• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Problema improvviso DTT

Hifi81

Digital-Forum New User
Registrato
29 Marzo 2011
Messaggi
13
Ciao a tutti, mi chiamo Alberto e vi scrivo da Padova.

Complimenti per il forum, ben organizzato e moderato.

Approfitto di voi per esporvi brevemente un problema che ormai mi perseguita da 2 settimane: improvvisamente si è verificata un'assenza di segnale, con relativa scomparsa di tutti i canali.
Abito in un condominio molto grande (30 appartamenti) degli anni '70.

Dopo diversi test (i vicini non lamentano alcun problema, la tv è ok, cavo tv e connettori nuovi) ho per esclusione pensato si trattasse della presa a muro, davvero dell'anteguerra.

Sostituitala con una Vimar passante (ho infatti due coassiali nel muro) ho constatato però che continuava a non funzionare nulla... se non che...

1) se collego solo il conduttore centrale del coassiale al connettore che va alla presa, si vedono la maggior parte dei canali (Rai e pochi altri esclusi)

2) se collego anche la calza al connettore, nada, segnale assente.

Suppongo che nel primo caso non vi sia un reale collegamento, ma sia solo il conduttore che fa da antenna egli stesso (infatti parte dei canali li prendo anche se lo collego... ... al termosifone :eusa_shifty:

Sono abbastanza confuso... :icon_rolleyes:

Ps: dimenticavo, la presa a muro sostituita aveva una resistenza in serie al conduttore centrale, la nuova Vimar, no...
 
Hifi81 ha scritto:
2) se collego anche la calza al connettore, nada, segnale assente.
Sembrerebbe che hai un corto da qualche parte.
Potresti iniziare col verificare sia alla presa che al derivatore di piano che calza (e tutti i suoi filini) e centrale siano sempre ben separati.
 
agosto1968 ha scritto:
verificare sia alla presa che al derivatore di piano che calza (e tutti i suoi filini) e centrale siano sempre ben separati.

Ti ringrazio: la presa è ok, mentre dove trovo i derivatori? sono accessibili? (perdona le domande sicuramente ridicole :icon_rolleyes: )
 
Beh suppongo che una controllatina con il tester alla presa in casa sia abbastanza rivelatrice... Senza andare a cercare i derivatori, no?

Se c'è un corto da qualche parte dovrebbe segnalarlo alla presa, no?
Nessun corto... :eusa_think:
 
Hifi81 ha scritto:
Ciao a tutti, mi chiamo Alberto e vi scrivo da Padova.

Complimenti per il forum, ben organizzato e moderato.

Approfitto di voi per esporvi brevemente un problema che ormai mi perseguita da 2 settimane: improvvisamente si è verificata un'assenza di segnale, con relativa scomparsa di tutti i canali.
Abito in un condominio molto grande (30 appartamenti) degli anni '70.

Dopo diversi test (i vicini non lamentano alcun problema, la tv è ok, cavo tv e connettori nuovi) ho per esclusione pensato si trattasse della presa a muro, davvero dell'anteguerra.

Sostituitala con una Vimar passante (ho infatti due coassiali nel muro) ho constatato però che continuava a non funzionare nulla... se non che...

1) se collego solo il conduttore centrale del coassiale al connettore che va alla presa, si vedono la maggior parte dei canali (Rai e pochi altri esclusi)

2) se collego anche la calza al connettore, nada, segnale assente.

Suppongo che nel primo caso non vi sia un reale collegamento, ma sia solo il conduttore che fa da antenna egli stesso (infatti parte dei canali li prendo anche se lo collego... ... al termosifone :eusa_shifty:

Sono abbastanza confuso... :icon_rolleyes:

Ps: dimenticavo, la presa a muro sostituita aveva una resistenza in serie al conduttore centrale, la nuova Vimar, no...

Benvenuto

Fra i due cavi nel muro cerca di individuare quale dei due arriva dall'impianto centralizzato; collegaci un connettore volante e vai direttamente al tv.
Capirai se il problema è nell'appartamento o nella colonna montante dell'impianto.

N.B. non per essere ripetitivo ma attenzione a filini della calza; ne basta uno che tocchi il polo caldo del cavo perchè tu non possa vedere.

Ciao
 
Confermo che probabilmente ci deve essere un cortocircuito tra polo centrale e calza da qualche paerte (ad es. all'altro capo del cavo che porta il segnale).

Bisogna verificare col tester in modalità Ohmetro se tra polo centrale e calza di schermatura del cavo d'antenna: se si ottiene una resistenza uguale o prossima allo zero allora è confermato il corto.

In ogni caso dovresti ricercare il percorso del cavo dalla presa sino alla sua origine (magari hai un qualche partitore o derivatore nascosto in una scatola a muro), eventualmente sino al pianerottolo dove molto probabilmente c'è il derivatore col cavo passante che smista il segnale ai vari appartamenti del piano (anche qui occorre verificare dietro i coperchi delle scatole a murro).

A meno che non ci si trovi in presenza di uno di quegli sciaguratissimi casi di cavo passante a cascata che transita all'interno di tutti gli appartamenti (e non sui pianerottoli), dove magari basta una manovra sui cavi inappropriata ad un piano superiore che tutti i piani sottostanti restano senza segnale...

Senti anche chi abita esattamente sotto di te (cioè nella stessa "colonna") se ha lo stesso problema. :icon_rolleyes:
 
flash54 ha scritto:
Benvenuto

Fra i due cavi nel muro cerca di individuare quale dei due arriva dall'impianto centralizzato; collegaci un connettore volante e vai direttamente al tv.
Capirai se il problema è nell'appartamento o nella colonna montante dell'impianto.

N.B. non per essere ripetitivo ma attenzione a filini della calza; ne basta uno che tocchi il polo caldo del cavo perchè tu non possa vedere.

Ciao

Ciao Flash, grazie ;)

ho controllato eventuali corti con il tester, dovrebbe essere decisamente migliore del mio occhio :lol: nessun corto.

I due cavi nel muro, collegati al volo al connettore che va alla tv:

a) danno entrambi segnale se collego solo il cantrale

b) non danno entrambi segnale se collego anche la calza

Giuro che non ne vengo fuori...

Ripeto, niente corti, ne ai connettori, ne alla presa :(
 
Hifi81 ha scritto:
Ciao Flash, grazie ;)

ho controllato eventuali corti con il tester, dovrebbe essere decisamente migliore del mio occhio :lol: nessun corto.

I due cavi nel muro, collegati al volo al connettore che va alla tv:

a) danno entrambi segnale se collego solo il cantrale

b) non danno entrambi segnale se collego anche la calza

Giuro che non ne vengo fuori...

Ripeto, niente corti, ne ai connettori, ne alla presa :(
come la colleghi, la calza?
 
@ Hifi81
Ti avrei rivolto la stessa domanda appena fatta da aerggio, ma volevo chiederti anche se hai visto la mia risposta di poco fa. Oltre al possibile corto che a quanto pare avresti escluso, suggerivo una serie di altre verifiche...


PS: il solo polo centrale collegato, specie se l'altro capo del cavo si è scollegato (ma anche in presenza di gravi disadattamenti di impedenza per derivazioni inappropriate), a volte può assumere di per sé la funzione di antenna, proprio perché senza il collegamento della schermatura il cavo è in grado di raccogliere in minima parte i segnali presenti in aria.
 
AG-BRASC ha scritto:
Bisogna verificare col tester in modalità Ohmetro se tra polo centrale e calza di schermatura del cavo d'antenna: se si ottiene una resistenza uguale o prossima allo zero allora è confermato il corto.

Non basta che non rilevi continuità tra calza e polo centrale?

AG-BRASC ha scritto:
A meno che non ci si trovi in presenza di uno di quegli sciaguratissimi casi di cavo passante a cascata che transita all'interno di tutti gli appartamenti (e non sui pianerottoli), dove magari basta una manovra sui cavi inappropriata ad un piano superiore che tutti i piani sottostanti restano senza segnale...

Senti anche chi abita esattamente sotto di te (cioè nella stessa "colonna") se ha lo stesso problema. :icon_rolleyes:

E' esattamente il mio caso, e per di più l'appartamento sotto di me è sfitto... :eusa_wall: quelli "sopra" non hanno fatto nessun tipo di intervento, dicono...
 
areggio ha scritto:
come la colleghi, la calza?

Inizialmente tramite il connettore, poi ho anche provato a twistare manualmente quella del cavo che parte dalla tv ad ognuna delle due calze dei cavi nella presa, ma nada: appena le calze si toccano, scompare il segnale.

@AG-BRASC: che il polo centrale facesse da antenna me l'ha confermato anche il termosifone :sad8:
 
però mi sembra strano una tale ricezione solo col cavo, a meno che tu abbia dei segnali così forti: proviamolo empiricamente: prendi un pezzetto di venti/trenta cm massimi di cavo UNIPOLARE o se usi il coassiale cortocircuita arrotolando per bene da entrambi i lati la calza sul centrale.
Poi lo infili nel centrale del decoder o TV E SE EFFETTIVAMENTE C'E' così tanto segnale vedrai molto, in caso contrario il problema dell'impianto è di disadattamento...
 
Hifi81 ha scritto:
Non basta che non rilevi continuità tra calza e polo centrale?
Il fatto che non rilevi continuità tra polo centrale e calza indica che non c'è corto circuito (mentre se rilevasse reistenza = 0 o quasi invece sì, come dicvevo prima), ma non esclude un eventuale scollegamento da qualche parte all'altra estremità del cavo.



Hifi81 ha scritto:
E' esattamente il mio caso, e per di più l'appartamento sotto di me è sfitto... :eusa_wall: quelli "sopra" non hanno fatto nessun tipo di intervento, dicono...
E due piani sotto...? Nessun appartamento?
Poi, non è che tu in questo periodo abbia sentito rumori di ristrutturazione, come abbattimento pareti o scavi di tracce a parete, nei piani sovrastanti il tuo? :eusa_think:


@ areggio
Se si trova a Padova, senza ostacoli particolari tra l'appartamento e i Colli Euganei, è facile che decoder e TV ricevano vari segnali anche toccando la presa d'antenna dell'apparecchio con un dito... :D
 
AG-BRASC ha scritto:
Il fatto che non rilevi continuità tra polo centrale e calza indica che non c'è corto circuito (mentre se rilevasse reistenza = 0 o quasi invece sì, come dicvevo prima), ma non esclude un eventuale scollegamento da qualche parte all'altra estremità del cavo.

Vero, ma escludendo appunto il corto, anche vi fosse la calza scollegata da qualche parte, non credo cambierebbe nulla tra collegare il connettore ad una calza scollegata, e non collegarlo proprio... invece, quando collego la calzam della presa, zac! scompare tutto...


AG-BRASC ha scritto:
E due piani sotto...? Nessun appartamento?
Poi, non è che tu in questo periodo abbia sentito rumori di ristrutturazione, come abbattimento pareti o scavi di tracce a parete, nei piani sovrastanti il tuo? :eusa_think:

C'è solo un piano sotto :( e nessun lavoro, in effetti :(


AG-BRASC ha scritto:
@ areggio
Se si trova a Padova, senza ostacoli particolari tra l'appartamento e i Colli Euganei, è facile che decoder e TV ricevano vari segnali anche toccando la presa d'antenna dell'apparecchio con un dito... :D

Confermo, con un dito!
 
vabbè...allora provvisorio, piuttosto che le calze staccate, o il dito :D mettici il cavettino come ho detto prima...almeno se ci sono cose strane (hai provato se ci sono dispersioni di corrente?) nell'impianto non rischi di danneggiare il TV...
 
Cavo unipolare da 20-30cm nella tv... a parte qualche sporadico "cubo" non si vede nulla....
 
areggio ha scritto:
vabbè...allora provvisorio, piuttosto che le calze staccate, o il dito :D mettici il cavettino come ho detto prima...almeno se ci sono cose strane (hai provato se ci sono dispersioni di corrente?) nell'impianto non rischi di danneggiare il TV...
ops parlando di corrente mi si è accesa la lampadina...hai messo in OFF nel TV o decoder quella maledetta "alimentazione antenna" che non serve a niente se non a far stramaledire?... :mad:
 
Hifi81 ha scritto:
Cavo unipolare da 20-30cm nella tv... a parte qualche sporadico "cubo" non si vede nulla....
collegato solo al centrale e senza schermatura? allora non c'è poi tutto quel segnale....
 
areggio ha scritto:
collegato solo al centrale e senza schermatura? allora non c'è poi tutto quel segnale....

Però forse non ci siamo capiti... :) ho messo un unipolare nella femmina della tv, e dall'altra parte è volante... Pure il coassiale se lo lascio volante non si vede nulla, ma basta che lo colleghi al termosifone (o lo tenga in mano) e c'è segnale.
 
Hifi81 ha scritto:
Vero, ma escludendo appunto il corto, anche vi fosse la calza scollegata da qualche parte, non credo cambierebbe nulla tra collegare il connettore ad una calza scollegata, e non collegarlo proprio... invece, quando collego la calzam della presa, zac! scompare tutto...
!
E già, ma se ad essere scollegato da qualche parte fosse invece il polo centrale, ecco che il segnale si perde del tutto in ogni caso e tutt'al più hai solo un cavo che in parte funge da antenna se ne colleghi solo il polo centrale...
 
Indietro
Alto Basso