• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Installare Ubuntu

wilcapitano

Digital-Forum Silver Master
Registrato
29 Agosto 2006
Messaggi
3.070
Località
Roma
Ciao ragazzi.Io dovrei installare ubuntu perchè il mio professore di informatica ci farà lavorare solo sotto sistema operativo linux.La mia situazione sul pc è la seguente:

C è da 40 gb e sopra c'è Xp mentre D è da 110 gb di cui 99 sono liberi.Succede qualcosa se lo installo la sopra??

Grazie per l'informazione :)
 
sì, si può fare. Però tieni conto che l'accesso sarà più lento, non avrai memorizzazione dei dati (con persistenza della sessione) tra una accensione e la riaccensione successiva, etc etc. In pratica ogniqualvolta farai ripartire ubuntu, sarà come la prima volta che accendi il PC. C'è la possibilità comunque di memorizzare i settaggi sotto dispositivo removibile (es una chiavetta o disco esterno USB).
Come consiglio ti posso suggerire di usare qualche volta il live CD, e poi quando ti "rompi", di installarlo. La tua situazione dei dischi è assolutamente tranquilla, e potrai avere il sistema in dual boot (XP su un hard disk, ubuntu sul secondo).
Una terza possibilità -che però ti consiglio solo se hai un PC non troppo vecchiotto- è di installare Virtualbox e con quello crearti un PC virtuale, sul quale potrai fare tutte le prove e installazioni che vorrai.
 
@ANDREMALES

Si può installare su un hd esterno?Il pc non è vecchiotto ma la configurazione attuale è questa:1 gb di ram-160 gb hd
 
wilcapitano ha scritto:
@ANDREMALES

Si può installare su un hd esterno?Il pc non è vecchiotto ma la configurazione attuale è questa:1 gb di ram-160 gb hd
in teoria sì, ma non lo farei. Non hai problemi con la configurazione attuale. Tieni conto che se fai un dual boot, Linux installerà il bootloader - che è un programmino per scegliere il sistema operativo all'avvio. Niente di che, ma comunque la tua configurazione cambierà un pochetto. Fai come ti ho detto, finisci di scaricare la ubuntu, provala qualche volta avviando il PC da CDROM, e poi valuta se installare direttamente o tramite macchina virtuale.
Ah, più che ram e hard disk, per capirne la potenza mi dovresti dire il processore.
 
wilcapitano ha scritto:
@ANDREMALES

Si può installare su un hd esterno?Il pc non è vecchiotto ma la configurazione attuale è questa:1 gb di ram-160 gb hd
Tranquillo, Ubuntu ci vola con una configurazione simile ed un buon processore :)

Mi raccomando, controlla l'architettura del tuo computer (se i386 o amd64) e se hai scelto la grafica che più t'aggrada fra quelle disponibili (GNOME, KDE, XFCE, o altre).
 
xeruwere ha scritto:
il tuo professore è un grande.... che scuola fai?

Tecnico industriale con specializzazione informatica....

Ps:Come faccio a vedere l'architettura del mio processore?
 
dj GCE ha scritto:
Tranquillo, Ubuntu ci vola con una configurazione simile ed un buon processore :)

Mi raccomando, controlla l'architettura del tuo computer (se i386 o amd64) e se hai scelto la grafica che più t'aggrada fra quelle disponibili (GNOME, KDE, XFCE, o altre).
scusa una cosa... io ho un amd turion 64x2 quindi con architettura amd64... ma con la scarsita di programmi a 64 bit avevo installato l'architettura i386 e funzionava... ho fatto una stronzata?
 
Confermo che il tuo prof è veramente un grande :D

Cmq Ubuntu ha anche la possibilità di essere installato come se si stesse installando un qualsiasi programma su windows e disinstallato di conseguenza alla stessa maniera. Naturalmente verrà installato anche il bootlaoader che ti permetterà di scegliere il sistema operativo da avviare all'accensione del computer.
 
xeruwere ha scritto:
scusa una cosa... io ho un amd turion 64x2 quindi con architettura amd64... ma con la scarsita di programmi a 64 bit avevo installato l'architettura i386 e funzionava... ho fatto una stronzata?
Mezza, ci guadagni in programmi disponibili ma non in velocità.
Entro la prossima distro stai tranquillo che ti conviene usare la 64 bit.

@willcapitano
I dati relativi al processore sono troppo vaghi; se non sai trovare altre informazioni, l'unico modo per capire che tipo d'architettura hai è di scaricarti un Live CD per amd64 e tentare l'avvio: se hai un'architettura i386 il Live CD non partirà, e perciò saprai per certo che hai un i386.
 
dj GCE ha scritto:
Mezza, ci guadagni in programmi disponibili ma non in velocità.
Entro la prossima distro stai tranquillo che ti conviene usare la 64 bit.

@willcapitano
I dati relativi al processore sono troppo vaghi; se non sai trovare altre informazioni, l'unico modo per capire che tipo d'architettura hai è di scaricarti un Live CD per amd64 e tentare l'avvio: se hai un'architettura i386 il Live CD non partirà, e perciò saprai per certo che hai un i386.

Io appena inserisco il cd parte l'installazione.Ciò che vuol dire?Una curiosità...Si può installare anche su un hd esterno?
 
Hai masterizzato la live amd64? Se sì vuol dire che hai l'architettura amd64, e ti conviene installare quella amd64: ce ne guadagnerai in velocità, ed a breve tutti i programmi li trovi anche per quella (ovviamente quelli di base che il prof vi farà usare saranno sicuramente compresi).

Comunque non capisco questa fissazione di Linux a forza nelle scuole: spesso è usato a sproposito, anche solo per insegnare il C o l'HTML (che si possono fare con tutti i sistemi operativi); si dovrebbe usare la libertà di far scegliere il SO allo studente, non l'imposizione... È anche contro le libertà del software di Linux. Questo discorso ovviamente cade se il prof vuole farvi imparare gli script in PERL o della shell di Linux...
 
wilcapitano ha scritto:
Ciao ragazzi.Io dovrei installare ubuntu perchè il mio professore di informatica ci farà lavorare solo sotto sistema operativo linux.La mia situazione sul pc è la seguente:

C è da 40 gb e sopra c'è Xp mentre D è da 110 gb di cui 99 sono liberi.Succede qualcosa se lo installo la sopra??

Grazie per l'informazione :)
Altrimenti potresti partizionare ulteriormente il disco da 110 GB, con un programma di partizionamento, ed installare lì la versione completa di Ubuntu.
 
dj GCE ha scritto:
Comunque non capisco questa fissazione di Linux a forza nelle scuole: spesso è usato a sproposito, anche solo per insegnare il C o l'HTML (che si possono fare con tutti i sistemi operativi); si dovrebbe usare la libertà di far scegliere il SO allo studente, non l'imposizione...

Non la capisci semplicemente perchè non ti è mai capitato di dover acquisire le licenze Microsoft per un parco PC scolastico... :D;)
 
grazie andreamales delle info scritte nell'altro theard comunque ho trovato tutto quello che cercavo mi rimane solo da fare il backup di sicurezza poi installo;)
 
Indietro
Alto Basso