• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Ricevitori Manhattan

MEGADISH

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
1 Febbraio 2003
Messaggi
22.259
Come richiesto nella sezione Coordinamento apriamo questo nuovo spazio dedicato ai ricevitori della Manhattan, con particolare riguardo alla linea ST Plaza.
Qualora le esigenze lo richiedessero ci trasferiremo in una sottosezione dedicata a questi decoder.

:wave: :new_infinity:
 
La linea ST Plaza è composta da 10 modelli, il cui denominatore comune è la possibilità di sintonizzare tutti i canali di uno o più satelliti senza immettere i parametri di ricezione (Blind search).
8 di questi ricevitori hanno le slot per l' inserimento di CAM esterne (common interface), 5 hanno la decodifica del sistema irdeto integrata, 4 hanno la possibilità di registrare su un hard disk.
Ancora con 4 di essi c' è la possibilità di comandare un motore tramite il posizionatore incorporato nel ricevitore, altri hanno il protocollo diseqC.
Tutto ciò in estrema sintesi.

Il link del costruttore è http://www.manhattan-receivers.com/modules/news/

:wave: :new_infinity:
 
I modelli più interessanti della linea sono sicuramente i modelli Plaza ST 400, Plaza ST 450, Plaza ST 500, Plaza ST 550.
Da poco tempo la numerazione dei modelli è cambiata, e sono stati introdotti anche i modelli 350 e 250, che prima non c'erano.
Tutti i modelli hanno il posizionatore DC integrato, ed il controllo per polarizzatori magnetici (no meccanici), questa è effettivamente la caratteristica peculiare di questi modelli.
I modelli contrassegnati dal 5 in seconda cifra, sono PVR ready, possono registrare su un semplice Hard-disk ATA133, con il limite di 120 GB (tutti i GB al di fuori di questo, se l'hard disk è più capiente, non saranno utilizzati).
I modelli ST 4xx sono caratterizzati da due slot Common Interface, mentre i due modelli ST 5xx hanno oltre ai due slot CI anche una CAM Irdeto integrata sulla piastra madre.

Dalla linea estremamente sobria, sia sull'estetica, sia come interfaccia di funzionamento, forniscono tutte le funzioni necessarie per un buon utente SAT, con il Blind Scan che ne fa un buon gioiello per i Sat Walker.

La registrazione dei flussi video sull'eventuale hard disk è fatta come stream audio e video a livello PES (packetized Elementary Stream) di tipo MPEG2, e i file contengono dati audio e video di pacchetti PES. In pratica sono i flussi audio e video base che usa il protocollo MPEG2.
Risulta problematico trasportare questi dati verso un PC, per formattarli, perchè l'unica interfaccia presente è la RS232 e non c'è una applicazione di controllo che permette di collegarsi all'HDD, quindi l'unico modo per accedervi è la rimozione ed il montaggio in un PC.

Dei modelli inferiori, il Plaza ST 100 è molto ricercato in molti paesi perchè è un semplice ed efficace ricevitore FTA, dal costo anche molto contenuto, ed il nuovo modello ST 250, che ha gli slot CI e la funzionalità PVR ready rappresenta un offerta molto interessante, vista la fascia di prezzo in cui si andrà ad inserire, orientativamente sui 150 euro.
 
Ultima modifica:
Difetto 1

MANHATTAN PLAZA ST450

La mia parabola motorizzata entra in uno switch diseqc 2.0 4x1, il decoder funziona bene con tale switch, ma nn riesco a lanciare una ricerca di tipo BLIND sul terzo canale del diseqc , se nn spengo prima i canali 1 e 2.
Se lascio attivi gli LNB sui canali 1 e 2, il BLIND non mi parte sull LNB 3, anche se impostato da me, ma parte sempre dall' LNB 1.

Ciao
 
pigmos ha scritto:
Risulta problematico trasportare questi dati verso un PC, per formattarli, perchè l'unica interfaccia presente è la RS232 e non c'è una applicazione di controllo che permette di collegarsi all'HDD, quindi l'unico modo per accedervi è la rimozione ed il montaggio in un PC.

Ma il PC riesce poi a leggere tale file?
 
maxicono ha scritto:
Ma il PC riesce poi a leggere tale file?
Con opportuni programmi (VLC VideoPlayer), si vedono da Dio, qualunque estensione sia, esistono, chiaramente anche convertitori per portare in MPEG2 classico e quindi masterizzarlo su DVD.
 
forse dovremmo insistere con il creatore dei Setedit affinchè ne faccia uno per la serie Plaza..........ci ascolterà?


p.s. - comunque io muovo l'antenna ma tutti 'sti problemi d'allineamento non li vedo..................possibile che sia così fortunato:D?????
 
Io ho il 550 e, a mio parere, si tratta di uno dei migliori ricevitori in commercio. Il migliore se restringiamo la ricerca tra quelli ( peraltro pochissimi...:D ) con un controllo motore DC.
Uniche pecche da me riscontrate:
- Interfaccia per la gestione delle registrazioni PVR troppo indaginosa e senza alcune delle funzioni ( come il Time shift ) che invece hanno altri ricevitori PVR;
- L'impossibilità di usare contemporaneamente i due slot C.I. ( almeno a me funziona così..);
- Inesistenza di supporto software ( c'è solo un firmware "alternativo" ) e di settings
 
io ho acquistato da qualche giorno il PLAZA ST-450, il decoder nel complesso va benissimo ma ho riscontrato alcuni piccoli problemi:

- 2 cam inserite "non vanno d'accordo" in poche parole non funzionano, mentre una alla volta si.

- Quando vado a guardare qualcosa che ho registrato i tasti per mandare avanti veloce e indietro non funzionano.

Anche voi avete questi problemi?? La versione software è la 79, in giro si trova qualcosa di meglio?


Ciao. Carlo
 
carlo1977 ha scritto:
- 2 cam inserite "non vanno d'accordo" in poche parole non funzionano, mentre una alla volta si.

- Quando vado a guardare qualcosa che ho registrato i tasti per mandare avanti veloce e indietro non funzionano.

Anche voi avete questi problemi?? La versione software è la 79, in giro si trova qualcosa di meglio?
Ciao. Carlo
Per quanto riguarda il primo problema, non so aiutarti o darti spiegazioni,mentre per quanto riguarda il secondo, non mi è mai capitato i fasti FF e RW hanno sempre funzionato, con la velocità massima di 24x.
L'ultimo firmware è il 79, e di firmware alternativi ne esiste uno solo.
 
Grazie per il PM, altra domanda:
Se memorizzo alcune posizioni satellitari manualmente (DC Manual) e successivamente scelgo il posizionamento automatico (DC Auto) mi sembra che lui comunque si posiziona sul valore che avevo memorizzato io in precedenza o sbaglio? Come si fa per tornare indietro e far scegliere a lui le posizioni automaticamente?
 
Entro anch' io ufficialmente a far parte del club dei possessori del Manhattan :icon_cool:
Devo dire che, come altre volte successomi avvicinandomi ad un nuovo ricevitore (salvo qualche rara eccezione), l' impatto è stato un po' brusco.
Vero è che la mia configurazione è più complessa della media (corotor con LNB Ku tribanda) ma dopo qualche ora di prove ho fatto uno stacco.
Non sono riuscito ad ottenere tutte le videate del manuale ed in particolare ho avuto qualche difficoltà nel settaggio dei 4 LNB fatidici (banda bassa ed alta nelle due polarità).
Il caldo non aiuta ed in più qualche contatto non perfetto nel polarizzatore potrebbe farmi scambiare lucciole per lanterne.
Verificherò il funzionamento con l' Echostar e poi andrò oltre.
Monto la versione 0.79 ed al momento non sono interessato nè a CAM nè a PVR.

:wave: :new_infinity:
 
Mistersat ha scritto:
Grazie per il PM, altra domanda:
Se memorizzo alcune posizioni satellitari manualmente (DC Manual) e successivamente scelgo il posizionamento automatico (DC Auto) mi sembra che lui comunque si posiziona sul valore che avevo memorizzato io in precedenza o sbaglio? Come si fa per tornare indietro e far scegliere a lui le posizioni automaticamente?
Devi ripartire da capo, Menu Installa, Impostazioni Posizionatore 1, quindi MEMORIZZA, quindi Impostazioni Posizionatore 2, scelgi i 3 satelliti di riferimento, gli dai la posizione, poi fa lui l'autocentraggio sugli altri, ma solo in Ricerca Canali (ricerca semplice sui dati dei TP già impostati, non la Blind Search).
Personalmente, anche se utile, l'ho trovata poco comodo, mi piace smanetatre e, soprattutto, mi fido di più della Blind Search che dei dati inseriti a mano da tabelle, così il centraggio lo faccio a mano.

P.S. Così facendo perdi tutte le posizioni satellitari memorizzate precedentemente.
 
MEGADISH ha scritto:
Devo dire che, come altre volte successomi avvicinandomi ad un nuovo ricevitore (salvo qualche rara eccezione), l' impatto è stato un po' brusco.
Vero è che la mia configurazione è più complessa della media (corotor con LNB Ku tribanda) ma dopo qualche ora di prove ho fatto uno stacco.
Non sono riuscito ad ottenere tutte le videate del manuale ed in particolare ho avuto qualche difficoltà nel settaggio dei 4 LNB fatidici (banda bassa ed alta nelle due polarità).
:wave: :new_infinity:
Beh, non dovrebbe essere molto difficile, dal menu Installa -> Impostazione Antenna. Vai su Numero LNB, scegli l'1, Tipo di LNB scegli Singolo, ti permette di impostare il valore OL, se attivare o meno il tono a 22 Khz, ed i 14/18V. A quel punto, vai su MEMORIZZA, poi ritorni a Numero LNB, scegli il 2, configuri come meglio ti piace, e di nuovo su MEMORIZZA, e questo per tutti gli LNB che ti interessa, con combinazioni tono DISEqC, tono 22 KHz e tutto il resto.
 
Anch'io come MEGA mi son scontrato con i menù, ma ho rimandato il tutto a settembre, a mente fresca.

Ciao
 
Maxicono ha scritto:
Anch'io come MEGA mi son scontrato con i menù, ma ho rimandato il tutto a settembre, a mente fresca.
Diciamo che è molto rigido nel funzionamento, puoi fare quello che vuoi, ma se non premi MEMORIZZA, ogni votla non funziona.
Ecco, se potessi parlare con gli sviluppatori, cercherei di rimuovere proprio questa rigidità. Come pure la macchinosità del PVR, soprattutto per vedere una volta acquisito.
Per esempio col PVR è possibile vedere in TiemShifting, ma pochi lo sanno perchè è difficile farlo.
Se dopo aver iniziato la registrazione di digita il numero del canale che si sta vedendo (a patto che si FTA), si risintonizza sul canale live. Poi premendo il tasto play, si ritorna alla visualzizazione registrata e si può portare avanti o idndietro.
 
Una provvidenziale chiacchierata con Redrobin mi ha risolto un po' di problemi (adesso devo passare dalla teoria alla pratica).
Nel menù in italiano MANCANO delle voci (ne abbiamo individuate almeno 3).
L' LNB tribanda non funziona con i 22 KHz.
Adesso mi accingo a configurare i 4 LNB per la banda Ku (banda bassa/alta - H/V).
Ho la sensazione che ci siano alcuni bug nei menù, quanto basta per mandare tutto a carte quarantotto.
Figuratevi che in italiano non c' è l' LNB Type in banda C !
Sono passato al menù in lingua inglese.
Il setup positioner 1 diventa "Impostazione posizi" mandando a scatafascio il resto.

:wave: :new_infinity:
 
Devo ritenere che mi sfugge qualcosa.
E' possibile che un LNB tribanda sul corotor non funzioni a dovere ?
E se volessi scansionare UN SOLO transponder ? Se po' fa ?

:wave: :new_infinity:
 
Indietro
Alto Basso