Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Feed Mediaset




  1. #1
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2

    Red face Feed Mediaset

    Ciao a tutti son un nuovo iscritto anche se vi seguo da molto tempo
    Come da titolo desiderei sapere dove trovare dove trovare tali feed: a parte il solito 16 Est fino a qualche tempo fa esistevano alcune frequenze sul 11W (AOR DD1 e AOR DD2) usate principalmente dal Centro Palatino e altre usate per feed giornalistici.
    Sapete dirmi se tale satellite viene ancora usato o eventualmente dove si son trasferiti tali feed perche' con il mio Nokia 9500 Dvb 2000 non riesco + a sintonizzare nulla..
    Grazie in anticipo e complimenti per l'impegno e la passione che ci mettete in questo hobby



  2. #2
    L'avatar di STANLEY_CASSIDY
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    Senza patria e radici (ancor di più da questo disgraziato paese che è l'Italia)
    Messaggi
    525,456

    Predefinito

    Benvenuto,
    sì, 11 ovest è regolarmente utilizzato da Rai e Mediaset: se alludi poi ai 2 feed/freq. pressocchè fissi di Mediaset con tanto di TG5 e anche vecchissimi programmi destinati al DTT (un tempo collocati su 11484 v) ora li puoi trovare a 11683 v,12800,7/8.

    Ovviamente,quando ne hanno necessità, quelli di Mediaset accendono altri feeds a 11 ovest
    frangar non deflectar



    "Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza"

    Oltre...
    Bello ciao



  3. #3
    L'avatar di Robysat
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Poggibonsi - Valdelsa
    Messaggi
    3,404

    Predefinito

    Mediaset usa ancora il satellite Express 3A per feed giornalistici e sportivi (sempre codificati in RAS) ed usa sempre le medesime frequenze,tra l'altro perfettamente sintonizzabili con Nokia 9500 Dvb 2000 che uso pure io.
    Ecco le frequenze usate di solito tutte con polarizzazione verticale e sr variabile (più comunemente 6400 o 12800):
    11479,11484,11489,11660, 11670 e 11688.
    Ciao e grazie, penso a nome di tutti gli amici feedhunthers,per le belle parole nei nostri confronti.



  4. #4
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Mille grazie a voi...



  5. #5
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    37

    Cool curiosità

    Con che antenna dal nord italia (100 o 120) e poi se sono in Ras a che pro visto che è una codifica professionale inviolabile?



  6. #6
    L'avatar di STANLEY_CASSIDY
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    Senza patria e radici (ancor di più da questo disgraziato paese che è l'Italia)
    Messaggi
    525,456

