Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: [Disney Channel] Anticipazioni e programmazione




  1. #1
    Digital-Forum Silver Master L'avatar di Alert
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    3,364

    Predefinito [Disney Channel] Anticipazioni e programmazione

    Dalle ore 6.00 di venerdì 10 alle ore 24 di domenica 12 marzo la visione di Disney Channel sarà disponibile non solo ai suoi abbonati, ma a tutti gli utenti SKY e ai possessori di decoder satellitari.

    Un’opportunità in più per conoscere da vicino il canale che, oltre a mostrare il palinsesto abituale, presenterà alcune novità da non perdere.

    Tra queste, proprio venerdì 10, dalle 17.30 alle 20.30, all’interno di Prime Time, serie con episodi a tema “scambio di identità” fino agiungere alle 20.30 con il film in prima serata “Un pazzo venerdì” in cui madre e figlia si scambiano i ruoli e le relative sensazioni per un magico giorno.

    Sabato 11 e domenica 12 appuntamento con ben tre film al giorno:

    sabato 11 il Disney Channel Original Movie “Go Figure – Grinta sui pattini” alle ore 15.00 , il classico d’animazione “Aladdin e il re dei ladri” alle 17.00 e la prima tv esclusiva del film animato “Inspector Gadget” alle 20.30 (in onda anche domenica 12 alle ore 15).

    Domenica 12 continua la saga di Aladdin con “Il ritorno di Jafar” alle ore 17.00 e del re Leone con il sequel “Il Re Leone II – Il regno di Simba alle ore 20.30.

    PRIME TV DISNEY:

    4 MARZO h. 20.30 LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA
    25 MARZO h. 20.30 TARZAN 2

    WEEK-END ANIMATO OGNI SABATO E DOMENICA:

    SABATO 4 MARZO: CENERENTOLA

    DOMENICA 5 MARZO: LE FOLLIE DELL’IMPERATORE

    SABATO 11 MARZO : ALADDIN E IL RE DEI LADRI

    DOMENICA 12 MARZO: IL RITORNO DI JAFAR

    SABATO 18 MARZO : GLI ARISTOGATTI

    DOMENICA 19 MARZO: RED & TOBY NEMICIAMICI

    SABATO 25 MARZO : POCAHONTAS II

    DOMENICA 26 MARZO: TARZAN II



  2. #2

    Predefinito Anticipazioni Maggio 2006

    DISNEY CHANNEL
    SEGNALAZIONI
    MAGGIO 2006


    SABATO 6 MAGGIO
    Ore 20.30
    IN PRIMA TV DISNEY

    CASPER

    Casper, tenero fantasma adolescente con la testa a lampadina abita, in compagnia di tre zii insolenti e burloni nel tetro castello di Whipstaff a picco sul mare, dove arrivano il vedovo Harvey, sua figlia Kat e la bionda Carrigan Crittenden che ha ereditato il maniero.

    Kat è l’unica a fare amicizia con il piccolo Casper e i due amici si aiuteranno a vicenda nei momenti più difficili. Alla fine il fantasmino gentile otterrà di assumere, per qualche ora, le sembianze di un ragazzo e ballare con Kat.

    Si tratta di una commedia dolce ma anche impegnativa, che mette lo spettatore di fronte ad aspetti misteriosi della vita quali l’Aldilà, e l’esistenza stessa dei fantasmi. La presenza di Casper mitiga con la sua dolcezza l’asprezza di alcuni momenti del film; non per nulla si tratta di un personaggio inventato da Joe Oriolo negli anni ’40 divenuto popolare tra i bambini americani nel decennio successivo grazie a una serie di disegni animati.

    Titolo originale: Casper. Commedia, Usa, 1995. Regia di Brad Silberling, con Christina Ricci, Bill Pullman, Cathy Moriertry e Eric Idle.


