• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Come recupero 21 GB di spazio non allocato?

prova a vedere se è su C:

dai i seguenti comandi:

c: (invio)
cd boot (invio)
dir (invio)
 
si è in c, precisamente dentro x86 e si trova anche bootsect.exe e dando il comando fa finalmente qualcosa, scrive e scrive ma poi al riavvio niente....
punto e a capo...
 
grazie Andre per il supporto ma alla fine ho deciso di risolverlo sto problema....ho installato di nuovo Ubuntu, direttamente l'8.10 che mi ha ripristinato il Grub e tutto è tornato alla normalità.
Ho destinato appena 10 Gb a Ubuntu, la nuova gestione partizione è facilissima da usare, ti fa vedere le partizioni, prende in considerazione quell dove non c'è vista, ti fa ridimensionare lo spazio da dare a Ubuntu e in questo ci crea senza dire niente le 2 partizioni (swap e l'altra) e ciò che rimane lo lascia come partizione sempre in ntfs visibile da vista e non come mi era successo l'altra volta che non era visibile. Ora ho una seconda partizione da 35 Gb su vista, era quello che volevo e ho un ubuntu pulito pulito e stavolta la migliorata gestione degli hardware e dei driver si è vista dato che non ho dovuto fare riti esoterici per far andare il live cd, le altre volte infatti era tutto nero perche non era supportata la scheda video ati.

Bene, mistavo preoccupando veramente!
 
bene, sono contento ;)
com'è che avevi tutti quei problemi prima ? Che versione avevi di Ubuntu ? Io partendo dalla 7 mi ha fatto l'upgrade alla 8.04 ed ora mi trovo sempre un sacco di aggiornamenti, è una cosa pazzesca perchè mi stufo ogni giorno a dare l'ok per installare qualcosa :D

PS: un consiglio: scriviti su un foglietto o su un file di testo come hai partizionato il disco, il tipo di filesystem, e dove stanno i files di sistema. Ti servirà in caso di problemi.....
 
con ubuntu dici? no li avevo solo per installarlo, infatti penai tantissimo fino a trovare una guuida da un tipo islandese menchemeno :D specifica per la mia schedina video scarsa (ati xpress 1200) e finalmente ora invece è supportata, non ho dovuto fare niente.
Ora mi sbizzarrirò un pò con ubuntu, e pensare che ci volevo rinunciare, cancellandolo....èstata una punizione di ubuntu che non mi voleva far usare piu niente senza di lui :D

Si ottimo consiglio, me li segno.

Si anche io ogni volta che accedo a ubuntu mi da un sacco di aggiornamenti ma anche di cose che non so cosa siano, quindi è consiglibile scaricarle tutte?
 
m4ybe ha scritto:
Si anche io ogni volta che accedo a ubuntu mi da un sacco di aggiornamenti ma anche di cose che non so cosa siano, quindi è consiglibile scaricarle tutte?
assolutamente sì. Anche perchè sono aggiornamenti di software che hai installato -magari non usi, ma comunque ce l'hai. Eventualmente se c'è qualche software che non si usa lo si potrebbe anche rimuovere (in modo che eventuali aggiornamenti per quel pacchetto poi non vengano più richiesti).
L'unica cosa a cui dovrai stare attento sono gli eventuali programmi compilati. Se ti capiterà di dover "costruire" del software, tipo driver hardware rilasciati come sorgente, da compilare, quel giorno che ti capiterà un aggiornamento del kernel dovrai rifare la compilazione , per poter continuare ad usarli con il nuovo kernel.
Ma è prematuro parlarne ;)
 
Indietro
Alto Basso