• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

In Rilievo Decoder in altra stanza senza cavi

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

maumixio

Digital-Forum Silver Master
Registrato
5 Maggio 2007
Messaggi
3.401
Località
Firenze
Non so se tutti lo sanno e se è stato trattato l'argomento (non mi pare) ma cè la possibilità di utilizzare i tuner su un decoder Enigma2 in una stanza dove non avete fisicamente nessuna cavo sat o terrestre sfruttando la rete internet locale (wifi o cablata) utilizzando quelli di un decoder Enigma2 in altra stanza.
Molto comodo per chi vuole ricevere i canali ad esempio in camera da letto e fisicamente non ha nessuna presa sat o tv terrestre e non ne vuole sapere di agire su impianti esistenti basterà dare l' indirizzo IP locale es. 192.168.1.xx del decoder master in apposita voce nel menu di configurazione tuner e canali. Per comodità chiamamo "A" il decoder cosidetto remoto e "B" quello che vogliamo usare in altra stanza. Ovviamente si presuppone che i due decoder sono connessi via LAN o WLAN al proprio router.
Che io sappia non c'è in tutte le immagini vi porto esempio di OpenVix (ha anche la funzione client) OpenPLi PurE2 e OpenATV da me testate su Octagon SF8008 (B)e DM920 come remoto (A) con due possibilità:
  • modalità client esclude completamente i tuner locali potete anche non installarli e prende in tutto e per tutto le configurazioni del tuner master A compreso i settings
  • modalità fallback entra in funzione il tuner nel decoder A poichè non viene sintonizzato il canale nel tuner B
L' opzione si trova generalmente in Menu/configurazione o "impostazione tuner e scansione"
Non c'è niente di illegale funziona in ambito locale nella vostra rete e con decoder Enigma2 anche con A in standby non dovete ricevere nessuno streaming dal decoder remoto ne utilizzate solo i tuner ed inoltre si può guardare in contemporanea A e B se sintonizzati sulla stessa polarizzazione come nel caso di calata singola dalla parabola. Siete comunque liberi di fare zapping nei vostri bouquet come se il decoder B fosse connesso alla parabola.

Decoder B Octagon SF8008
Tuner fallback immagine OpenPLi 7.3:


Tuner Client immagine OpenVix 5.3: si noti Client mode in basso da abilitare con pulsante giallo




Ho fatto delle prove ed il comando di remote tuner fallback l'ho trovato e funzionante nelle seguenti immagini:

  • OpenVix (incluso Client mode)
  • OpenPLi
  • OpenATV
  • OpenHDF
  • OpenDroid
  • Egami
  • OpenVision
  • OpenEight
  • Open Black Hole
  • OpenTSImage
  • OpenESI
  • OpenSPA
  • SatDreamGR8
  • DreamboxOS con GP4.1
  • PurE2
  • Define 6.3 (E2TV plugin)
  • SatLodge

Immagini attualmente non funzionanti o mancanti di default della opzione tuner fallback

  • OpenNFR
  • Dream Elite
  • Merlin OE2.5
  • Newnigma2
  • PeterPan
  • OooZoon
  • Powersat
  • Hyperion PKT
 
Per funzionare i 2 ricevitori devono avere la stessa immagine?

NO assolutamente ininfluente basta che il remote abbia una Enigma2 e come detto funziona anche in stand by.

Se ho capito bene servono due decoder enigma2 anche Marche differenti? Con la stessa immagine si poi collegare anche in wifi ho solo tramite cavo? Sarebbe praticamente come lo sky q

Come ho scritto ho usato un Octagon (in altra stanza) e Dream 920 come remote che è connesso all' impianto principale sat e dtt e specificato che va bene sia LAN che WiFi quindi mi riferisco soprattutto a quanti vorrebbero avere i canali sat in camera da letto annoso problema. La conferma la vedete qui segnale ZERO qualità anche e no LOCK ovviamente e satellite a Eutelsat 9°E visione del canale SportItaliaHD.
Dimenticavo la cosa più importante non pensiate di fare i furbetti con linee esterne,ppv, skyq ed altre pratiche illegali perchè funzionerà ma solo ambito IP locale.



p.s. gli indicatori di segnale per fare capire si riferiscono al decoder in uso e sono a zero perche "lavorano" quelli del remote, è una conferma visiva niente trucco
 
Non voglio fare il furbo ma volevo solo capire come funziona facendo un esempio di una cosa simile
P.s se se capito altro mi scuso era solo per fare un esempio per capire megio

Cerco di spiegarmi meglio come procedere.

Ho qui il decoder e NON c'è nessun cavo connesso oltre all' alimentazione. E' un decoder combo dtt/sat (Octagon SF8008) ed è connesso al router (ignoro la presa LAN che ho) tramite WiFi per esasperare la situazione di una stanza senza nessuna presa ethernet di rete oltre alla mancanza di prese a muro di antenna terrestre e sat quindi anche in bagno.

In salotto ho un Dreambox 920 sat+dtt collegato via LAN al router che è proprio vicino e alla calata principale sat e alla presa terrestre. OK?

IN TUTTO QUELLO CHE SEGUE NON TOCCO IL DECODER REMOTE DM920 (A) LO LASCIO IN STAND BY E LO IGNORO.

A questo punto posso caricarmi un setting di Vhannibal sat+dtt nell 'Octagon (B) ed ovviamente ho ZERO segnale sia terrestre che sat perchè non ho alcun cavo collegato. Gli dico allora di prendersi i tuner del DM920 (A) in che modo? tramite le funzioni di menu client o fallback e metto nel B l' IP locale del A che conosco e che è invento 192.168.0.50 salvo la configurazione tasto verde e riavvio enigma2 .
E' tutto.
Ora puoi vedere i canali sat e terrestri correttamenti agganciati puoi scorrere nei tuoi bouquets, l' indicatore locale di segnale sarà zero come visto, e ti dirò di più puoi partire da una immagine di default e fargli importare al primo collegamento sia i setting del remote A nonchè le EPG dando per scontato che il remote è il decoder principale che usi per guardare i programmi.
Il display di stato lampeggerà sul remote come in fase di registrazione.
Unica negatività è che se registri su B e cambi canale ti si ferma la registrazione in corso, altrimenti puoi registrare senza problemi ma non puoi cambiare canale. Non ho provato a fare l' inverso cioè registrare sul remote A.
Spero di aver esemplificato quello che in pratica è molto più semplice.
 
Certo che con questo metodo si da nuova vita a decoder privi di alcune funzionalità come il vu+ solo se che non ha il terrestre e non e multistream e da la possibilità di sfruttare il tuner di un decoder con queste caratteristiche oltre a non avere bisogno di cavi antenna! Se si potesse anche usare i plugin del master sarebbe ottimo...nel mio caso il master ha il wi-fi invece il vu+ e collegato con cavo ethernet
 
ok grazie ho capito pero volevo fare una ultima domanda con la modalità fallback da quello che ho capito se hai un tuner sat e ddt non riusciresti a veder due canali in due frequenze deferenti ma se avessi due tuner sat e ddt si riuscirebbe ha fare ?
ho 2 sat e 2 dtt nel remote DM920 quindi sì ma non per il sat avendo una sola calata vige la regola della polarizzazione H/V. Considera che il remote va in modalità di registrazione su quel canale impegnando un tuner e quindi devi avere il supporto del tuo impianto per sintonizzare un transponder con polarizzazione diversa o satellite diverso. Il problema con 2 tuner dtt non sussiste. Sto guardando 2 canali diversi terrestre ed anche registrando uno sat locale ed uno terrestre su remote ma sono situazioni che comunque sono per fare dei test e non di uso quotidiano, comunque funziona tutto alla perfezione. La registrazione in locale comunque ne puoi fare una sola alla volta ha precedenza l'ultima che ferma quella eventualmente in corso.
 
Interessante spiegazione e adesso che sono in ferie proverò a riesumare il mio vecchio DM8000 e metterlo in camera. Avevo provato in passato, senza troppo impegno, ma non avevo trovato la quadratura del cerchio. L’idea di sfruttare tuner remoti è una soluzione che permette di sfruttare le potenzialità di un decoder recente anche su decoder datati.
Grazie @maumixio
grazie, per il DM8000 ti consiglio la OpenPLi 7.3 stable del 10/08/20 che è l'unico modello supportato da questo team e che ha al suo interno nel menu "Tuner e scansione" l' opzione "Impostazione del ricevitore remoto di fallback" e prova le varie opzioni di importazione ;)

 
grazie, per il DM8000 ti consiglio la OpenPLi 7.3 stable del 10/08/20 che è l'unico modello supportato da questo team e che ha al suo interno nel menu "Tuner e scansione" l' opzione "Impostazione del ricevitore remoto di fallback" e prova le varie opzioni di importazione ;)


Perfetto grazie. Mi sai dire sulla Open ATV dove trovo le impostazioni client?
 
Perfetto grazie. Mi sai dire sulla Open ATV dove trovo le impostazioni client?

Io l' ho trovata solo nella OpenVix come detto ad inizio thread che ovviamente non c'è per Dream; la OpenATV ha in "Configurazione & Sistema--->Personalizzare" la voce al suo interno "Abilitare ricevitore remoto fallback"
 
Brevemente: il ricevitore che fa da remote o master o server o come volete chiamarlo (A) cioè quello che riceve il segnale dalla parabola e dall' antenna NON lo dovete toccare non c'è da fare nulla e può stare in stand by.

Il decoder che avete in mano (B) e lo volete portare in una stanza x lo dovete mettere in rete WiFi o cablata e dargli l' indirizzo del vostro remote (A)

@egis il tuo Octagon è il "server" A lascialo così.
Sul DM8000 (B) è possibile andare in "Tuner e scansione" anzichè "personalizzazioni"? E' meno confuso il menu.
In ogni caso con la freccia a destra scorri finchè non ti compare cosi con la richiesta di Inserire indirizzo IP e sotto ci metti l IP dell' Octagon così



salvi e riavvii la GUI e vedrai che nelle impostazioni di fallback ora avrai cosi con indirizzo e porta dell' Octagon



Se poi NON vuoi importare la lista canali e EPG il menu è ancora più nudo e crudo e sempre spostandosi con la freccia fino a poter inserire IP del remote procedi come sopra

 
Funziona almeno a me anche con tuner attivo in B ma come dice gros55 se lo mettete inattivo è ok.
Se non volete toccare i setting del decoder B disabilitate la opzione di importazione canali che prevede: canali, canali+EPG o solo EPG in questo ultimo caso non influisce sul setting locale B.
L' importazione ha comunque sempre effetto solo al riavvio GUI o decoder.



Ovviamente i canali in A devono essere sintonizzabili qualunque sia la configurazione del vostro impianto.
Potete avere impostato un impianto motor su A e su B solo un LNB su Hotbird ad esempio ed avrete segnale ma non il contrario: chi riceve il segnale dalla parabola o antenna è A anche in standby.
Altre cose le avrete di sicuro scoperte da soli, le uniche variazioni importando dal remote A sono i canali eventualmente non plugin vari od altre configurazioni ma fate sempre un backup di configurazione o usate setting editor da pc per salvare i vostri preferiti.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro
Alto Basso