• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Avant HD a 10 Filtri e 18 MUX NAZIONALI

rikynar

Digital-Forum Senior
Registrato
25 Gennaio 2011
Messaggi
375
Località
Genova
Ciao ragazzi.Volevo farvi una domanda, forse banale per alcuni.

La centralina della Televes Avant-HD ha 10 filtri da dividere con 3 entrate UHF.

Premettendo che sono ingnorante in materia, da quello che ho letto ci sono 18 MUX NAZIONALI, ma se i filtri sono 10, sicuramente si perderanno 8 mux, giusto?
Sono interessato a questa centralina,perchè in futuro vorrò acquistarne una per il mio impianto. :eusa_think:
Ma avendo questa limitazione, non so.... :eusa_naughty:
Grazie.
Riky.
 
ti spiego ogni filtro ha una larghezza di 5 canali adiacenti in vbanda e di 7 canaliu adiacenti in iv banda quindi non dovrebbero esserci problemi ma occhio agli adiacenti
 
Io non sono un esperto di centraline programmabili ma dalle indicazioni mi sembra che si possono programmare da 0 a 5 canali per filtro.
 
Mazsc76 ha scritto:
Io non sono un esperto di centraline programmabili ma dalle indicazioni mi sembra che si possono programmare da 0 a 5 canali per filtro.
Praticamente, 10 filtri, 50 mux?
Ho capito bene?
 
Dalle specifiche sono 5 canali per filtro; se non sbaglio, fino a 7 a seconda della banda sono quelle della Fracarro

@rikynar
Sono 50 se puoi prendere fette contigue.
Se ti trovi ad es. 46 da un'antenna, 48 da un altra, e 50 dalla prima, ti partono 2 filtri per 3 canali e non 1 per 5 come si potrebbe sperare ;)

http://www.televes.com/italiano/noticias/pdf/AvantHD 5328.pdf
 
Per esempio, si può fare questa configurazione?
Sul manuale c'è scritto "Dispone di 3 ingressi programmabili in UHF suddivisi in 10 filtri. Si può selezionare il numero di filtri per ingresso
(10-0-0, 9-0-1, 7-2-1, 6-3-1 o 5-3-2), in funzione dei canali ricevuti da ciascuna antenna.":

UHF 1: Filtro 1: 24; 35; 53; 67; 69;
Filtro 2: 25; 36; 52; 58; 68;
Filtro 3: 28; 32; ..............;
Filtro 4: 27;................... .;
Filtro 5: 65;.....................;
UHF 2: Filtro 1: 26;.....................;
Filtro 2: 39;.....................;
Filtro 3: 50;.....................;
UHF 3: Filtro 1: 36;.....................;
Filtro 2: 42;.....................;
VHF : H2

Al posto dei puntini ci sono altri canali.
P.S.: I Canali citati sopra, in realtà non sono canali, ma numeri a casaccio. Era per fare un'esempio.
 
no i canali debbono essere adiacenti ad esempio dal25 al30 sul filtro1 dal 32 al 37 sul filtro2 ecc ecc
 
Il fatto che i canali siano adiacenti nel medesimo filtro, non crea assolutamente problemi, se non ci sono forti dislivelli. Casomai, potrebbero esserci problemi, (in alcune circostanze) se gli adiacenti fossero su due filtri diversi...
 
Scusatemi, ma non ho proprio capito.
Se da un'antenna devo ricevere 25, 28, 36.... e dall'altra voglio ricevere 26,27, 38, non posso?
Grazie e scusatemi.
 
Dipende... bisogna vedere i dislivelli tra i canali distribuiti in zona... ma questo è il classico caso dove è assolutamente indispensabile un buon misuratore di campo... ben calibrato
Questo tipo di miscelazione non dovrebbe essere azzardata senza idonea strumentazione...
La Avant HD attenua di - 10 dB il canale n-1 e di 15 dB il canale n +1.
Questo, in alcuni casi, potrebbe creare problemi...

Esempio: se il canale 28 arrivasse con 75 dBuv e il 27 con 60 e se l'antenna che porta il 28 si trascinasse dietro (per esempio) 65 dBuv di canale 27... la centralina lo amplificherebbe troppo, per consentire una sicura e corretta ricezione...
Per fare miscelazione di adiacenti con dislivelli superiori a 4/5 dB, bisognerebbe usare filtri attivi con 5 o 6 celle...

Questo, sempre in linea di principio... poi in pratica potrebbe funzionare lo stesso... ma è un'incognita...
 
rikynar ha scritto:
Scusatemi, ma non ho proprio capito.
Se da un'antenna devo ricevere 25, 28, 36.... e dall'altra voglio ricevere 26,27, 38, non posso?
Grazie e scusatemi.
Wgator ti ha risposto tecnicamente.
Al lato pratico, a parte i problemi tecnici, puoi farlo in linea teorica ma ti serve

1 filtro largo 1 per il 25 su antenna 1
1 filtro largo 2 per il 26 e 27 su antenna 2
1 filtro largo 1 per il 28 su antenna 1 (perché anche fosse largo 5 non arriva a 38)
1 filtro largo 1 per il 36 su antenna 1
1 filtro largo 1 per il 38 su antenna 2


In totale ti sono partiti 5 filtri, te ne restano 5
 
Beh, diciamo di averci capito. Scusate, non è per sminuire i vostri interventi, anzi, tutt'altro, però, per capire meglio, esistono documenti, od atro dove poter studiare questo discorso? Non per altro, però vorrei approffondire a livello teorico.
Grazie.
 
rikynar ha scritto:
Beh, diciamo di averci capito. Scusate, non è per sminuire i vostri interventi, anzi, tutt'altro, però, per capire meglio, esistono documenti, od atro dove poter studiare questo discorso? Non per altro, però vorrei approffondire a livello teorico.
Grazie.
della avant credo esista il software liberamente scaricabile.
Non so se ti funziona anche senza avere il dispositivo; se fosse, potrebbe esserti utile per fartene un'idea.
Magari potrebbe avere anche un utile help in linea...
 
Ti ringrazio, stò provando ora.
Un'altra domanda, l'ingresso if, come si comporta?
Nel senso, in uscita del centralino porto i cavi alle tv, ma di decoder sat ne posso collegare uno o posso collegarne di più senza che si diano fastidio l'uno con l'altro?
Se posso collegarne di più, che senso avrebbe, nel mio caso, a usare un'illuminatore HVHV invece dell'illuminatore universale a uscita singola?
Grazie ragazzi, spero di non essere pesante con queste domande.
Riky.
 
Scusate, ma per il sat nessuno sa nulla?
Sono indeciso su che illuminatore basarmi.
Grazie.
 
L'ingresso sat della Avant HD è in grado di distribuire una sola polarità di un satellite oppure una selezione di trasponder ricanalizzati, provenienti da uno o più satelliti... non esiste ovviamente la possibilità di selezionare polarità/banda tramite 13/18 Volt e inserzione 22 KHz...
 
In parole povere se usassi quell'ingresso sarebbe come mettere un mix tra antenna e Parabola, quindi ogni tv il demix, ma senza la possibilità di usare più decoder sat, giusto?
 
La centrale Avant HD permette di selezionare uno dei 4 piani di polarizzazione di un convertitore LNB standard, quindi amplificarlo e miscelarlo al segnale televisivo, distribuendolo su una rete 47/2250 MHz

Le varie prese, in questo modo, disporranno di tutti i canali TV terrestri, più un piano di polarizzazione sat. Naturalmente, mettendo una presa demiscelata oppure usando un normale diplexer, qualsiasi decoder sat, sarà in grado di selezionare qualsiasi canale nell'ambito di quel piano di polarizzazione.
Nulla vieta comunque, di realizzare impianti più sofisticati, a conversione di frequenza monocavo. Si potrà in quel modo, distribuire una selezione di trasponder (anche da più satelliti) ricevibili da qualsiasi decoder commerciale...
 
wgator ha scritto:
Nulla vieta comunque, di realizzare impianti più sofisticati, a conversione di frequenza monocavo. Si potrà in quel modo, distribuire una selezione di trasponder (anche da più satelliti) ricevibili da qualsiasi decoder commerciale...

Cioè, usando il sistema HVHV?
 
Indietro
Alto Basso