Pagina 509 di 541 PrimaPrima ... 9409459499507508509510511519 ... UltimaUltima
Risultati da 5,081 a 5,090 di 5409

Discussione: Discussioni sulla Radio Digitale DAB/DAB+




  1. #5081
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    UDINE
    Messaggi
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ivangas85 Visualizza Messaggio
    Ed invece è una cosa sacrosanta ed oculata.

    Per dare un'ordinata alla giungla FM italiana bisognerebbe abbassare tutti insieme di 10 dB e spegnere un terzo degli impianti accesi.

    Si sentirebbe comunque tutto. E meglio.


    La pianura Padana e le tue zone in particolare sono l'esempio lampante (seconde solo al triangolo Rovigo-Ferrara-Mantova!) di come questa cosa sia evidente.

    Segnali da ogni dove e kw buttati inutilmente.
    Verissimo , basterebbe usare solo una frequenza per ogni bacino anziché 3 o più come fanno ora le emittenti nazionali soprattutto !!



  2. #5082
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    UDINE
    Messaggi
    219

    Predefinito

    Per nazionali non mi riferisco certamente alla RAI ma a chi approfitta della moria delle piccole locali per fagocitarne le frequenze ed aumentarne la potenza invece di spegnere e pianificare in modo più oculato la copertura col risultato che si può ben immaginare



  3. #5083
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di areggio
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    reggio emilia
    Messaggi
    16,647

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ivangas85 Visualizza Messaggio
    Ed invece è una cosa sacrosanta ed oculata.

    Per dare un'ordinata alla giungla FM italiana bisognerebbe abbassare tutti insieme di 10 dB e spegnere un terzo degli impianti accesi.

    Si sentirebbe comunque tutto. E meglio.


    La pianura Padana e le tue zone in particolare sono l'esempio lampante (seconde solo al triangolo Rovigo-Ferrara-Mantova!) di come questa cosa sia evidente.

    Segnali da ogni dove e kw buttati inutilmente.
    Premesso che, nonostante tutto ciò, da Modena a Reggio si sente tutto perfettamente, tranne Radio 24 (giusto per fare nomi e cognomi, visto che non è una sfig@ del cielo, ma il risultato della postazione assurda che usano), perchè, modestia a parte, ci ha sempre lavorato della gente che sapeva fare il proprio mestiere (quindi non citare situazioni che non conosci).
    Ciò detto, che kakkio c'entra tutto ciò, rileggiamo ciò che ho scritto: io ho detto di non spegnere un FM bello e pianificato come quello pubblico altoatesino, ho detto di riacccendere onde medie e corte, chiaro che se poi interpreti la frase finale come ti pare...
    Io, che ho i miei annetti, ricordo alcuni principi di protezione civile che vengono completamente disattesi oggigiorno, sulla pluralità delle frequenze (bande, intendevo bande: DAB, FM, AM, SW) da usare da parte del servizio pubblico, anche nella più deprecabile delle ipotesi.
    Vabbè, mi ricordo perfino in merito consigli su come diffondere da un lato e ricevere dall'altro istruzioni governative in caso di attacco nucleare (onde medie e corte, a valvole, per via dello shock magnetico su transistor e circuiti integrati), ma effettivamente questo è un po' troppo, tanto a quel punto...



  4. #5084
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di ivangas85
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Mondolfo (PU)
    Messaggi
    3,664

    Predefinito

    Areggio, a differenza di quello che pensi certe situazioni le conosco abbastanza bene, come conosco bene i responsabili AF dei principali network nazionali (compreso quello di Radio24, la cui rete conta giusto qualche impianto in meno degli altri network nazionali).. ma non è questo il punto.

    Sul fatto poi di riaccendere medie e corte: tutto molto bello e romantico, peccato che probabilmente ad oggi, se si escludono i scriventi in questo forum, ha più audience un matto che urla dalla finestra che un qualsiasi impianto in onda media (e corta).

    Forse ne avevo parlato, ma repetita iuvant: la sera del terremoto di Amatrice le prime informazioni arrivarono da Twitter, non propriamente dalla radio (o dalla tv).

    E lo dico da appassionato del mezzo.

    Ma la realtà è questa.
    Ultima modifica di ivangas85; 10-02-19 alle 23:31
    DVB: http://www.otgtv.it/lista.php?code=PUDB&posto=Mondolfo (PU)
    DAB: EuroDAB12A M.Cònero (AN), Montescudo (RN); DAB Italia 12C Monteluro (PU), Novilara (PU), M.Solazzi (AN); Rai 12D M.Venda (PD)[tropo]; OiV Demo 11C M.Ucka (HR); RTV Slovenija 10D M.Nanos (SLO)[tropo].



  5. #5085
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di areggio
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    reggio emilia
    Messaggi
    16,647

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ivangas85 Visualizza Messaggio
    Areggio, a differenza di quello che pensi certe situazioni le conosco abbastanza bene, come conosco bene i responsabili AF dei principali network nazionali (compreso quello di Radio24, la cui rete conta giusto qualche impianto in meno degli altri network nazionali).. ma non è questo il punto.

    Sul fatto poi di riaccendere medie e corte: tutto molto bello e romantico, peccato che probabilmente ad oggi, se si escludono i scriventi in questo forum, ha più audience un matto che urla dalla finestra che un qualsiasi impianto in onda media (e corta).

    Forse ne avevo parlato, ma repetita iuvant: la sera del terremoto di Amatrice le prime informazioni arrivarono da Twitter, non propriamente dalla radio (o dalla tv).

    E lo dico da appassionato del mezzo.

    Ma la realtà è questa.
    Boh, non so, la realtà è però anche che negli U.S.A. (visto direttamente nella cittadina dei miei amici in New Jersey) c'è scritto sui lampioni o in luoghi pubblici "emergenza: sintonizza 1610 khz AM" , vero che molti sono ancora i ricevitori e autoradio AM efficienti, perchè ci trasmettono le notizie e le radiocronache sportive...
    Però mi dicono accade lo stesso in Giappone per i terremoti, dove nel kit d'emergenza c'è una radiolina AM: proprio stupidi non saranno...
    Per tornare (OT) alla mia zona in FM, il bello è che si sentono meglio alcune radio locali (tipo Radioreggio 101.6 che, anche se purtroppo è ridotta a ruota di scorta di Radio Bruno, almeno l'alta frequenza dell'unica frequenza rimasta pare viaggiare ancora bene e non fa uno zif da Parma a Modena) e la RAI (Cà del Vento 92.1/96.5/98.5), rispetto alle nazionali private: questo credo sia un unicum lusinghiero, che penso risalga a passati ottimi o perlomeno rispettosi rapporti tra sede RAI e radio locali...
    P.S. su Radio 24, detto fra l'altro da chi come me la ascolta tutto il giorno (in DAB ), non si vuole offendere nessuno e quell'impianto lo conoscevo quando era di Malvisi...però è un non senso (a 2.000 metri s.l.m.), perchè disturba a casa di dio e non arriva di sotto...
    Ultima modifica di areggio; 11-02-19 alle 01:17



  6. #5086
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di gherardo
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    lugano (ch) e orbetello (I)
    Messaggi
    21,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ivangas85 Visualizza Messaggio

    Forse ne avevo parlato, ma repetita iuvant: la sera del terremoto di Amatrice le prime informazioni arrivarono da Twitter, non propriamente dalla radio (o dalla tv).
    le prime informazioni del terremoto saranno arrivate via twitter nel resto d'italia, ma non certamente li dove le reti telefoniche sono subito collassate e per la gente sul posto colpita dal sisma l'onda media fu l'unico modo per essere informata sull'entità della situazione e per chiedere soccorsi i radioamatori hanno, come sempre in questi casi, dato il loro valido contributo; questo é il vantaggio delle onde medie: trasmettitore - ricevitore, diretto senza ponti radio! qui gli abitanti delle valli secondarie dove l'fm, il dab e internet non arrivano, adoperavano le onde medie come unica fonte per ascoltare la radio nazionale svizzera, da quando gliele hanno spente sono incazati neri.
    Ultima modifica di gherardo; 11-02-19 alle 09:29
    canali che si ricevono a lugano e dintorni http://www.otgtv.it/lista.php?code=SZNE&posto=Lugano e quelli che ricevo in toscana http://www.otgtv.it/lista.php?code=GRDC&posto=Orbetello dal monte argentario.



  7. #5087
    Digital-Forum Senior
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Traversetolo (PR)
    Messaggi
    302

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da areggio Visualizza Messaggio
    Boh, non so, la realtà è però anche che negli U.S.A. (visto direttamente nella cittadina dei miei amici in New Jersey) c'è scritto sui lampioni o in luoghi pubblici "emergenza: sintonizza 1610 khz AM" , vero che molti sono ancora i ricevitori e autoradio AM efficienti, perchè ci trasmettono le notizie e le radiocronache sportive...
    Però mi dicono accade lo stesso in Giappone per i terremoti, dove nel kit d'emergenza c'è una radiolina AM: proprio stupidi non saranno...
    Negli USA probabilmente i ricevitori radio AM sono presenti in ogni casa per "abitudine" a eventi catastrofici come tornado e uragani... Hanno una storicità diversa nei sistemi d'allarme così come in Giappone... Oggi in Italia, parlando sinceramente, chi in casa ha un sistema ricevente AM?? penso non si raggiunga più neanche il 10% della popolazione... I cellulari, l'FM e (probabilmente) anche il DAB+ sono i dispositivi che ormai ognuno ha... Infatti dove vivo io, in caso di emergenze, il sistema protezione civile comunale avvisa via sms/telefono.. non esiste altro modo con cui comunicano.
    Parere mio è che sistemi come l'AM in Italia, ormai debbano essere spenti e aggiornati a nuove tecnologie in quanto fanno solo la gioia di pochi appassionati ma hanno un costo per il pubblico (impianti RAI) che ormai non ha più senso mantenere e mantengono un inquinamento elettromagnetico di fatto inutile... Se nelle valli dove FM e cellulari non arrivano, si spegnessero le reti AM e con la corrente e manutenzione risparmiata si investisse in mini trasmettitori che vadano a coprire in DAB+ e reti 4G queste vallate, ci guadagnerebbero tutti! In Trentino l'hanno fatto non perchè necessario ma per risparmiare in costi d'esercizio e probabilmente inquinamento elettromagnetico... hanno spento dopo aver coperto col DAB+... Dovrebbero essere presi ad esempio più che criticati...



  8. #5088
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di gherardo
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    lugano (ch) e orbetello (I)
    Messaggi
    21,631

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dbrigno87 Visualizza Messaggio
    Infatti dove vivo io, in caso di emergenze, il sistema protezione civile comunale avvisa via sms/telefono.. non esiste altro modo con cui comunicano.
    complimenti! la "rete" sarebbe la prima a saltare in caso di calamità considerando poi già come funziona di mrda normalmente in italia...
    canali che si ricevono a lugano e dintorni http://www.otgtv.it/lista.php?code=SZNE&posto=Lugano e quelli che ricevo in toscana http://www.otgtv.it/lista.php?code=GRDC&posto=Orbetello dal monte argentario.



  9. #5089
    Digital-Forum Gold Master L'avatar di areggio
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    reggio emilia
    Messaggi
    16,647

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dbrigno87 Visualizza Messaggio
    Negli USA probabilmente i ricevitori radio AM sono presenti in ogni casa per "abitudine" a eventi catastrofici come tornado e uragani... Hanno una storicità diversa nei sistemi d'allarme così come in Giappone... Oggi in Italia, parlando sinceramente, chi in casa ha un sistema ricevente AM?? penso non si raggiunga più neanche il 10% della popolazione... I cellulari, l'FM e (probabilmente) anche il DAB+ sono i dispositivi che ormai ognuno ha... Infatti dove vivo io, in caso di emergenze, il sistema protezione civile comunale avvisa via sms/telefono.. non esiste altro modo con cui comunicano.
    Parere mio è che sistemi come l'AM in Italia, ormai debbano essere spenti e aggiornati a nuove tecnologie in quanto fanno solo la gioia di pochi appassionati ma hanno un costo per il pubblico (impianti RAI) che ormai non ha più senso mantenere e mantengono un inquinamento elettromagnetico di fatto inutile... Se nelle valli dove FM e cellulari non arrivano, si spegnessero le reti AM e con la corrente e manutenzione risparmiata si investisse in mini trasmettitori che vadano a coprire in DAB+ e reti 4G queste vallate, ci guadagnerebbero tutti! In Trentino l'hanno fatto non perchè necessario ma per risparmiare in costi d'esercizio e probabilmente inquinamento elettromagnetico... hanno spento dopo aver coperto col DAB+... Dovrebbero essere presi ad esempio più che criticati...
    Sì però il problema dei sistemi a rete, che pure sono nati per scopi strategici e militari e proprio in caso di attacco nucleare, con la tecnica della comunicazione a pacchetti, nella loro implementazione commerciale possono essere deboli proprio nell'ultima tratta, come dice gherardo...
    Una nota a margine...l'inquinamento elettromagnetico non è un concetto scientificamente dimostrato e secondo me male si è fatto a darvi troppo credito, probabilmente per tranquillizzare la popolazione, con misurazioni e parametri vari...



  10. #5090
    Digital-Forum Master L'avatar di azzizzola
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Montenero (GR)
    Messaggi
    912

    Predefinito

    In Alto Adige vengono fatte operazioni con una certa lungimiranza, e non sono gli ultimi arrivati anche nella gestione di situazioni emergenziali. Non è un caso che parta da li lo spegnimento di frequenze FM. Questo perché per certa gente l'efficienza energetica non è optional, soprattutto quando esiste come scelta. E c'è il dab+.
    Con buona pace di chi è stato parte (come utente, editore, tecnico) di Am o altro, come si suol dire, la musica sta cambiando. Così come è sempre ciclicamente avvenuto, a volte rapidamente e altre no.
    Inizialmente per tutti gli appassionati di un determinato mezzo trasmissivo, il depotenziamento dello stesso non è sempre ben visto anche se i vantaggi sono innumerevoli.
    Fatte le dovute proporzioni nel paragone, come quando i venditori di candele protestavano contro l'elettricità. Ed evidentemente chi finanzia tutto ciò non ha come prima preoccupazione un backup in caso di fallout nucleare.







Pagina 509 di 541 PrimaPrima ... 9409459499507508509510511519 ... UltimaUltima




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato