• Non sono ammesse registrazioni con indirizzi email temporanei usa e getta

Pavia, Mediaset: situazione pazzesca

quando non ci si mastica di queste cose è sempre difficile capire :eusa_wall:
.soprattutto quando si pontifica competenza:XXking: e poi si parla " lo dicono tutti" .."tutti possono affermarlo" etc.:icon_bounce:
le nuove tecniche prevedono impianti diversi, da adattare, nulla sarà più come prima.
e se nasceranno nuovi impianti non sarà perchè si "toppato" ( si sa che solo alcuni sono imperfettibili ) ma perchè bisogna adattare la nuova situazione alla nuova realtà.
nel frattempo molti avranno un pessimo servizio, ma penso sia già stato considerato
...nel frattempo lasciamo pure intasare la rete di messaggi spazzatura, tanto faranno la fine che meritano :pottytrain4:
 
pavesino ha scritto:
Io NON chiamo nessun antennista, e PRETENDO che il problema lo sistemino loro. Se non lo sistemano, amen, Mediaset perderà un ascoltatore (ben più di uno penso.... visto l'umore che corre in città).
.....

Beh .. è chiaro che ragionando così dovrai rinunciare alla TV e se i 30000 ragionano così si abboneranno a Sky (sempre abbiano la padella) invece che lavorare per una corretta ricezione del segnale, che comunque arriva.

Non è che a Pavia c'è lo scudo spaziale che blocca la RF, in centro od ovunque sia. E' più facile invece che non ci siano impianti centralizzati professionali, filtrati come devono essere con gli appositi, e costosi, singoli moduli canalizzati.

Mediaset non è un servizio pubbblico, quindi faranno quello che riterranno corretto per la copertura del loro segnale ed sicuramente lavoreranno nel loro interesse che dovrebbe coincidere co quello dei loro telespettatori.

Non ho ancora sentito nessuno di quella zona che abbia provato con un impianto singolo a puntare una semplice logaritmica verso Valcava e che dica cosa riesce a vedere
 
spinner ha scritto:
Non è che a Pavia c'è lo scudo spaziale che blocca la RF, in centro od ovunque sia. E' più facile invece che non ci siano impianti centralizzati professionali, filtrati come devono essere con gli appositi, e costosi, singoli moduli canalizzati.

Non c'è lo scudo spaziale, ma c'è la cupola del duomo (terza d'italia come altezza e dimensione), la cupola arnaboldi, altrettanto grande, varie torri, e chiese antiche e caseggiati di una certa altezza e dimensione.
Questi, da Milano, stanno davanti alla parte bassa di Pavia, quindi puoi capire che il segnale che arriva da Valcava è molto schermato.
Se Mediaset avesse analizzato questo aspetto di Pavia, avrebbe sicuramente pensato a qualcosa di diverso per la copertura di Pavia. E' che non ne hanno tenuto proprio conto.
Se il problema riguarda tutte queste persone, capisci che non è tutto a causa di impianti d'antenna non eseguiti a regola d'arte. Ci sarà anche questo, ma una minima parte.
Il problema è la struttura della città medesima, e le 2 cupole creano una barca di echi tra San Colombano e Valcava.
La Rai, arrivando dal Penice, incontra prima la parte bassa di Pavia, che le Cupole, Torri e Chiese.
Non è facile da spiegare, Pavia nel centro è unica, antica, bisognerebbe vedere, e so per certo che se ne sono resi conto anche quelli di Mediaset in "visite" che hanno dovuto fare in città in queste settimane (i cosidetti responsabili della "qualità"), visti i molti articoli riguardanti solo "Mediaset" in Pavia, pubblicati sulla "Provincia pavese", sul "Giorno", e le telefonate ed email che hanno ricevuto di conseguenza. E qui mi chiedo: perché li hanno fatti poi questi soppraluoghi, non potevano farli prima?
Per questo, da quanto si è saputo, Mediaset sta pensando di installare un gap filler in centro città, e un piccolo ripetitore locale appena fuori Pavia.

Attendiamo...
 
Ultima modifica:
pavesino ha scritto:
Antennista!!!????
Ma quale antennista?
Qua probabilmente non ci siamo capiti. Il problema riguarda più di mezzo centro storico di Pavia, e altre zone della città. Si parla di più di 30.000 persone... E quindi? Perché si è passati al digitale terrestre tutti questi devono chiamare un antennista? E mettere pali alti? E nuove antenne direzionali? E nuovi centralini perché il taglio di banda è sul 36? Ma siamo matti!??
Quando Gerry Scotti, e le varie pubblicità televisive pre switch-off, dicevano: "Basterà aggiungere uno scatolino al televisore, e tutto è fatto".
Che etica di comportamento è mai questa?
Questo è un problema di Mediaset, che deve risolvere Mediaset, non gli antennisti su oltre 30.000 persone... Altrimenti il passaggio al digitale terrestre è solo stato dettato da fonti di guadagno, IMMENSE fonti di guadagno, per le case costruttrici di antenne, e mercati vari, e nessuna innovazione tecnologica!
Io NON chiamo nessun antennista, e PRETENDO che il problema lo sistemino loro. Se non lo sistemano, amen, Mediaset perderà un ascoltatore (ben più di uno penso.... visto l'umore che corre in città).

Proprio in questi giorni si sta parlando che Mediaset vuole mettere un gap filler in città, e attivare un ripetitore locale, perché si sono resi conti di avere cannato di brutto su Pavia. E cosi è. Ma speriamo che si sbrighino, perché lo switch-off è stato il 26 novembre 2010.....
senza offesa e senza arrabbiarsi io pavia non la conosco ma ci sono alcune cose che non mi convincono
1) tu l'antennista lo hai chiamato e solo dopo che ti ha proposto e sconsigliato un palo da 10 metri hai rinunciato
2) se credi a tutto cio che dicono in televisione e sui giornali dimmelo subito che cambio aria
3) il digitale terrestre è stato voluto dall'unione europea e non da qualche lobby ed è una grandissima innovazione tecnologica che come tutte le innovazioni agli inizi ha delle lacune che con il tempo verranno risolte
4) l'etica certamente non dobbiamo insegnarla noi ad un azienda che ha speso milioni di euro per il passaggio al digitale e che ne spendera ancora molti quindi dove posono risparmiare hanno ragione di farlo e se da voi non possono fare a meno di fare investimenti li faranno ma con cognizione di causa o pensi che sia stato tutto gratuito
 
paolo-steel ha scritto:
Progettare una rete per uno switch che interessa 16.000.000 di utenti non sò se permette di fare visita a tutti i rioni e centri storici...

A Pavia ci sono stati. Questo è sicuro. Non potevano farne a meno, di come gli abbiamo rotto le scatole, tramite giornali e altro....
 
maomin ha scritto:
senza offesa e senza arrabbiarsi io pavia non la conosco ma ci sono alcune cose che non mi convincono
1) tu l'antennista lo hai chiamato e solo dopo che ti ha proposto e sconsigliato un palo da 10 metri hai rinunciato
2) se credi a tutto cio che dicono in televisione e sui giornali dimmelo subito che cambio aria
3) il digitale terrestre è stato voluto dall'unione europea e non da qualche lobby ed è una grandissima innovazione tecnologica che come tutte le innovazioni agli inizi ha delle lacune che con il tempo verranno risolte
4) l'etica certamente non dobbiamo insegnarla noi ad un azienda che ha speso milioni di euro per il passaggio al digitale e che ne spendera ancora molti quindi dove posono risparmiare hanno ragione di farlo e se da voi non possono fare a meno di fare investimenti li faranno ma con cognizione di causa o pensi che sia stato tutto gratuito

Si, "grande innovazione tecnologica". Valla a raccontare. E' un grande interesse economico, che con il tempo aumenterà, con l'introduzione del digitale 2, e di nuovi sistemi. Tra breve usciranno nuovi tivu con i nuovi decoder DBT-2, e andando avanti si andrà verso a una corsa del genere, a comprarsi sempre l'ultimo dispositivo uscito. Di anno in anno. Questa non è speculazione, su un sistema TV dove da anni invece non c'era nulla da spendere????
L' "azienda che ha speso miloni", sbandierava a sinistra e a destra, che "bastava aggiungere uno scatolino al televisore". Invece, quello che è successo, da ogni parte, non mi sembrano solo "lacune" come tu dici. Vogliamo quantificare gli interventi??? C'è qualcosa di non coerente. Si è voluto creare budget sul mercato delle antenne, che era fermo da anni.
Io mi rifiuto di rincorrere queste "globalizzazioni economiche", e, se mi vogliono ancora come telespettatore, sono loro che DEVONO risolvere i problemi. Stai tranquillo, che non sono l'unico a pensarla così.....
 
Ultima modifica:
secondo me il dvb-t la è innovazione rispetto analogico
non ci sono piu disturbi , qualità ottima ... canali HD piu canali nella stessa frequenza etc etc ci sono altre cose
 
spinner ha scritto:
Non ho ancora sentito nessuno di quella zona che abbia provato con un impianto singolo a puntare una semplice logaritmica verso Valcava e che dica cosa riesce a vedere

Forse perché è una soluzione talmente limitativa che nessuno la adotta. E, 36 a parte, non vedo che cosa possa risolvere se i problemi sono sul 49 e sul 52 che NIENTE c'entrano con il taglio di banda.
 
MarcoPR ha scritto:
deve spegnersi l'analogo canale di Videostar. Ma gli altri mux mediaset (36-50-56-58) vanno?

I mux mediaset che vanno sono quelli NON in SFN VAlcava-San Colombano. Quindi facciamo prima ad elencare quelli che NON vanno: 49 e 52.
 
:5eek
Stefano G ha scritto:
I mux mediaset che vanno sono quelli NON in SFN VAlcava-San Colombano. Quindi facciamo prima ad elencare quelli che NON vanno: 49 e 52.

:5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek:

TUTTI I CANALI MEDIASET SONO IN SFN !!!!!!!!!
 
pavesino ha scritto:
Si, "grande innovazione tecnologica". Valla a raccontare. E' un grande interesse economico, che con il tempo aumenterà, con l'introduzione del digitale 2, e di nuovi sistemi. Tra breve usciranno nuovi tivu con i nuovi decoder DBT-2, e andando avanti si andrà verso a una corsa del genere, a comprarsi sempre l'ultimo dispositivo uscito. Di anno in anno. Questa non è speculazione, su un sistema TV dove da anni invece non c'era nulla da spendere????
L' "azienda che ha speso miloni", sbandierava a sinistra e a destra, che "bastava aggiungere uno scatolino al televisore". Invece, quello che è successo, da ogni parte, non mi sembrano solo "lacune" come tu dici. Vogliamo quantificare gli interventi??? C'è qualcosa di non coerente. Si è voluto creare budget sul mercato delle antenne, che era fermo da anni.
Io mi rifiuto di rincorrere queste "globalizzazioni economiche", e, se mi vogliono ancora come telespettatore, sono loro che DEVONO risolvere i problemi. Stai tranquillo, che non sono l'unico a pensarla così.....

Tranqillo pavesino, con tutto quello che vai spargendo certamente sarai l'ultimo utente ad essere servito da Mediaset !! :badgrin: :badgrin:
loro risolveranno i problemi, vedrai, ma ti metteranno un bel trappolone sopra casa tua per impedirti la visione. hai già scritto per comunicargli l'indirizzo ??

:lol: :lol:
 
Va beh resta con le tue idee...io con le mie. Visto che dove abitano i miei genitori, una vallata dove con un trasmettitore copri più di 10000 persone Mediaset ha attivato 5 mux, Timb 3 e la Rai solo il mux 1, io resto dell'idea che in alcune zone è la Rai che ha lasciato desiderare...come vedi dipende un pò da zona a zona. Però con questo non affibbio l'etichetta di incapaci o imbecilli a quelli della Rai, se tu vuoi continuare a farlo con MDS liberissimo, ma questo non ti aiuterà a ricevere meglio i loro canali. Anche se a questo punto non credo ti interessi riceverli ma è solo una scusa per sparare a zero.
 
Fra Carro ha scritto:
:5eek

:5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek: :5eek:

TUTTI I CANALI MEDIASET SONO IN SFN !!!!!!!!!

Ma che cosa stai dicendo?????
Per esempio il 58 non è in SFN, solo da Valcava, e penso anche altri da quel che ha scritto Stefano G.
 
pavesino ha scritto:
Ma che cosa stai dicendo?????
Per esempio il 58 non è in SFN, solo da Valcava, e penso anche altri da quel che ha scritto Stefano G.
Anche il 56 oltre al 58 arriva solo da valcava ma tutti gli altri sono in sfn se vuoi controllare:

http://www.otgtv.it/lista.php?code=PV10&posto=Pavia

pero è strano che il problema lo abbiate solo sul 49 e 52 e non sugli altri (36 e 50)
 
maomin ha scritto:
Anche il 56 oltre al 58 arriva solo da valcava ma tutti gli altri sono in sfn se vuoi controllare:

http://www.otgtv.it/lista.php?code=PV10&posto=Pavia

pero è strano che il problema lo abbiate solo sul 49 e 52 e non sugli altri (36 e 50)

Confermo, il problema è presente anche sul 36 e 50, almeno qui in corso Garibaldi di Pavia, dove abito io.
In definitiva, sono su qualità 0, con rapidissime variazioni al 97%, per poi tornare subito a 0, intensità 71% (il problema credo che siano proprio echi di San Colombano su Valcava):
36 - 49 - 50 - 52

Hanno una qualità costante del 97%, intensità 71%:
56 - 58
 
Ultima modifica:
Fra Carro ha scritto:
Tranqillo pavesino, con tutto quello che vai spargendo certamente sarai l'ultimo utente ad essere servito da Mediaset !! :badgrin: :badgrin:
loro risolveranno i problemi, vedrai, ma ti metteranno un bel trappolone sopra casa tua per impedirti la visione. hai già scritto per comunicargli l'indirizzo ??

:lol: :lol:

Quello che ci tengo è che le cose siano fatte bene, sia prima che dopo. Se non lo sono fatte, mi incavolo. Vedi, lavoro in ingegneria informatica, e se progetto un programma che fa schifo, i miei reponsabili mi fanno un fondo che non finisce più. Ed è giusto così. Se è stato progettato qualcosa di sbagliato, lo si fa notare nei toni necessari. I responsabili di quanto fatto sulle trasmissioni TV, sono gli ascoltatori.
 
Ultima modifica:
paolo-steel ha scritto:
Va beh resta con le tue idee...io con le mie. Visto che dove abitano i miei genitori, una vallata dove con un trasmettitore copri più di 10000 persone Mediaset ha attivato 5 mux, Timb 3 e la Rai solo il mux 1, io resto dell'idea che in alcune zone è la Rai che ha lasciato desiderare...come vedi dipende un pò da zona a zona. Però con questo non affibbio l'etichetta di incapaci o imbecilli a quelli della Rai, se tu vuoi continuare a farlo con MDS liberissimo, ma questo non ti aiuterà a ricevere meglio i loro canali. Anche se a questo punto non credo ti interessi riceverli ma è solo una scusa per sparare a zero.

Mi interessa riceverli. Perché, tra tante frivolezze, ci sono anche programmi interessanti. Ma non ritengo giusto il modo in cui si è imposto il digitale terrestre. Un esempio su tutti: perché scegliere il canale 36, quando si sapeva che per ricevere il 36 bisogna per forza intervenire sull'antenna. Non lo si poteva lasciare ai cellulari con DVB-H? Invece no, si è scelto il 36 adirittura per MEDIASET (non dico per la scononoscita rete pinco pallo), così si devono cambiare i centralini, e si fa business.
Non potete darmi torto.
 
Ultima modifica:
Indietro
Alto Basso