L’attacco è stato portato dal gruppo LulzSecITA. Sul Web sono stati pubblicati i dati personali, le email, i numeri di cellulare e le password del sito.

https://www.securityinfo.it/2018/09/...37-500-utenti/