• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Anche Per Fido... Lenti A Contatto E Occhiali Da Sole

ERCOLINO

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
3 Marzo 2003
Messaggi
243.973
Località
Torino
5 gennaio 2006 - Lenti a contatto? Una realta' anche per Fido e non solo. Gatti e cavalli, infatti, non sono esclusi dalla pratica delle 'lentine' inserite negli occhi per risolvere problemi di vista. Ma per gli amici a quattro zampe, a differenza dei padroncini, le lenti a contatto sono un mezzo per curare piuttosto che per veder meglio.Tra le patologie 'a prova di lenti', spiega all'ADNKRONOS SALUTE Claudio Peruccio, veterinario oftalmologo dell'universita' di Torino, vi sono soprattutto ''ulcere corneali, che la lente cerca di andare a riparare, ma anche dermatiti per occhi particolarmente esposti'' ad agenti atmosferici aggressivi.
Tra le lenti in commercio, sottolinea l'esperto, ''non mancano quelle che vengono assorbite dagli occhi nell'arco di 12/24 ore''.
Mentre le lenti fisse ''rischiano spesso di saltare a causa della 'terza palpebra' che caratterizza gli occhi di questi animali''. Ma 'dall'ottico' le sorprese per Fido non sono finite. Per i cani, infatti, sono disponibili anche occhiali da sole. Obiettivo, naturalmente, e' riparare i loro occhi dai raggi ultravioletti.
''Sono usati soprattutto dai cani del soccorso alpino - aggiunge Peruccio - nonche' da quelli della Guardia di Finanza e dagli altri corpi statali abituati a lavorare ad alta quota''. Per 'tenerli su', le classiche stecchette degli occhiali da sole lasciano spazio a ''cinghie che fermano le lenti sul capo'', ammesso che Fido riesca a indossarli ''senza infastidirsi troppo''. E negli Usa, patria degli accessori da vista per il 'miglior amico dell'uomo', si stanno ''diffondendo anche lenti correttive'' per consentire a Fido di risolvere problemi legati a miopia e astigmatismo.
(Sal/Col/Adnkronos)
 
Indietro
Alto Basso