Pagina 19 di 102 PrimaPrima ... 917181920212969 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 1012

Discussione: Ciclismo - Stagione 2022

  1. #181
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di Duncan#21
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    50,342

    Predefinito

    Ha pure fatto una bella volata in cui è arrivato secondo dietro Matthews. Speriamo bene. È stato portato in ospedale per accertamenti.
    NOW TV: Sport + Intrattenimento, Cinema e Serie Tv in HD con Now Tvbox
    INFINITY a €2 al mese
    AMAZON PRIME VIDEO via Fire Tv Stick



  2. #182
    BANNATO
    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    113

    Predefinito

    Ho letto la notizia anche se non seguo il ciclismo. Adoro andare in bici ma guardare le gare in tv è di una noia micidiale.
    Se il problema è simile a quello di Eriksen, purtroppo per Colbrelli la carriera si può considerare finita ieri.



  3. #183
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di Duncan#21
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    50,342

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KorneliaEnder Visualizza Messaggio
    Ho letto la notizia anche se non seguo il ciclismo. Adoro andare in bici ma guardare le gare in tv è di una noia micidiale.
    Se il problema è simile a quello di Eriksen, purtroppo per Colbrelli la carriera si può considerare finita ieri.
    Beh, certo, guardare la gara quando mancano tanti chilometri al traguardo porta ad annoiarsi, soprattutto nelle tappe pianeggianti, ma ce ne sono belle da guardare se movimentate.
    Mi ha fatto ricordare che devo riprendere la mia mountain bike per fare giri seri dopo i mesi invernali in cui l'ho usata solo per andare a fare la spesa.
    NOW TV: Sport + Intrattenimento, Cinema e Serie Tv in HD con Now Tvbox
    INFINITY a €2 al mese
    AMAZON PRIME VIDEO via Fire Tv Stick



  4. #184
    BANNATO
    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Duncan#21 Visualizza Messaggio
    Beh, certo, guardare la gara quando mancano tanti chilometri al traguardo porta ad annoiarsi, soprattutto nelle tappe pianeggianti, ma ce ne sono belle da guardare se movimentate.
    Mi ha fatto ricordare che devo riprendere la mia mountain bike per fare giri seri dopo i mesi invernali in cui l'ho usata solo per andare a fare la spesa.
    A me le tappe servono come consulenza turistica. Si vedono panorami stupendi e posticini deliziosi, spesso grazie a quelle immagini scelgo dove andare a fare un bel viaggio.



  5. #185
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di Duncan#21
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    50,342

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KorneliaEnder Visualizza Messaggio
    A me le tappe servono come consulenza turistica. Si vedono panorami stupendi e posticini deliziosi, spesso grazie a quelle immagini scelgo dove andare a fare un bel viaggio.
    Viste quante gare di ciclismo guardo e quanti bei posti si vedono, se dovessi fare anch'io così, non mi basterebbe una vita per visitarli tutti, considerato che vivo in un'isola.
    NOW TV: Sport + Intrattenimento, Cinema e Serie Tv in HD con Now Tvbox
    INFINITY a €2 al mese
    AMAZON PRIME VIDEO via Fire Tv Stick



  6. #186
    ospite
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KorneliaEnder Visualizza Messaggio
    Ho letto la notizia anche se non seguo il ciclismo. Adoro andare in bici ma guardare le gare in tv è di una noia micidiale.
    Se il problema è simile a quello di Eriksen, purtroppo per Colbrelli la carriera si può considerare finita ieri.
    Sulla prima parte di questo messaggio: vero, bisogna essere appassionati "hard-core" (come li definisco io) per vedere in tv certe tappe/gare in linea. Posso confessarti che se io ho tempo lo faccio, perchè comunque mi piacciono le tattiche, i movimenti nel gruppo dei ciclisti, i tempi di ascesa, ma anche i materiali e lo stile dei corridori in sella... ma sicuramente faccio parte di una nicchia di duri e puri (alcuni dei quali praticanti amatoriali).

    Senza poi considerare, come hai scritto in un messaggio successivo, che certi luoghi sono affascinanti e aiutano a conoscere ed apprezzare una parte di Mondo che personalmente non si è mai vista. Ad esempio io in Belgio per turismo anni fa ci sono andato dopo anni e anni trascorsi a vedere le classiche sul pavè.... ero troppo curioso! (e infatti ho visitato anche i luoghi di alcune corse nonchè il museo del Fiandre a Oudenaarde).

    Sulla seconda parte: prima di trarre conclusioni bisogna approfondire e capire cosa relamente ha avuto, poi si penserà agli eventuali tempi e modi di recupero "sportivi".



