• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Francia: l'offerta TNTSAT HD sarà lanciata il 15 Febbraio 2009

ERCOLINO

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
3 Marzo 2003
Messaggi
244.447
Località
Torino
SES ASTRA, una società SES, ha annunciato oggi che TNTSAT, il servizio di accesso senza abbonamento ai canali gratuiti........

Tutti i dettagli sul nostro portale DIGITAL-SAT
 
Ovvio che questi progetti abbiano successo e siano apprezzati, come dico sempre la digitalizzazione ha bisogno di più tecnologie e il sat può benissimo affiancare e completare il dtt, una non esclude l'altra. :)
 
Così anche in Francia, come in GB, hanno un pacchetto serio e gratuito di canali digitali. Qui in Italia siamo sempre indietro... se mai nascerà Tivù mi chiedo cosa vadano a metterci...
Inoltre pensavo alla facilità con cui i canali italiani passano al digitale terrestre (o al sat) e se ne vanno (o vengono inclusi in sky, quindi a pagamento)... Se dovesse nascere una piattaforma free in Italia mi auguro che venga garantita una certa sicurezza ai canali inclusi
 
Beh prima facciamolo partire Tivù, in seguito potrebbero mettere alcuni canali interessanti che sul dtt non ci sono perchè non c'è spazio. Non penso che freesat sia partito subito con l' offerta attuale. :)
 
Ma non siamo stati noi tra i primi a sperimentare il DTT in Europa? Inghilterra e Francia ci hanno preceduti, ho ci hanno semplicemente superato in corsa?
Sarei curioso di conoscere il loro "percorso" prima dare il via alle rispettive piattaforme free; hanno avuto i nostri stessi problemi (liberare frequenze, proporre canali free decenti, ecc...), o da loro è stato tutto più semplice e meglio organizzato?
 
Solo in Italia la situazione delle frequenze è complicata, altrove vengono da anni di pianificazione e distribuzione certosina di queste risorse, quindi su questo punto partiamo in svantaggio. Quanto al fatto che siamo partiti prima è vero, ma prima della Francia, mentre la Gran Bretagna è sempre stata davanti a noi e continua ad esserlo. Per il resto degli altri paesi io ritengo la nostra offerta pure superiore se devo essere sincero, anzi, guardando i contenuti di Freeview (da sempre presa come modello) oserei dire (secondo i miei gusti) che ci sono più canali interessanti da noi che lì. Freesat invece è un altro mondo ed è nettamente migliore di quanto abbia visto sul panorama free, almeno in teoria dato che non vedo questa piattaforma.
 
Gpp ha scritto:
Solo in Italia la situazione delle frequenze è complicata, altrove vengono da anni di pianificazione e distribuzione certosina di queste risorse, quindi su questo punto partiamo in svantaggio.
Inoltre nel resto d'Europa non hanno oltre 500 tv locali tra i piedi (è un anomalia credo solo italiana) e usano massicciamente la tv via cavo coassiale.
 
Indietro
Alto Basso