• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

MTV Italia in vendita?

J

Johnny977

TMNEWS

Ti Media sta ragionando con Viacom sullo scioglimento della joint venture in Mtv Italia. Lo ha detto oggi l'amministratore delegato di Ti Media, Giovanni Stella, nella conference call sui risultati del primo trimestre 2011. "Stiamo ragionando con Viacom, proprietario del 49% di Mtv Italia, sulla tendenza a risolvere in qualche modo questa joint venture", ha spiegato Stella. "Quando si parla di una vendita o di un acquisto - ha poi aggiunto - il valore del prezzo del bene ha una sua importanza. Io in linea di massima potrei essere identificato come cedente, ma qualora il prezzo fosse così vile da non valere la pena di fare questa parte in commedia potrei subito trasformarmi in un acquirente". "Non sto assolutamente pensando di comprare il loro 49% di Mtv Italia", ha poi chiarito Stella a una successiva domanda. "Però - ha aggiunto - se nelle negoziazioni si dovesse prospettare uno scenario in cui qualcuno cerca si strozzarmi prendendomi per il collo io reagirò dando dei calci negli stinchi. Se quello che saranno disponibili a darmi per il mio 51% fosse un prezzo che io non ritengo congruo potrei ritenere congruo compare il loro 49% ad un prezzo correlato". Nei mesi scorsi sono circolate voci su un interesse di Viacom a rilevare il 51% di Mtv Italia attualmente in mano a Ti Media, che potrebbe così concentrarsi esclusivamente su La7. Il gruppo americano, che controlla Mtv International, detiene gia' il restante 49%
 
Ma speriamo proprio di no, preferirei tornasse in mano alla casa madre.
Guarda caso alcuni mesi fa è stata creata Viacom Networks Italia.
 
Dal mio personale punto di vista,rimane tutto come ora.
Non cambierà nulla,TI Media continuerà ad avere la maggioranza con il 51% e Viacom socio con il 49%.
 
se viacom rilevasse la parte di mtv che ora è di ti media, avrebbe diritto a rilevare anche uno dei 4 multiplex timb, giusto?

se invece ti media rilevasse il 49% di mtv che è della viacom, mtv diventerebbe la7 music o qualcosa del genere...
 
Della vecchia MTV non è rimasta nemmeno l'ombra. I tempi sono cambiati e come dice stella, internet ha rivoluzionato la fruizione di musica e non ha senso avere una rete musicale in chiaro.

L'Mtv di questi ultimi anni è davvero scaduta, popolata dai divetti di ottone dei talent. Se ai trl awards 2011 l'ospita di punta era Marco Carta cosa altro c' sarebbe da dire ?
Se va tutta a viacom o tutta a TI Media, sarebbe tutta da reinventare...
 
fede69 ha scritto:
se viacom rilevasse la parte di mtv che ora è di ti media, avrebbe diritto a rilevare anche uno dei 4 multiplex timb, giusto?

se invece ti media rilevasse il 49% di mtv che è della viacom, mtv diventerebbe la7 music o qualcosa del genere...

I mux sono di TI Media,Viacom avrebbe solo la società Mtv Italia.
 
però mtv italia ha la concessione x una frequenza nazionale e quindi uno dei 4 mux timb...
 
fede69 ha scritto:
però mtv italia ha la concessione x una frequenza nazionale e quindi uno dei 4 mux timb...

No,ti ho già spiegato che le concessioni sono di TIMB una società di TI Media,Mtv è un canale TI Media come La7 e quindi trasmette su una frequenza TIMB.
 
fede69 ha scritto:
se viacom rilevasse la parte di mtv che ora è di ti media, avrebbe diritto a rilevare anche uno dei 4 multiplex timb, giusto?

se invece ti media rilevasse il 49% di mtv che è della viacom, mtv diventerebbe la7 music o qualcosa del genere...

No, Viacom non ha il minimo interessa ad avere un mux in terrestre, non è un operatore di rete.
Nel primo caso Viacom continuerebbe a pagare l'affitto per la banda per MTV ed MTV Music sul mux TIMB.
Nell'eventuale secondo caso MTV sarebbe nella stessa situazione di La7 (cioè 100% TelecomItaliaMedia), ma il marchio MTV sarebbe sicuramente mantenuto.
 
ZWOBOT ha scritto:
No, Viacom non ha il minimo interessa ad avere un mux in terrestre, non è un operatore di rete.
Nel primo caso Viacom continuerebbe a pagare l'affitto per la banda per MTV ed MTV Music sul mux TIMB.
Nell'eventuale secondo caso MTV sarebbe nella stessa situazione di La7 (cioè 100% TelecomItaliaMedia), ma il marchio MTV sarebbe sicuramente mantenuto.

Come mai manterrebbe il marchio?
 
ok, grazie, ora mi è tutto chiaro...quindi è come se mediaset vendesse boing alla turner...
 
ok, ma TI media ha avuto 3 mux perchè aveva 3 concessioni analogiche....
 
vincenzo ilardi ha scritto:
Come mai manterrebbe il marchio?

Per una questione di immagine, e sicuramente per accordi con Viacom sull'uso del marchio. La Viacom vuole essere presente col marchio MTV in tutti i mercati, non è pensabile che rinunci a quello italiano, che è uno dei più importanti. E converrebbe anche a TelecomItaliaMedia, il marchio MTV ha una reputazione (rovinata, ma ce l'ha), un "La7 Music" si confonderebbe in mezzo ad altri canali musicali.
In giro per il mondo ci sono molte MTV in franchising, lo diventerebbe anche quella italiana eventualmente in mani TelecomItaliaMedia al 100%.

Johnny977 ha scritto:
ok, ma TI media ha avuto 3 mux perchè aveva 3 concessioni analogiche....

Sì, ma non era obbligata a trasmettere MTV, aveva 3 concessioni per 3 suoi canali. E la concessione era intestata a TIMB (se non ancora addirittura a Beta Television di Videomusic/TMC2), non ad MTV.
 
Ultima modifica:
non dovrebbero essere 4 le concessioni? la7, mtv, mux1 e mux2? che poi con lo switch-off sarebbero i 4 mux?
 
ZWOBOT ha scritto:
Per una questione di immagine, e sicuramente per accordi con Viacom sull'uso del marchio. La Viacom vuole essere presente col marchio MTV in tutti i mercati, non è pensabile che rinunci a quello italiano, che è uno dei più importanti. E converrebbe anche a TelecomItaliaMedia, il marchio MTV ha una reputazione (rovinata, ma ce l'ha), un "La7 Music" si confonderebbe in mezzo ad altri canali musicali.
In giro per il mondo ci sono molte MTV in franchising, lo diventerebbe anche quella italiana eventualmente in mani TelecomItaliaMedia al 100%.

Come ho già detto secondo non succederà nulla,però se proprio la situazione deve evolversi per uno dei due soci credo che alla fine TI Media compri tutto,anche perchè ultimamente proprio Stella parlò della creazione di Mtv HD.
 
Ultima modifica:
fede69 ha scritto:
non dovrebbero essere 4 le concessioni? la7, mtv, mux1 e mux2? che poi con lo switch-off sarebbero i 4 mux?

Le concessioni sono una cosa, l'autorizzazione a trasmettere un'altra.
In questo senso le concessioni dei 3 ex analogici di Telecom erano (e forse lo sono ancora?) intestate a TV Internazionale per La7, Beta Television per MTV e Elefante per l'ex-QOOB, poi digitalizzato.
Così come Canale 5 ha l'autorizzazione a trasmettere, e trasmette su una frequenza concessa a RTI (di Mediaset).
 
Indietro
Alto Basso