  7. #187
    Digital-Forum Master
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    995

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da domy78 Visualizza Messaggio
    Incollo articolo aggiornato per evitare di scrivere inesattezze: https://cyclingpro.net/spaziociclism...-dopo-larrivo/
    Speriamo si riprenda al meglio.



  8. #188
    Digital-Forum Master
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    995

    Predefinito

    ricordo un numero memorabile di bicisport non so che anno potesse essere con le 20 ( o forse 10) salite inedite più dure d Italia

    Apposta siamo andati in ferie in friuli per vedere lo Zoncolan con mio fratello , provata in macchina non era ancora stata completamente asfaltata , le gallerie avevano ancora le pietre. Inferno in terra, non l abbiamo fatta in bici , impossibile con i nostri rapporti e le forature sicure...

    Andato sul Tourmalet in bici per averlo visto tante volte al Tour e sulla Puy de Dome proprio perché non salgono più, idem il Ventoux che poi è ritornato.



  9. #189
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di Duncan#21
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    50,342

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da action1975 Visualizza Messaggio
    ricordo un numero memorabile di bicisport non so che anno potesse essere con le 20 ( o forse 10) salite inedite più dure d Italia

    Apposta siamo andati in ferie in friuli per vedere lo Zoncolan con mio fratello , provata in macchina non era ancora stata completamente asfaltata , le gallerie avevano ancora le pietre. Inferno in terra, non l abbiamo fatta in bici , impossibile con i nostri rapporti e le forature sicure...

    Andato sul Tourmalet in bici per averlo visto tante volte al Tour e sulla Puy de Dome proprio perché non salgono più, idem il Ventoux che poi è ritornato.
    Sul canale Bike ci sono tante di queste pedalate in mezzo a posti molto belli. Il Mont Ventoux lo temo in TV, figuriamoci dal vivo. Ovviamente non ci sono posti del genere in Sardegna, ma nella mia zona ci sono degli sterrati con belle pendenze ideali per la mia mountain bike 29".
    NOW TV: Sport + Intrattenimento, Cinema e Serie Tv in HD con Now Tvbox
    INFINITY a €2 al mese
    AMAZON PRIME VIDEO via Fire Tv Stick



  10. #190
    BANNATO
    Data Registrazione
    Mar 2022
    Messaggi
    113

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da domy78 Visualizza Messaggio
    Sulla prima parte di questo messaggio: vero, bisogna essere appassionati "hard-core" (come li definisco io) per vedere in tv certe tappe/gare in linea. Posso confessarti che se io ho tempo lo faccio, perchè comunque mi piacciono le tattiche, i movimenti nel gruppo dei ciclisti, i tempi di ascesa, ma anche i materiali e lo stile dei corridori in sella... ma sicuramente faccio parte di una nicchia di duri e puri (alcuni dei quali praticanti amatoriali).

    Senza poi considerare, come hai scritto in un messaggio successivo, che certi luoghi sono affascinanti e aiutano a conoscere ed apprezzare una parte di Mondo che personalmente non si è mai vista. Ad esempio io in Belgio per turismo anni fa ci sono andato dopo anni e anni trascorsi a vedere le classiche sul pavè.... ero troppo curioso! (e infatti ho visitato anche i luoghi di alcune corse nonchè il museo del Fiandre a Oudenaarde).

    Sulla seconda parte: prima di trarre conclusioni bisogna approfondire e capire cosa relamente ha avuto, poi si penserà agli eventuali tempi e modi di recupero "sportivi".
    Hai perfettamente ragione. Anzi, mi scuso se ho dato l'impressione di conclusioni affrettate. Non ho nemmeno le competenze per avventurarmi in previsioni scientifiche.
    Il mio era principalmente un discorso umano, da mamma e figlia mi sono subito immedesimata nei familiari di Colbrelli. Dopo un problema cardiaco importante trovo davvero azzardato ritornare a fare il ciclista professionista. Nelle corse credo che il cuore degli atleti subisca sollecitazioni estreme e penso che, quando il corpo lancia segnali inquietanti, bisogna guardare la realtà e non fare gli eroi. Non solo per se stessi ma, appunto, anche per la serenità dei familiari. Tutto ciò a prescindere dal parere di un medico.
    Poi, per quanto ne so, in Italia i medici sono molto scrupolosi nel concedere l'idoneità sportiva dopo problemi simili e non seguendo il ciclismo non so se lui potrebbe correre con una "licenza" straniera. Anche quest'ultima ipotesi avrebbe risvolti tutti da definire. Ad esempio se una tappa del Tour de France sconfina in Italia, cosa succede? I carabinieri fermano Colbrelli al confine e sequestrano la bici per ridargliela il giorno dopo in Francia?



Pagina 19 di 102 PrimaPrima ... 917181920212969 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato