• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Antivirus per iMac e iPhone

pressy

Digital-Forum Platinum Master
Registrato
12 Giugno 2003
Messaggi
13.070
Località
Milano
Alcuni dicono che sono inutili per i device Apple, ma oggi la maggioranza lo consigliano poichè non è proprio vero che questi device sono meno vulnerabili dei PC classici con Windows . Qualcuno ha esperienza di acquisto a riguardo?? quello che leggo è che ormai tutte le pù famose case di antivirus producono il medesimo software sia per windows che per MacOS , sia per android che per iOS.....
Grazie
 
Alcuni dicono che sono inutili per i device Apple, ma oggi la maggioranza lo consigliano poichè non è proprio vero che questi device sono meno vulnerabili dei PC classici con Windows . Qualcuno ha esperienza di acquisto a riguardo?? quello che leggo è che ormai tutte le pù famose case di antivirus producono il medesimo software sia per windows che per MacOS , sia per android che per iOS.....
Grazie
Lo dicevano anche di Android che gli antivirus erano inutili. Ci sono varie scuole di pensiero, utile... non utile. Personalmente, preferisco averlo, non è invasivo e non consuma, insomma un minimo si, ma nulla di che. Mi sento più tranquillo, poi tutto accade.
 
In teoria, se si scaricano le app "solo" dall'App Store, non dovrebbero esserci problemi in merito.
 

Grazie.
Il Mcafee è il più famoso e diffuso , credo più per i sitemi basati su Windows
CleanMyMac sembrerebbe il più completo di funzioni complementari

Ci vorrebbe l'opinione di un vero esperto in materia....:)
 
Alcuni dicono che sono inutili per i device Apple, ma oggi la maggioranza lo consigliano poichè non è proprio vero che questi device sono meno vulnerabili dei PC classici con Windows . Qualcuno ha esperienza di acquisto a riguardo?? quello che leggo è che ormai tutte le pù famose case di antivirus producono il medesimo software sia per windows che per MacOS , sia per android che per iOS.....
Grazie

Un anti virus su Iphone non serve a nulla, le app su IOS non hanno i privilegi necessari per fare questo tipo di lavoro (e ce l'avessero sarebbero quelli i virus da cui stare alla larga). L'unico consiglio che si può dare è non scaricare app fuori dall'app store post apertura da parte dell'UE e non dare accesso ai propri dati alle app che non hanno nessun motivo di chiederlo.

Per MacOS la cosa è differente e in quel caso è vero che esistono diverse protezioni ulteriori fornite da Apple, ma comunque ti puoi fare male.
Su MacOS è come avere un coltello con la lama dentro alla fodera, se ti vuoi far del male poi togliere la fodera e farti quanti tagli vuoi.
 
Un anti virus su Iphone non serve a nulla, le app su IOS non hanno i privilegi necessari per fare questo tipo di lavoro (e ce l'avessero sarebbero quelli i virus da cui stare alla larga). L'unico consiglio che si può dare è non scaricare app fuori dall'app store post apertura da parte dell'UE e non dare accesso ai propri dati alle app che non hanno nessun motivo di chiederlo.

Per MacOS la cosa è differente e in quel caso è vero che esistono diverse protezioni ulteriori fornite da Apple, ma comunque ti puoi fare male.
Su MacOS è come avere un coltello con la lama dentro alla fodera, se ti vuoi far del male poi togliere la fodera e farti quanti tagli vuoi.

Le versioni più vecchiotte di iOS sono state bucate, mi sembra si dica Jailbreak da li poi si può istallare software malevolo, secondo me tutti gli anni vengono trovati se non sbaglio in gergo tecnico si dice "exploit" solo che negli ultimi anni apple paga profumatamente chi trova queste falle nel loro sistema in modo da non farle uscire pubblicamente ed avere sempre l'aura da "Sistema inviolabile"
 
Indietro
Alto Basso