    Predefinito Decalogo del..cui prodest :D

    Citazione Originariamente Scritto da ORSOBALOSSO
    Con che antenna dal nord italia (100 o 120) e poi se sono in Ras a che pro visto che è una codifica professionale inviolabile?
    Antenna: val bene sia l'una che l'altra come dimensione. Chiaro che se c'è maltempo ke cose cambiano.
    A che pro? Uhm...risposto molte volte qui e altrove...repetita juvant...chissà?
    1) Perchè si tratta comunque di feeds.
    2) Perchè il lavoro di un feedhunter prescinde dal formato di un feed.
    3) Perchè se è un vero feedhunter, conta molto di più la ricerca in sè,rispetto al fatto se l'evento x è da ritenersi più o meno importante di un altro (nel campo dei giudizi ci si muove ad libitum e a...chiuritus ). Può essere a volte molto più importante una nuova locazione di feed o un nuovo symbol rate o anche la scoperta di un Ufo(non gli oggetti volanti nonidentificati....sarebbe pretendere troppo ), rispetto magari a qualche evento di (presunto) richiamo.
    4) Perche se è ancora un vero feedhunter, la logica dello scrocco e del cui prodest, gli è aliena (o quantomeno,non così determinante come può sembrar all'inclito.... senza con ciò autopromuoversi nel colto....). Si può concedere, en passant, un volo più che pindarico a titolo esemplificativo,giusto per rendere l'idea? Chi compone,chi crea,chi trova,chi inventa,persino a volte chi gareggia, lo fa sempre per uno scopo utilitaristico? Magari forse chi gareggia sì,ma non è forse vero che le squadre piu grandi (e piu apprezzabili come linea di comportamento) sono proprio quelle che danno sempre il massimo dovunque,prescindendo dal punteggio o dal luogo (ed eventualmente continuano nel loro gioco anche avanti di molti goal,perche solo cosi si rispetta autenticamente l'avversario)?
    5)Perchè ha una sua logica anche a fini statistici. I feeds a volte si ripetono con certe modalità e non altre:un giorno criptato,un altro no;un giorno qui,un giorno lì; un giorno con una certa potenza di segnale,un altro con una differente e cosi via.
    6)Perchè conoscere cosa fanno i broadcasters non è cosi irrilevante: è un mondo in continua evoluzione,dettato da una rincorsa incessante a nuove tecnologie dinanzi alle quali ognuno affina i propri strumenti.
    7) Perchè anche uno schermo nero non è mai completamente....nero: gli atomi danzano anche se noi non li vediamo ad occhio nudo (e persino il solo fatto che possa esserci un osservatore a vederli,finisce per mutare il loro stato,secondo il principio-estensivo-di indeterminazione di Werner Heisenberg). Così dietro quello schermo scuro c'è una logica presente e magari anche l'idea di capire che evento è coperto.
    8)Perchè quando un dato feed è trasmesso criptato e,sapendo di non avere altri possibili chances,magari in concomitanza di altri avvenimenti,puoi provare a cercare qualcos' altro.
    9) Perchè anche i sistemi di codifica a volte sono bislacchi: basti vedere i feeds domenicali destinati al Sudamerica(apparenti 422 con spikes allucinanti) ovvero quelli WDC dagli USA a 18 ovest (ugualmente apparenti 422,con spikes ancora piu allucinanti),ovverosia altresi gli stessi test degli uplinkers che cambiano formato in corso d'opera e a volte adottano pure particolari filtri pure per i feeds teoricamente visibili...Come detto è un campo dove le fluttuazioni possono anche fare la concorrenza (in termini di sbalzi) agli stessi fenomeni nell'elettroencelografia,cosi come nella meccanica quantistica,cosi come nell'oscillazione delle monete.
    10) Perchè sì...e credo che in definitiva, dopo tutto questo beccheggio teoretico,sia proprio l'argomento piu forte. Non è un autore,un responsabile,un inventore,un creatore,un cercatore a dover motivare le sue scelte. Sono le scelte che parlano per lui: e magari le sfumature e i dettagli (per un occhio non frettoloso) sono piu "intriganti" rispetto al bottino grosso.
    frangar non deflectar



    "Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza"

    Oltre...
    Bello ciao



  7. #7
    Digital-Forum Junior
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    37

    Talking Perchè si...

    "7) Perchè anche uno schermo nero non è mai completamente....nero: gli atomi danzano anche se noi non li vediamo ad occhio nudo (e persino il solo fatto che possa esserci un osservatore a vederli,finisce per mutare il loro stato,secondo il principio-estensivo-di indeterminazione di Werner Heisenberg). Così dietro quello schermo scuro c'è una logica presente e magari anche l'idea di capire che evento è coperto."
    A parte l'onore di una tua risposta non volevo sembrarti blasfemo,è ovvio che a tutti piacerebbe vedere premiato il proprio sforzo ma comunque...provare non nuoce.
    Per il momento mi accontento del mio fedele clarke(spero che il parser stile catone arrivi presto),in futuro chissà,stò pensando varrebbe la pena di creare un pc stile mediacenter (magari usando mediaportal) con sotto dei programmi atti a visionare anche i feed 422 e chissa che altro.
    Un grazie ed un saluto al grande Stanley, tuo Orsobalosso.











Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato