Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Quale antenna per migliorare segnale?

  1. #1
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    5

    Predefinito Quale antenna per migliorare segnale?

    Ciao la mia antenna centralizzata riesce a prendere solo mediaset e la selezione mia-joy-steel (quest'ultima passimo segnale) e vorrei mettere un'antenna per fatti miei. Ora il problema è che la rai trasmette dalla parte opposta rispetto a mediaset (sto a lamezia terme-cz- in calabria) e non so cosa comprare per essere sicuro che tutto fili liscio. E non mi fido dei rivenditori perchè ognuno ha un parere discordante e non voglio spendere soldi per ritrovarmi nella situazione attuale. uso il decoder interno del tv lcd della samsung a cui ho collegato la cam samsung. Datemi voi delle dritte sicure. Grazie



  2. #2
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    25,433

    Predefinito

    Se la direzione verso Vibo / Monte Poro è libera da ostacoli, io proverei ad utilizzare per la UHF in polarizzazione orizzontale un'antenna a pannello tipo 4PU della Fracarro puntata appunto verso Monte Poro. Se vuoi un'antenna UHF sempre a larga banda, ma con un guadagno più alto, allora sarà meglio una BLU420, sempre Fracarro, che però è decisamente più direttiva e le chance di ricevere qualcosa anche dal Monte Contessa diminuiranno (è in una direzione spostata "più a sinistra" rispetto a Vibo Valentia).
    Per la VHF (III banda), se intendi ricevere il MUX A della RAI sarai costretto a puntare per forza un'antenna a larga banda per la III banda verso Catanzaro - Monte Tiriolo, questa in polarizzazione verticale (potrà andar bene ad es. la 6E512 della Fracarro oppure un'aantenna logaritmica solo di III banda). Da questa stessa postazione potrai ricevere anche il MUX B di La7 e l'analogico di RAI 1.
    Potrai poi miscelare i segnali delle due antenne con un miscelatore oppure con un amplificatore che però non abbia un guadagno eccessivo (una dozzina di dB dovrebbe bastare, meglio se con possibilità di regolazione).
    Ovviamente l'amplificatore richiederà l'utilizzo dell'apposito alimentatore (solitamente sistemato in casa dietro la TV) che gli fornirà la corrente continua a 12 V per il corretto funzionamento.
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 26, 37, 40, 44, 47, 48, 55 (H)
    Pereto, AQ: 24, 25, 29, 36, 38, 46, 49 (H)
    Arsoli, RM: 27, 33 (H)
    Terminillo, RI: 26, 40, 45 (H)
    M. Cavo, RM: 23, 27, 30, 32, 33, 36, 38, 41, 42, 46, 47 (H)



  3. #3
    Digital-Forum Silver Master
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    Ag-brasc, scusa il disturbo e scusate tutti per essere un pò OT.
    Hai parlato di antenna direttiva, a pannello, poi ci sono le logaritmiche, a larga banda ed altree ancora.
    Saresti così gentile da spiegare (in breve naturalmente ) le caratteristiche di ognuna di queste e quando utilizzare una anzichè un'altra?.
    Se poi mi dai un'occhiata al 3ad sulla mia situazione ti sarei grato



  4. #4
    Digital-Forum New User
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Scusatemi il lavoro mi ha lasciato lontano dal pc. Brasc quindi dovrei prendere 2 antenne (una puntata verso il Monte Poro e l'altra verso Contessa) collegandole ad un miscelatore (spero di capire bene sono un pò imbranato) e dovrei risolvere le cose. Non ho problemi di ostacoli, abito ad un terzo piano e nelle due direzioni del segnale non ho ostacoli (campagna piena). Per puntare bene le antenne come mi posso regolare?

    Grazie per gli aiuti



  5. #5
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    25,433

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da umbesca
    Scusatemi il lavoro mi ha lasciato lontano dal pc. Brasc quindi dovrei prendere 2 antenne (una puntata verso il Monte Poro e l'altra verso Contessa) collegandole ad un miscelatore (spero di capire bene sono un pò imbranato) e dovrei risolvere le cose. Non ho problemi di ostacoli, abito ad un terzo piano e nelle due direzioni del segnale non ho ostacoli (campagna piena). Per puntare bene le antenne come mi posso regolare?

    Grazie per gli aiuti
    Semplifichiamo.
    Fai così:
    - un'antenna UHF a pannello in polarizzazione orizzontale da orientare verso Monte Poro (Sud, Sud-Ovest, verso Vibo. Al limite dai uno sguardo ad altre antenne sui tetti della tua zona);
    - un'antenna VHF per l'intera III banda, ad es. una logaritmica di III banda, da puntare in polarizzazione verticale verso M.Tiriolo - Catanzaro (all'incirca verso Est);
    - Un normale miscelatore VHF-UHF per unire i segnali delle due antenne. Se però devi alimentare più di 2-3 prese TV, allora invece del miscelatore ti conviene usare un amplificatore da almeno 10-12 dB (avrà sempre analoghi ingressi VHF ed UHF, come il miscelatore, ma per funzionare avrà bisogno anche di apposito alimentatore, che sarà però installato in casa).
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 26, 37, 40, 44, 47, 48, 55 (H)
    Pereto, AQ: 24, 25, 29, 36, 38, 46, 49 (H)
    Arsoli, RM: 27, 33 (H)
    Terminillo, RI: 26, 40, 45 (H)
    M. Cavo, RM: 23, 27, 30, 32, 33, 36, 38, 41, 42, 46, 47 (H)



  6. #6
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    25,433

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da krldish72
    Ag-brasc, scusa il disturbo e scusate tutti per essere un pò OT.
    Hai parlato di antenna direttiva, a pannello, poi ci sono le logaritmiche, a larga banda ed altree ancora.
    Saresti così gentile da spiegare (in breve naturalmente ) le caratteristiche di ognuna di queste e quando utilizzare una anzichè un'altra?.
    Se poi mi dai un'occhiata al 3ad sulla mia situazione ti sarei grato
    Inizio dalla suddivisione di bande e canali:
    ch. A, B e C = I banda VHF (di solito sono numericamente i canali 02, 03 e 04, oppure 13, 14 e 15)
    FM (87.5 - 108 MHz) = II banda VHF
    ch. da D ad H2 = III banda VHF (di solito sono numericamente i canali da 05 a 12, a volte anche quelli tra 16 e 20)
    ch. da 21 a 37 = IV banda UHF
    ch. da 38 a 69 = V banda UHF.

    Antenna larga banda = antenna in grado di ricevere l'intera banda per la quale è concepita (altrimenti, se monocanale o per gruppi di canali, si direbbe "canalizzata").

    Antenna direttiva = antenna caratterizzata da un guadagno in dB piuttosto alto (anche 15-16 dB per le UHF), ma da una direttività piuttosto selettiva (angolo di ricezione piuttosto stretto, non più di 20-25 gradi). Maggiore è il suo numero di elementi, maggiori saranno guadagno e direttività. Si usa di solito in condizioni di ricezione difficili e/o in presenza di segnali deboli o afflitti da interferenze provenienti da direzioni limitrofe.

    Antenna a pannello = antenna dal guadagno medio (tipo 10-12 dB) non particolarmente direttiva adatta a ricevere in modo abbastanza uniforme segnali provenienti da direzioni e distanze non necessariamente identiche (diciamo che il suo guadagno si mantiene quasi uniforme entro 30-40 gradi di puntamento).

    Solitamente le antenne TV a pannello comunemente in vendita sono per le banda UHF (IV e/o V) e sono a larga banda, dove però il termine "larga banda" (come spiegato) non c'entra nulla con l'angolo di ricezione tipico dell'antenna,

    Quindi, per la transitiva, le antenne direttive possono essere bensissimo a larga banda ed inoltre sia le antenne VHF che UHF possono essere di tipo direttivo.

    Infine, le antenne logaritmiche (almeno quelle di uso comune, vendute in qualunque negozio specifico): sono antenne di concezione abbastanza semplice, sono normalmente a larga banda, si riconoscono dal tipo di connessione del cavo, collocato sulla "punta" dell'antenna stessa ed hanno gli elementi montati in modo simmetrico su due montanti metallici sovrapposti. Sono solitamente a larga banda e il tipo più comune (che visto dall'alto ricorda un triangolo isoscele) è in grado di ricevere sia la III banda VHF che la IV e la V banda UHF. Ne esistono però anche specifiche per singole bande (III o IV o V), ma comunque a larga banda per la specifica banda per la quale sono costruite.
    Le antenne logaritmiche (specie quelle per III, IV e V banda contemporaneamente) sono consigliabili per quelle situazioni in cui i segnali da ricevere provengono tutti da direzioni identiche o analoghe e sono più o meno tutti di livello simile (mediamente buoni e facili da ricevere). Il loro guadagno tipico si aggira sui 9-10 dB (valori solitamente dichiarati dai vari costruttori).

    Un po' "lungo", ma mi auguro chiaro...
    Ultima modifica di AG-BRASC; 04-09-08 alle 02:26
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 26, 37, 40, 44, 47, 48, 55 (H)
    Pereto, AQ: 24, 25, 29, 36, 38, 46, 49 (H)
    Arsoli, RM: 27, 33 (H)
    Terminillo, RI: 26, 40, 45 (H)
    M. Cavo, RM: 23, 27, 30, 32, 33, 36, 38, 41, 42, 46, 47 (H)



  7. #7
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di mikekillthedog
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bari
    Messaggi
    5,894

    Predefinito

    grazie AG-brasc per l'elenco dettagliato e le spiegazioni per ogni antenna. Io consiglierei di mettere un topic in rilievo con le definizioni delle varie antenne perchè sono molto utili.
    «Internet ha dato diritto di parola agli imbecilli»
    Umberto Eco



  8. #8
    L'avatar di GPP
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    24,504

    Predefinito

    Sono d' accordo, il post di prima dovrebbe essere messo in evidenza tanto è chiaro e utile!



  9. #9
    L'avatar di AG-BRASC
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Località
    Roma
    Messaggi
    25,433

    Predefinito

    Grazie ragazzi.
    Volevo farlo da un po', ma ora me ne sono convinto. Apriro' un thread di "istruzioni x l'uso" così magari i moderatori lo potranno mettere in evidenza, se lo riterranno opportuno.
    DTT a Orvinio (RI)
    Postazioni TV e ch.:
    Oricola, AQ: 26, 37, 40, 44, 47, 48, 55 (H)
    Pereto, AQ: 24, 25, 29, 36, 38, 46, 49 (H)
    Arsoli, RM: 27, 33 (H)
    Terminillo, RI: 26, 40, 45 (H)
    M. Cavo, RM: 23, 27, 30, 32, 33, 36, 38, 41, 42, 46, 47 (H)



  10. #10
    Digital-Forum Silver Master
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    Ag-brasc, intanto ti ringrazio qui , sei molto competente e, soprattutto, sei riuscito a sintetizzare in breve tutto quello che c'è da sapere sulle antenne tv.
    Leggermente Ot ma: ad occhio a croce, secondo te quanto può costare, tra materiali (antenne, miscelatore ecc.) e manodopera, un impianto tv singolo, autonomo, a due uscite, composto da due antenne UHF ed una (due?) VHF, con una lunghezza di cavo di 50 m da far scendere nel cavedio?
    Non so, un prezzo minimo ed un prezzo massimo..



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato