• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Certificazioni per antennisti

aghidipini

Digital-Forum Senior
Registrato
17 Marzo 2011
Messaggi
361
Località
Taranto provincia
Esistono dei corsi per antennisti che rilasciano delle certificazioni? Insomma come si diventa installatore esperto capace di fare qualsiasi tipo di impianto?
 
Qualcosa esiste: bisogna solo cercare in rete ;)

 
flash54 ha scritto:
E' vero ma non si può arrivare lì senza nozioni di base; è un corso di 5 giorni e dire che da lì esci "antennista" è utopia.
E' in realtà un corso di perfezionamento, specialmente sulle tecniche nuove ma quelle vecchie bisogna conoscerle.
Per poter essere un tecnico riconosciuto, bisogna avere o solo degli anni di esperienza lavorativa in regola, oppure un titolo di studi inerente più un periodo di lavoro regolare anche più breve (per info Camera di Commercio).
 
...è il solito discorso italiano all estero se non hai carta non lavori qui invece se uno vuole mettersi in regola non si sà dove andare.A voi non sembra assurdo che un antennista installatore debba solo imparare dal cosiddetto "maestro"? Oppure un antennista dovrebbe essere un laureato in ingengneria delle telecomunicazioni? Mamma mia che tragedia.
 
aghidipini ha scritto:
...è il solito discorso italiano all estero se non hai carta non lavori qui invece se uno vuole mettersi in regola non si sà dove andare.A voi non sembra assurdo che un antennista installatore debba solo imparare dal cosiddetto "maestro"? Oppure un antennista dovrebbe essere un laureato in ingengneria delle telecomunicazioni? Mamma mia che tragedia.

Saresti contento di pagare un elettrauto che non ha la più pallida idea della differenza fra tensione e corrente?

Gli studi ci vanno e la pratica pure e in Italia se hai uno e l'altro non devi fare niente di più per cominciare una attività in proprio. Mi sembra il minimo!
 
aghidipini ha scritto:
A voi non sembra assurdo che un antennista installatore debba solo imparare dal cosiddetto "maestro"? Oppure un antennista dovrebbe essere un laureato in ingengneria delle telecomunicazioni?

No, non è assolutamente assurdo che debba imparare da chi ne sa più di lui, è l'unico sistema per diventare un buon professionista. Ci sono cose che nemmeno il miglior corso del mondo possono insegnarti, le finezze che fanno la differenza tra un assemblatore di pezzi e un buon installatore.

Non serve essere ingegneri, anche un semplice diploma e un paio di anni alla dipendenza di un artigiano del settore bastano e avanzano per ottenere l'abilitazione. La capacità invece...serve mooolto più tempo.
 
elettt ha scritto:
No, non è assolutamente assurdo che debba imparare da chi ne sa più di lui, è l'unico sistema per diventare un buon professionista. Ci sono cose che nemmeno il miglior corso del mondo possono insegnarti, le finezze che fanno la differenza tra un assemblatore di pezzi e un buon installatore.

Non serve essere ingegneri, anche un semplice diploma e un paio di anni alla dipendenza di un artigiano del settore bastano e avanzano per ottenere l'abilitazione. La capacità invece...serve mooolto più tempo.

Quoto in toto.

Ciao
 
Innanzitutto occorre essere abilitati alla lettera B per la 46/90 e successive dalla Camera di Commercio per essere abilitati alla professione, e di conseguenza poter rilasciare dichiarazione di conformità del lavoro svolto.
Oltre quello, per essere veramente in gamba, occorre almeno un diploma in elettronica e telecomunicazioni, questo per poter apprendere a fondo corsi, stage e quant'altro.
Il mestierante senza cognizioni tecniche si vede subito. ;)
 
BTS ha scritto:
Innanzitutto occorre essere abilitati alla lettera B per la 46/90 e successive dalla Camera di Commercio per essere abilitati alla professione, e di conseguenza poter rilasciare dichiarazione di conformità del lavoro svolto.
Oltre quello, per essere veramente in gamba, occorre almeno un diploma in elettronica e telecomunicazioni, questo per poter apprendere a fondo corsi, stage e quant'altro.
Il mestierante senza cognizioni tecniche si vede subito. ;)

ragionamento impeccabile! Aggiungo solo: ex 46/90, poi 37/08

http://www.delboconsorzio.it/Normativa/37_08 vs 46_90.pdf
 
Indietro
Alto Basso