• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Qui Radio Londra - Giuliano Ferrara su RaiUno per presentare il nuovo programma

adriaho

Digital-Forum Friend
Registrato
18 Novembre 2007
Messaggi
20.770
Sta per andare in onda (da domani, 14 marzo) la prima puntata di Qui Radio Londra, lo spazio che Giuliano Ferrara, da oggi, occuperà su RaiUno, dopo il Tg1 delle 20. Per il lancio della striscia, il giornalista sarà ospite del Tg, (come lo scorso 12 febbraio, quando intervenne in studio con un lungo panegirico del premier).

Fra poco dunque scopriremo cosa farà Ferrara in quello che fu lo spazio di Enzo Biagi. Del giornalista scomparso, dice di aver visto solo un paio di puntate.
Tremila euro a puntata, 15 mila euro a settimana. Contratto di due anni, opzione per il terzo: queste le condizioni contrattuali.

20:25: Ecco Ferrara che annuncia quel che farà nel suo spazio, Qui Radio Londra. In sostanza, dietro ai toni concilianti - e a un’ammissione di “essere un po’ schierato, ma come Santoro, Floris, Dandini…”, il giornalista lascia intendere fin da subito che, tanto per cominciare, attaccherà i magistrati, visto che dedica loro l’incipit del suo intervento su RaiUno. Poi, con una battuta, afferma che non farà sconti a nessuno, che dirà la verità e le cose che vanno raccontate. Il che appare, se non altro, quantomeno pretenzioso.

TV BLOG

Dirà la verità... speriamo sia di parola
 
Dopo Biagi nello spazio che era nel "Il fatto" ci sono stati "Batti & Ribatti" dal 2004 al 2005 con Pierluigi Battisti e poi Oscar Giannino e Riccardo Berti, e "Dopo TG1" nel 2006 con Clemente Mimum che aveva fatto record d' ascolti raggiungendo anche i 7 milioni. Ma poi venne chiusa con la dipartita di Mimum alla direzione del TG1 in favore di Riotta. ;)
 
No. Giuliano Ferrara no mi piace, apprezzo molto di più sua moglie come critico cinematografico ;)
 
alex89 ha scritto:
No. Giuliano Ferrara no mi piace, apprezzo molto di più sua moglie come critico cinematografico ;)

d'accordo nemmeno a me piace giuliano ferrara ;)
 
piuttosto una cosa non mi quadra... Per far spazio a ferrara cosa si sacrifichera? I 2 blocchi pubblicitari previsti in quella fascia oraria, oppure affari tuoi comincera dopo in modo da far spostare ulteriormente la prima serata? vedremo
 
Ricordiamo che la prima serata parte alle ore 21.10 ;)

Ricorderete che per colpa di Fiorello, il giorno della caduta di Prodi, la prima serata sia di Rai 1 e di Canale 5 iniziò quasi alle ore 22!!!!
 
AsRoccella1935 ha scritto:
Ricordiamo che la prima serata parte alle ore 21.10 ;)

Ricorderete che per colpa di Fiorello, il giorno della caduta di Prodi, la prima serata sia di Rai 1 e di Canale 5 iniziò quasi alle ore 22!!!!
quindi ci sara un ulteriore slittamento dell'inizio della prima serata... meglio visto che in quella fascia oraria la pubbliciutà paga bene
 
adriaho ha scritto:
quindi ci sara un ulteriore slittamento dell'inizio della prima serata... meglio visto che in quella fascia oraria la pubbliciutà paga bene

dipende da quanto farà Ferrara...
ora il tg1 bene o male fa ancora un ottimo ascolto vicino ai 7milioni, bisognerà vedere se la striscia di Ferrara manterrà questi ascolti o meno.
 
dario92 ha scritto:
d'accordo nemmeno a me piace giuliano ferrara ;)

Però, va detto, è uno dei pochi "vips" che prendono l'autobus. Una volta gli ho dato delle indicazioni a quale fermata scendere :)

Sarà che i tassisti si rifiutano di caricarlo :lol: :D
 
alex86 ha scritto:
Però, va detto, è uno dei pochi "vips" che prendono l'autobus. Una volta gli ho dato delle indicazioni a quale fermata scendere :)
gli fa onore la cosa:)
comunque gli spazi pubblicitari sono rimasti... affari tuoi ha un ritmo un po' più veloce... ce la farà ad auditel? io penso di si
 
Un appunto sulla puntata di oggi, il video da cui Ferrara oggi ha iniziato il suo ragionamento in realtà non era una "telecronista" che descriveva impassibile le immagini.

Lo spezzone era preso da NHK World, il quale in quel momento trasmetteva il segnale video di NHK (versione giapponese) mentre l'audio nella versione internazionale era sostituito con avvisi di allerta preregistrati ripetuti in giapponese, in inglese, e in una lingua latina (dal suono sembrava brasiliano).

Quindi il "timbro" era privo di emozioni non perchè chi parlava fosse particolarmente forte di carattere, ma perchè si trattava di una registrazione audio che nulla centrava con le immagini che scorrevano.
 
AG-BRASC ha scritto:
La seconda che hai detto! :badgrin:

Ovviamente ero provocatorio. Il taxi è un servizio di trasporto pubblico, non può rifiutare le corse :)
 
la prima di radio londra ha preso: 5.915.000, 20,63 % di share... non male
 
nella seconda puntata l'elefantino si è sbilanciato parecchio
 
ieri l'ho visto x la prima volta, x quanto riguarda l'argomento trattato difficile dagli torto...quantomeno ti fa pensare....in particolare il finale con agganci al vangelo
Personalmente non sono tra quelle persone che andrebbero cmq a curiosare x gridarle sei una grande o sei una mig.....ho altro da fare che perdere tempo con queste curiosita da gossip.
 
Indietro
Alto Basso