Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 115

Discussione: Bollette a 28 giorni: ancora un rinvio per i rimborsi



  1. #21
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di milanistaavita
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    San Cipirello (PA)
    Messaggi
    59,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kikkosat Visualizza Messaggio
    Ci hanno acceso tante antennine 5g
    valuteremo a tempo debito....ma è sotto gli occhi di tutti che a livello di connessione mobile (4G) è parecchio scarsa

    chissà , magari tutto d'un colpo diventa la migliore in assoluto
    La vita è un foglio bianco: scrivi, disegna, crea. Libera le tue idee.



  2. #22
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di e9355
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    21,659

    Predefinito

    Per avere il rimborso devo andare di Conciliaweb?

    Proposta di compensazione per i clienti di rete fissa oggetto di fatturazione a 28 giorni

    Pubblicato il 5 giugno 2019


    TIM ha deciso di offrire ai propri clienti di rete fissa, attivi da prima del 31 Marzo 2018 e che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni, la possibilità di aderire ad una soluzione compensativa, alternativa alla restituzione dei giorni erosi di cui alla delibera AGCom n. 269/18/CONS.

    Fino al 31 ottobre 2019, sarà possibile attivare in promozione gratuita uno dei seguenti servizi:

    TIM Vision – La TV di TIM con tanti contenuti a disposizione.
    Chi è – Per visualizzare il numero di chi chiama sul display del telefono di casa.
    Extra Voice – Per chiamare senza limiti i telefoni nazionali fissi e mobili
    Voce internazionale - Per chiamare senza limiti i telefoni fissi di Stati Uniti, Canada ed Europa occidentale.
    Max Speed – Per sfruttare al massimo la connessione Internet e navigare fino a 100 Mbit/s.
    Il Cliente potrà scegliere il servizio che preferisce tra quelli non ancora attivi sulla propria linea fissa ed utilizzarlo gratuitamente per sei mesi dalla data di attivazione.
    Al termine della promozione il servizio verrà disattivato automaticamente, senza alcun costo a carico del cliente.

    Affinché la Clientela possa effettuare una scelta pienamente consapevole, ricordiamo che:

    L’iniziativa rappresenta una proposta volontaria di compensazione da parte di TIM per i clienti di rete fissa che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni.
    L’accettazione di uno dei servizi in promozione gratuita comporta la rinuncia al diritto di richiedere la restituzione dei giorni erosi di cui alla delibera AGCom n. 269/18/CONS.
    In caso di non interesse all’attivazione di uno dei servizi sopra elencati sarà possibile sempre formulare a TIM la richiesta di restituzione dei giorni erosi con la fatturazione a 28 giorni attraverso i consueti canali conciliativi.
    II cliente interessato alla promozione che TIM gli ha riservato, può effettuare la propria scelta chiamando il Servizio Clienti Linea fissa 187, recandosi presso un Negozio TIM o accedendo all’Area MyTIM.

    Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Servizio Clienti Linea fisso 187 o recarsi presso un Negozio TIM.

    https://www.tim.it/assistenza/per-i-...nti-rete-fissa
    H3G: € 6,50/MESE-ALL-IN LIGHT-TEL. E SMS ILL.-SUPER INTERNET GRATIS+RADDOPPIA RICARICA+RICARICATI CON 3+SUPER SMS-ILIAD: € 5,99/M.-30 GB-SMS ILL., CHIAMATE ILL. VERSO CANADA E USA E FISSI DI 60 PAESI



  3. #23
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    31

    Predefinito

    https://www.tim.it/assistenza/per-i-...ione-cosa-fare

    La conciliazione: cosa fare

    Procedura per la presentazione della domanda di conciliazione
    La procedura di Conciliazione è una opportunità per la risoluzione extragiudiziale delle controversie, messa a disposizione dall’Azienda per la propria clientela, che si aggiunge ai canali ordinari di gestione dei reclami (servizio clienti 187, 191 e 119).
    Si tratta di una procedura - completamente gratuita – che riguarda tutte le problematiche che possono insorgere tra i clienti e l’azienda in relazione ai servizi utilizzati e/o a prodotti acquistati.

    La procedura è semplice da attivare: il cliente che abbia presentato un reclamo telefonico o per iscritto e che, trascorsi 30 giorni, abbia ricevuto un riscontro non soddisfacente al proprio reclamo, può attivare la procedura di conciliazione per chiedere il riesame della problematica e del relativo esito compilando la domanda di conciliazione ed allegando la documentazione utile, ciò indipendentemente dalla tipologia di procedura di Conciliazione scelta (Paritetica con le Associazione dei Consumatori, Co.Re.Com).

    Conciliazione Paritetica

    La Procedura di Conciliazione tra TIM e le Associazioni dei Consumatori, applica il modello di “Conciliazione Paritetica” in conformità alle Raccomandazioni Europee, nel rispetto del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e del Codice del Consumo ed in attuazione della Direttiva 2013/11/UE (direttiva sulle ADR per i consumatori) sulla risoluzione alternativa delle controversie sorte tra un professionista ed un consumatore.

    Nel 2016 per effetto del Decreto Legislativo n.130/2015 in recepimento della Direttiva europea 2013/11/UE sulle A.D.R. (Alternative Dispute Resolution) l’Organismo ADR per le procedure di Conciliazione paritetiche TIM- Associazioni dei consumatori è stato riconosciuto in possesso dei requisiti di stabilità, efficienza, imparzialità richiesti dal quadro normativo europeo. A giugno 2017 l’Organismo è stato, quindi, definitivamente iscritto nell’elenco degli Organismi ADR istituito dal Decreto direttoriale del Ministero per lo Sviluppo Economico del 28/11/2016.

    Come attivare la Procedura

    Il cliente che intende avviare la Procedura Paritetica di conciliazione può rivolgersi ad una delle Associazioni dei consumatori firmatarie dell'Accordo Quadro, richiedere la gestione della Conciliazione tramite la compilazione del modulo predisposto "Domanda di Conciliazione" da presentare presso la sede dell’Associazione. E’ anche possibile inviare la Domanda di conciliazione all’Ufficio di Conciliazione TIM competente per territorio (luogo in cui si trova l'utenza).

    Il tentativo di Conciliazione è esperito dalla Commissione di Conciliazione Paritetica formata da un conciliatore dell'Associazione dei consumatori, scelta dal cliente in sua rappresentanza, e da un Conciliatore TIM. Il cliente conferisce al conciliatore dell’Associazione l’accesso alla documentazione oltreche espresso mandato ad individuare una proposta per la composizione della controversia.

    Con l’adeguamento della Procedura alla recente normativa, i Conciliatori abilitati alle Procedure di Conciliazione sono iscritti nell’elenco predisposto dall’Organo Paritetico di Garanzia costituito per assicurare il pieno rispetto delle disposizioni del Codice del Consumo (artt.141 e ss.) per le Conciliazioni Paritetiche del comparto delle Comunicazioni Elettroniche e postali, come da determina AGCom 11/17/ADR.

    Il modello di Conciliazione applicato da TIM è un modello rapido, snello e gratuito che ben si adatta alle procedure di primo grado che vedono impegnate nel tentativo conciliativo direttamente le due controparti. Non è prevista la presenza di un terzo perché la soluzione nasce direttamente dal contraddittorio tra le parti. La procedura si esaurisce entro 60 giorni dalla data del protocollo di ricezione della domanda, di cui 50 gg per lo svolgimento della procedura + 10 gg per accettazione e risposta cliente fino ad un massimo di 90 giorni, decorsi i quali la proposta si considera non accettata dal cliente.

    E' importante ricordare che, nel corso della procedura, TIM non intraprende iniziative di autotutela, quale la sospensione del servizio, fino a 15 giorni successivi al deposito del Verbale sottoscritto dai conciliatori presso la Segreteria. Al termine di tale periodo si applicheranno le ordinarie procedure di gestione del credito.

    • Scarica il modulo per la "Domanda di Conciliazione". Attenzione, prima di inviare il modulo è necessario compilarlo in tutte le sue parti.


    • Scarica il Regolamento di Conciliazione paritetica dell’Organismo ADR TIM – Associazioni dei consumatori

    ***********************************
    Conciliazione presso il Co.Re.Com.

    Il cliente che sceglie di attivare la procedura di conciliazione presso il Co.Re.Com., a partire dal 23 luglio 2018 p.v. dovrà presentare la domanda tramite la piattaforma ConciliaWeb all’indirizzo web https://conciliaweb.agcom.it.

    Alle domande presentate presso il Co.Re.Com. a partire dal 23 luglio 2018 si applicano le disposizioni contenute nel Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazione elettroniche approvato con la Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni 203/18/CONS e s.m.i.



  4. #24
    Digital-Forum Master L'avatar di raffaeleboss
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Torre del Greco (NA)
    Messaggi
    825

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mitac Visualizza Messaggio
    https://www.tim.it/assistenza/per-i-...ione-cosa-fare

    La conciliazione: cosa fare

    Procedura per la presentazione della domanda di conciliazione
    La procedura di Conciliazione è una opportunità per la risoluzione extragiudiziale delle controversie, messa a disposizione dall’Azienda per la propria clientela, che si aggiunge ai canali ordinari di gestione dei reclami (servizio clienti 187, 191 e 119).
    Si tratta di una procedura - completamente gratuita – che riguarda tutte le problematiche che possono insorgere tra i clienti e l’azienda in relazione ai servizi utilizzati e/o a prodotti acquistati.

    La procedura è semplice da attivare: il cliente che abbia presentato un reclamo telefonico o per iscritto e che, trascorsi 30 giorni, abbia ricevuto un riscontro non soddisfacente al proprio reclamo, può attivare la procedura di conciliazione per chiedere il riesame della problematica e del relativo esito compilando la domanda di conciliazione ed allegando la documentazione utile, ciò indipendentemente dalla tipologia di procedura di Conciliazione scelta (Paritetica con le Associazione dei Consumatori, Co.Re.Com).

    Conciliazione Paritetica

    La Procedura di Conciliazione tra TIM e le Associazioni dei Consumatori, applica il modello di “Conciliazione Paritetica” in conformità alle Raccomandazioni Europee, nel rispetto del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e del Codice del Consumo ed in attuazione della Direttiva 2013/11/UE (direttiva sulle ADR per i consumatori) sulla risoluzione alternativa delle controversie sorte tra un professionista ed un consumatore.

    Nel 2016 per effetto del Decreto Legislativo n.130/2015 in recepimento della Direttiva europea 2013/11/UE sulle A.D.R. (Alternative Dispute Resolution) l’Organismo ADR per le procedure di Conciliazione paritetiche TIM- Associazioni dei consumatori è stato riconosciuto in possesso dei requisiti di stabilità, efficienza, imparzialità richiesti dal quadro normativo europeo. A giugno 2017 l’Organismo è stato, quindi, definitivamente iscritto nell’elenco degli Organismi ADR istituito dal Decreto direttoriale del Ministero per lo Sviluppo Economico del 28/11/2016.

    Come attivare la Procedura

    Il cliente che intende avviare la Procedura Paritetica di conciliazione può rivolgersi ad una delle Associazioni dei consumatori firmatarie dell'Accordo Quadro, richiedere la gestione della Conciliazione tramite la compilazione del modulo predisposto "Domanda di Conciliazione" da presentare presso la sede dell’Associazione. E’ anche possibile inviare la Domanda di conciliazione all’Ufficio di Conciliazione TIM competente per territorio (luogo in cui si trova l'utenza).

    Il tentativo di Conciliazione è esperito dalla Commissione di Conciliazione Paritetica formata da un conciliatore dell'Associazione dei consumatori, scelta dal cliente in sua rappresentanza, e da un Conciliatore TIM. Il cliente conferisce al conciliatore dell’Associazione l’accesso alla documentazione oltreche espresso mandato ad individuare una proposta per la composizione della controversia.

    Con l’adeguamento della Procedura alla recente normativa, i Conciliatori abilitati alle Procedure di Conciliazione sono iscritti nell’elenco predisposto dall’Organo Paritetico di Garanzia costituito per assicurare il pieno rispetto delle disposizioni del Codice del Consumo (artt.141 e ss.) per le Conciliazioni Paritetiche del comparto delle Comunicazioni Elettroniche e postali, come da determina AGCom 11/17/ADR.

    Il modello di Conciliazione applicato da TIM è un modello rapido, snello e gratuito che ben si adatta alle procedure di primo grado che vedono impegnate nel tentativo conciliativo direttamente le due controparti. Non è prevista la presenza di un terzo perché la soluzione nasce direttamente dal contraddittorio tra le parti. La procedura si esaurisce entro 60 giorni dalla data del protocollo di ricezione della domanda, di cui 50 gg per lo svolgimento della procedura + 10 gg per accettazione e risposta cliente fino ad un massimo di 90 giorni, decorsi i quali la proposta si considera non accettata dal cliente.

    E' importante ricordare che, nel corso della procedura, TIM non intraprende iniziative di autotutela, quale la sospensione del servizio, fino a 15 giorni successivi al deposito del Verbale sottoscritto dai conciliatori presso la Segreteria. Al termine di tale periodo si applicheranno le ordinarie procedure di gestione del credito.

    • Scarica il modulo per la "Domanda di Conciliazione". Attenzione, prima di inviare il modulo è necessario compilarlo in tutte le sue parti.


    • Scarica il Regolamento di Conciliazione paritetica dell’Organismo ADR TIM – Associazioni dei consumatori

    ***********************************
    Conciliazione presso il Co.Re.Com.

    Il cliente che sceglie di attivare la procedura di conciliazione presso il Co.Re.Com., a partire dal 23 luglio 2018 p.v. dovrà presentare la domanda tramite la piattaforma ConciliaWeb all’indirizzo web https://conciliaweb.agcom.it.

    Alle domande presentate presso il Co.Re.Com. a partire dal 23 luglio 2018 si applicano le disposizioni contenute nel Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazione elettroniche approvato con la Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni 203/18/CONS e s.m.i.
    Sinceramente ci ho capito poco, l'assistenza clienti tim mi ha indirizzato proprio alla pagina che hai copiato qui.

    Dato che non mi interessa nulla (a me hanno detto che sono attivabili solo le chiamate internazionali e non me ne faccio nulla) vorrei quindi richiedere la restiutizione dei giorni erosi a TIM.
    Se qualcuno piu esperto potrebbe spiegarmi come va compilata la domanda di conciliazione e a chi va inviata per richiedere questo rimborso, ne sarei davvero grato.

    Grazie a chi rispondera.
    Pay TV:Sky Q Black Sky tv+Box Sets+Calcio+Sport- @Tv Sony Bravia KD55XF9005 4K HDR
    PC Desktop-MB:Asus Maximus VIII Formula+Intel i7 6700k@4Ghz-RAM:8x4gb Corsair Dominator DDR4 3Ghz-GPU:2xGTX 1080 Founders 2-Way SLi-Storage:Samsung 950 PRO 256gb M2+Western Digital WD30EFRX 3TB-PSU:Corsair HX1000i Platinum Modulare



  5. #25
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di milanistaavita
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    San Cipirello (PA)
    Messaggi
    59,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da raffaeleboss Visualizza Messaggio
    Sinceramente ci ho capito poco, l'assistenza clienti tim mi ha indirizzato proprio alla pagina che hai copiato qui.

    Dato che non mi interessa nulla (a me hanno detto che sono attivabili solo le chiamate internazionali e non me ne faccio nulla) vorrei quindi richiedere la restiutizione dei giorni erosi a TIM.
    Se qualcuno piu esperto potrebbe spiegarmi come va compilata la domanda di conciliazione e a chi va inviata per richiedere questo rimborso, ne sarei davvero grato.

    Grazie a chi rispondera.
    il 4 luglio si pronuncia il consiglio di stato e ci saranno con tutta probabilità maggiori dettagli
    https://quifinanza.it/info-utili/bol...ettare/284436/
    La vita è un foglio bianco: scrivi, disegna, crea. Libera le tue idee.



  6. #26
    Digital-Forum Junior Plus L'avatar di ita
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    177

    Predefinito

    Avrei 2 domande che penso interessino tante persone: in che periodo c'è stata la fatturazione a 28 giorni? E se c'è stato un cambio di operatore (esempio da Vodafone a Tim) successivo al ritorno dei 30 giorni si viene rimborsati ugualmente?



  7. #27
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di milanistaavita
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    San Cipirello (PA)
    Messaggi
    59,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ita Visualizza Messaggio
    Avrei 2 domande che penso interessino tante persone: in che periodo c'è stata la fatturazione a 28 giorni? E se c'è stato un cambio di operatore (esempio da Vodafone a Tim) successivo al ritorno dei 30 giorni si viene rimborsati ugualmente?
    Il principio, secondo Agcom, vale anche per chi nel frattempo ha cambiato operatore. Il passaggio infatti non fa, legalmente, perdere il diritto a un rimborso. Se si ha subito un torto da qualcuno – come stabilisce Agcom in questo caso – non è che disdicendo il contratto con questa persona il torto del passato si annulli. Del resto – a quanto scritto dalla stessa Agcom nella delibera dei rimborsi – il principio opposto sarebbe lesivo della concorrenza: stabilire che chi cambia operatore perde il rimborso equivarrebbe a bloccare l’utente per tempo indefinito (già sono passati due anni, in effetti).
    https://www.repubblica.it/economia/d...ni_-222892993/

    direi che il famoso 4 luglio di cui sopra sarà un giorno importante, mi auguro, lo spero...
    La vita è un foglio bianco: scrivi, disegna, crea. Libera le tue idee.



  8. #28
    Digital-Forum Master L'avatar di raffaeleboss
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    Torre del Greco (NA)
    Messaggi
    825

    Predefinito

    Novita in merito?
    Pay TV:Sky Q Black Sky tv+Box Sets+Calcio+Sport- @Tv Sony Bravia KD55XF9005 4K HDR
    PC Desktop-MB:Asus Maximus VIII Formula+Intel i7 6700k@4Ghz-RAM:8x4gb Corsair Dominator DDR4 3Ghz-GPU:2xGTX 1080 Founders 2-Way SLi-Storage:Samsung 950 PRO 256gb M2+Western Digital WD30EFRX 3TB-PSU:Corsair HX1000i Platinum Modulare



  9. #29
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di milanistaavita
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    San Cipirello (PA)
    Messaggi
    59,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da raffaeleboss Visualizza Messaggio
    Novita in merito?
    venerdì 5 luglio
    Mancano solo 7 giorni all’epilogo della vicenda rimborsi, per la fatturazione a 28 giorni. Il Consiglio di Stato, stando a quanto riporta City News Today, oggi ha respinto la richiesta di sospensiva richiesta da TIM poiché non è sostenuta “da sufficienti profili di fondatezza, tali da giustificare, allo stato, la sospensione dell’impugnata sentenza”. Lo stesso era avvenuto a maggio, di fronte ad analoga richiesta da parte di Vodafone, Wind e Fastweb.

    https://www.tomshw.it/altro/rimborso...-tra-7-giorni/
    La vita è un foglio bianco: scrivi, disegna, crea. Libera le tue idee.



  10. #30
    BANNATO
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    563
    Ultima modifica di Andreala; 12-07-19 alle 19:32







Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato