• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Salute Dell'uomo A Rischio Se... Gli Avvoltoi Spariscono

ERCOLINO

Membro dello Staff
Amministratore
Registrato
3 Marzo 2003
Messaggi
244.074
Località
Torino
24 gennaio 2006 - Non sono uccelli molto popolari, ma questo non significa che non abbiano il loro ruolo fondamentale nel regno della natura. Sono gli avvoltoi, i famigerati uccelli che si muovono in folti stormi piombando sulle carcasse degli animali e consumandole in pochi minuti. In India, Pakistan e Nepal, però, gli avvoltoi sono diventati sempre più rari e proprio ora che sono al limite dell'estinzione emerge l'importanza del loro ruolo di "spazzini". Il loro rapido declino è dovuto in particolare all'uso di un farmaco anti-infiammatorio, il diclofenac, che gli allevatori danno al bestiame e che gli avvoltoi finiscono coll'ingerire quando si cibano delle carcasse di questi animali. Il farmaco risulta estremamente tossico per gli avvoltoi e potrebbe rapidamente portare alla loro estinzione in tutto il mondo. Secondo Debbie Pain, ricercatrice della Royal Society for the Protection of Birds in Inghilterra, la situazione è "estremamente urgente": "le popolazioni di tre specie di avvoltoi colpite dal diclofenac in Asia meridionale sono diminuite di oltre il 97% dall'inizio degli Anni Novanta", ha detto la scienziata. Senza gli avvoltoi, la salute dell'ambiente e dell'uomo stesso sono a rischio. Infatti, quando le mucche muoiono in India e Pakistan, è usanza lasciare le carcasse dove sono, visto che la mucca è un animale sacro. Normalmente, gruppi di avvoltoi giungono sulla carcassa e la divorano in pochi minuti lasciandone solo le ossa. Senza gli avvoltoi, le carcasse sono lasciate a marcire e la putrefazione di queste carni attrae cani randagi e topi, che possono attaccare gli uomini e veicolare malattie che si formano sulle carcasse putrescenti.
(Astro9colonne)
 
Indietro
Alto Basso