• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

In Rilievo Piano liberazione banda 700 e coordinamento canali Paesi confinanti

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

milazzo in dtt

Digital-Forum Gold Master
Registrato
26 Agosto 2013
Messaggi
6.887
Accordi internazionali frequenze TV. La banda di frequenza 700 MHz dovrà essere liberata nell'Unione Europea entro il 30 giugno 2020 (30 giugno 2022 per i Paesi che hanno specifiche necessità) per destinarla ai servizi di comunicazione elettronica a banda larga senza fili (frequenze per il 5G)


Attualmente l'Italia ha firmato accordi per la banda UHF con:


1) Spagna

Provincia di:

Barcellona (Collserola)

Girona (Rocacorba, Maçanet de Cabrenys)

Maiorca (Alfabia)

Minorca (Monte Toro)


Italia: Sardegna (Punta Badde Urbara, Limbara, Poggio dei Pini, Monte Oro, Monte Serpeddì, Monte Ortobene, Capoterra, San Michele)

---------------------------------------------------------------------


2) Francia, Città del Vaticano e Principato di Monaco


Francia:
21*, 22, 24, 25, 28*, 29, 31, 34, 37, 39, 44, 45*, 48

Principato di Monaco: 23*, 27*, 30*, 35**, 41*

Città del Vaticano: 21*, 28*, 35**, 45*

Italia: 23*, 26, 27*, 30*, 32, 33, 36, 38, 40, 41*, 42, 43, 46, 47

[zona esclusiva + coordinamento = Liguria, province di Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Grosseto, Viterbo, Roma, Latina, Oristano, Sassari

zona di coordinamento = province di Aosta, Alessandria, Cuneo, Torino, Firenze, Prato, Siena, Terni, Napoli, Caserta]


* uso condiviso Città del Vaticano - Francia / Principato di Monaco - Italia

** uso esclusivo Città del Vaticano / Principato di Monaco



Francia


Francia (Alta Savoia: Chamonix Pointe Helbronner):
22, 28, 29, 37, 39, 41

(Alte Alpi: Briançon, L'Argentiere - La Bessee 1 e 2, Monginevro, Saint-Chaffrey, Val-des-Pres): 21, 22, 24, 25, 28, 29, 31, 34, 37, 39, 43, 44, 45, 48


Italia (Valle d'Aosta: Courmayeur Le Pavillon, Fortino, Punta Helbronner, Pre de Pascal, Testa d'Arpy): 23, 26, 27, 31, 32, 33, 35, 36, 38, 40, 42, 43, 46, 47

(Piemonte: Cesana Torinese, Claviere, La Coche, Sestriere Fraiteve e Alpette): 23, 26, 27, 30, 32, 33, 35, 36, 38, 40, 41, 42, 46, 47

---------------------------------------------------------------------------------------------


3) Slovenia, Croazia, Montenegro, Grecia


Italia, (San Marino*):
24, 25, 26, 30, 32, 36, 37, 38, 40, 42, 44, 46, 47, 48

(Albania*), Croazia, Grecia, Montenegro, Slovenia: 21, 22, 23, 27, 28, 29, 31, 33, 34, 35, 39, 41, 43, 45

* manca la firma ufficiale


N.B. Tra Sicilia (Catania, Ragusa e Siracusa) e Grecia (Pyrgos e Calamata) scatta il coordinamento in caso di utilizzo da parte dell'Italia di più di 5 frequenze assegnate ai Paesi balcanici

-------------------------------------------------------------------------------------


4) San Marino

Italia:
24, 25, 32, 36, 37, 38, 40, 42*, 44, 46, 47, 48

San Marino: 26, 30, 42*


* uso condiviso


N.B. Pur continuando a mantenere i propri diritti in base al Piano di Ginevra 2006, San Marino concederà l'utilizzo delle frequenze UHF 26 e 30 all'Italia, senza le limitazioni stabilite da GE06, in base all'accordo firmato il 27 Settembre 2021 e valido fino al 31 Dicembre 2026

--------------------------------------------------------------------


5) Svizzera


Svizzera (Ticino; Poschiavo):
24, 27, 29, 31, 32, 33, 35, 37, 39, 41, 42, 43, 47

Italia (province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza; Sondrio): 21, 22, 23, 25, 26, 28, 30, 34, 36, 38, 40, 44, 45, 46, 48


Svizzera (Muenstertal - ripetitore di S.Maria i.M.Crappetta): 23, 24, 26, 27, 28, 29, 31, 32, 35, 37, 42, 44, 47, 48

Italia (Malles Venosta): 21, 22, 25, 30, 33, 34, 36, 38, 39, 40, 41, 43, 45, 46

---------------------------------------------------------------------


6) Austria


Austria (Zona A):
22, 23, 24, 27, 32, 33, 36, 37, 39, 41, 42, 43, 44, 47

Italia (Bolzano Ovest): 21, 25, 26, 28, 29, 30, 31, 34, 35, 38, 40, 45, 46, 48


Austria (Zona B): 22, 23, 24, 27, 32, 33, 35, 36, 37, 39, 41, 43, 44, 47

Italia (Bolzano Ovest): 21, 25, 26, 28, 29, 30, 31, 34, 38, 40, 42, 45, 46, 48


Austria (Zona C): 24, 25, 27, 28, 32, 33, 35, 36, 37, 39, 41, 43, 44, 47

Italia (Bolzano Ovest): 21, 22, 23, 26, 29, 30, 31, 34, 38, 40, 42, 45, 46, 48


Austria (Zona D): 23, 24, 28*, 30, 31, 33, 34**, 35, 39, 41, 43, 45, 46*, 48

Italia (Udine nord): 25, 26, 28*, 29, 32, 34**, 36, 37, 38, 40, 42, 44, 46*, 47


* utilizzo condiviso Tarvisio (Italia) - Wolfsberg 1 (Austria)

** utilizzo condiviso Tarvisio (Italia) - Bleiburg 2 (Austria)



Lista dei trasmettitori nell'area di coordinamento:

Zona A

Italia
(Alta Val Venosta, Curon Venosta, Solda)

Austria (Pfunds, Nauders)



Zona B

Italia
(Brennero, Valle Isarco, Vipiteno Valle Isarco)

Austria (Gries Brenner, Steinach, Innsbruck 1 e 2)



Zona C

Italia
(Plan de Corones, Prato alla Drava, San Candido)

Austria (Lienz, Sillian, Untertilliach)



Zona D

Italia
(Monte Priesnig, Monte Santo di Lussari, Tarvisio)

Austria (Bleiburg, Klagenfurt 1, Maria Wörth, Viktrig, Villaco, Villaco 3, Wolfsberg 1)

----------------------------------------------------------------------------------------------


7) Malta


Malta:
21, 22, 23, 25, 26, 28*, 30, 31*, 33, 38, 39, 43, 45

Italia: 24 (solo nelle province di Ragusa, Siracusa e Catania)

27

28* (solo nella provincia di Trapani)

29

31* (solo nella provincia di Trapani)

32

34 (solo nelle province di Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna)

35, 36, 37, 40

41 (escluso la provincia di Trapani)

42

44 (escluso la provincia di Trapani)

46, 47, 48


* frequenza, soggetta a limitazioni, da usare su basi condivise

-----------------------------------------------------------------------------------------


Per la banda VHF con:

Svizzera



5

Italia

[DVB-T]:
Province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza, Sondrio


[DAB]: Bolzano Ovest


6

Svizzera

[DVB-T]:
Poschiavo e Muenstertal


[DAB]: Ticino


7

Italia

[DVB-T]:
Province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza


Svizzera

[DVB-T]:
Grigioni, Muenstertal e Poschiavo


8

Italia

[DVB-T]:
Bolzano Ovest


Svizzera

[DVB-T]:
Ticino


9

Italia

[DVB-T]:
Province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza, Sondrio


Svizzera

[DAB]:
Muenstertal


9A
[DAB]: Grigioni


10

Italia

[DVB-T]:
Bolzano Ovest


Svizzera

[DAB]:
Ticino e Poschiavo


11

Italia

[DAB]:
Province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza


11A, 11B
[DAB]: Sondrio


11B, 11C
[DAB]: Bolzano Ovest


Svizzera

11C, 11D
[DAB]: Poschiavo


11D
[DAB]: Muenstertal e Grigioni


12

Italia

12B, 12C
[DAB]: Province di Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Biella, Novara, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza, Sondrio