    SABATO 13 MAGGIO
    Ore 20.30
    IN PRIMA TV DISNEY

    LE AVVENTURE DI UNA TEENAGER

    Vestiti, musica, amici. Ognuna di queste cose è un campo minato nella battaglia giornaliera di ogni adolescente. E’ una novità che anche le decisioni più piccole diventino dei veri e propri drammi?

    Così è la vita per Lola Cep. Lola è convinta che la sua vita sia cambiata in peggio da quando ha lasciato con la sua famiglia New York e si sente giù in quella terra desolata che è la periferia del New Jersey.
    Lola deve quindi affrontare le difficoltà e gli ostacoli per farsi dei nuovi amici, essere accettata in un nuovo gruppo e tenere testa a nuove rivali, pur non rinunciando alla propria personalità e ai propri sogni. Solo così potrà infatti crescere e maturare.

    Titolo originale: “Confessions of a Teenage Drama Queen”. Commedia, USA, 2003. Prtodotto da Walt Disney Pictures. Diretto da Sara Sugarman. Distribuito da Buena Vista Pictures Distribution.




    DOPPIO APPUNTAMENTO CON UN
    INTRAPRENDENTE MAIALINO


    IN PRIMA TV DISNEY
    SABATO 20 MAGGIO, ORE 20.30

    BABE MAIALINO CORAGGIOSO

    Destinato alla pentola per il pranzo di Natale, un porcellino arriva alla fattoria dei coniugi Hoggett e cambia il mondo e le sue regole con l’intelligenza, la gentilezza, il coraggio e la sincerità, diventando un “maiale da pastore”.
    Uscito nell’Anno del Maiale secondo l’astrologia cinese, il film è una deliziosa favola di animali parlanti che può essere letta come un’allegoria di come vadano le cose nella vita…
    La lavorazione ha richiesto l’impiego di 500 animali veri, tra cui 48 maialini, 60 addestratori, pupazzi della Creature Shop di Jim Henson e ritocchi al computer, conquistando fra l’altro un Oscar per gli effetti speciali visivi.

    Titolo originale: Babe. Commedia, Australia, 1995. Regia di Chris Noonan, con James Cromwell e Magda Zubanski.


    IN PRIMA TV DISNEY
    SABATO 27 MAGGIO, ORE 20.30

    BABE VA IN CITTA’

    Involontario responsabile di un incidente accaduto al suo padrone, Babe questa volta parte per la città con la signora Hoggett per partecipare a una fiera in cambio di un lauto compenso che serve a salvare la fattoria dalle ipoteche.
    Finirà invece per salvare dalle forze dell’ordine la variegata popolazione animale di una villa-albergo.
    Anche in questo film il tenero Babe ha dei compagni eccezionali come il clan delle scimmie.

    Titolo originale: Babe Pig in the City. Commedia, Australia, 1998. Regia di George Miller, con James Cromwell e Magda Zubanski.

    NOVITA’ TRA LE SERIE
    DA LUNEDI’ 15 MAGGIO, ALLE ORE 19.30
    APPUNTAMENTO FISSO
    CON I NUOVI EPISODI
    DI


    RAVEN ogni lunedì
    Simpatica, con senso dell’umorismo e quel suo talento naturale che la mette molto spesso nei guai. Infatti, il cogliere dei lampi del futuro di coloro che la circondano non dispensa Raven da equivoci e situazioni paradossali e divertenti in quanto l’interpretazione di questi segni non sempre è azzeccata.

    A SCUOLA CON L’IMPERATORE
    (nuova serie) ogni martedì
    Dal film “Le Follie dell’imperatore” ritroviamo Kuzco, ragazzino egocentrico e capriccioso, che per ottenere il trono dovrà diplomarsi e lasciare il suo lussuoso palazzo per andare a vivere con una famiglia non nobile, quella di Pacha che sarà per lui quasi un padre.

    ZACK & CODY
    AL GRAND HOTEL ogni mercoledì
    I due gemelli identici e la loro mamma, cantante di punta del Tipton Hotel, vivono in un’elegante suite dell’albergo che, sfortunatamente per staff e clienti, è diventato il loro campo di battaglia. Tante nuove avventure con Zack & Cody!

    BRANDY & MR. WHISKERS ogni giovedì
    E’ veramente una strana coppia quella composta da una viziatissima cagnetta, Brandy, molto upper-class e sempre avvezza al benessere e da un piccolo coniglio – Mr. Whiskers per l’appunto – con una filosofia di vita diametralmente opposta:accontentarsi di quel che trova e vederne prima di tutto l’aspetto positivo.



    EVEN STEVENS ogni venerdì
    La famiglia Stevens è particolare: il padre è un avvocato molto famoso, la mamma è senatrice, il fratello maggiore è un campione sportivo, mentre Ren, la sorella maggiore, è una studentessa modello, cittadina modello, vicina modello…
    Louis, l’ultimo degli Stevens, dotato di battuta pronta e senso dell’umorismo desidera più che mai farsi luce nel cono d’ombra in cui la sua impegnativa famiglia sembra averlo limitato.


    DAL16 MAGGIO
    OGNI MARTEDI’ ALLE ORE 19.30
    IN ESCLUSIVA
    LA NUOVA SERIE ANIMATA

    A SCUOLA CON L’IMPERATORE

    “A scuola con l’Imperatore” è una nuova serie animata ispirata al film “Le follie dell’imperatore”. Anche qui il protagonista è Kuzco, un ragazzino egocentrico e capriccioso che pensa solo a se stesso, il suo motto è “tutto gira intorno a me”. Festeggia il suo compleanno per rimarcare ufficialmente che diventerà Imperatore ma sorge un piccolo problema... per ottenere il trono dovrà diplomarsi presso la Kuzco Academy.

    Non solo, Kuzco sarà costretto a lasciare il suo lussuoso palazzo per andare a vivere con Pacha, sua moglie Chica e i loro bambini Tipo, Chaca e Cuti. Non sono nobili, il loro stile di vita è molto diverso da quello cui Kuzco è abituato ma, a dispetto del loro rapporto turbolento, Pacha gli farà da padre.

    A scuola Kuzco incontra nuovi compagni: Squirrel Squeaking, Llama Herding, e Malina, la compagna che più riesce a capirlo e a far sì che Kuzco metta in pratica le sue capacità. Tanto che il futuro Imperatore prenderà una gran cotta per lei.

    Non mancano, come nel film, Yzma, la malvagia consigliera di Kuzco, che si traveste da preside della Kuzco Academy e il suo sciocco braccio destro, Kronk, mandato a scuola per boicottare gli studi di Kuzco.

    Scritta da Bobs Gannaway e prodotta da Walt Disney Television, ,la serie è scherzosa e irriverente e mira a sottolineare l’importanza della famiglia e dell’amicizia.
    Alla fine degli studi e delle avventure che metteranno a dura prova la sua volontà, Kuzco avrà infatti imparato a contare su se stesso e sulle persone che lo circondano per superare tutte le difficoltà.

    Titolo originale: The Emperor’s New School. Animazione, Usa, 2005. Autore: Bobs Gannaway. Regia: Dave Knott, Howard Parkins
    Prodotto da: Walt Disney Television in collaborazione con Disney Channel



    LA SETTIMANA A QUATTRO ZAMPE
    DALL’ 8 AL 12 MAGGIO
    ALLE ORE 20.30


    da lunedì 8 a venerdì 12 maggio, cinque serate con protagonisti i nostri amici del cuore a quattro zampe.

    Lunedì 8 maggio, alle ore 20.30, sarà Spot, il protagonista del film d’animazione “Un cane di classe ” che bizzarramente insiste nel “voler essere un bambino”.
    Seguirà la “saga” di Beethoven., il San Bernardo più simpatico e ingombrante che ci sia:

    Beethoven martedì 9 maggio
    Beethoven II mercoledì 10
    Beethoven IV giovedì 11
    Beethoven V venerdì 12



    WEEKEND DOPPIAMENTE ANIMATO
    OGNI SABATO E DOMENICA, ORE 17.00


    SABATO 6 MAGGIO BAMBI

    DOMENICA 7 MAGGIO POCAHONTAS II

    SABATO 13 MAGGIO LILO & STITCH 2: CHE DISASTRO STITCH!

    DOMENICA 14 MAGGIO KIM POSSIBLE: LA SFIDA FINALE

    SABATO 20 MAGGIO GLI INCREDIBILI

    DOMENICA 21 MAGGIO LA FAMIGLIA PROUD IL FILM

    SABATO 27 MAGGIO CENERENTOLA

    DOMENICA 28 MAGGIO TARZAN

    PLAYHOUSE DISNEY
    SEGNALAZIONI
    MAGGIO 2006


    Playhouse Disney, il canale dedicato ai bambini dai 2 ai 5 anni che Walt Disney Television Italia ha lanciato il 1° maggio 2005 sul canale 611 di MondoSky festeggia il suo primo compleanno.

    Quale occasione migliore per lanciare la nuovissima serie animata prescolare in 3D all’insegna dell’interattività
    “LA CASA DI TOPOLINO”

    In contemporanea mondiale
    Anteprima su Disney Channel e Playhouse Disney
    sabato 6 maggio, ore 17.00

    Dal 12 maggio
    su Playhouse Disney ogni venerdì, ore 8.25, 15.05 16.30 e 20.30

    LE CARATTERISTICHE INNOVATIVE:

    L’animazione in 3D


    Si tratta della terza serie nella storia della produzione disneyana che ha come protagonista Topolino, dopo "Disney’s House of Mouse” (2001) e "Disney’s Mickey Mouseworks" che era stata in assoluto, nel 2000, la prima serie televisiva animata a ospitare Topolino e i suoi amici .

    In questa nuovissima serie Topolino, Paperino, Minni, Paperina, Pippo e Pluto si rivolgono espressamente a un pubblico in età prescolare (2-5 anni), che può divertirsi e imparare da solo o in compagnia di adulti, inaugurando uno stile di animazione tridimensionale non ancora sperimentato per un’intera serie televisiva con i personaggi centrali del mondo Disney.

    Lo spazio è progettato in 3D a immagine e somiglianza di Topolino, con l’edificio che si configura come la sua testa con grandi orecchie nere e la caratteristica mano guantata a quattro dita che spunta dal terreno.
    Oltre alla casa del protagonista vi sono anche altre costruzioni, come il garage a forma di scarpa, la cuccia di Pluto, la buca delle lettere, il giardino con alberi e cespugli dall’aspetto fantasioso, un’altalena e gli altri giochi da parco divertimenti per bambini.
    In questo simpatico e inedito paesaggio in 3D partecipano agli appuntamenti della casa anche Minni, Pippo, Paperino, Paperina e Pluto, personaggi tridimensionali che risultano per i bambini più verosimili alla realtà, più vicini nell’aspetto agli esseri umani e quindi più convincenti e stimolanti.

    L’interattività


    Tutte le avventure tra i personaggi e i piccoli spettatori avvengono in questo contesto tridimensionale, attraverso sollecitazioni di tipo interattivo che spingono i bambini a partecipare attivamente alla visione del programma e a risolvere dei piccoli problemi quali ad esempio riconoscere delle figure geometriche o contare fino a 10.

    E proprio l’interattività è uno degli aspetti più innovativi della serie “La casa di Topolino”, inedito in uno show Disney, benché i suoi semi fossero presenti già negli anni Cinquanta nel primo ciclo del fortunatissimo show Mickey Mouse Club, tradotto anche in Italia all’inizio del decennio seguente come Il club di Topolino.
    In quel caso, però, a rispondere alle sollecitazioni dei conduttori (fra i quali il famoso animatore e sceneggiatore di Topolino Roy Williams) erano solo i bambini in studio, i famosi “Toposchettieri” (Mouseketeers).
    Proprio da quella trasmissione derivano le “parole magiche” “Tiska, Tuska, Topolino” che servono a far apparire magicamente la casa.

    In ogni episodio i piccoli telespettatori sono infatti invitati da Topolino a contribuire a questa magia e, pronunciando tutti insieme la magica formula, fanno apparire la casa in cui entreranno insieme ai personaggi.

    LO SHOW

    “La casa di Topolino” ha lo scopo di intrattenere i giovanissimi telespettatori, stimolando la loro immaginazione e trasmettendo loro delle conoscenze tanto semplici quanto basilari.
    A questo fine, i personaggi impostano delle vere e proprie conversazioni con i più piccoli che, forse per la prima volta, entrano in contatto con gli argomenti della puntata quali le forme, i colori, i numeri, le relazioni fra le cose.
    Ogni episodio contiene un “tema del giorno”, che viene affrontato ponendo un piccolo problema da risolvere. A svolgerà il compito (con successo) saràTopolino, con l’aiuto dei telespettatori a casa.

    Un test su alcuni episodi pilota ha rilevato che il divertimento per i bambini che seguono il programma scaturisce soprattutto da quattro elementi:

    -Le frasi buffe e le esclamazioni insolite espresse dai personaggi
    -Gli errori compiuti dai personaggi
    -La risposta sbagliata a un quesito data da Topolino
    -Il sapere, da parte dei bimbi, qualcosa che i personaggi in quel momento non conoscono

    “La casa di Topolino” si sofferma anche sui rapporti interpersonali e insegna ad affrontarne le dinamiche, portando esempi di interazione fra personalità anche molto diverse come quelle di Paperino, Pippo o Minni. Divertendo, questa microsocietà, della quale i bambini a casa sono spinti a far parte, fornisce anche dei validi modelli di mediazione e contrattazione sociale, stimolando lo spirito critico e di osservazione.

    I TEMI DELLE PUNTATE


    I temi sui quali i bambini a casa sono invitati a concentrarsi sono vicini al loro mondo, possono rifarsi alla vita quotidiana e ai sentimenti, ma anche attingere a ben noti contenuti delle fiabe, o dell’immaginario fantastico contemporaneo (per esempio ai viaggi nello spazio o alla minaccia di alieni).

    Qualche esempio:

    *Gli amici di Pippo riusciranno a salvarlo e riportarlo sulla Terra da Marte, dove il suo razzo si è schiantato?

    *Riuscirà Topolino a consegnare a Minni il suo biglietto augurale per il giorno di San Valentino, prima che giunga la mezzanotte?

    *Paperino potrà tornare in possesso della sua gallina, che aveva barattato per alcuni fagioli magici contrattando con un gigante?




    TOON DISNEY
    SEGNALAZIONI
    MAGGIO 2006



    UN’INTERA GIORNATA CON
    LILO & STITCH
    SABATO 20 MAGGIO



    Lilo & Stitch hanno a disposizione, insieme al loro giovane pubblico, un’intera giornata per andare a caccia dei 625 Esperimenti arrivati sulla Terra sotto forma di “baccelli disidratati” che hanno la caratteristica di attivarsi e dare origine a una serie di guai.
    Ognuno, con il proprio “talento”, provoca una forma di distruzione o più semplicemente di pasticci attraverso un percorso ricco di situazioni esilaranti. Proprio i nostri due eroi sono gli unici in grado di salvaguardare Kauai da pericolose missioni aliene.
    La missione di Lilo e Stitch è di catturarli e riconvertirli in alieni buoni. Interessante il fine ultimo di ogni “recupero”: Lilo e Stitch non hanno l’obiettivo di fare giustizia, ma quello di riportare il piccolo alieno in un contesto positivo ricollocandolo, spesso, in uno ruolo socialmente utile.











Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato