• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Quattro Cani Tornano A Casa Grazie All'anagrafe In Rete

ERCOLINO

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
3 Marzo 2003
Messaggi
243.977
Località
Torino
30 dicembre 2005 - Babbo Natale riporta a casa quattro cani "smarriti". Briciola, un cane meticcio di Mirandola, ha potuto scodinzolare nuovamente nella sua famiglia grazie al microchip e all'iscrizione all'Anagrafe canina. Ma lo stesso hanno fatto un pastore tedesco di Modena, un cagnolino di Medolla e un meticcio di San Prospero. Tra venerdi' e sabato scorsi, ben quattro cani sono stati riconsegnati alle rispettive famiglie grazie all'interessamento dei volontari del canile di Mirandola e al lavoro dell'Ufficio Anagrafe canina del Comune di Mirandola. Il "tatuaggio elettronico" e la puntuale iscrizione all'Anagrafe, hanno infatti permesso agli operatori di risalire, in breve tempo, ai legittimi proprietari degli animali.
Il Comune di Mirandola invita pertanto tutti i cittadini possessori di cani a registrare il proprio animale presso l'Anagrafe canina, fornendo sempre tutte le informazioni necessarie, anche quelle riguardanti la morte del cane, lo smarrimento, la cessione a terzi. L'ufficio e' collocato al primo piano del palazzo Municipale (tel. 0535.295.05, fax 0535.296.05).
E' aperto al pubblico dal lunedi' al sabato dalle 10 alle 13 e il giovedi' pomeriggio dalle 15 alle 18.
Nei giorni scorsi, grazie allo stesso sistema, era stata riconsegnata alla sua famiglia mirandolese la cagnetta Giusy, che aveva percorso parecchi chilometri. Il Comune di Ostiglia, sul cui territorio era stata ritrovata la cagnetta che il padrone aveva diligentemente registrato presso l'Anagrafe canina del Comune di Mirandola con il numero di microchip, aveva infatti contattato gli impiegati di Mirandola, che sono risaliti al proprietario permettendo il ritrovamento.
L'Ufficio di Mirandola e' collegato anche con le Anagrafi di Abruzzo, Campania, Lombardia, Marche e Veneto (oltre che Emilia-Romagna) e quindi e' possibile riconsegnare cani provenienti da quelle regioni e viceversa. Tra l'altro, molte compagnie assicurative richiedono microchip e iscrizione all'Anagrafe per assicurare i cani contro danni a terzi.

Fonte
 
Indietro
Alto Basso