12A, 12B
[DAB]: Bolzano Ovest


Svizzera

12A, 12D
[DAB]: Ticino e Poschiavo


12C
[DAB]: Muenstertal


12D
[DAB]: Muenstertal e Grigioni

--------------------------------------------------------------------------------------------------


Austria


5

Zona A

Austria (Nord-Ovest Tirolo):
[5B; 5C] = (PF), [5A; 5D]


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
5B (PF), 5D

Italia (Bolzano centrale): 5A, 5C


Zona C

Austria (Tirolo Est):
5 (PF)


Zona D

Slovenia:
5


6

Zona A

Austria (Nord-Ovest Tirolo):
6 (PF)


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
6A, 6B, 6D

Italia (Bolzano centrale): 6C


Zona C

Austria (Tirolo Est):
6B, 6D

Italia (Bolzano Est): 6A, 6C


Zona D

Austria (Carinzia Ovest):
6 (PF)


7

Zona A

Svizzera:
7


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
7B, 7D

Italia (Bolzano centrale): 7A, 7C


Zona C

Austria (Tirolo Est):
7A (PF), 7B, 7D

Italia (Bolzano Est): 7C


Zona D

Austria (Carinzia Ovest):
7B

Italia (Udine Nord): 7C, 7D

Slovenia: 7A


8

Zona A

Italia (Bolzano Ovest):
8 (PF)


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
8 (PF)


Zona C

Austria (Tirolo Est):
8B, 8D

Italia (Bolzano Est): 8A, 8C


Zona D

Italia (Udine Nord):
8 (PF)


9

Zona A

Svizzera:
9A

Austria (Nord-Ovest Tirolo): 9B, 9C, 9D (PF)


Zona B

Italia (Bolzano centrale):
9 (PF)


Zona C

Italia (Bolzano Est):
9 (PF)


Zona D

Italia (Udine Nord):
9 (PF)


10

Zona A

Italia (Bolzano Ovest):
10 (PF)


Zona B

Italia (Bolzano centrale):
10 (PF)


Zona C

Italia (Bolzano Est):
10 (PF)


Zona D

Austria (Carinzia Ovest):
10A, 10B, 10C (PF)

Slovenia: 10D


11

Zona A

Svizzera:
11D

Austria (Nord-Ovest Tirolo): 11A (PF)

Italia (Bolzano Ovest): [11B, 11C] = (PF)


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
[11A, 11B] = (PF), 11C

Italia (Bolzano centrale): 11D


Zona C

Austria (Tirolo Est):
11A, 11B (PF), 11C

Italia (Bolzano Est): 11D


Zona D

Austria (Carinzia Ovest):
11B (PF), 11C, 11D

Italia (Udine Nord): 11A


12

Zona A

Svizzera:
12D

Austria (Nord-Ovest Tirolo): 12C (PF)

Italia (Bolzano Ovest): [12A, 12B] = (PF)


Zona B

Austria (Nord-Est Tirolo):
12C (PF), 12D

Italia (Bolzano centrale): [12A, 12B] = (PF)


Zona C

Austria (Tirolo Est):
12C (PF), 12D

Italia (Bolzano Est): [12A, 12B] = (PF)


Zona D

Austria (Carinzia Ovest):
12D (PF)

Italia (Udine Nord): [12A, 12B] = (BF)

Slovenia: 12C


(PF) = posizioni fisse nel paese responsabile (GE06+)

(BF) = scambio per un bilancio di frequenza




Lista dei trasmettitori che fanno parte delle zone limitate di coordinamento:

Zona A

[DVB-T]: Italia
(Alta Val Venosta, Curon Venosta)


[DAB]: Italia (Curon Venosta)



Zona B

[DVB-T]: Italia
(Brennero)


[DAB]: Italia (Campo di Trens, Monte Cavallo PC - Rosskopf Zs)


[DAB]: Austria (Innsbruck 1)



Zona C

[DVB-T]: Italia
(San Candido)

[DAB]: Italia (Plan de Corones, San Candido)


[DAB]: Austria (Lienz)



Zona D

[DVB-T]: Italia
(Monte Priesnig, Monte Santo di Lussari)


[DAB]: Austria (Klagenfurt 1, Spittal Drau 1, Villaco, Wolfsberg 1)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------


Malta

5


Malta: 5 = (A+G)


6

Malta: [6A, 6C] = (C)

Italia (provincia di Trapani): [6A, 6C] = (C+G)


Italia (provincia di Trapani): [6B, 6D] = (A+G)

(Province di Agrigento, Caltanissetta, Enna): [6B, 6D] = (A)


7

Italia (province di Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Enna): 7 = (A)

(Province di Catania, Ragusa, Siracusa): 7 = (A+G)


8

Italia (province di Trapani, Enna): 8 = (A)

(Province di Agrigento, Caltanissetta): 8 = (A+G)


9

Malta: 9A = (A)


Italia (province di Enna, Catania): [9B, 9D] = (A+G)


Malta: 9C = (C)

Italia (province di Enna, Catania): 9C = (C+G)


10

Italia (province di Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Ragusa, Siracusa): [10A, 10B, 10C] = (A)

(Provincia di Enna): [10A, 10B, 10C] = (A+G)


Italia (provincia di Catania): 10D = (A)

(Provincia di Enna, Ragusa, Siracusa): 10D = (A+G)


11

Malta: 11 = (A)


12

Malta / Italia (provincia di Trapani): 12A = (C+G)


Italia (provincia di Trapani): 12B = (A)

(Province di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania): 12B = (A+G)


Malta / Italia (Provincia di Trapani): 12C = (C)


Malta: 12D = (A)


(A) = assegnazione per uso esclusivo

(C) = assegnazione per uso condiviso

(G) = diritto GE06


----------------------------------------------------------------------------------------------


Francia, Città del Vaticano e Principato di Monaco


1) Distribuzione dei 32 blocchi DAB nella zona esclusiva


5

Italia: 5 = (E)


6

Monaco / Vaticano / Italia (provincia di Nuoro Est): [6A; 6C]= (P)


Monaco / Vaticano / Italia (Toscana e provincia di Nuoro Est): 6B = (P)


Italia (Liguria e province di Grosseto e Nuoro Est) / Vaticano: 6D = (P)


7

Francia: [7A; 7C; 7D] = (E)


Vaticano / Italia (Toscana, escluso Grosseto) / Francia (Corsica meridionale, Varo-Costa Azzurra e Alpi Marittime): 7B = (P)


8

Monaco / Francia (Corsica meridionale): 8A = (P)


Francia: [8B; 8C; 8D] = (E)


9

Italia (Lazio) / Francia (Varo-Costa Azzurra e Alpi Marittime): 9 = (P)


10

Italia: 10 = (E)


11

Francia (Varo-Costa Azzurra e Alpi Marittime) / Vaticano: [11A; 11C] = (P)


Francia (Corsica settentrionale, Varo-Costa Azzurra e Alpi Marittime) / Vaticano: [11B; 11D] = (P)


12

Italia (Liguria, Lazio, province di Oristano, Sassari e Nuoro): 12A= (E)


Monaco / Vaticano / Italia (province di Oristano, Sassari e Nuoro): 12B = (P)


Monaco / Italia (Toscana): 12C = (P)


Francia / Vaticano: 12D = (P)


E = blocco esclusivo

P = blocco con diritto di protezione



2) Distribuzione dei 32 blocchi DAB nella zona di coordinamento (Area alpina)


5

Italia (province di Aosta, Torino, Cuneo, Alessandria) / Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Alta Savoia): 5A = (P)


Italia (province di Aosta, Torino, Cuneo, Alessandria) / Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Delfinato, Alta Savoia): [5B, 5C, 5D] = (P)


6

Italia (province di Aosta, Torino, Cuneo, Alessandria): 6A = (P)


Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Savoia, Delfinato, Alta Savoia): [6B, 6C, 6D] = (P)


7

Francia (Alte Alpi, Savoia, Delfinato, Alta Savoia): [7A, 7C] = (P)


Francia (Savoia, Delfinato, Alta Savoia): 7B = (P)


Italia (provincia di Torino) / Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Delfinato, Alta Savoia): 7D = (P)


8

Italia (province di Aosta, Torino, Cuneo, Alessandria): 8A = (P)


Italia (province di Aosta, Torino, Alessandria): 8B = (P)

(Provincia di Cuneo): 8B = (x)


Italia (provincia di Torino) / Francia (Delfinato, Alta Savoia): 8C = (P)

Italia (provincia di Cuneo): 8C = (x*)


Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Savoia, Delfinato, Alta Savoia): 8D = (P)


9

Italia (province di Aosta, Torino, Alessandria) / Francia (Savoia): [9A, 9B, 9C] = (P)


Italia (provincia di Aosta) / Francia (Savoia): 9D = (P)


10

Italia (province di Cuneo, Torino, Alessandria) / Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi): 10 = (P)


11

Francia (Savoia, Delfinato, Alta Savoia): 11A = (P)


Francia (Savoia): 11B = (P)


Francia (Savoia, Alta Savoia): 11C = (P)


Francia (Alte Alpi, Savoia, Delfinato): 11D = (P)


12

Italia (province di Aosta, Torino, Cuneo, Alessandria): [12A, 12B, 12C] = (P)


Francia (Alpi dell'Alta Provenza, Alte Alpi, Savoia, Delfinato, Alta Savoia): 12D = (P)


x = blocco utilizzabile senza diritto di protezione

P = blocco utilizzabile con diritto di protezione

x*= equivale a (P) nella zona di coordinamento nell'area alpina, ma a "x" nella zona esclusiva



3) Distribuzione dei 32 blocchi DAB nella zona di coordinamento (Area mediterranea)


5

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta) / Francia (Pirenei orientali): 5 = (P)

Francia (Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 5 = (x)


6

Italia (provincia di Napoli) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): [6A, 6C] = (P)

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Caserta): [6A, 6C] = (x)


Italia (province di Napoli, Firenze, Siena) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): [6B, 6D] = (P)

Italia (province di Terni, Caserta): [6B, 6D] = (x)


7

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta): [7A, 7C, 7D] = (x)

Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): [7A, 7C, 7D] = (P)


Italia (province di Siena, Terni, Napoli, Caserta): 7B = (x)

Italia (provincia di Firenze) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 7B = (P)


8

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta): 8 = (x)

Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 8 = (P)


9

Italia (province di Terni, Napoli, Caserta) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 9 = (P)

Italia (province di Firenze, Siena): 9 = (x)


10

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta) / Francia (Hérault, Gard): 10 = (P)

Francia (Pirenei orientali, Bocche del Rodano): 10 = (x)


11

Italia (province di Napoli, Caserta) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 11 = (P)

Italia (province di Firenze, Siena, Terni): 11 = (x)


12

Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta) / Francia (Pirenei orientali): 12A = (P)

Francia (Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 12A = (x)


Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta): 12B = (P)


Italia (province di Firenze, Siena, Terni, Napoli, Caserta) / Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 12C = (P)


Francia (Pirenei orientali, Hérault, Gard, Bocche del Rodano): 12D= (P)


x = blocco utilizzabile senza diritto di protezione

P = blocco utilizzabile con diritto di protezione


----------------------------------------------------------------------

San Marino

Pur continuando a mantenere i propri diritti in base al Piano di Ginevra 2006, San Marino concederà l'utilizzo delle frequenze VHF 7, 12B e 12C all'Italia, senza le limitazioni stabilite da GE06, in base all'accordo firmato il 27 Settembre 2021 e valido fino al 31 Dicembre 2026


----------------------------------------------------------------------

Spagna
 
Ultima modifica:
Aree tecniche, classificazione mux nazionali, frequenze VHF per il DAB

Suddivisione generica aree tecniche



Area 1: Piemonte


Area 2: Valle d'Aosta


Area 3: Lombardia (tranne provincia di Mantova); Piemonte orientale (Alessandria, Biella, Novara, Verbania, Vercelli); provincia di Piacenza


Area 4: Trentino-Alto Adige (Trento = sub-area tecnica 4a; Bolzano = sub-area tecnica 4b)


Area 5: Veneto e provincia di Mantova


Area 6: Friuli-Venezia Giulia


Area 7: Liguria


Area 8: Emilia-Romagna (tranne provincia di Piacenza)


Area 9: Toscana


Area 10: Umbria


Area 11: Marche


Area 12: Lazio


Area 13: Abruzzo e Molise


Area 14: Campania


Area 15: Puglia e Basilicata


Area 16: Calabria


Area 17: Sicilia


Area 18: Sardegna


----------------------------------------------

Classificazione mux nazionali (N) definitiva

N 1 = Mediaset 2

N 2 = Rai B

N 3 = Mediaset 1

N 4 = Persidera 1 (ex Rete A1)

N 5 = Persidera 2 (ex Timb 3)

N 6 = Persidera 3 (ex Timb 1)

N 7 = Rai A

N 8 = Rai [Regionale]

N 9 = Mediaset 3

N 10 = Cairo Due

N 11 = 3DFree (DFree + La3)

N 12 = ?


[Intervento by AG-BRASC]
Per il link suindicato, cerco di facilitare agli utenti la lettura del piano ricostruendone gli effetti regione per regione.

Si tenga presente che:
- questo piano potrebbe subire ulteriori ottimizzazioni/modifiche prima dell'effettivo rilascio.


Frequenze pianificate VHF/UHF aggiornate al 12/7/24 + estensione province mux locali


PIEMONTE

Mux ?: 35 (Asti, Cuneo, Torino); 28 (Alessandria, Biella, Novara, Verbania, Vercelli)
Mux Rai Regionale: 30
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 32 (44 prov. AL, BI, NO, VB, VC)
Mux Persidera 2: 42 (48 prov. AL, BI, NO, VB, VC)
Mux Persidera 3: 47 (45 prov. AL, BI, NO, VB, VC)
Mux Cairo Due: 33 (25 prov. AL, BI, NO, VB, VC)
Mux 3DFree: 23
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 41 (21 prov. AL, BI, NO, VB, VC)
Mux Rai Way locale N.1 di 2° livello: 27 (prov. AT, CN, TO)
Mux Open Aria: 29 (prov. AT)


VALLE D'AOSTA
Mux ?: 35
Mux Rai Regionale: 43
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 32
Mux Persidera 2: 42
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 33
Mux 3DFree: 23
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 27
Mux Ei Towers locale N.2 di 1° livello: 31


LOMBARDIA (tranne provincia di Mantova), PIEMONTE ORIENTALE + provincia di PC (PIACENZA)
Mux ?: 28
Mux Rai Regionale: 30
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 45
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 23
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 22
Mux Rai Way locale N.2 di 1° livello: 34
Mux Studio 1 - Teletutto: 21 (prov. Brescia, Cremona, Lodi, Sondrio)
Mux Studio 1: 31 (prov. BS)


TRENTO e BOLZANO
Mux ?: 32 (08 per zona Merano e Val Venosta e 09 per Brennero, Vipiteno, Valle Isarco, San Candido, Plan de Corones, Prato alla Drava)
Mux Rai Regionale: 43 per TN; 30 per BZ
Mux Rai A: 26 (e 39 per zona Merano e Val Venosta)
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36 per TN + zona Merano e Val Venosta (29 per BZ)
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44 per TN; 28 per BZ (22 per Val Venosta, postazioni di San Candido, Plan de Corones, Prato alla Drava)
Mux Persidera 2: 48 (43 per zona Merano e Val Venosta)
Mux Persidera 3: 45
Mux Cairo Due: 25 (23 dalle postazioni di San Candido, Plan de Corones, Prato alla Drava)
Mux 3DFree: 24 per TN; 31 per BZ (33 per Val Venosta)
Mux Ei Towers locale N.2 di 1° livello: 39 per TN
Mux Ei Towers locale N.3 di 1° livello: 41 per TN
Mux Ras 1: 21
Mux Ras 2: 34
Mux Ras 3: 42 per BZ (35 per Alta Val Venosta, Curon Venosta, Solda e Malles Venosta)
Mux locale N.1 di 1° livello: 35 per TN = non assegnato
Mux locale N.1 di 1° livello: 27 (escluso Malles Venosta, Alta Val Venosta, Curon Venosta, Solda, Brennero, Vipiteno, Valle Isarco, San Candido, Plan de Corones, Prato alla Drava) = non assegnato


VENETO + provincia di MN (MANTOVA)
Mux ?: 05 (28 per Belluno)
Mux Rai Regionale: 37 (30 per Mantova)
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Rai Way locale N.1 di 1° livello: 42
Mux Telebelluno: 22 per BL
Mux locale N.1 di 2° livello: 32 per BL e VI = non assegnato


FRIULI-VENEZIA GIULIA
Mux ?: 05 (08 per Alto Carnia / Tarvisio)
Mux Rai Regionale: 30 (29 per Alto Carnia / Tarvisio)
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48 (34 per Alto Carnia / Tarvisio)
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24 (28 per Alto Carnia / Tarvisio)
Mux Rai Way locale N.1 di 1° livello: 32
Mux Ran TV: 42 per GO e TS


LIGURIA
Mux ?: 05
Mux Rai Regionale: 43
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 32
Mux Persidera 2: 42
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 33
Mux 3DFree: 23
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 27
Mux Sbt - Sestarete: 41 per GE, IM e SV


EMILIA-ROMAGNA (tranne provincia di Piacenza)
Mux ?: 05 (28 per Parma e Reggio-Emilia)
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 32 (29 per PR e RE)
Mux TRMedia (Telereggio - TRC Tele Radio Città) + Antenna 1: 35 per PR e RE / 42 per Bologna e Modena
Mux Canale 9 (+ Di.TV + Telesanterno): 39 per PR e RE


TOSCANA
Mux ?: 05 (28 per Siena, Firenze, Prato, Pistoia, Arezzo)
Mux Rai Regionale: 30 (45 per AR)
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44 (32 per MS, LU, PI, LI, GR, SI)
Mux Persidera 2: 48 (42 per MS, LU, PI, LI, GR, SI)
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25 (33 per MS, LU, PI, LI, GR, SI)
Mux 3DFree: 24 (23 per MS, LU, PI, LI, GR, SI)
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 41
Mux TV1 - 8 Toscana: 22 per AR e SI / 29 per AR e PT / 31 per FI e PO
Mux Servizi Radio Telecomunicazioni srl: 27 per FI, PO, PT


UMBRIA
Mux ?: 28
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44 (32 per Terni)
Mux Persidera 2: 48 (42 per TR)
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25 (33 per TR)
Mux 3DFree: 24 (23 per TR)
Mux Umbria TV - Tele Radio Gubbio: 43
Mux Sbt: 21
Mux Trlmedia: 29 per TR / 31 per PG


MARCHE
Mux ?: 05
Mux Rai Regionale: 30
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 42
Mux Video Tolentino: 32 per AN, FM e MC


LAZIO
Mux ?: 05 per Roma, Latina e Viterbo (28 per Rieti e Frosinone)
Mux Rai Regionale: 30 (45 per RI)
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 32 (44 per RI e FR)
Mux Persidera 2: 42 (48 per RI e FR)
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 33 (25 per RI e FR)
Mux 3DFree: 23 (24 per RI e FR)
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 27
Mux Rai Way locale N.1 di 2° livello: 41 per RM
Mux Telepontina: 21 - 39 per FR / 34 - 39 per RI


ABRUZZO
Mux ?: 05 (28 per L'Aquila)
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 32 per PE, TE e CH (29 per AQ)
Mux TV Sei - Telesirio: 31 per AQ
Mux Telesirio: 22 per AQ / 42 per PE


MOLISE
Mux ?: 05 (28 per Isernia)
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 32 per CB (29 per IS)
Mux Telemolise: 45 per IS
Mux Telemolise 2: 39 per IS


CAMPANIA
Mux ?: 28
Mux Rai Regionale: 43
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 32 per Napoli e Caserta (44 per Benevento, Avellino, Salerno)
Mux Persidera 2: 42 per NA e CE (48 per BN, AV, SA)
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 33 per NA e CE (25 per BN, AV, SA)
Mux 3DFree: 23 per NA e CE (24 per BN, AV, SA)
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 41
Mux Ei Towers locale N.1 di 2° livello: 31
Mux Canale 8 - Canale 9 - Canale 21: 34 per CE e NA
Mux Seritel srl: 21 per BN / 22 per AV / 39 per SA


PUGLIA
Mux ?: 05
Mux Rai Regionale: 30
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Rai Way locale N.1 di 1° livello: 42
Mux Delta TV: 32 per BA, BT e BR


BASILICATA
Mux ?: 28 (05 per Matera)
Mux Rai Regionale: 30
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25
Mux 3DFree: 24
Mux Rai Way locale N.1 di 1° livello: 42
Mux TV Digitale srl: 29 per PZ
Mux RV Forniture Generali: 34 per PZ


CALABRIA
Mux ?:
- Catanzaro, Cosenza e Crotone: 05
- Vibo Valentia: 28
- Reggio Calabria: 05 (e 29 Sicilia)
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 26 (+ 27 per RC)
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 38 (+ 41 per RC)
Mux Persidera 1: 44
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 25 (+35 per RC)
Mux 3DFree: 24
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 32
Mux Telespazio TV: 34 per VV / 42 per CZ
Mux Calabria TV: 45 per VV


SICILIA
Mux ?: 29 (+ 05 per Messina)
Mux Rai Regionale: 37
Mux Rai A: 27 (+ 26 per ME)
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 41 (+ 38 per ME; 28 solo per TP)
Mux Persidera 1: 44 (31 per TP)
Mux Persidera 2: 48
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 35 (+25 per ME)
Mux 3DFree: 24 (34 per TP, AG, EN, CL)
Mux Rai Way locale N.1 di 1° livello: 42
Mux Rai Way locale N.1 di 2° livello: 32 per AG, CL, EN, PA, RG e TP
Mux TRM: 45 per PA
Mux Telespazio TV: 21 per ME
Mux TGS: 22 per ME


SARDEGNA
Mux ?: 31 (CA, CI, Medio Campidano) e 27 (resto Sardegna)
Mux Rai Regionale: 43
Mux Rai A: 26
Mux Rai B: 40
Mux Mediaset 1: 46
Mux Mediaset 2: 36
Mux Mediaset 3: 29 (CA, CI, Medio Campidano) e 38 (resto Sardegna)
Mux Persidera 1: 32
Mux Persidera 2: 42
Mux Persidera 3: 47
Mux Cairo Due: 21 (CA, CI, Medio Campidano) e 33 (resto Sardegna)
Mux 3DFree: 24 (CA, CI, Medio Campidano) e 23 (resto Sardegna)
Mux Ei Towers locale N.1 di 1° livello: 39 (CA, CI, Medio Campidano) e 41 (resto Sardegna)
Mux Telesardegna: 28 per NU e OG
Mux locale N.2 di 2° livello: 34 per NU e OG = non assegnato


-------------------------------------------------------------------

Pianificazione DAB provvisoria in VHF


Mux nazionale 1 = Dab+ Rai

N 2 = Dab Italia

N 3 = Eurodab


PIEMONTE
Mux Dab+ Rai: 8B (AL, AT, CN, TO); 7C (BI, NO, VB, VC)
Mux Dab Italia: 8A (AL, AT, CN, TO); 7D (BI, NO, VB, VC)
Mux Eurodab: 10A (CN); 9A
Mux Arp Dab + Radio Digitale Dab Regione Piemonte / Radio Digitale Piemonte / CR Dab ?: 12B
Mux L 2: 6A (AL, AT, CN, TO); 9D (BI, NO, VB, VC)
Mux Media Dab: 8C (AT, CN, TO); 9C (AL, BI, NO, VB, VC)
Mux L 4: 6C (AT)
Mux L 5: 10B (TO)
Mux L 6: 10C (TO)
Mux L 7: 10D (TO)
Mux L 8: 7A (VB)


VALLE D'AOSTA
Mux Dab+ Rai: 8B
Mux Dab Italia: 8A
Mux Eurodab: 9A
Mux L 1: 12C
Mux Arp Dab: 12A
Mux L 3: 9B


LOMBARDIA
Mux Dab+ Rai: 7C; 9B (SO)
Mux Dab Italia: 7D; 12B (SO)
Mux Eurodab: 9A
Mux Media Dab: 12C
Mux Lombardia Dab: 6A (BS, MN); 11B
Mux Radio Digitale Lombardia / CR Dab?: 6D (BS, MN); 11A
Mux Space Dab: 11C (escluse BS, MN, SO)
Mux Digital Radio Group: 7B (escluse BS, MN, SO)


TRENTO e BOLZANO
Mux Dab+ Rai: 7C / 9C (TN); 12A (BZ)
Mux Dab Italia: 7D (TN); 12B (BZ)
Mux Eurodab: 9A (TN); 10A (BZ)
Mux Media Dab?: 11C (TN)
Mux L 2: 11B (TN); 10D (BZ)
Mux L 3: 7A (TN)
Mux Dab Media: 10C (BZ)
Mux Ras 1 Dab: 10B (BZ)
Mux Ras 2 Dab: 10D (BZ)


VENETO
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 8A
Mux Radio Digitale Veneto / Go Dab + Media Dab?: 12D
Mux Veneto Dab: 8D
Mux Nord Est Dab + C.R. Dab: 8C


FRIULI-VENEZIA GIULIA
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 9A
Mux L 1: 12A
Mux Friuli-Venezia Giulia Dab: 9D
Mux Go Dab + Media Dab + Space Dab: 9B


LIGURIA
Mux Dab+ Rai: 10C
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 10A
Mux Liguria Dab: 12A
Mux Media Dab: 6D
Mux CR Dab: 10B


EMILIA-ROMAGNA
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 9A
Mux CR Dab: 9B
Mux Emilia-Romagna Dab: 11D (PC, PR); 9D
Mux Radio Digitale Emilia-Romagna: 7A (PC, PR); 12A
Mux L 4: 6C (PR)


TOSCANA
Mux Dab+ Rai: 10C
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 10A
Mux CR Dab / Media Dab?: 7B (AR); 6B
Mux Radio Digitale Toscana : 7A (AR); 7B (LI, LU, MS, PI); 10B (GR, SI); 12B (FI, PO, PT)
Mux Toscana Dab: 6C (FI, PO, PT); 6D (AR, GR, SI); 12C (LI, LU, MS, PI)
Mux L 4: 11A (SI)


UMBRIA
Mux Dab+ Rai: 10C
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 10A
Mux C.R. Dab: 12C
Mux Umbria Dab + Media Dab: 9A (PG); 7B (TR)
Mux Trl Dab: 12B (PG); 8A (TR)
Mux L 4: 11C (TR)


MARCHE
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 6A
Mux Adria Dab: 10B
Mux Marche Dab: 6B
Mux L 3: 6C (AP, FM, PU); 6D (AN, MC)


LAZIO
Mux Dab+ Rai: 10C
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 10A
Mux Media Dab: 12A
Mux CR Dab / Dab Lazio?: 11B (RI); 9D
Mux Emme Dab: 11A (RI); 9C
Mux Space Dab / Trl Dab?: 9B (escluso RI)
Mux Digital Radio Group: 9A (LT, RM)
Mux L 6: 8B (FR)
Mux L 7: 10B (RM)


ABRUZZO
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 7A
Mux Adria Dab?: 12B
Mux Abruzzo Dab?: 7B (non assegnabile nella provincia di Chieti per postazioni situate oltre i 1.500 metri s.l.m per evitare interferenze con il Mux L1 della Puglia)
Mux L 3: 6D (AQ)


MOLISE
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 7A
Mux CR Dab: 11C
Mux L 2: 8A (IS)
Mux L 3: 8D (IS)


CAMPANIA
Mux Dab+ Rai: 10C
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 10A
Mux Free Dab / Media Dab?: 10B
Mux Radio Digitale Napoli Caserta: 6A (AV, BN, SA); 11B (CE, NA)
Mux Creadab / CR Dab?: 6D (AV, BN) ; 8C (SA); 11A (CE, NA)
Mux L 4: 8A (NA)
Mux L 5: 11D (NA)
Mux L 6: 12B (NA)
Mux L 7: 8D (SA)
Mux L 8: 12D (SA)


PUGLIA
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 7A
Mux L 1: 7B
Mux L 2: 11B (FG); 12A


BASILICATA
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 7A
Mux L 1: 12B
Mux L 2: 6A (MT); 11C (PZ)
Mux L 3: 6C (MT); 11A (PZ)


CALABRIA
Mux Dab+ Rai: 7C
Mux Dab Italia: 7D
Mux Eurodab: 7A
Mux L 1: 12C
Mux L 2: 6D (CS); 7B (CZ, VV); 10A (RC); 11C (KR)
Mux L 3: 6B (CS); 11A
Mux L 4: 11B (VV)


SICILIA
Mux Dab+ Rai: 6D (AG, CL, TP); 7C (CT, EN, ME, PA, RG, SR)
Mux Dab Italia: 6B (AG, CL, TP); 7D (CT, EN, ME, PA, RG, SR)
Mux Eurodab: 10A (AG, CL, TP); 7A (CT, EN, ME, PA, RG, SR)
Mux Media Dab + Trapani Dab + Go Dab: 10B (RG, SR); 12B
Mux Digital Radio Group: 8B (AG, CL, TP); 11D (ME, PA); 7B (CT, EN, RG, SR)
Mux CR Dab / Adn Dab?: 8A (AG, CL, TP); 12A (ME, PA); 10C (CT, EN, RG, SR)
Mux Dab Sicilia: 8C (AG, CL, TP); 9A (ME, PA); 10D (CT, EN, RG, SR)
Mux Media Dab + Trapani Dab: 8D (AG, CL);
Mux Media Dab + Trapani Dab: 9B (CT, EN)
Mux L 7: 9D (CT, EN) = non assegnato
Mux Media Dab + Trapani Dab + Go Dab: 11C (ME, PA)
Mux L 9: 6C (ME)
Mux L 10: 9C (PA)
Mux Media Dab + Trapani Dab: 10B (TP)


SARDEGNA
Mux Dab+ Rai: 9B (CA, CI, VS); 10C (NU, OG, OR, OT, SS)
Mux Dab Italia: 10D
Mux Eurodab: 9A (CA, CI, VS); 10A (NU, OG, OR, OT, SS)
Mux Digital Radio Group: 10B
Mux L 2: 9D (CA, CI, VS); 12A (NU, OG, OR, OT, SS)
Mux Ria Sardegna: 9C (CA, CI, VS); 12B (NU, OG, OR, OT, SS)
 
Ultima modifica:
Verso l'attivazione del nuovo PNAF

1' fase

La cartina delle 4 aree ristrette italiane

Gli operatori di rete locali che dovranno disattivare le frequenze UHF 51 e 53 nelle cosiddette "aree ristrette" e secondo il calendario prestabilito possono scegliere di spegnere anche nelle rimanenti aree regionali. In cambio della rottamazione sarà concesso un indennizzo


Tuttavia
se ci sono rilasci volontari (frequenze libere) ed i titolari di 51-53 hanno volontà a continuare l'attività di carrier, si procederà alla sostituzione delle frequenze


https://atc.mise.gov.it/index.php/t.../gestione-spettro-radio/liberazione-banda-700


Calendario liberazione indispensabile delle frequenze UHF 50-53 nell'Area Ristretta "A"


Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 50 e 52


- Dal 13 al 30 Gennaio 2020
nelle province di Oristano, Sassari: Mediaset 1 (UHF 50), Mediaset 4 (UHF 52)

Mux Mediaset 1: UHF 50 -> UHF 54
Mux Mediaset 4: UHF 52 -> UHF 58



- Dal 3 Febbraio all'8 Maggio 2020
nelle province di Imperia, Savona, Genova, La Spezia: DFree (UHF 50), Mediaset 1 (UHF 52)


- Dal 20 Aprile al 30 Maggio 2020 nelle province di Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto: DFree (UHF 50), Mediaset 1 (UHF 52)


Mux DFree: UHF 50 -> UHF 23
Mux Mediaset 1: UHF 52 -> UHF 58



- Dal 4 al 30 Maggio 2020
nelle province di Roma, Latina, Viterbo: DFree (UHF 50), Mediaset 1 (UHF 52)

Mux DFree: UHF 50 -> UHF 23 (Viterbo) / UHF 37 (Latina - Roma)
Mux Mediaset 1: UHF 52 -> UHF 58



Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 51 e 53



Province di Imperia, Savona, Genova: Telestar (UHF 51), Sestarete (UHF 53)

La Spezia: Telestar (UHF 51), Sestarete e ABC (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = Telestar
UHF 53 = Sestarete e ABC




Province di Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa: 50 Canale (UHF 51), ABC (UHF 53)

Grosseto: Canale 3 (UHF 51), ABC (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = 50 Canale e Canale 3
UHF 53 = ABC




Provincia di Roma: Rete Oro (UHF 51), Fuorionda (Rainbow Media) (UHF 53)

Latina: Rete Oro (UHF 51), Napoli Tivu (UHF 53)

Viterbo: Rete Oro (UHF 51), Europa TV e Canale Zero (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = Rete Oro
UHF 53 = Fuorionda (Rainbow Media), Europa TV, Canale Zero, Napoli Tivu


--------------------------------------------------------------

Calendario liberazione indispensabile delle frequenze UHF 50-53 nell'Area ristretta "B"


Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 50 e 52


- Dal 20 al 22 Ottobre 2020



Area di copertura degli impianti di Malles Venosta, Plan de Corones, Brennero, Vipiteno Valle Isarco, Valle Isarco, San Candido, Prato alla Drava, Alta Val Venosta, Curon Venosta e Solda: DFree (UHF 50), Mediaset 1 (UHF 52)

Mux DFree: UHF 50 -> UHF 37
Mux Mediaset 1: UHF 52 -> UHF 58



- Dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2020



Province di Biella, Verbania-Cusio-Ossola, Novara, Vercelli, Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza: DFree (UHF 50)

Mux DFree: UHF 50 -> UHF 37

Il cambio frequenza di Mediaset 1 è stato sospeso: https://www.giustizia-amministrativ...meFile=202101340_15.html&subDir=Provvedimenti



Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 51 e 53


- Dal 20 al 22 Ottobre 2020



Area di copertura degli impianti di Malles Venosta, Plan de Corones, Brennero, Vipiteno Valle Isarco, Valle Isarco, San Candido, Prato alla Drava, Alta Val Venosta, Curon Venosta e Solda: Ras 2 (UHF 51)

Mux Ras 2: UHF 51 -> UHF 21



- Dal 15 Settembre al 15 Dicembre 2020



Province di Varese, Como, Lecco, Milano, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Cremona, Bergamo, Piacenza: Telecolor (UHF 51), Canale Italia 1 (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = Telecolor
UHF 53 = Canale Italia 1




Province di Biella: Teleritmo (UHF 51), Canale Italia 1 (UHF 53)

Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli, Novara: Espansione TV (Telecolor) (UHF 51), Canale Italia 1 (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = Teleritmo, Espansione TV (Telecolor)
UHF 53 = Canale Italia 1



Solo per gli operatori di rete delle frequenze UHF 51-53
è possibile disattivare il proprio segnale sempre nel periodo 15 Settembre-15 Dicembre 2020 anche nelle restanti province di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Bolzano e Trento


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Calendario liberazione indispensabile delle frequenze UHF 50-53 nell'Area ristretta "D"


- Dall'1 al 30 Giugno 2021


Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 50 e 52



Province di Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa, Catania: DFree (UHF 50), Mediaset 1 (UHF 52)

Mux DFree: UHF 50 -> UHF 37
Mux Mediaset 1: UHF 52 -> UHF 58



Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 51 e 53

Caltanissetta
: TFN (UHF 51)

Catania: Tele Video Adrano (UHF 53)

Siracusa: Telestar (UHF 51)

Trapani: Tele 8 (UHF 53)


Spenti:
UHF 51 = Telestar, TFN
UHF 53 = Tele 8, Tele Video Adrano



Solo per gli operatori di rete delle frequenze UHF 51-53
è possibile disattivare il proprio segnale sempre tra l'1 e il 30 Giugno 2021 anche nelle province di Palermo e Messina


------------------------------------------------------

Calendario liberazione indispensabile delle frequenze UHF 50-53 nell'Area ristretta "C"


- Dal 21 Settembre 2021


Spegnimento obbligatorio frequenza UHF 50



DFree (UHF 50): parte di Friuli Venezia-Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e provincia di Mantova

Mux DFree: UHF 50 -> UHF 37



- Dal 6 Settembre al 18 Dicembre 2021


Spegnimento obbligatorio frequenze UHF 51 e 53

Mantova
: Telemantova (UHF 51)

Bologna, Ferrara, Forlì, Cesena, Modena, Ravenna, Rimini, Ancona, Ascoli-Piceno, Fermo, Macerata: San Marino RTV (UHF 51) [emittente estera]

Pesaro-Urbino: San Marino RTV (UHF 51) [emittente estera], Rai 1 (UHF 53)

Matera: Teledehon (UHF 51)

Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio-Calabria: Telespazio TV (UHF 51), Calabria TV (UHF 53)


Mux Rai 1: UHF 53 -> UHF 32


Spenti:
UHF 51 = San Marino RTV, Telemantova, Teledehon, Telespazio TV
UHF 53 = Calabria TV


Solo per gli operatori di rete delle frequenze UHF 51-53
è possibile disattivare il proprio segnale sempre tra il 6 Settembre e il 18 Dicembre 2021 anche nelle province di Belluno, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio, Varese, Parma, Piacenza, Reggio-Emilia, L’Aquila, Isernia, Potenza e Vibo Valentia


----------------------------------------------------

2' fase

https://atc.mise.gov.it/images/documenti/dm_novella_2021_FIRMATA.pdf

https://atc.mise.gov.it/images/docu...llo_sviluppo_economico_del_19_giugno_2019.pdf


Riassetto frequenze



- 20 Ottobre 2021


spegnimento in tutt'Italia del mux Rai 2 (UHF 30; 49 in Sardegna) ed inizio della conversione al DVB-T/MPEG-4

ERCOLINO ha scritto:
Aggiungo che quando si inizierá il passaggio in MPEG4 sará contemporaneo in tutta Italia

paolino ha scritto:
I canali che già sono in MPEG-4 lo hanno fatto per scelte editoriali/economiche. Nulla esclude che anche altri possano passarci prima, ma tra questi non ci saranno di certo i principali Rai e Mediaset, ma neanche di altri editori tipo Discovery o Sky, secondo me, perchè sanno benissimo quanta è la platea di pubblico che verrebbe tagliata fuori.


Fonte: https://atc.mise.gov.it/images/documenti/decreto_data_firmato_21_dic_21.docx.pdf

Per accelerare l'uso esclusivo dell'MPEG-4, dall’8 marzo 2022, i canali generalisti dovranno invertire la propria LCN se vorranno mantenere anche la propria versione in MPEG-2. Dunque le emittenti con LCN 1-9 e 20 dovranno essere trasmesse in MPEG-4


Lo spegnimento completo della codifica DVB-T/MPEG-2 è previsto il 20 Dicembre 2022


----------------------------------------------------

Calendario cambi frequenza in Sardegna


15 Novembre - 2 Dicembre 2021


spegnimento degli attuali operatori locali, accensione dei nuovi mux locali di 1' e 2' livello e spostamento di gran parte degli operatori nazionali sulle nuove frequenze assegnate dal PNAF


4 Gennaio 2022

attivazione del mux Rai Regionale (ex Rai 1) sulla nuova frequenza del PNAF

----------------------------------------------------


spegnimento degli attuali operatori locali, accensione dei nuovi mux locali di 1' e 2' livello e spostamento di gran parte degli operatori nazionali sulle nuove frequenze assegnate dal PNAF:

3 Gennaio - 9 Marzo 2022

in Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia (escluso Mantova), Trentino Alto-Adige e provincia di Piacenza



9 Febbraio - 14 Marzo 2022

in Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Emilia-Romagna (escluso Piacenza) e provincia di Mantova



15 Marzo - 7 Aprile 2022

in Marche, Abruzzo e Molise



7 - 28 Aprile 2022

in Puglia, Basilicata e Calabria



28 Aprile - 10 Maggio 2022

in Sicilia



9 - 25 Maggio 2022

in Liguria



25 Maggio - 6 Giugno 2022

in Toscana



7 - 9 Giugno 2022

in Umbria



6 - 17 Giugno 2022

in Lazio



20 - 28 Giugno 2022

in Campania



13 - 29 Giugno 2022

spegnimento in tutt'Italia delle frequenze nazionali sui 700 MHz ed in banda VHF diverse dal mux Rai 1



N.B. In alcuni casi potrebbe essere necessario lo spegnimento anticipato o spostamento temporaneo di alcune frequenze
per evitare interferenze o facilitare la transizione al PNAF


------------------------------------------------------

Dal 2023 potrebbe cominciare il passaggio graduale al DVB-T2


Sia per la conversione all'MPEG-4 in DVB-T, sia per quella al DVB-T2
, viene concessa l'opportunità di accorciare i tempi rispetto alle date della determina
 
Ultima modifica:
Rottamazioni

Lista degli operatori di rete locali italiani solamente titolari di diritto d'uso aggiornata al 17/2/20

Piemonte
Valle d’Aosta
Lombardia
Trentino Alto-Adige
Veneto
Friuli Venezia-Giulia
Liguria
Emilia-Romagna
Toscana
Umbria
Marche
Lazio
Abruzzo
Molise
Campania
Puglia
Basilicata
Calabria
Sicilia
Sardegna

-------------------------------------

Indennizzi

1' Decreto
1' Allegato

2' Decreto
2' Allegato

3' Decreto
3' Allegato

4' Decreto
4' Allegato

5' Decreto
5' Allegato


-------------------------------------

Elenco rottamazione volontaria dei mux locali


PIEMONTE
Telestudio Modena (UHF 23
- Cuneo, Torino)
Videostar (UHF 23
- Alessandria, Asti, Vercelli)
Canale Italia 2 (UHF 24 / 43
- Alessandria, Novara, Cuneo, Torino)
La 9 (UHF 29
- Alessandria, Asti, Biella, Novara, Vercelli / UHF 51 - Cuneo, Torino)
Quintarete (UHF 29
- Cuneo, Torino)
Rete Saint Vincent (UHF 34
- Biella)
Startup Communication (UHF 34
- Alessandria, Asti, Cuneo, Torino / UHF 35 - Biella, Vercelli / UHF 39 - Novara)
Tele 7 Laghi (UHF 34
- Novara, Verbania)
Antenna 3 (UHF 35
- Novara)
Canale 6 (UHF 42
- Biella, Novara, Vercelli)



VALLE D'AOSTA
Rete Saint Vincent (UHF 21)
Canale Italia 2 (UHF 22)
Retecanavese (UHF 23)
Telestudio (UHF 24)
Rete Saint Vincent 2 (UHF 29)
Startup Communication (UHF 34)
E21 Network (UHF 39)
Telestar (UHF 46)



LOMBARDIA
San Paolo Television (UHF 21
- Lodi, Monza, Milano, Pavia, Varese)
Rete 55 (UHF 24
- Brescia)
Canale Italia 2 (UHF 29
- Cremona)
E21 Network (UHF 29
- Brescia, Lecco, Como, Sondrio / UHF 34 - Bergamo, Brescia)
Quenza 1 (UHF 29
- escluso Sondrio)
Telereporter (UHF 29
- Lecco)
West Garda TV (UHF 29
- Brescia)
Startup Communication (UHF 34
- Brescia)
Tele 7 Laghi (UHF 34
- Como, Lodi, Monza, Milano, Pavia, Varese)
Primarete (UHF 35
- Mantova)
Videonovara (UHF 35
- Milano, Pavia)
Lodi Crema TV (UHF 39
- Cremona)
Teleclusone (UHF 39
- Bergamo)
Telereggio (UHF 39
- Mantova)
Vco Azzurra TV (UHF 39
- Varese)
Più Blu Lombardia (UHF 43
- escluso Mantova)
Telecolor (UHF 51
- Brescia)
Canale Italia 1 (UHF 53
- Brescia, Mantova)
Espansione TV (UHF 59
- Mantova)



TRENTINO ALTO-ADIGE
TV7 Triveneta (UHF 21)
Telearena (UHF 23)
Canale Italia 2 (UHF 28 - 39)
Videobolzano 33 (UHF 29)
Quenza (UHF 34)
Telestar (UHF 35)
La 9 (UHF 43)
Teletutto (UHF 51)



VENETO
Canale Italia 2 (UHF 23)
TV7 Triveneta 2 (UHF 41
- Padova, Rovigo, Verona)
E21 Network (UHF 51
- Verona)
La 9 (UHF 51)
Primarete (UHF 59
- Verona)



FRIULI VENEZIA-GIULIA
La 9 (UHF 21)
Canale Italia 2 (UHF 51
- Trieste)



EMILIA-ROMAGNA
Di.TV (VHF 6
- Bologna / UHF 32 - Modena, Reggio-Emilia / UHF 34 - Ferrara / UHF 41 - Romagna / UHF 43 - Parma)
La 9 (UHF 21)
Canale 9 (UHF 23
- Bologna, Ravenna)
Canale Italia 2 (UHF 23
- Ferrara)
TV7 Triveneta (UHF 29
- Parma / UHF 41 - Ferrara)
Lombardia TV (UHF 32
- Piacenza)
Antenna 3 (UHF 35
- Piacenza)
Via Emilia TV (UHF 39
- Parma)
Canale 11 (UHF 43
- Forlì, Ravenna)
Italia 8 (UHF 43
- Piacenza)
Telestudio Modena (UHF 43
- Bologna, Modena, Reggio-Emilia, Ferrara)
San Marino RTV (UHF 51
- Parma)



LIGURIA
Canale Italia 2 (UHF 22
- Imperia, La Spezia / UHF 27 - Genova, Savona / UHF 29 / UHF 31 - Savona)
STV (UHF 22
- Genova)
ABC (UHF 25
- La Spezia)
E21 Network (UHF 25
- Genova, Imperia, Savona / UHF 28 - La Spezia)
Primantenna (UHF 28
- Genova, Imperia, Savona)
Antenna Blu (UHF 34
- Genova)
Imperia TV (UHF 34
- Imperia, Savona)
Teleriviera (UHF 34
- La Spezia)
Italia 8 (UHF 35)
Telecittà (UHF 41)
RTV 38 (UHF 48
- La Spezia)
Tele Turchino (UHF 48
- Genova)



TOSCANA
Canale Italia 2 (UHF 22)
8 Toscana (UHF 24)
Tele Iride (UHF 25
- Firenze)
TVR Voxson (UHF 31)
Startup Communication (UHF 34)
Arezzo TV (UHF 44
- escluso Prato)
Canale 3 (UHF 44
- Siena / UHF 51 - Firenze, Siena)
La 8 (UHF 44
- Firenze, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato)
Italia 7 (UHF 46)
ABC (UHF 53
- Arezzo, Firenze, Pistoia, Prato, Siena)



UMBRIA
Retesole (UHF 21)
Canale Italia 2 (UHF 22 / 53
- Perugia)
T9 (UHF 27)
Tele Radio Gubbio (UHF 28
- Perugia)
ABC (UHF 43)
RTM / Rtva (UHF 45
- Perugia)
Italia 7 (UHF 46)
Tevere TV (UHF 48
- Perugia)
È TV Marche (UHF 51
- Perugia)
Tele Galileo (UHF 51
- Terni)



MARCHE
Di.TV / Telesanterno (UHF 22
- Pesaro Urbino)
Startup Communication (UHF 34)



LAZIO
Retesole (UHF 21
- Viterbo / UHF 24 - Roma / UHF 27 - Frosinone, Latina, Roma)
TVR Voxson (UHF 21 / 31
- Viterbo)
Canale Italia 2 (UHF 22
- Rieti, Roma / UHF 27 - Roma / UHF 34 - Latina, Rieti, Roma)
Rtva (UHF 22
- Latina)
Telecampione (UHF 27
- Viterbo)
Telepace (UHF 27
- Roma)
TV SL48 (UHF 31 e 39
- Latina / UHF 32 - Frosinone)
Extra TV (UHF 39
- Frosinone)
Canale 7 (UHF 41
- Latina)
Televita (UHF 41
- Latina, Roma)
T9 (UHF 43
- Frosinone, Latina, Rieti, Roma / UHF 44 - Viterbo)
Fuorionda (Rainbow Media) (UHF 45
- Viterbo)
Rete Oro (UHF 51
- Frosinone, Rieti)
Napoli Tivu (UHF 53
- Frosinone)



ABRUZZO
TVQ (UHF 28)
Rete 8 (UHF 29)
TVR Voxson (UHF 39)



MOLISE



CAMPANIA
Canale Italia 2 (UHF 22)
Telereporter (UHF 28
- Salerno)
Julie Italia (UHF 29
- Salerno / UHF 34 - Caserta, Napoli)
Telelibera 63 (UHF 51
- Caserta, Napoli)
Tla (UHF 51
- Caserta)
Napoli Tivu (UHF 53)



PUGLIA
Canale Italia 2 (VHF 10)
Telemax (UHF 29
- Foggia)
Telepuglia Italia (UHF 35)



BASILICATA
Telepuglia Italia (UHF 33)
Tele A (UHF 35)
TBM (UHF 43)
Telenorba 3 (UHF 46)
Teledehon / Teleuno (UHF 51
- Potenza)
Canale 2 (UHF 53)



CALABRIA
TGS (UHF 22
- Reggio-Calabria)
Rete Azzurra TV (UHF 23
- Cosenza)
Soverato 1 (UHF 23
- Cosenza, Catanzaro, Reggio-Calabria)
Telecolor (UHF 23
- Reggio-Calabria)
Telitalia (UHF 29
- Cosenza, Crotone)
7Gold (UHF 31
- Cosenza, Catanzaro)
Canale 10 (UHF 33
- Cosenza)
Rete Azzurra TV 2 (UHF 33
- Crotone)
Soverato 1 Notizie (UHF 33
- Reggio-Calabria)
Televideo PM (UHF 41
- Cosenza)
Esperia TV (UHF 43
- Cosenza)
Telediogene (UHF 46
- Crotone)
Telespazio TV (UHF 51
- Vibo Valentia)
Calabria TV (UHF 53
- Vibo Valentia)
Tremedia (UHF 53
- Reggio-Calabria)
Sicilia Channel (UHF 57
- Reggio-Calabria)
Canale Italia 2 (UHF 59)



SICILIA
TGS (UHF 22)
Telecolor (UHF 23)
Telemed (UHF 28
- Palermo, Trapani)
7Gold Stampa Sud (UHF 33
- escluso Agrigento, Trapani)
Teleoccidente (UHF 33
- Palermo, Trapani)
TVM - Tele Video Market (UHF 45
- Palermo, Trapani)
CTS (UHF 46
- Palermo)
Canale Italia 2 (UHF 51)
Tele Radio Acireale (UHF 51
- Catania, Messina)
Mediterraneo 2 (UHF 53
- Ragusa)
Rei TV (UHF 53
- Catania, Messina, Siracusa)
Telesicilia (UHF 53
- Palermo)
Tremedia (UHF 53
- Messina)
Sicilia Channel (UHF 57)
Sestarete (UHF 59
- Catania)



SARDEGNA
Terranova TV Sardegna (UHF 21)
TCS - Tele Costa Smeralda (UHF 23)
Videolina 2 (UHF 25
- escluso Sassari)
5 Stelle Sardegna (UHF 30)
Startup Communication (UHF 31)
TCS - Tele Costa Smeralda 2 (UHF 35)
Canale Italia 2 (UHF 44)
 
Ultima modifica:
Bandi e graduatorie FSMA

Link aggiornati sui bandi e le graduatorie FSMA di tutte le regioni italiane (qui per LCN)


PIEMONTE

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



VALLE D'AOSTA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



LOMBARDIA e PIEMONTE ORIENTALE

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA (qui - qui)



TRENTINO ALTO ADIGE

Trento: Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA


Bolzano: Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



VENETO

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



FRIULI VENEZIA-GIULIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA (qui - qui)



LIGURIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile ed escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



EMILIA-ROMAGNA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



TOSCANA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



UMBRIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



MARCHE

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



LAZIO

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



ABRUZZO e MOLISE

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA (qui - qui)



CAMPANIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



PUGLIA e BASILICATA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA (qui - qui - qui)



CALABRIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



SICILIA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Emittenti in posizione utile - Emittenti escluse - Determina
graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA



SARDEGNA

Ultima graduatoria FSMA - Ultima determina FSMA

Graduatoria - Determina
assegnazione della capacità trasmissiva residua

Emittenti in posizione utile - Determina graduatoria seduta pubblica

Bando FSMA
 
Ultima modifica:
Ancora nessun accordo per il dab, con Croazia e Montenegro, spero che stiano trattando.
 
non capisco. come può essere la stessa frequenza 30 per rai regionale in piemonte e lombardia? Pensano vhe non si interferiscano? Mi pare assurdo!
 
non capisco. come può essere la stessa frequenza 30 per rai regionale in piemonte e lombardia? Pensano vhe non si interferiscano? Mi pare assurdo!

In alcuni casi dovrebbe esserci un solo mux con doppia versione di Rai 3 TGR Regione.
 
esatto avrai 2 rai3 diversi nello stesso mux. Io avrei unito però Piemonte e Val d'aosta per limitare disagi su area minore
 
Anche Puglia e Molise dovrebbero, visto che oltretutto trasmettono dalla stessa postazione.
 
Infatti, se ci fate caso, il canale è lo stesso su regioni limitrofe: Sicilia-Calabria, Basilicata-Puglia, Abruzzo-Molise ecc.
 
esatto avrai 2 rai3 diversi nello stesso mux. Io avrei unito però Piemonte e Val d'aosta per limitare disagi su area minore
Certo che due rai3, due radio1, almeno una emittente piemontese e una lombarda. Basta lo spazio nel mux? E per la con usano il conflitto?
 
No, avrei pensato anche io così ma per ora il Molise è con l'Abruzzo e la Piuglia con la Basilicata.
Come area tecnica nel precedente switch off, la provincia di Foggia fu ovviamente accorpata al Molise, proprio per il fatto che da Monte Sambuco viene irradiato sia Rai 3 Puglia che Molise.
 
Ancora nessun accordo per il dab, con Croazia e Montenegro, spero che stiano trattando.

Come scritto nella vecchia discussione di questo argomento, queste sono le frequenze assegnate al Montenegro, in base all'accordo di Ginevra 2006, con l'Italia nell'area del Monte Leone:

- VHF 8, 10B, 11C, 12C

- UHF 27, 31, 35, (57, 61, 64, 67)

Il DAB è l'ennesimo problema tra Italia e Croazia, ma la precedenza per ora spetta allo spegnimento italiano delle frequenze che devono consentire alla Croazia di liberare i 700 MHz
 
Va bene, solo mi interessava perchè si doveva arrivare ad un accordo, con molti accorgimenti tecnici, per non interferirli, per il 12 con la Croazia, questo fatto sta bloccando l'espansione del dab, qui al Centro Sud Adriatico.
Come scritto nella vecchia discussione di questo argomento, queste sono le frequenze assegnate al Montenegro, in base all'accordo di Ginevra 2006, con l'Italia nell'area del Monte Leone:

- VHF 8, 10B, 11C, 12C

- UHF 27, 31, 35, (57, 61, 64, 67)

Il DAB è l'ennesimo problema tra Italia e Croazia, ma la precedenza per ora spetta allo spegnimento italiano delle frequenze che devono consentire alla Croazia di liberare i 700 MHz
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro
Alto Basso