PerchŔ non passare il giorno di San Valentino immersi nella cultura? L'avrÓ pensato il ministero per i Beni e le Attivita' culturali, impegnato nell'iniziativa che mira a far avvicinare i cittadini al patrimonio storico, artistico e architettonico del Bel Paese. Il ministero ha infatti stabilito che per tutte le coppie che il 14 febbraio visiteranno musei e siti statali, su due biglietti interi uno sara' omaggio.
La festa di San Valentino puo' essere un'occasione per partecipare alla passione del "Bacio di Hayez", conservato a Milano presso la pinacoteca di Brera, o per apprezzare al Museo del Bargello di Firenze. "L'assalto al castello d'amore" raffigurato su una valva di specchio d' avorio o ancora un' opportunita' per visitare la "Camera degli sposi" di Mantova. Inoltre si potra' ammirare alla Galleria Borghese di Roma il capolavoro di Tiziano, "Amor sacro e amor profano", o assistere all' amore che lega per l' eternita' la coppia etrusca del Sarcofago degli sposi, esposto al Museo nazionale etrusco di Villa Giulia. E se invece molte coppie andranno nel famoso balcone di Verona?

L'articolo Ŕ anche qui: http://stefanosoro.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=854720