usare questo sistema che a volte ha dato la soddisfazione di vedere risolto il problema internet in casa senza fili e interferenze on the air. Comunque anche il Powerline è soggetto a delle problematiche legate all'impianto elettrico per cui potrebbe funzionare male e non mi addentro sui limiti di questo sistema. Il sistema migliore in assoluto rimane l'uso di un buon cavo di rete, se si ha la possibilità di usare questo sistema.
    --- o ---



  5. #15
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALEVIA Visualizza Messaggio
    Se la distanza dall'emettitore WiFi, intendo il router o l'access point WiFi, è inferiore ai 5 - 7 metri puoi verificare se usi la banda superiore del WiFi che è 5 Ghz. Questa banda copre meno distanza rispetto ai 2.4 Ghz classici però e anche meno usata. Se invece hai solo la banda dei 2.4 Ghz puoi provare a scegliere un canale fisso diverso meno usato ... per scegliere il canale ci sono router/access poit che aiutano a capire l'occupazione del canale, se no potresti usare un programma analizzatore di WiFi per smartphone Android. Un altro metodo, alternativo al WiFi, potrebbe essere attraverso l'uso di una coppia di Powerline ... se hai vicino al router una presa elettrica e un'altra presa vicino al ricevitore Sky potresti provare ad usare questo sistema che a volte ha dato la soddisfazione di vedere risolto il problema internet in casa senza fili e interferenze on the air. Comunque anche il Powerline è soggetto a delle problematiche legate all'impianto elettrico per cui potrebbe funzionare male e non mi addentro sui limiti di questo sistema. Il sistema migliore in assoluto rimane l'uso di un buon cavo di rete, se si ha la possibilità di usare questo sistema.
    Grazie per la risposta, il modem che utilizzo ha la doppia banda e purtroppo il problema lo fa su entrambe. Ho utilizzato anche un ripetitore wifi ma non ho risolto. La powerline non l'ho provata. Con il cavo ethernet finora nessun problema ma è scomodo perchè ne devo usare uno molto lungo per connettere il modem al decoder. Saresti così gentile di darmi qualche delucidazione sulla powerline anche con un messaggio privato?



  6. #16
    L'avatar di ALEVIA
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Genova
    Messaggi
    8,574

    Predefinito

    Dipende se vuoi sapere qualcosa di specifico su il sistema powerline oppure qualcosa a livello generale. A livello generale ti do le seguenti info:

    - Una coppia di sistemi powerline usa i cavi/fili della corrente elettrica per funzionare e nulla di altro. I limiti di questo sistema vengono dalle dispersioni dei cavi, dai blocchi alla radiofrequenza (esempio contatori enel) e dagli apparecchi elettrici che possono generare loro stessi dei disturbi a radiofrequenza nel caso di guasti.

    - Due sistemi powerline funzionano solo se collegati sullo stesso impianto elettrico alimentato da un "solo contatore enel".

    - Ci sono dei casi in cui il sistema powerline non funziona o funziona male a causa di un altro apparecchio elettrico malfunzionante.

    - I sistemi powerline non andrebbero collegati attraverso l'uso di ciabatte ma andrebbe collegati direttamente ad una presa a muro, tuttavia è molto facile che siano collegati altri apparecchi alla stessa presa magari attraverso l'uso di una ciabatta che può essere causa di dispersione del segnale. In tal caso il suggerimento è quello di lasciare il più possibile libero l'apparecchio dalle ciabatte e dagli altri apparecchi in modo che l'iniezione del segnale nella rete elettrica abbia la miniore dispersione possibile.

    - Un apparecchio powerline si collega con un cavo di rete la nelle vicinanze del router e va messo dove c'è una presa elettrica libera. L'atro apparecchio powerline va collegato ad una presa elettrica nelle vicinanze del ricevitore Sky e collegato ad esso attraverso un cavo di rete lan. Il segnale viene convertito compatibilmente con l'impianto elettrico e passa attraverso i fili elettrici.

    - Prestazioni. Le prestazioni sono molto variabili, dipendono dalle caratteristiche elettriche dell'impianto e dalle caratteristiche dei sistemi powerline. Ti suggerisco di provare prima di acquistare se ne hai la possibilità, potresti avere una delusione oppure risolvere brillantemente il problema.
    --- o ---



  7. #17
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALEVIA Visualizza Messaggio
    Dipende se vuoi sapere qualcosa di specifico su il sistema powerline oppure qualcosa a livello generale. A livello generale ti do le seguenti info:

    - Una coppia di sistemi powerline usa i cavi/fili della corrente elettrica per funzionare e nulla di altro. I limiti di questo sistema vengono dalle dispersioni dei cavi, dai blocchi alla radiofrequenza (esempio contatori enel) e dagli apparecchi elettrici che possono generare loro stessi dei disturbi a radiofrequenza nel caso di guasti.

    - Due sistemi powerline funzionano solo se collegati sullo stesso impianto elettrico alimentato da un "solo contatore enel".

    - Ci sono dei casi in cui il sistema powerline non funziona o funziona male a causa di un altro apparecchio elettrico malfunzionante.

    - I sistemi powerline non andrebbero collegati attraverso l'uso di ciabatte ma andrebbe collegati direttamente ad una presa a muro, tuttavia è molto facile che siano collegati altri apparecchi alla stessa presa magari attraverso l'uso di una ciabatta che può essere causa di dispersione del segnale. In tal caso il suggerimento è quello di lasciare il più possibile libero l'apparecchio dalle ciabatte e dagli altri apparecchi in modo che l'iniezione del segnale nella rete elettrica abbia la miniore dispersione possibile.

    - Un apparecchio powerline si collega con un cavo di rete la nelle vicinanze del router e va messo dove c'è una presa elettrica libera. L'atro apparecchio powerline va collegato ad una presa elettrica nelle vicinanze del ricevitore Sky e collegato ad esso attraverso un cavo di rete lan. Il segnale viene convertito compatibilmente con l'impianto elettrico e passa attraverso i fili elettrici.

    - Prestazioni. Le prestazioni sono molto variabili, dipendono dalle caratteristiche elettriche dell'impianto e dalle caratteristiche dei sistemi powerline. Ti suggerisco di provare prima di acquistare se ne hai la possibilità, potresti avere una delusione oppure risolvere brillantemente il problema.
    Sei stato molto esauriente e ti ringrazio, volevo chiederti una cosa. Io il powerline che si collega al modem posso metterlo direttamente nella presa, ma per l'altro sono costretto ad utilizzare una tripla spina, può influire sull'efficacia del funzionamento?



  8. #18
    L'avatar di ALEVIA
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Genova
    Messaggi
    8,574

    Predefinito

    Se alla presa tripla sono collegati dei fili/cavi elettrici arrotolati e ciabatte questi possono diminuire l'efficenza dei powerline perchè possono irradiare una parte del segnale e questa parte va persa. Guarda o stima sul ruoter quanti Mbs/s occupa una trasmissione di Sky e poi, se vuoi provare, usa un powerline che abbia una banda passante che possa essere equivalente al WiFi. Certo che se la stima o la misura dei Mbs/s supera di gran lunga la capacità dei powerline allora la prova è inutile perchè ridurrebbe la qualità visiva. Secondo questa indagine sembrerebbe che esistano delle speranze.
    --- o ---






Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato