• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Consiglio plasma 42"

il c650 lo avevo scelto per la sua -a quanto pare ottima- resa in sd, per la sua capacità di rispettare le cadenze 2:2 per la possibilità di regolazione avanzata e perchè ne ho sempre sentito parlare bene in generale. Non avevo pensato che essendo fullhd non sarebbe stato ideale per la visione di materiale sd e da 2 metri.

Io ho diversi film rippati da bluray: sono quasi tutti mkv a risoluzione 1280x532, 1280x696, 1920x800. Questi film si vedrebbero bene su un tv fullhd, ma resterebbe (nel caso di un ipotetico c650) il problema della distanza di visione che supera gli 1,30 metri nel mio caso e comunque non mi andrebbe di stare attaccato col naso alla tv :lol:

Per cui bocciato il c650 pomeriggio richiamo il venditore dell'x20 e vediamo come si mettono le cose.
 
Blackcat ha scritto:
il c650 lo avevo scelto per la sua -a quanto pare ottima- resa in sd, per la sua capacità di rispettare le cadenze 2:2 per la possibilità di regolazione avanzata e perchè ne ho sempre sentito parlare bene in generale. Non avevo pensato che essendo fullhd non sarebbe stato ideale per la visione di materiale sd e da 2 metri.
Non è che non vada bene;è che anche in prospettiva futura ci starebbe molto meglio il 46" c650 da 2 mt piuttosto che il 32"..o come minimo il 40"...soprattuto in cosiderazione di quanto hai detto su Mkv ecc..;) se un 32" hd ready "ci può stare" da tale distanza l' acquisto di un "full hd" 32" risulterebbe invece completamente inutile.
 
Si, ho capito che vuoi dire. Sarebbe inutile perchè ci dovrei stare molto vicino per apprezzarne la definizione a meno di non aumentare le dimensioni in pollici. Ma praticamente il c650 si prende al prezzo di un hdready per cui, pur se acquisto inutile come fullhd è pur sempre un ottimo tv per tutto il resto.

Quello che mi resta da capire è se essendo fullhd rende bene sul materiale sd sia televisivo che tramite divx e dvd. Tempo fa mi hai spiegato che un hdready va benissimo nel visualizzare i contenuti fullhd (alla fine dipende dalla bontà dello scaler che in downscaling non dovrebbe avere problemi più di tanto credo), ma il contrario, cioè usare un full hd per materiale sd, non lo avevo ancora considerato :lol:
 
Beh il c650 è eccellente in Sd grazie al lavoro esemplare del processore implementato con certi contenuti.Ben pochi "full hd" sono allo stesso livello in quella fascia. Diverso il discorso per quanto riguarda gli "effetti" del processing Samsung sui contenuti "ful hd" e hd..stavolta in senso negativo poichè tutto tende ad apparire "patinato,levigato" e sostanzialmente "simile"...cosa che non accade per esempio sui pari fascia Sony /vedi Sony ex 500-da preferire per i contenuti cinematografici ma appena discreto in SD;)
 
Ma questo effetto "levigato" del c650 sui contenuti hd è causato da una funzione che può essere disabilitata, bypassata con un lettore esterno o quantomeno regolata al minimo in modo da renderla meno invadente?

Purtroppo credo di dover rinunciare al plasma per ragioni di dimensioni dato che il p37x20 lo ha un negozio che non mi ispira fiducia, il 42" lg è un pò troppo grande per essere visto da 2 metri e quindi sto ri-prendendo in considerazione gli lcd da 32" da regolare opportunamente in modo da avere immagini morbide e naturali
 
è l' elettronica Samsung:prendere o lasciare...agli appasionati di cinema io consiglio sempre di dare la "priorità" ai Sony come LCd proprio per questo motivo;ma c' è anche chi apprezza particolarmente questa resa"pulita" con i film..è una cosa che dovresti valutare di persona..se per te l' Sd può essere marginale con i contenuti cinematografici ti darebbe sicuramente maggiori soddisfazioni un ex 500 rispetto a un c650,anche se va detto che la distanza non idonea a un 32" in full hd renderebbe questo discorso alquanto "opinabile" per certi versi..;)
 
immagino che per "alquanto opinabile" intendi dire che a distanza di visione non idonea, cioè superiore in questo specifico caso, sono tutti uguali :lol:

Edit: Ma in cosa pecca in SD l'ex500?

Comunque, c650 €365, ex500 €499... non credo valga la pena! A meno di non trovare l'ex500 ad un prezzo simile al samsung. Purtroppo io sono budget-limited.
 
Ultima modifica:
Master, sto leggendo pareri molto buoni sulla serie PW di LG (che potrei avere tramite negozio da un amico a circa 500€).
Per caso ho visto anche il panasonic c3 in offerta a 399€.

Stavo facendoci un pensierino serio sul C3, ma purtroppo tengo ben presenti i problemi di cui soffre e di cui anche tu mi hai parlato, ma il prezzo è allettante. Non trovo informazioni a proposito di banding e line bleeding sui nuovi lg entry level del 2011.

A proposito del PW, ma è 3D (anche se non mi interessa) o no? Perchè io ho letto solo di una "conversione 2d-3d" nelle caratteristiche. Vuol dire che il tv non è un vero 3d o che quella è una funzione aggiuntiva per trasformare i programmi 2d in 3d, come suppongo?

Inoltre, consultando la "solita" distance chart di hdguru, ho visto che la distanza consigliata per un hdready da 42" è sui 2,50. Poichè io sono sui 2/2,10 metri pensavo: forse dovrei indirizzarmi verso il fullhd o a 2 metri non noterei comunque i pixel della matrice di un hdready da 42"?
Purtroppo, come già detto, i 37" plasma non si trovano più a prezzi umani.
 
IL PW450 è ""3d" ed ha anche la conversione 2d-3d.
Da quanto ho visto sinora -e come ho già avuto modo di dire -prosegue nella "striscia positiva" inaugurata dalle serie Pk (e Pj nello specifico)
Per quanto riguarda il "line bleeding" (presente non solo sugli LG sia chiaro) servono test in condizioni specifiche,e così anche per la posterizzazione; ovviamente se fossero stati eliminati del tutto tali problemi saremmo in presenza di un prodotto davvero eccellente per questa fascia.

Inoltre, consultando la "solita" distance chart di hdguru, ho visto che la distanza consigliata per un hdready da 42" è sui 2,50. Poichè io sono sui 2/2,10 metri pensavo: forse dovrei indirizzarmi verso il fullhd o a 2 metri non noterei comunque i pixel della matrice di un hdready da 42"?
Beh questa è anche una cosa "personale"- voglio dire,dovresti nel caso verificare di persona la tua "sensibilità" a un pannello 1024x768 visto da 2 mt circa. Certo,un 37"sarebbe stato l' ideale...

Ma in cosa pecca in SD l'ex500?
ne abbiamo parlato varie volte di questo,utilizza il tasto cerca per favore al riguardo...in poche parole è solo mediocre/discreto su certi aspett (Sd) diciamo che si salva come al solito il comportamento con i contenuti cinematografici con il corretto riconoscimento della cadenza 2:2 e la resa "cinema-like" di questo modello.
 
Master ti aggiorno sulla situazione: ho l'impressione che il 42" hdready sia troppo grande per essere visto senza stancarsi e senza notare la retinatura dei pixel da 2 metri di distanza.
Stavo quindi valutando il 40c630 che ho trovato a buon prezzo (399€) che è un pò più piccolo, ma fullhd. Solo il trattamento delle immagini da parte dell'elettronica samsung mi lascia perplesso :eusa_think: sennò mi sa che lo avrei già preso. Purtroppo i sony, che processano meno da quanto ho capito, costano un bel pò di più.
Aspetto di vedere il 42pw LG per fare la prova "distanza" e vedere come rende il pannello per i miei gusti, ma sono decisamente nel pallone per la scelta.
 
Blackcat ha scritto:
Master ti aggiorno sulla situazione: ho l'impressione che il 42" hdready sia troppo grande per essere visto senza stancarsi e senza notare la retinatura dei pixel da 2 metri di distanza.
Beh nulla di nuovo;ho sempre detto che un 37" hd ready sarebbe stato sicuramente più adeguato a tali distanze- "sensibilità personale" a parte.. ;)


Aspetto di vedere il 42pw LG per fare la prova "distanza" e vedere come rende il pannello per i miei gusti, ma sono decisamente nel pallone per la scelta.
Se cerchi per bene on line qualcuno ancora dovrebbe vendere i Panasonic 37" X10 e X20..sulle "cadenze filmiche" come detto più volte non ne farei una "tragedia" -anche perchè in questa fascia ben pochi sono i modelli che le gestiscono senza problemi.. e comunque il c630-c650 rimane un eccellente lcd -al limite se non il 46" a 2 mt e con utilizzo "misto" anche il 40" risulterebbe un discreto/buon compromesso. ;)
 
Ieri sera ho fatto un giro in un negozio per analizzare meglio il discorso distanza/dimensione.
A parte che mi è scappato l'ultimo 40c630 in offerta venduto la mattina e che se trovavo avrei preso quasi sicuramente :mad: , ho notato lo splendido plasma LG pw450: splendido perchè a mio parere ha una estetica molto gradevole, ma soprattutto perchè mi ha colpito molto la resa con un filmato demo che girava.
Armato di metro ho iniziato a prendere misure (infatti mi guardavano tutti un pò perplessi :icon_cool: ): prima ho guardato da molto vicino lo schermo per notare i pixel (che sul plasma sono ben evidenti da vicino), poi pian piano mi sono allontanato per vedere a che distanza non li percepivo più ma vedevo un'immagine uniforme. Ebbene, io a circa 1,60 non vedevo più pixel ed a due metri (la distanza di visione a casa) vedevo una meraviglia. Schermo per i miei gusti grande il giusto per una bella "immersione" nelle immagini.

Quindi Master, lo so che stai impazzendo con me, ma io credo che il demo visionato fosse materiale hd ed in quelle condizioni io trovavo la visione ottima ponendomi a 2 metri dall'LG. Ricordo che si tratta di un tv hdready.
Ora vorrei capire un'altra cosa: ok per il materiale hd, ma con materiale sd (televisione analogica ancora per poco, digitale terrestre, dvd, e puntate scaricate da internet) avrei la stessa visione o vedrei sgranato? Cioè, se a due metri con un filmato hd non vedevo più la matrice di pixel, sarebbe la stessa cosa con materiale sd? A parte l'upscaling, vedrei uguale o peggio? Non so se sono riuscito a spiegarmi.

Infine un'altra cosa: c'era un samsung 40c550 che aveva un nero pazzesco ed angoli di visione più che soddisfacenti: ora, o sono io poco esperto (quasi sicuro) o quello era un pannello samsung o siamo tutti un pò troppo esigenti :D . Sta di fatto che anche quello mi ha colpito molto, come ho notato il famoso effetto di riduzione del disturbo samsung, quello di cui mi parlava masterblaster e che rende le immagini un pò troppo, come dire, "plasticose" e poco naturali per i miei gusti: l'effetto era come quello di vedere una modella dopo che si è sottoposta ad una seduta di make-up pesante e che ne esce fuori con una pelle levigata, uniforme e priva di difetti, ma quasi finta!

Dulcis in fundo: c'era un formatore/responsabile samsung italia che stava "sistemando in bella mostra" un 55" D7000 e con cui ho avuto una proficua discussione tecnica su nuovi modelli, pannelli e... service menu (a buon intenditor...) ma che purtroppo non ho potuto concludere per via di un impegno urgente che mi ha fatto andare via all'improvviso, peccato! Mi sarebbe servito il suo numero di telefono ;)
 
Ultima modifica:
Lg PW450:mi sembra di avertelo già consigliato e di aver sottolineato che si tratta di un ottimo modello nella sua fascia;gli esemplari che ho avuto modo di vedere finora sembra abbiano minore "Line Bleeding" (che ricordo è "tipico di parecchi plasma,non solo Lg ma anche alcuni Samsung-Panasonic ne soffrivano in maniera troppo "evidente") e posterizzazione (anche questo difetto tipico)
Il nero potrebbe certamente essere migliorato e così il contrasto;per il resto tutto bene e per quanto riguarda i "pixel visibili" come detto bisogna verificare di persona la propria sensibilità; ovviamente per il discorso Sd/HD ne abbiamo parlato varie volte ed entrano in ballo altri fattori -per quanto riguarda le emittenti televisive sopratutto-riguardanti la qualità in origine del materiale (basso bitrate,eccesiva compressione,bassa risoluzione ecc..) e in quel caso anche l' eccellente elettroica del PW450 LG non può fare certo "miracoli".

Per quanto riguarda il Samsung c550 lcd come più volte ricordato ottimo modello in HD (sorvolando sulla "resa/processing Samsung" che può piacere o meno in alta definizione e con il materiale cinematografico) molto meno in Sd in quanto a differenza del c650 non monta il chip proprietario "Valencia" bensì a seconda dell' esemplare Mstar o Trident -ne ho parlato già in passato di queste "differenze" ...
http://www.digital-forum.it/showpost.php?p=2136275&postcount=11
per quanto riguarda gli angoli di visione sono molto limitati te l' assicuro -sia in caso di pannello S-Pva che Auo su questo modello.
 
Si, me lo hai già consigliato il pw, infatti l'ho conosciuto grazie a te, ma non lo avevo mai visto di persona.
Il contrasto da migliorare può essere responsabile del fatto che ho notato una bassa luminosità delle immagini su questo plasma rispetto ai dei led che stavano li accanto, oppure quello è proprio il classico comportamento del plasma, cioè immagini più naturali e meno sparate piuttosto che un problema di contrasto?
Per curiosità, sai a quanto è stato misurato il nero di questo plasma?

A proposito della resa SD: quindi con dvd e flie video non dovrei avere problemi di cattiva visione a 2 metri, mentre invece se una emittente trasmette in bassa qualità potrei avere svantaggi su un 42" piuttosto che su un polliciaggio inferiore? Ma se l'emittente è scarsa, io credo che a quel punto tutti i tv ne soffrano, o forse il problema è meno evidente su, ad esempio un 32"?
 
Quella che hai notato tu diciamo è una caratteristica tipica dei plasma -ovvero una minore luminosità dello schermo rispetto alle controparti lcd-ma c' è da dire che in ambiente casalingo e una volta calibrate le tv raramente vanno sopra i 120-140 cd/mq -anzi personalmente solo in presenza di luce ambientale mi mantengo su certi livelli anche con gli lcd altrimenti scendo molto più in basso -aiutandomi con il risparmio energetico quando necessario su alcuni modelli.

Il nero non ho apparecchiature che ritengo idonee per una misurazione corretta -perciò cerco sempre di appoggiarmi a fonti esterne in tal senso con strumentazione professionale (anche se sovente conta più chi effettua la misurazione piuttosto che un utilizzo improprio della stessa) ti posso dire però "a occhio" che siamo comunque su livelli buoni -discreti come nero -e la natura stessa del plasma aiuta molto in tal senso.Diciamo un pò più alto di Pj350-Pk350 -poichè è stata aumentata la luminosità dello schermo a causa dell' implementazione del 3d.Ciò che conta comunque è che queste tv hanno una corretta scala dei grigi e colorimetria che fornirà sempre immagini di alta qualità e cosa molto importante per chi è appassionato di cinema con buoni dettagli sulle basse luci.

Per la resa Sd ne ho parlato innumerevoli volte: se la fonte è di buona qualità/accettabile questi LG entry level fanno un ottimo lavoro - in questo caso ancora migliore poichè "aiutati" anche dalla risoluzione 1024x768.
 
Grazie master, complimenti perchè sei in grado di spiegare molto bene i concetti più ostici ed inoltre riesci a dare tantissimi spunti di riflessione.

Sempre parlando di nero, e rispetto ad un c650 con pannello samsung che ormai abbiamo detto tante volte essere un pannello dalla resa eccellente, il nero del pw è migliore o peggiore?
Accidenti a loro, ma non lo potevano lasciare dove sta questo cavolo di 3D?
 
Il discorso più che "migliore -peggiore" è che il plasma per sua stessa natura è in grado di fornire un nero "più convincente" a prescindere dalle misurazioni -e inotre va tenuto sempre conto che su questi lcd solitamente misurando già leggermente spostati dal centro si hanno valori ben diversi (e qui entrano in ballo anche gli angoli di visione) e poi ripeto:il nero fornisce la base per un' immagine di qualità e profondità ma se non supportato adeguatamente da "altro" risulta praticamente inutile (ancor di più se poi per avere un ottimo nero si affogano tutti i dettagli sulle basse luci -cosa tipica su alcuni lcd/led -ma qui entra in ballo anche il gamma e un' opportuna calibrazione... )
Comunque se ti interessano i "numeri" ovviamente il c650 con S-Pva ha un nero più basso e maggiore contrasto del PW450. ;)
 
mi chiedevo caro master...
se dovessi scegliere una tv plasma full-hd, a 2 metri di distanza il 42" in base alla tabella hdguru sarebbe piccolo e dunque ci vorrebbe il 50".
Ma se il discorso della distanza va bene nel caso di fruizione di soli contenuti HD (bluray, mkv), cosa accadrebbe nel momento in cui guardassi i programmi televisivi in SD da digitale terrestre e i dvd/dvix?
Cioè, per un uso misto HD/SD come si fa a scegliere il polliciaggio di una tv full hd? Conviene forse restare su una hdready?


n.b. non mi lascerò più allettare da offerte sugli lcd, ho deciso per il plasma anche se col 42" hdready sarò al limite per la mia distanza di visione (2/2,10 metri)
 
Le tabelle le utilizzo come punto di riferimento e di partenza -poichè reputo che l' HD e la corretta fruizione dei contenuti cinematografici in tale risoluzione (full hd e Blu-Ray su tutti) e sopratutt nel corretto formato "originale" cinematografico sia imprescindibile -.e lo dico da grande appassionato di cinema sia chiaro; pensate a un regista che vede una scena di un suoi film "tagliata" di un dettaglio chelui riteneva importante... e ricordo a tal proposito che a suo tempo il grande regista statunitense Stanley Kubrick fece grossa insistenza e ottenne che i suoi film fossero distribuiti nel formato "4:3" nell' ambito "home video" -poichè riteneva (giustamente) troppo "penalizzante" la visione su tali apparecchi del formato cinematografico originale.
Adesso che abbiamo questa opportunità cerchiamo di sfruttarla come si deve.Purtroppo produrre tv in 21:9 sarebbe troppo penalizzante per altri contenuti televisivi (e per il portafogli dei produttori :D ) quindi pazienza se dobbiamo sorbirci le famigerate "bande nere" nella maggior parte dei casi.;)

Fatta questa "premessa" ti dico subito:
per la scelta della dimensione "giusta" ci sono vari parametri da tenere in considerazione-e ne ho parlato molto spesso qui;non ultima l' elettronica della tv presa in esame -e se quest' ultima è all' altezza anchesu un 50" a 2 mt si avrà una visione accettabile/buona/molto buona a seconda della sorgente ovviamente -e al contempo si fruirà in maniera "adeguata" dei contenuti "full hd".

Cioè, per un uso misto HD/SD come si fa a scegliere il polliciaggio di una tv full hd? Conviene forse restare su una hdready?
ti ho già detto sopra e anche in precedenza;nel caso degli HD ready entrano in ballo pure altri fattori "personali" e tecnici (matrice 1024x768 e visione da una certa distanza) e personalmente cerco di consigliare questi apparecchi solo quando "costretto" da limiti dimensionali o nel caso di fruizione prevalente di contenuti Sd o "utilizzo misto" a una certa distanza.Nel tuo caso specifico mi sembra di essermi già espresso in merito,se così non fosse basta ricordarmelo e non mancherò di farlo il prima possibile..:D
 
Ti sei già espresso in merito e ti ringrazio, ma da quando abbiamo parlato ad ora sono cambiate un pò di cose e forse i discorsi precedenti vanno un pò rivisti, e sicuramente io ho una maggiore comprensione rispetto agli inizi dei tanti parametri da considerare nella scelta oculata di una tv, per cui aumentano proporzionalmente i dubbi.
Quindi se prima il dubbio era uno o qualcuno, oggi ne ho molti di più.
Se prima i miei dubbi erano incentrati sulla scelta della tecnologia e della tipologia di pannello adesso mi rendo conto che mi stava sfuggendo la cosa più importante: i contenuti cinematografici per me sono al primo posto, seguiti subito dopo dalle trasmissioni televisive di film e serie tv.
Attualmente, per me che sono budget limited, il plasma rappresenta una ottima scelta per fruire di tali contenuti ad un prezzo "contenuto" :icon_cool: visto il considerevole calo di prezzi dei plasma. Aggiungi a questo che a me la resa del plasma piace molto di più rispetto ad un lcd ed il dado è tratto!
Per cui, almeno per la tipologia di pannello, un dubbio (anzi, il dubbio più importante) è svanito :D

Per quanto riguarda dimensioni e tipo di risoluzione:
attualmente ho molti titoli in SD (film in dvix e dvd), ma comincio a possedere anche diversi titoli in HD 720 e qualcuno in 1080 in formato mkv.
Mi chiedevo dunque se fosse il caso di scegliere una tv full hd che mi permetta di vedere alla giusta risoluzione i film in HD e, scegliendo una tv con ottima elettronica, di poter avere pure una buona resa con le normali trasmissioni televisive e la SD in generale.
In questi giorni mi sono dunque concentrato su qualche modello hdready e da poco sto leggendo qualcosa sui fullhd che, questo è certo, se non hanno una ottima elettronica, in SD vanno piuttosto male e non c'è distanza di visione che tenga.
Da quello che ho potuto capire LG e Samsung processano molto bene l'sd, per cui ho ristretto il campo a:

- LG PT353A 42" che dovrebbe esser l'equivalente non 3D del pw451, che ho visto ed è spettacolare
- Samsung D450 43"

Ho scartato i 50" perchè troppo grandi; scartati non per le dimensioni dato che ho spazio quanto ne voglio avendo cambiato stanza e non avendo mobili in cui "inserire" la tv, ma per la paura di vedere male (e così probabilmente sarebbe) da 2 metri di distanza.

Per quanto riguarda i fullHd invece non so nulla, né so a cosa poter mirare con un budget ristretto.

In ultimo, anche a me piace rispettare le scelte del regista in fatto di formato e, soprattutto luci e grana (uno dei motivi per cui ho rinunciato agli lcd samsung, ad esempio). Viva le bande nere sopra e sotto dunque ;)


Spero che questa nostra proficua e prolissa (soprattutto da parte mia, eh eh!) discussione possa essere d'aiuto ad altri nelle mie stesse condizioni e che renda consapevoli di quanto sia difficile scegliere una buona tv oggi più che in passato, soprattutto se si è condizionati da molti parametri, non ultimo il prezzo
 
Indietro
Alto Basso